Archivio Giurisprudenza per:
Tag: Procedimento amministrativo


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 5^ 16 giugno 2021, Ordinanza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Area destinata a parco pubblico dal PRG – Presupposti e limiti impositivi ai fini ICI – Compensazione edificatoria o urbanistica – PUBBLICA AMMINISTRAZIONEPROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Delibera comunale di previsione di “crediti edilizi” – Natura del diritto edificatorio compensativo – Giurisprudenza.


TAR LIGURIA – 1 giugno 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Procedimento amministrativo

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Annullamento in autotutela – Art. 21 nonies l. n. 241/1990 – Superamento del termine di diciotto mesi – Falsa attestazione o acclarata erroneità dei presupposti per il rilascio del provvedimento ampliativo imputabile esclusivamente al dolo o alla colpa grave dell’interessato.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 27 maggio 2021, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Abusivismo edilizio in zona sismica – Ripristino del violato assetto pubblico urbanistico-edilizio del territorio – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Ordine di demolizione del manufatto abusivo impartito dal giudice penale – Prevalente interesse pubblico alla conservazione del manufatto – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Acquisizione della opera abusiva al patrimonio dell’ente pubblico – Deliberazione comunale – Iter procedimentale – Mancanza della acquisizione del parere reso dall’organo tutorio – Effetti – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Zona sottoposta a vincolo idrogeologico e paesaggistico ambientale – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Verifiche del giudice dell’esecuzione.


TAR MARCHE – 17 maggio 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Procedimento amministrativo

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Istanza ostensiva proposta in via cumulativa – Accesso documentale, civico e ambientale – Riqualificazione operata dall’amministrazione – Illegittimità – Onere del privato di collaborazione con l’amministrazione.


TAR LAZIO, Roma – 12 maggio 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Procedimento amministrativo

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Attribuzione di benefici – Dichiarazione non veritiera del possesso di un requisito di priorità – Decadenza – Dichiarazione “innocua” – Irrilevanza – Valutazione ex ante


CORTE DI CASSAZIONE Sez. UNITE CIVILE, 6 maggio 2021, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Appalti, Diritto processuale civile, Procedimento amministrativo

APPALTI – Procedura di gara aperta per l’affidamento della progettazione esecutiva e la realizzazione dei lavori di ricostruzione delle infrastrutture in ambito urbano centro storico dell’Aquila – Oneri dichiarativi – Mancata dichiarazione di grave errore professionale – Errore del progetto esecutivo commesso nei confronti di altro soggetto – Automatica esclusione del RTI – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Garanzia dell’affidabilità del contraente – Obbligo di comunicare alla stazione appaltante eventuali carenze o patologie anche afferenti a pregressi rapporti contrattuali – Principio di “onnicomprensività della dichiarazione – Art. 38, lett. t), d.lgs. n. 163/2006 – d. Lgs. n. 50/2016 (Codice dei contratti pubblici) – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Impugnazione delle sentenze del Consiglio di Stato innanzi alla Corte di Cassazione – Presupposti e limiti – Motivi inerenti alla giurisdizione – Giurisprudenza – Art. 111, c.8, Cost..


CORTE DI CASSAZIONE Sez. UNITE CIVILE, 30 aprile 2021, Ordinanza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Acqua - Inquinamento idrico, Appalti, Diritto processuale civile, Procedimento amministrativo, VIA VAS AIA

ACQUA – INQUINAMENTO IDRICO – Variante di derivazione di acque pubbliche – Ai fini autorizzatori è parificata alla nuova concessione di derivazione – Temporaneità delle concessioni di derivazione – Tutela ambientale o conservazione del bene – VIA VAS AIA – Obbligatoria apertura di un sub procedimento per la valutazione dell’impatto ambientale – Valutazione dell’impatto ambientale dei progetti pubblici e privati – Definizione di “progetto” – Valutazione del contesto ambientale e delle conoscenze scientifiche – Istanza di «proroga» – Direttiva 2011/92/UE – Tutela dell’ambiente – Disciplina uniforme sull’intero territorio nazionale – Principio di precauzione – Fattispecie – APPALTI – Valutazione dell’impatto ambientale progetti pubblici e privati – Obblighi del committente – Informazioni soluzione prescelta – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Annullabilità di un provvedimento amministrativo – Violazione dell’obbligo di comunicazione dell’avvio del procedimento – Limiti – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Decisione del Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche – Ricorso in cassazione per vizi di motivazioni – Limiti – Procedimento dinanzi al TSAP – Difetto di interesse delle parti alla decisione – Dichiarazione d’ufficio dell’improcedibilità del ricorso – Cessazione della materia del contendere.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 29 aprile 2021, Sentenza n.16350

