Archivio Giurisprudenza per:
Tag: Inquinamento acustico


TAR ABRUZZO, Pescara – 4 giugno 2018

Autorità: T. A. R. | Tags: Inquinamento acustico

* INQUINAMENTO ACUSTICO – Zona del territorio comunale interessata da fenomeni di inquinamento acustico – Cittadini proprietari di immobili che si trovino in situazione di stabile collegamento – Legittimazione a ricorrere contro la mancata adozione di misure di riduzione e contenimento dell’impatto acustico – Fondamento.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 7^ 10/05/2018, Ordinanza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Inquinamento acustico

* INQUINAMENTO ACUSTICO – Emissioni sonore (musica ad altro volume) – Responsabilità del gestore del locale e dell’amministratore della società – Reato di cui all’art. 659 c.p. – Tutela la pubblica quiete – Idoneità e incidenza delle condotte – Fattispecie e giurisprudenza – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Ricorso in cassazione – Rilettura degli elementi di fatto posti a fondamento della decisione – Procedimento valutativo – Riservato al giudice di merito.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^ 08/05/2018, Ordinanza n.20089

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Inquinamento acustico

INQUINAMENTO ACUSTICO – Disturbo del riposo e delle occupazioni – Reato di cui all’art. 659 c.p. – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Difensori non abilitati al patrocinio innanzi alle giurisdizioni superiori – Inammissibilità del ricorso per cassazione.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^ 02/05/2018, Sentenza n.18522

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Inquinamento acustico

INQUINAMENTO ACUSTICO – Disturbo del riposo e delle occupazioni – Configurabilità dell’illecito amministrativo e/o dell’illecito penale – Abuso ripetuto di strumenti sonori all’interno e all’esterno di un locale con relativo disturbo del riposo e delle occupazioni delle persone – Giurisprudenza – Art. 10 l. 26/10/1995 n. 447 e art. 659 cod. pen. – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Ricorso in cassazione – Limiti e preclusioni – Effetti dell’inammissibilità originaria del ricorso.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^ 17/04/2018, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Danno ambientale, Inquinamento acustico

* INQUINAMENTO ACUSTICO – CONDOMINIO – Emissioni rumorose – Integrazione della contravvenzione ex art. 659 cod. pen. – Requisiti – Esercizio di una attività o di un mestiere rumoroso – Integrazione del reato e dell’illecito amministrativo – Presupposti – Giurisprudenza – RISARCIMENTO DEL DANNO – Liquidazione del danno morale (per emissioni rumorose) – Valutazione del giudice – Apprezzamenti discrezionali ed equitativi – Obbligo di motivazione del percorso logico posto a base della decisione.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^ 17/04/2018, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Inquinamento acustico

* INQUINAMENTO ACUSTICO – RUMORE – CONDOMINIO – Emissioni eccedenti la normale tollerabilità – Condotta rumorosa indipendente dalla titolarità del locale e degli impianti – Obbligo di adottare le necessarie cautele atte ad evitare il disturbo alla pubblica quiete – Art.659 c.p. – Fattispecie: palestra ubicata in un edificio condominiale, rumore proveniente dall’impianto di aereazione e dall’impianto musicale – Configurabilità dell’art.659 c.p. – Disturbo potenzialmente idoneo ad essere risentito dalla collettività – Accertamento della fattispecie criminosa effettuato direttamente dal giudice del merito – Giurisprudenza – Esercizio di attività economiche legate al ciclo produttivo – Reati di disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone – Reato commesso nell’espletamento di un’attività commerciale – Natura di reato eventualmente permanente – Decorrenza del termine prescrizionale – Cessazione della condotta illecita – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Ricorso in cassazione – Dato probatorio travisato od omesso – Carattere di decisività con indicazione o allegazione al ricorso dello specifico atto – Obbligo.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^ 16/04/2018, Sentenza n.16677

