Archivio Giurisprudenza per:
Tag: Appalti


CGA PER LA REGIONE SICILIANA, Sez. giurisdizionale – 20 settembre 2021

Autorità: C. G. A. | Tags: Appalti

APPALTI – Clausole immediatamente escludenti – Disposizioni abnormi o irragionevoli che rendano impossibile il calcolo di convenienza tecnica o economica – Impugnazione da parte di chi non ha proposto domanda di partecipazione – Clausola della lex specialis – Chiarimenti della stazione appaltante – Limiti – Norme del disciplinare chiare ed inequivocabili – Insuscettibilità di differente interpretazione in sede di chiarimenti – Impugnazione – Dies a quo – Individuazione.


TAR LAZIO, Latina – 17 settembre 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Appalti

APPALTI – Disciplina dell’accesso civico generalizzato – Applicabilità alle procedure di gara e alla fase dell’esecuzione – Art. 5 bis, c. 3 d.lgs. n. 33/2013 – Art. 53 d.lgs. n. 50/2016.


TAR FRIULI VENEZIA GIULIA – 13 settembre 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Appalti

APPALTI – Lex specialis – Previsione di apertura delle buste telematiche in seduta pubblica – Inosservanza – Mera irregolarità – Assenza di strumentalità rispetto alla tutela dell’interesse sostanziale.


TAR SICILIA, Palermo – 13 settembre 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Appalti

APPALTI – Procedure di gara – Concorrenti – Principio di autoresponsabilità – Conseguenze degli errori commessi nella formulazione dell’offerta.


CONSIGLIO DI STATO – 13 settembre 2021

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Appalti

APPALTI – Affidamento di contratto di lavori, servizi e forniture – Controversie – Giurisdizione amministrativa esclusiva – Condizione di cui all’art. 133, c. 1, lett. e) – Profilo soggettivo e oggettivo – Istituto per il credito Sportivo – Ascrivibilità al novero degli organismi di diritto pubblico.


CONSIGLIO DI STATO – 13 settembre 2021

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Appalti

APPALTI – Certificazioni i qualità – Avvalimento – Possibilità – Istituto generalmente praticabile laddove non espressamente vietato. – Avvalimento della certificazione di qualità – Peculiarità – Sostituzione dell’ausiliaria nell’esecuzione dei lavori – Applicazione delle regole generali di cui all’art. 89, cc. 8 e 9 d.lgs. n. 50/2016 – Imprese partecipanti al medesimo raggruppamento temporaneo – Lex specialis – Previsione della certificazione di qualità come requisito speciale di qualificazione in capo a tutte le imprese partecipanti – Conseguenze.


CORTE DI GIUSTIZIA UE, Grande Sezione, 7 settembre 2021 Sentenza

Autorità: Corte di Giustizia UE | Tags: Appalti

APPALTI – Appalti pubblici – Svolgimento delle procedure di aggiudicazione – Scelta dei partecipanti – Criteri di selezione – Mezzi di prova – Capacità economica e finanziaria degli operatori economici – Obbligo, per gli operatori economici, di dimostrare di realizzare un determinato fatturato medio annuo nel settore di attività oggetto dell’appalto – Direttiva 2014/24/UE – Aggiudicazione degli appalti pubblici di forniture e di lavori – Diritto all’accesso – Ricorso amministrativo preliminare – Carattere personale della sanzione – Tutela della riservatezza delle informazioni trasmesse all’amministrazione aggiudicatrice da un operatore economico – Direttiva (UE) 2016/943 – Tutela dei segreti commerciali – Applicabilità alle procedure di aggiudicazione di appalti – Diritto a un ricorso effettivo – Direttiva 89/665/CEE – Direttiva 2014/23/UE – Aggiudicazione di appalti pubblici di servizi – Motivi di esclusione facoltativi dalla partecipazione a una procedura di aggiudicazione di un appalto – Iscrizione in un elenco di operatori economici esclusi dalle procedure di aggiudicazione di appalti – Solidarietà tra i membri di un’associazione temporanea di imprese – Rinvio pregiudiziale – Capacità tecniche e professionali degli operatori economici – Carattere esaustivo dei mezzi di prova ammessi dalla direttiva – Associazione temporanea di imprese – Procedura di aggiudicazione di appalti pubblici.