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Procedimento amministrativo, Rifiuti

RIFIUTI – Inottemperanza di un’ordinanza sindacale di rimozione – Presenza del provvedimento presupposto – Verifica – Dovere del giudice penale – Smaltimento dei rifiuti – Sanzione per violazione dell’ordinanza sindacale di rimozione e di ripristino dello stato dei luoghi – Inottemperanza – Individuazione dei responsabili dell’abbandono – Titolari del terreno o di diritti di godimento sull’area inquinata – Artt. 192 e 255 d.lgs n.152/2006 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Disapplicare gli atti amministrativi illegittimi – Poteri e limiti del giudice penale – Omesso avviso di avvio del procedimento – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Mancata comunicazione di avvio del procedimento amministrativo – Presupposti – Conoscenza “in tempo utile” del procedimento – Principi di economicità e speditezza dell’azione amministrativa – Rigide applicazioni meccaniche dell’art. 7, L. 241/1990 e ss.mm. – Esclusione.


CORTE DI CASSAZIONE Sez. UNITE CIVILE, 29 aprile 2021, Ordinanza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Acqua - Inquinamento idrico, Diritto dell'energia, Diritto processuale civile, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

ACQUA – INQUINAMENTO IDRICO – Derivazione a fini idroelettrici e utilizzo acque pubbliche – Calcolo delle portate di piena – DIRITTO DELL’ENERGIA – Concessione di media derivazione a fini idroelettrici – Mancato apporto partecipativo del privato al procedimento – Atti vincolati – Dimostrazione da parte della P.A. – Obbligo – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Richiesta concessione ed esigenze ambientali – Funzione della conferenza di servizi – Partecipazione del privato – Obbligo di comunicazione dell’avvio del procedimento – Acquisizione e valutazione di tutti gli elementi relativi alla compatibilità della richiesta – Comparazione dei vari profili di interesse pubblico – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Garanzie procedimentali – Testo unico delle disposizioni di legge sulle acque e impianti elettrici – Funzionalizzazione della partecipazione della PA – Artt. 7-21 octies, L. n. 241/1990 e ss.mm. – Omessa comunicazione dell’avvio del procedimento – Annullabilità del provvedimento amministrativo – Presupposti e limiti – Garanzie partecipative e superfluità della partecipazione – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Competenza e limiti del TSAP – Conferenza di servizi – Motivazioni generiche o petizioni di principio – Concetto di discrezionalità tecnica – Esclusione.


CONSIGLIO DI STATO, Sez. 6^ – 27 aprile 2021, n. 3385

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Diritto processuale amministrativo, Procedimento amministrativo

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Atto viziato da insufficiente motivazione – Convalida postuma – Inadeguatezza della motivazione quale vizio sostanziale della funzione – Inammissibilità – Annullamento dell’atto – Insufficienza del discorso giustificativo-formale – Non corretto riepilogo della decisione presa – Vizio formale dell’atto – Ammissibilità – PROCESSO AMMINISTRATIVO – Convalida dell’atto viziato da difetto di motivazione nel corso del giudizio pendente per il suo annullamento – Contestazione ammissibilità – Contestazione legittimità – Impugnazione – Motivi aggiunti – Domanda di annullamento dell’atto di convalida – Art. 10-bis L. 241/1990 – Operatività – Applicazione nel caso di convalida per difetto di motivazione (Massime a cura di Alessia Tersigni)


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 5^ 16 aprile 2021, Ordinanza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Rendita catastale e classamento di immobili – Procedura DOCFA – Natura partecipativa del procedimento – Diversa valutazione tecnica riguardante il valore economico dei beni – Obbligo di motivazione – Diritto di difesa – FattispeciePUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Tributi locali – Classamento palesemente non congruo rispetto a fabbricati similari e aventi medesime caratteristiche – Richiesta di intervento dell’Ente all’Agenzia delle entrate – Restituzione delle somme pagate in eccesso.


CORTE DI GIUSTIZIA UE, Sez. 1^, 15 aprile 2021 Sentenza C‑470/19

Autorità: Corte di Giustizia UE | Tags: Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Convenzione di Aarhus – Diritto di accesso alle informazioni ambientali detenute dalle autorità pubbliche – Nozione di “autorità pubblica” – Organi o istituzioni che agiscono nell’esercizio del potere giudiziario – Informazioni contenute nel fascicolo di un procedimento giurisdizionale chiuso – Direttiva 2003/4/CE – Rinvio pregiudiziale


TAR SARDEGNA – 12 aprile 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Procedimento amministrativo

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Accesso – Rapporto tra accesso documentale, accesso civico e discipline settoriali – Canone ermeneutico di completamento/inclusione.