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Inquinamento acustico

RUMORE – INQUINAMENTO ACUSTICO – Disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone – Configurabilità del reato di cui all’art.659 cod. pen. – Giurisprudenza – Rumori con attitudine a propagarsi per una potenziale pluralità indeterminata di persone – Fattispecie: omissione di custodia adeguata su tre cani.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 7^ 16/04/2018, Ordinanza n.16574

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Inquinamento acustico

INQUINAMENTO ACUSTICO – Configurabilità dell’art. 659 cod. pen. e valutazione dell’insostenibile rumorosità – Incidenza sul riposo notturno – Poteri del giudice di merito – Censure difensive generiche per aspecificità – Fattispecie: Avventori di un locale rumorosi in strade limitrofe – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Ricorso per cassazione – Motivazione esente da errori logici e giuridici – Limiti alla valutazione delle prove – Accertamenti (giudizio ricostruttivo dei fatti) e apprezzamenti (giudizio valutativo dei fatti) – Casi di inammissibilità del ricorso – Mancanza, contraddittorietà o manifesta illogicità della motivazione – Provvedimento impugnato – Esistenza di atti processuali non esplicitamente presi in considerazione nella motivazione.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^ 30/03/2018, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Inquinamento acustico

* INQUINAMENTO ACUSTICO – RUMORE – Disturbo delle occupazioni e del riposo delle persone – Effettiva idoneità delle emissioni sonore ad arrecare pregiudizio ad un numero indeterminato di persone – Necessità – Espletamento di specifiche indagini tecniche – Esclusione – Art. 659 cod. pen. – Giurisprudenza – Rumori idonei ad arrecare disturbo o a turbare la quiete e le occupazioni – CONDOMINIO – Immissioni sonore avvenute in un edificio condominiale.


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 6^ 20/03/2018, Ordinanza n.6867

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale civile, Inquinamento acustico

INQUINAMENTO ACUSTICO – Immissioni e mezzi di prova esperibili – Rumori fastidiosi udibili nell’immobile sottostante anche in orario notturno – Superamento della normale tollerabilità ex art. 844 c.c. – Poteri del giudice di merito – Accorgimenti idonei a limitare le immissioni – Rivalutazione delle prove in Cassazione – Esclusione – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Vizio di nullità della sentenza di primo grado per carenze della motivazione e art. 354 c.p.c..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^ 01/03/2018, Sentenza n.9361

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Inquinamento acustico

INQUINAMENTO ACUSTICO – Emissioni rumorose – Sfogo con impeti iracondi – Reato di cui all’art.659 c.p. – Natura di reato di pericolo presunto – Potenziale disturbo delle occupazioni o il riposo di un numero indiscriminato di persone – Configurabilità – Giurisprudenza – Disturbo della pubblica quiete – Verifica del superamento della soglia della normale tollerabilità – Necessità di  perizia o consulenza tecnica – Esclusione. 


TAR PIEMONTE – 15 febbraio 2018

Autorità: T. A. R. | Tags: Inquinamento acustico

* INQUINAMENTO ACUSTICO – Eccezionali e urgenti necessitò di tutela della salute pubblica o dell’ambiente – Ordinanza contingibile e urgente – Art. 9 l. n. 447/1995 – Competenze – individuazione – Servizi pubblici essenziali (servizio ferroviario) – Competenza del Presidente del Consiglio dei Ministri – Valori di immissione e valori di attenzione – Immissioni acustiche prodotte dal passaggio di convogli ferroviari – Superamento dei valori di attenzione – Non è apprezzabile – Impossibilità di adottare ordinanze contingibili e urgenti ex art. 9 l. n. 447/95.


TAR FRIULI VENEZIA GIULIA- 1 febbraio 2018

Autorità: T. A. R. | Tags: Inquinamento acustico

* INQUINAMENTO ACUSTICO – Art. 9 l. n. 447/1995 – Sindaco – Ricorso a speciali forme di contenimento o abbattimento delle emissioni – Requisiti dell’eccezionalità, dell’attualità e della temporaneità.