CORTE DI GIUSTIZIA UE, Sez. 5^, 2 settembre 2021 Sentenze

Autorità: Corte di Giustizia UE | Tags: Appalti, Legittimazione processuale

APPALTI – Aggiudicazione degli appalti pubblici di forniture e di lavori – Libera prestazione dei servizi – Normativa nazionale che prevede il rinnovo di una concessione senza una nuova gara d’appalto – Restrizioni – Procedure di aggiudicazione dei contratti di concessione – Modifiche sostanziali – Lotterie a estrazione istantanea – LEGITTIMAZIONE PROCESSUALE – Interesse ad agire, proposizione e procedure di ricorso – Direttiva 89/665/CEE – Direttiva 2014/23/UE – Articoli 49 e 56 TFUE.


CORTE DI GIUSTIZIA UE, Sez. 4^, 2 settembre 2021 Sentenza

Autorità: Corte di Giustizia UE | Tags: Appalti

APPALTI – Aiuti di Stato – Aiuti a favore del complesso del Nürburgring (Germania) – Decisione che dichiara gli aiuti in parte incompatibili con il mercato interno – Vendita degli attivi dei beneficiari degli aiuti di Stato dichiarati incompatibili – Procedura di gara d’appalto aperta, trasparente, non discriminatoria e incondizionata – Decisione che dichiara che il rimborso degli aiuti incompatibili non riguarda il nuovo proprietario del complesso del Nürburgring e che questi non ha beneficiato di un nuovo aiuto per l’acquisizione di tale complesso – Ricevibilità – Impugnazione – Qualità di interessato – Persona individualmente interessata – Violazione dei diritti procedurali degli interessati – Difficoltà che richiedono l’avvio di un procedimento d’indagine formale – Motivazione.


CORTE DI GIUSTIZIA UE, Sez. 4^, 2 settembre 2021 Sentenza

Autorità: Corte di Giustizia UE | Tags: Appalti, Diritto processuale europeo

APPALTI – Aiuti di Stato – Decisione che dichiara gli aiuti in parte incompatibili con il mercato interno – Procedura di gara d’appalto aperta, trasparente, non discriminatoria e incondizionata – Aiuti a favore del complesso del Nürburgring (Germania) – Vendita degli attivi dei beneficiari degli aiuti di Stato dichiarati incompatibili – Decisione che dichiara che il rimborso degli aiuti incompatibili non riguarda il nuovo proprietario del complesso del Nürburgring e che quest’ultimo non ha beneficiato di un nuovo aiuto per l’acquisizione di tale complesso – Impugnazione – Ricevibilità – Qualità di interessato – Persona individualmente interessata – Violazione dei diritti procedurali degli interessati – Difficoltà che richiedono l’avvio di un procedimento d’indagine formale – DIRITTO PROCESSUALE EUROPEO – Soggetti diversi dai destinatari di una decisione – Interesse all’impugnazione – Status particolare – Snaturamento degli elementi di prova – Presupposti.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 2^, 23 agosto 2021, Sentenza n.31920

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Appalti, Diritto processuale penale, Rifiuti