TAR SARDEGNA – 9 aprile 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Appalti, Procedimento amministrativo

APPALTI – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Accesso civico – Atti delle procedure di gara – Applicabilità – Sent. Cons. Stato, Ad. Plen. n. 10/2020 – Accesso agli atti di gara – Limite all’ostensibilità – Know how dell’azienda – Motivata e comprovata dichiarazione Coinvolgimento del controinteressato – Parametro della stretta indispensabilità – Art. 24, c. 7 l. n. 241/1990 – Accesso difensivo – Limiti.


TAR VENETO – 8 aprile 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Procedimento amministrativo

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Accesso in materia ambientale – D.lgs. n. 195/2005 – Casi di esclusione dell’accesso – Art. 5 d.lgs. n. 195/2005 – Valutazione ponderata tra l’interesse all’informazione ambientale e l’interesse tutelato dall’esclusione all’accesso – Pendenza di un procedimento giudiziario – Valutazione in ordine all’incidenza negativa che l’ostensione puuò avere sullo svolgimento del procedimento o sulle indagini.


TAR PUGLIA, Lecce – 6 aprile 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Procedimento amministrativo

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Conferenza di servizi – Art. 14 quater l. n. 241/1990 – Dissenso espresso da uno o più rappresentanti delle amministrazioni – Motivazione e contenuto propositivo.


CONSIGLIO DI STATO, Sez. 4 ^ – 29 marzo 2021, n. 2633

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto processuale amministrativo, Diritto sanitario, Diritto urbanistico - edilizia, Procedimento amministrativo

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Piano di indirizzo territoriale – Conformazione del regolamento urbanistico – Art. 146, comma 5, del d.lgs. n. 42/2004 – Procedimento di conformazione di cui all’art. 145, comma 5, d.lgs. n. 42/2004 – Conferenza paesaggistica – Mancata partecipazione della Soprintendenza – Art.17 bis della legge n. 241/1990 – Silenzio assenso tra amministrazioni – Art. 9 della Costituzione – DIRITTO PROCESSUALE AMMINISTRATIVO – DIRITTO SANITARIO – Art. 37 c.p.a. – Rimessione in termini – Covid-19 – Chiusura uffici – Causa non imputabile – Impedimento assoluto (Massime a cura di Antonio Persico)


TAR PIEMONTE – 23 marzo 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Procedimento amministrativo

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Accesso civico – Art. 5 d.lgs. n. 33/2013 – Costi del personale impiegato nella gestione delle pratiche – Attività di estrazione dei dati – Trasferimento sul cittadino – Divieto – Accesso generalizzato – Va consentito anche a fronte di un numero cospicuo di documenti e informazioni – Eccezione – Pregiudizio serio e immediato al buon funzionamento dell’amministrazione.


TAR ABRUZZO, L’Aquila – 23 marzo 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Procedimento amministrativo

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Accordo amministrativo – Attitudine a costituire fonte di obbligazioni civilistiche – Azione civilistica di risoluzione e risarcimento del danno – Proponibilità innanzi al giudice amministrativo in sede di giurisdizione esclusiva – Azione di annullamento – Pregiudizialità – Esclusione – Inadempimento reciproco – Giudizio comparativo di carattere oggettivo – Principi di buona fede.


CONSIGLIO DI STATO, Sez. 4^ – 18 marzo 2021, n. 2329

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Diritto processuale amministrativo, Diritto urbanistico - edilizia, Procedimento amministrativo

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Permesso di costruire – Art. 57 e s. L.R. Friuli Venezia Giulia n. 19 del 2009 – Parti comuni – Diritti di terzi – Sistema tavolare – Foglio reale – Proprietà esclusiva – Autorizzazione – Immutazione della destinazione – Ingerenza dell’amministrazione nei rapporti tra privati – Legittimazione dell’istante – Art. 11, c. 1, del DPR n. 380 del 2001 – Piano tavolare – Preminenza delle prescrizioni normative e descrittive – Mancata impugnazione del permesso di costruire – Acquiescenza – Esclusione – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – DIRITTO PROCESSUALE AMMINISTRATIVO – Annullamento in autotutela – Art. 21 nonies, L. n. 241 del 1990 – Istruttoria nuova – Capacità lesiva autonoma – Impugnazione – Art. 21 nonies, L. n. 241 del 1990 – Annullamento d’ufficio – False rappresentazioni dei fatti – Termine di 18 mesi – Amministrazione incolpevole. (Massime a cura di Antonio Persico)