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 2^ 17/01/2018, Sentenza n.1025

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Danno ambientale, Inquinamento acustico

RUMORE – INQUINAMENTO ACUSTICO – Immissioni rumorose prodotte in orario notturno in zona residenziale – DANNO AMBIENTALE – Prova della violazione dei limiti legali assoluti e differenziali – Necessità – Onere della prova del danno – Inattendibilità delle conclusioni del ctu – DM 1.3.2001 e 14.11.1997 – Art. 844 cc – Art. 32 cost..


TAR LOMBARDIA, Brescia – 27 dicembre 2017

Autorità: T. A. R. | Tags: Inquinamento acustico

* INQUINAMENTO ACUSTICO – Emissioni sonore provocate dalla permanenza degli avventori di un bar nella piazzetta sottostante l’abitazione dei ricorrenti – Avvenuto trasferimento della residenza dei ricorrenti – Permanenza dell’interesse alla pronuncia giurisdizionale.


TAR LAZIO, Roma – 5 dicembre 2017

Autorità: T. A. R. | Tags: Inquinamento acustico

* INQUINAMENTO ACUSTICO – Istanza di autorizzazione in deroga per attività rumorosa da cantieri temporanei – Diniego – Motivazione – Art 17, c. 3, l.r. Puglia n. 3/2002.


TAR LOMBARDIA, Brescia – 18 ottobre 2017

Autorità: T. A. R. | Tags: Inquinamento acustico

* INQUINAMENTO ACUSTICO – Divieto di stazionamento della clientela al di fuori del locale – Gestore del locale – Obbligo di imporre agli avventori il rispetto del divieto – Uso degli spazi esterni fatto dai clienti autonomamente – Controlli – Onere gravante sull’amministrazione locale – Rilevazioni dell’ARPA – Bagno del controinteressato – Non è vano destinato al riposo notturno.


TAR LOMBARDIA, Milano – 11 ottobre 2017

Autorità: T. A. R. | Tags: Inquinamento acustico

* INQUINAMENTO ACUSTICO – Zonizzazione acustica – Imposizione di diverse classi acustiche ad un unico condominio – Necessità di adeguata motivazione.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez.3^ 09/10/2017, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Inquinamento acustico

* INQUINAMENTO ACUSTICO – Attività musicale – Immissioni sonore esuberanti rispetto ai limiti fissati dalla normativa di settore – Sequestro della sala da concerti – Contenimento dell’inquinamento acustico – Interventi di adeguamento tecnico – Art. 659 cod. pen. – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Provvedimenti cautelari reali – Ordinanze emesse in materia di sequestro preventivo – Ricorso per cassazione – Limiti e requisiti – Art. 325 cod. proc. pen..


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez.6^ 12/09/2017, Ordinanza n.21150

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Danno ambientale, Diritto processuale civile, Inquinamento acustico, Inquinamento atmosferico

INQUINAMENTO ACUSTICO – INQUINAMENTO ATMOSFERICO – DANNO AMBIENTALE – Risarcimento dei danni prodotti alla propria abitazione – C.d. danno da svalutazione – Risarcimento del danno per inquinamento acustico e atmosferico – Danno biologico ed esistenziale ex artt. 844 e 2043 c.c. – Immissioni rumorose e di gas di scarico degli autoveicoli – Necessità di prova del danno – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Ricorso per Cassazione – Apprezzamento dei fatti e delle prove dei giudici del merito – Esclusione – Controllo della correttezza giuridica sotto il profilo logico formale – Giurisprudenza. 


