Archivio Giurisprudenza per:
Tag: Procedimento amministrativo


TAR SICILIA, Catania – 23 agosto 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Procedimento amministrativo

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Provvedimento implicito – Presupposti – Individuazione.


TAR CAMPANIA, Napoli – 16 agosto 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Procedimento amministrativo

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Informazione ambientale – Domanda di accesso funzionale a conoscere atti e documenti inerenti la legittimità edilizia e paesaggistica di un immobile di proprietà del controinteressato – Estraneità alla materia dell’ambiente – Art. 2 d.lgs. n. 195/2005– Dimostrazione dell’interesse di natura ambientale – Riferimento alle matrici ambientali potenzialmente compromesse – Utilizzo dell’istituto per finalità ad esso estranee.


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 5^ 12 agosto 2021, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale civile, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione, Rifiuti

RIFIUTI – Presupposto della tassa di smaltimento dei rifiuti ordinari solidi urbani – Esenzione dalla tassazione – Caratteristiche del rifiuto – Aree inidonee alla produzione di rifiuti – Onere della prova – Art.62 d.lgs. n.507/1993 – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Accertamento dei tributi di competenza degli enti locali – Identità di “ratio” del trattamento impositivo della TARSU o TIA – Variazione della superficie tassabile o della tariffa o della categoria – Verifica dei presupposti della pretesa tributaria – L. n. 296/2006 – Tassabilità dei box auto – Differenza tra autorimesse scoperte esterne e garage siti all’interno di locali – Tributo commisurato a determinati parametri, quantità e qualità dei rifiuti prodotti, costi di smaltimento – C.d. equità contributiva – Legge n. 549/1995 – L. n.147/2013 – Disciplina della Tarsu e principio comunitario “chi inquina paga” – Commisurazione della tassa ad una serie di presupposti variabili o a particolari condizioni – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Tributi locali – Obbligo generalizzato di attivare il contraddittorio preventivo endoprocedimentale per effettuare l’attività di accertamento – Presupposti e limiti – Ricorso per cassazione proposto da un Comune – Sussistenza della procura speciale in capo al difensore – Mandato conferito da soggetto munito di poteri (nella specie il Sindaco pro tempore) – Mutamento della persona in carica – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Giudizio sulla congruità della motivazione dell’avviso di accertamento – Principio di autosufficienza del ricorso per cassazione – Art. 366 c.p.c..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 10 agosto 2021, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto demaniale, Diritto processuale penale, Legittimazione processuale, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

DIRITTO DEMANIALE – Concessione demaniale marittima scaduta e non rinnovata – Occupazione dello spazio demaniale marittimo “arbitraria” – Art. 1161 cod. nav. – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Volontà della pubblica amministrazione – Atto esplicito di concessione – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Provvedimenti formali Necessità – Autorizzazioni implicite o rilasciate a soggetti diversi – Esclusione – Occupazione del demanio marittimo arbitraria – Nozione – Occupazione abusiva di spazio demaniale in assenza di titolo – Presupposti per la configurabilità del reato – Trattative in corso per il rinnovo dalla autorizzazione – Irrilevanza – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Sequestro preventivo – Verifica delle condizioni di legittimità della misura cautelare – Controllo di compatibilità tra la fattispecie concreta e quella legale – Fumus commissi delictiLEGITTIMAZIONE PROCESSUALE – Indagato non titolare del bene – Legittimato a presentare richiesta di riesame del titolo cautelare.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 4 agosto 2021, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Interpretazione delle norme in materia di sanatoria edilizia e paesaggistica – Applicabilità della regola “silenzio-assenso” – Accertamento postumo della compatibilità paesaggistica – Limiti – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Rapporti orizzontali tra amministrazioni – Effetti della valutazione di compatibilità paesaggistica – Artt. 10, 36,37,38 DPR 280/2001; 39, L.308/2004; 20 L.241/1990 – Artt. 146 e 180 D.Lgs. 42/2004 – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Applicabilità e limiti del condono per interventi c.d. minore e abusi maggiori – L. n. 326 del 2003 – Restauro, risanamento conservativo e manutenzione straordinaria – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Parere favorevole dell’Autorità preposta alla tutela del vincolo – Sentenza di condanna definitiva – Revoca o sospensione dell’ordine di demolizione del manufatto abusivo – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Potere-dovere del giudice dell’esecuzione di verifica – Presupposti per l’emanazione e requisiti di forma e di sostanza richiesti dalla legge.