CONSIGLIO DI STATO, Adunanza Plenaria – 18 marzo 2021, n. 4

Autorità: T. A. R. | Tags: Procedimento amministrativo

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Accesso difensivo ex art. 24, c. 7, L. n. 241/90 – Istanza di accesso – Motivazione – Generico riferimento ad esigenze probatorie e difensive – Insufficienza – Necessaria dimostrazione del nesso di strumentalità tra la richiesta ostensiva e la situazione finale da tutelare – Rito in materia di accesso di cui all’art. 116 c.p.a. – Non richiesta al giudice amministrativo alcuna valutazione sull’ammissibilità, sull’influenza o sulla decisività del documento richiesto nell’eventuale giudizio instaurato – Valutazione non richiesta all’amministrazione detentrice del documento – Prerogativa dell’autorità giudiziaria investita della questione – Deroga nel caso di esercizio pretestuoso o temerario dell’accesso difensivo (Massima a cura di Alessia Tersigni)


TAR LAZIO, Roma – 18 marzo 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Inquinamento atmosferico, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO -INQUINAMENTO ATMOSFERICO – Attività di produzione di elettricità mediante biogas – Emissione esalazioni che pregiudicano la respirabilità dell’aria – Accesso agli atti relativi all’attività di vigilanza dell’Amministrazione comunale – Silenzio diniego – Interesse diretto concreto e attuale del richiedente – Sussistenza – Elemento della vicinitas alla fonte delle esalazioni nocive – Illegittimità del silenzio (Massima a cura di Alessia Tersigni)


TRIBUNALE UE Sez. 5^, 17 marzo 2021, Sentenza

Autorità: Tribunale UE | Tags: Agricoltura e zootecnia, Diritto processuale europeo, Diritto sanitario, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione, Tutela dei consumatori

AGRICOLTURA E ZOOTECNIA – Tutela dell’ambiente – Prodotti fitosanitari – Sostanza attiva flupirsulfuron metile – Principio di precauzione – Cancerogenicità e la tossicità – Proprietà tossicologiche intrinseche della sostanza madre rilevate dagli studi – Classificazione proposta dall’[EFSA] – Norme relative alla sperimentazione animale – Mancato rinnovo dell’iscrizione nell’allegato al regolamento di esecuzione (UE) n. 540/2011 – Procedura di valutazione – Proposta di classificazione di una sostanza attiva – TUTELA DEI CONSUMATORI – Principio di precauzione – DIRITTO SANITARIO – Valutazione dei rischi per la salute, la sicurezza e l’ambiente – Valutazione scientifica dei rischi – Incertezza o insufficienza scientifica – Adozione di misure preventive o revoca o riduzione – Nozione di «rischio» e nozione di «pericolo» – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Principio di buona amministrazione – Dovere di diligenza – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Procedimenti amministrativi e potere discrezionale – DIRITTO PROCESSUALE EUROPEO – Diritti della difesa – Certezza del diritto – Errore manifesto di valutazione – Proporzionalità – Principio di non discriminazione – Legittimo affidamento.


TAR CALABRIA, Reggio Calabria – 16 marzo 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Procedimento amministrativo

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Accesso – Nozione di pubblica amministrazione – Soggetti privati che pongano in essere attività corrispondenti ad un pubblico interesse – Rientrano – Applicabilità della disciplina di cui alla L. n. 241/1990.


CONSIGLIO DI STATO, 15 marzo 2021

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Beni culturali ed ambientali, Procedimento amministrativo

BENI CULTURALI – Concessione in uso a privati di beni immobili appartenenti al demanio culturale dello Stato – Procedura selettiva – Finalità di promozione e valorizzazione dei beni culturali – Documentata esperienza quinquennale nel settore della collaborazione per la tutela e valorizzazione del patrimonio culturale – Comprovata esperienza nella gestione di un immobile culturale – Requisiti – Assenza di prova – Accertamento postumo – Annullamento in autotutela ex art. 21-nonies, L. 241/90 – Legittimità – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Annullamento in autotutela – Art. 21-nonies, c. 1, L. 241/90 – Interpretazione – Limite temporale di 18 mesi – Principio del legittimo affidamento – Deroga – Ipotesi in cui la parte interessata abbia indotto in errore l’amministrazione nel corso del procedimento o successivamente all’adozione dell’atto – Distorsione della realtà fattuale – Sviamento del pubblico interesse – Intollerabilità (Massime a cura di Alessia Tersigni)


Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!