RIFIUTI – Nozione di gestione di rifiuti – Discarica abusiva realizzata in area sottoposta a vincolo paesaggistico – Associazione mafiosa – Artt. 256, 260 Decreto Legislativo n. 152/2006 e 6, decreto-legge n. 172/2008 – Art. 416-bis – APPALTI – Delitto di turbata libertà degli incanti – Natura di reato di pericolo – Semplice idoneità degli atti ad influenzare l’andamento della gara – Differenza con il delitto di truffa – Nuova qualificazione giuridica del fatto – Effetti del ricorso dichiarato inammissibile – Preclusione dell’estinzione del reato per prescrizione – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Elementi di prova raccolti nel corso delle intercettazioni di conversazioni – Associazione per delinquere di stampo mafioso – Contenuti informativi provenienti da soggetti intranei all’associazione mafiosa – Intercettazioni “tra presenti” da espletare in luoghi diversi da quelli indicati dall’art. 614 cod. pen. – Distinzione tra la partecipazione ad associazione mafiosa ed il concorso esterno – Individuazione della condotta associativa – Conclusione di un pactum sceleris anche soltanto per facta concludentia – Rilevanza della condotta (dell’imprenditore) – Ricorso per cassazione – Inutilizzabilità o nullità di una prova – C.d. “prova di resistenza” – Redazione della sentenza – Scadenza dei termini – Tempestività della proposizione dell’impugnazione – Corte di appello e motivazione per relationem – Tenuta del ragionamento ricostruttivo – Nuova valutazione delle risultanze acquisite – Preclusione – Vizio del travisamento della prova – Caso di “doppia conforme” – Attenuanti generiche – Concessione o diniego – Disciplina – Riqualificazione giuridica del fatto – Diritto di difesa.


TAR BASILICATA – 23 agosto 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Appalti

APPALTI – Attività negoziale della pubblica amministrazione – Serie negoziale successiva alla stipulazione del contratto – Controversie – Giurisdizione.


CONSIGLIO DI STATO, Adunanza Plenaria – 6 agosto 2021, n. 14

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Appalti

APPALTI – Appalti di servizi – Prestazioni periodiche o continuative – Interdittiva antimafia – Valore delle prestazioni già eseguite – Individuazione – Determinazione del valore-prezzo per le prestazioni già eseguite – Revisione dei prezzi – Art. 115 d.lgs. n. 163/2006.


TAR EMILIA ROMAGNA, Bologna – 2 agosto 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Appalti, Inquinamento atmosferico

AMBIENTE IN GENERE – APPALTI – Interdittiva antimafia – Estensione degli effetti propri della comunicazione antimafia all’autorizzazione unica ambientale – Legittimità – Art. 89 d.lgs. n. 159/2011.


TAR MARCHE – 28 luglio 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Appalti

APPALTI – Accesso all’offerta tecnica – Segreti tecnici o commerciali – Motivata e comprovata dichiarazione dell’offerente – Apprezzamento da parte della stazione appaltante – Validità e pertinenza – Esigenze di riservatezza – Indicazione analitica di frasi o passaggi riguardanti segreti che non possono essere divulgati.


CONSIGLIO DI STATO – 22 luglio 2021

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Appalti

APPALTI – Certificazione di qualità – Previsione, nella lex specialis, di ulteriori certificazioni rispetto a quelle indicate nella normativa di rango primario – Coerenza – Modalità gestionali dell’impresa – Art. 87 d.lgs. n. 50/2016 – Certificazione tipica di qualità – Riconoscimento dei certificati equivalenti.


TAR VENETO – 22 luglio 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Appalti

APPALTI – Art. 77, c. 4 d.lgs. n. 50/2016 – Principio di separazione tra chi predispone il regolamento di gara e chi è chiamato concretamente ad applicarlo – Tutela della trasparenza.


TAR MARCHE – 22 luglio 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Appalti

APPALTI – Divieto di commistione tra offerta economica e offerta tecnica – Apprezzamento in concreto – Portata marginale delle entità economiche incluse nell’offerta – Insuscettibilità di inquinare la valutazione della commissione – Soluzioni migliorative – Elementi di rilievo economico necessariamente contenuti nell’offerta tecnica – Principio di generale separatezza – Non è vulnerato.


TAR VENETO – 21 luglio 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Appalti

APPALTI – Contratti sottosoglia – Disciplina dettata dal d.l n. 76/2020 – Prevalenza rispetto alle disposizioni di cui al d.lgs. n. 50/2016 – Previsione derogatoria, temporalmente limitata – Periodo emergenziale – Eterointegrazione della lex specialis.