CORTE DI CASSAZIONE Sez. UNITE CIVILE, 20 luglio 2021, Sentenza n.20691

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Espropriazione, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

ESPROPRIAZIONE – Determinazione giudiziale delle indennità espropriative – Devoluzione al giudice ordinario e alla corte di appello in unico grado – Qualificazione in termini indennitari dell’indennizzo – Misura del cinque per cento annuo sul valore venale del bene all’attualità – Clausola di salvaguardia – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Acquisizione del bene utilizzato dall’autorità amministrativa per scopi di pubblica utilità – C.d. acquisizione sanante – Art. 42 bis del d.P.R. n. 327/2001 – Pregressa occupazione illegittima del bene – Determinazione dell’indennizzo – Pagamento dell’indennità – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Procedimento di cui all’art. 29 d.lgs. n. 150/2011.


TAR TOSCANA – 15 luglio 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Aree protette, Procedimento amministrativo, VIA VAS AIA

AREE PROTETTE – VIA, VAS E AIA – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Conferenza di servizi – Volontà maggioritaria espressa dagli enti partecipanti – Vincolo nei confronti della potestà decisoria dell’amministrazione procedente – Esclusione – Titolarità della volontà provvedimentale in capo all’amministrazione procedente – Modulo procedimentale – Posizioni giuridiche delle amministrazioni partecipanti.


CONSIGLIO DI GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA PER LA REGIONE SICILIANA – 14 luglio 2021, n. 707

Autorità: C. G. A. | Tags: Diritto processuale amministrativo, Procedimento amministrativo

PROCESSO AMMINISTRATIVO – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Commissario ad acta – Richiesta di nomina da parte dell’amministrazione inadempiente – Non può essere accolta.


TRIBUNALE UE Sez. 5^ ampliata, 14 luglio 2021, Sentenza n.

Autorità: Tribunale UE | Tags: Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Diritto di accesso ai documenti detenuti dalle istituzioni dell’Unione – Documenti provenienti da terzi – Accesso libero e gratuito alle norme armonizzate – Potere discrezionale delle istituzioni dell’Unione – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Documenti relativi a quattro norme armonizzate approvate dal CEN (Comitato europeo di normazione) – Diniego di accesso – Obbligo di motivazione – Eccezione relativa alla tutela di interessi commerciali di un terzo – Protezione derivante dal diritto d’autore- Tutela degli interessi commerciali – Assenza di interessi pubblici – Regolamento (CE) n. 1049/2001 – Diniego dell’accesso – Obbligo di motivazione degli atti delle istituzioni – Controllo di legittimità – Diritto alla difesa (verificare e fondatezza dell’atto) – Nozione di «informazioni [riguardanti] emissioni nell’ambiente» – Accesso libero e gratuito alle norme armonizzate – Interesse pubblico alla divulgazione – Giurisprudenza.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 6^, 1 luglio 2021, Sentenza n.25296

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Plurime richieste di accesso agli atti amministrativi – Turbamento psicologico degli impiegati di un ufficio pubblico – Interruzione di pubblico servizio causato da un legittimo del diritto d’accesso agli atti – Esclusione – Garanzia di partecipazione e imparzialità e trasparenza della P.A. – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Accesso agli atti atti – Art. 22, 24, L. n. 241/1990 e ss.mm. – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Pratiche edilizie – Diritto all’accesso ai documenti amministrativi (mediante esame o estrazione di copie) – Difficoltà nel funzionamento dell’ufficio pubblico – Interruzione di pubblico servizio ex art. 340 cod. pen. – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Turbamento nella regolarità dei servizi del Comune con richieste caratterizzate da anomala frequenza e intensità – Configurabilità dell’interruzione di ufficio o di pubblico servizio – Limiti – Valutazione della condotta – L’esercizio legittimo di un diritto non può mai essere punito come reato – Art. 51, c.1, cod. pen. – Fattispecie – Riforma della sentenza di condanna il giudice d’appello – Motivazione – Sentenza di condanna o di assoluzione (ex artt. 533 o 530 cod. proc. pen.) – Effetti.