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. FERIALE 04/09/2017, Sentenza n.39883

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Inquinamento acustico

INQUINAMENTO ACUSTICO – Emissioni rumorose da impianto di condizionamento d’aria – Esercizio di una professione o di un mestiere rumorosi – Oggettiva idoneità delle emissioni sonore ad arrecare pregiudizio ad un numero indeterminato di persone – Superamento della soglia di normale tollerabilità – Disturbato le occupazioni o il riposo delle persone  – Art. 659 cod. pen. – Fattispecie – RUMORE – Prova dell’effettivo disturbo di più persone – Reato di pericolo – Idoneità della condotta a disturbarne un numero indeterminato – Elementi di prova – Convincimento del giudice – Oggettivo superamento della soglia della normale tollerabilità – Giurisprudenza – Differenza tra Art. 659 cod. pen. 1^ e 2^ fattispecie – Fonte del rumore prodotto – Due autonome fattispecie di reato – Esercizio di mestieri rumorosi – Mero superamento dei limiti massimi o differenziali fissati dalle leggi – Presunzione di turbativa della pubblica tranquillità – Disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone – Oggettiva idoneità degli stessi a superare una soglia di normale tollerabilità.


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez.2^ 30/08/2017, Sentenza n.20555

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale civile, Inquinamento acustico, Inquinamento atmosferico

INQUINAMENTO ACUSTICO – RUMORE – INQUINAMENTO ATMOSFERICO – Immissioni e livello di normale tollerabilità ex art. 844 c.c. – Individuazione  della intollerabilità delle immissioni di gas di scarico derivanti dalle caldaie e da miasmi da sfiati provenienti dal pozzo nero del condominio – Mezzi di prova esperibili – Indagine tecnica e testimoniale sulle stesse circostanze di fatto – CONDOMINIO – Distanze legali nei rapporti fra proprietari – Condizione abitativa e igiene – Apprestamento di accorgimenti idonei ad evitare danni – Giurisprudenza – RUMORE – Edifici in condominio – Immissioni moleste o dannose nella proprietà di altri condomini – Applicabilità dell’art. 844 c.c. – Criterio di valutazione della normale tollerabilità delle immissioni – Principio della sana convivenza – Limiti – Immissioni di fumo o di calore e rapporti tra i proprietari di fondi vicini – Valutazione di sopportabilità – Disciplina applicabile art. 844 c.c. – Normativa tecnica prescritta per limitare l’inquinamento ed i consumi energetici – Giudizio di intollerabilità, ex art. 844 c.c. – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Spetta al giudice di merito accertare in concreto il superamento della normale tollerabilità e individuare gli accorgimenti idonei.


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez.2^ 30/08/2017, Sentenza n.20553

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale civile, Inquinamento acustico

INQUINAMENTO ACUSTICO – RUMORE – Immissioni sonore provenienti dal locale "cabina idrica" condominiale – Immissioni di rumore superiore ai limiti di decibel di tolleranza – Immissione di rumori oltre la normale tollerabilità – Domanda di cessazione delle immissioni – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Poteri del giudice – Principio di corrispondenza tra chiesto e pronunciato – Adozione di misure inibitorie – attuazione di accorgimenti che evitino il ripetersi della situazione pregiudizievole – Mezzi di prova esperibili per accertare il livello di normale tollerabilità previsto dall’art. 844 c.c. – Consulenza tecnica d’ufficio con funzione "percipiente" – Limite di tollerabilità delle immissioni rumorose – Accorgimenti idonei – Poteri del giudice di merito.


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez.2^ del 28/08/2017 Ordinanza n.20445

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Danno ambientale, Inquinamento acustico

INQUINAMENTO ACUSTICO – RUMORE – Immissioni di polveri, vapori e rumori provenienti da falegnameria – Domanda risarcitoria da danno da immissioni – Domanda di inibitoria – RISARCIMENTO DEL DANNO – Danno non patrimoniale conseguente a immissioni illecite – Prova del pregiudizio subito fornita mediante presunzioni o sulla base delle nozioni di comune esperienza – Artt. 2 e 32 Cost. e 844, 2043, 2067 cod. civ. – Art. 8 Convenzione europea dei diritti dell’uomo.


TAR BASILICATA – 21 agosto 2017

Autorità: T. A. R. | Tags: Inquinamento acustico

* INQUINAMENTO ACUSTICO – Superamento dei valori limite di rumore differenziale di immissione – Utilizzo del potere di ordinanza ex art. 9 l. n. 447/1995.


Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!