CORTE DI CASSAZIONE Sez. UNITE CIVILE, 19 luglio 2021, Ordinanza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Appalti, Pubblica amministrazione, Rifiuti

RIFIUTI – Servizio di raccolta e trasporto di rifiuti solidi urbani – Controversia “contrattuale” inerente all’esecuzione del rapporto patrimoniale – Cognizione di aspetti puramente patrimoniali – Giurisdizione del giudice ordinario – Art. 191 d.lgs. n. 152/2006. APPALTI – Appalto di pubblici servizi in deroga alle norme sulle procedure ad evidenza pubblica di scelta del contraente – Sub-Commissario di Governo per l’emergenza rifiuti in Campania – Affidamento in via provvisoria del servizio di raccolta e trasporto di r.s.u. – Proroga con ordinanze contingibili e urgenti – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Ordinanze contingibili e urgenti adottate “per ragioni di emergenza ambientale” – Strumento alternativo e sostitutivo del contratto di appalto – Conflitto di giurisdizione tra giudice civile e amministrativo – Giurisprudenza.


TAR LAZIO, Roma – 19 luglio 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Appalti

APPALTI – Giudizio sull’anomalia dell’offerta – Sopravvenienze di fatto o normative – Rilievo – Fattispecie: misure della cd. decontribuzione Sud.


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 2^ 16 luglio 2021, Ordinanza n.20322

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Appalti, Risarcimento del danno

APPALTI – Contratto di appalto – Risarcimento danni per l’esecuzione di lavori su parti comuni di un edificio condominiale – CONDOMINIO – Omessa vigilanza da parte del condominio nell’esecuzione dei lavori – Responsabilità dell’appaltatore, del condominio e dell’amministratore – RISARCIMENTO DEL DANNO – Pretesa risarcitoria nei confronti dell’amministratore in qualità di rappresentante del condominio – Diritto di rivalsa contro l’appaltatore.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 15 luglio 2021, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Appalti, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia, Legittimazione processuale

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Demolizione di opere abusive e di riduzione in pristino dei luoghi – Affidamento in via diretta dei lavori di demolizione ex art. 61 d.P.R. n. 115/2002 – Domanda di concessione edilizia in sanatoria – Richiesta di sospensione o revoca – Possibile esito favorevole dell’istanza – Prevedibilità di una sollecita emissione di un provvedimento amministrativo – Natura di provvedimento giurisdizionale applicativo di sanzione amministrativa – P.M. organo promotore dell’esecuzione – APPALTI – Sentenza di condanna alla demolizione – Mancata ottemperanza spontanea all’ordine demolitorio – Scelta dell’espletamento di una gara pubblica o affidamento – Valutazione dell’economicità della procedura – Opposizione al decreto con cui il P.M. – LEGITTIMAZIONE PROCESSUALE – Nozione di interesse ad impugnare nel sistema processuale penale – Criterio della prospettiva utilitaristica – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Ricorso per cassazione – Motivi di inammissibilità – Mancanza di correlazione tra la decisione censurata e l’atto di impugnazione – Richiesta di nuova pronuncia sul medesimo “petitum” in assenza di nuove questioni giuridiche o elementi di fatto sopravvenuti o preesistenti.


TAR PUGLIA, Lecce – 14 luglio 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Appalti

APPALTI – Procedure selettive telematiche – Malfunzionamento del sistema di trasmissione delle domande – Onere della prova – Impossibilità di stabilire se l’errore sia imputabile al partecipante o al gestore del sistema – Pregiudizio – Ente organizzatore – Contemperamento con l’esigenza di evitare comportamenti elusivi del termine di decadenza – Principio di autoresponsabilità dei concorrenti – Mancata trasmissione in modo tempestivo, completo e conforme – Soccorso istruttorio ex art. 6 l. n. 241/1990 – Violazione della par condicio.


TAR SICILIA, Palermo – 14 luglio 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Appalti

APPALTI – Proroga dei contratti di appalto – Art. 50, c. 11 d.lgs. n. 50/2016 – Limiti temporali – Vincoli comunitari.


Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!