TAR SICILIA, Palermo – 30 giugno 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto processuale amministrativo, Procedimento amministrativo

PROCESSO AMMINISTRATIVO – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Accesso civico – Rito azionabile avverso il silenzio della P.A. – Art. 117 c.p.a. – Natura del silenzio – Differenza rispetto alle previsioni in tema di accesso “ordinario”.


TAR LAZIO, Roma – 23 giugno 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Procedimento amministrativo

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Accesso agli atti relativi ad un concorso – Interesse autonomo rispetto a quello relativo al bene della vita – Correzione della graduatoria – Posizione soggettiva correlata al dovere di trasparenza – Intervenuta modifica della graduatoria – Interesse all’ostensione – Permanenza.


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 5^ 16 giugno 2021, Ordinanza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Area destinata a parco pubblico dal PRG – Presupposti e limiti impositivi ai fini ICI – Compensazione edificatoria o urbanistica – PUBBLICA AMMINISTRAZIONEPROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Delibera comunale di previsione di “crediti edilizi” – Natura del diritto edificatorio compensativo – Giurisprudenza.


TAR LIGURIA – 14 giugno 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Procedimento amministrativo

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Accesso ai dati pensionistici – Art. 54 l. n. 88/1989 – Certificato di pensione – Cd. Modello OBIS/M – Estraneità rispetto al campo applicativo di cui agli artt. 22 e ss. l. n. 241/1990 – Giurisdizione della Corte dei Conti.


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 5^ 11 giugno 2021, Ordinanza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale civile, Diritto urbanistico - edilizia, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Qualificazione di un’area edificabile come pertinenza di un fabbricato – Obbligo motivazionale da parte della P.A. dell’accertamento – Pretesa tributaria ed elementi essenziali – Presupposti del requisito motivazionale – Estremi soggettivi ed oggettivi della posizione creditoria e della pretesa impositiva – Necessità – Interpretazione autentica – dell’art. 2, c.1, lett.b), del d.lgs. n. 504/1992 – Legge n.248/2005 – L. n.248/2006 – Autonoma tassabilità delle aree pertinenziali – Esclusione – Qualificazione di un’area edificabile come pertinenza di un fabbricato – Presupposti e limiti – Sussistenza di un sicuro e durevole asservimento dell’area al servizio o all’ornamento dell’edificio principale – Elusione dell’imposta – Art. 817 c.c. – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Imposta Comunale sugli Immobili – Debito ICI – Determinazione periodica del valore di zone fabbricabili omogenee – Contestazione del contribuente sull’an e sul quantum dell’imposta – Minor valore dell’area edificabile rispetto a quello accertato dall’ufficio – Giurisprudenza – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Imposta comunale sugli immobili (ICI) – Valori venali di riferimento delle aree edificabili – Delibera del consiglio comunale – Funzione analoga agli studi di settore – Contestazione del contribuente – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Imposte periodiche – Valutazione degli elementi variabili destinati a modificarsi nel tempo – Processo tributario – Effetto vincolante del giudicato esterno.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 10 giugno 2021, Sentenza n.22832

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Zona paesaggisticamente vincolata e dichiarata di notevole interesse pubblico – Cessione di cubatura tra fondi non contigui – Rilascio di un illecito permesso di costruire e di una non valida autorizzazione paesaggistica – Configurabilità della contravvenzione di esecuzione di lavori sine titulo – Falsa attestazione del funzionario – Artt. 146, 181, d.lgs n. 42/2004 – Falso connesso alla relazione paesaggistica – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Provvedimento amministrativo illegittimo – Contributo causale rilevante – Concorso del pubblico ufficiale nei reati urbanistici, edilizi e paesaggistici – Presupposti – Permanenza e cessazione del reato – Giurisprudenza – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Reato di falso ideologico – Responsabile dell’ufficio tecnico competente (dirigente o responsabile dell’UTC) – Posizione di garanzia – Obbligo di impedire l’evento – Limiti ai criteri di valutazione ed attività è assolutamente discrezionale – Fattispecie – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Cessione di cubatura – Violazione derivante da inappropriate cessioni di cubatura – Presupposti – Effetti – Artt. 24, 44, c.1, lett. c), D.P.R. n. 380/2001 (T.U.E.) – Incremento della volumetria assentibile in spregio dei vincoli in zona di pregio ambientale – Permesso di costruire illegittimo – Macroscopica illegittimità – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Titolo illegittimo per violazione della disciplina in materia – Poteri-doveri del giudice – Configurabilità di concorso formale dei reati.


TAR LIGURIA – 1 giugno 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Procedimento amministrativo

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Annullamento in autotutela – Art. 21 nonies l. n. 241/1990 – Superamento del termine di diciotto mesi – Falsa attestazione o acclarata erroneità dei presupposti per il rilascio del provvedimento ampliativo imputabile esclusivamente al dolo o alla colpa grave dell’interessato.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 27 maggio 2021, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Abusivismo edilizio in zona sismica – Ripristino del violato assetto pubblico urbanistico-edilizio del territorio – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Ordine di demolizione del manufatto abusivo impartito dal giudice penale – Prevalente interesse pubblico alla conservazione del manufatto – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Acquisizione della opera abusiva al patrimonio dell’ente pubblico – Deliberazione comunale – Iter procedimentale – Mancanza della acquisizione del parere reso dall’organo tutorio – Effetti – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Zona sottoposta a vincolo idrogeologico e paesaggistico ambientale – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Verifiche del giudice dell’esecuzione.


TAR MARCHE – 17 maggio 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Procedimento amministrativo

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Istanza ostensiva proposta in via cumulativa – Accesso documentale, civico e ambientale – Riqualificazione operata dall’amministrazione – Illegittimità – Onere del privato di collaborazione con l’amministrazione.


TAR LAZIO, Roma – 12 maggio 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Procedimento amministrativo

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Attribuzione di benefici – Dichiarazione non veritiera del possesso di un requisito di priorità – Decadenza – Dichiarazione “innocua” – Irrilevanza – Valutazione ex ante


CORTE DI CASSAZIONE Sez. UNITE CIVILE, 6 maggio 2021, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Appalti, Diritto processuale civile, Procedimento amministrativo

APPALTI – Procedura di gara aperta per l’affidamento della progettazione esecutiva e la realizzazione dei lavori di ricostruzione delle infrastrutture in ambito urbano centro storico dell’Aquila – Oneri dichiarativi – Mancata dichiarazione di grave errore professionale – Errore del progetto esecutivo commesso nei confronti di altro soggetto – Automatica esclusione del RTI – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Garanzia dell’affidabilità del contraente – Obbligo di comunicare alla stazione appaltante eventuali carenze o patologie anche afferenti a pregressi rapporti contrattuali – Principio di “onnicomprensività della dichiarazione – Art. 38, lett. t), d.lgs. n. 163/2006 – d. Lgs. n. 50/2016 (Codice dei contratti pubblici) – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Impugnazione delle sentenze del Consiglio di Stato innanzi alla Corte di Cassazione – Presupposti e limiti – Motivi inerenti alla giurisdizione – Giurisprudenza – Art. 111, c.8, Cost..


CORTE DI CASSAZIONE Sez. UNITE CIVILE, 30 aprile 2021, Ordinanza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Acqua - Inquinamento idrico, Appalti, Diritto processuale civile, Procedimento amministrativo, VIA VAS AIA

ACQUA – INQUINAMENTO IDRICO – Variante di derivazione di acque pubbliche – Ai fini autorizzatori è parificata alla nuova concessione di derivazione – Temporaneità delle concessioni di derivazione – Tutela ambientale o conservazione del bene – VIA VAS AIA – Obbligatoria apertura di un sub procedimento per la valutazione dell’impatto ambientale – Valutazione dell’impatto ambientale dei progetti pubblici e privati – Definizione di “progetto” – Valutazione del contesto ambientale e delle conoscenze scientifiche – Istanza di «proroga» – Direttiva 2011/92/UE – Tutela dell’ambiente – Disciplina uniforme sull’intero territorio nazionale – Principio di precauzione – Fattispecie – APPALTI – Valutazione dell’impatto ambientale progetti pubblici e privati – Obblighi del committente – Informazioni soluzione prescelta – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Annullabilità di un provvedimento amministrativo – Violazione dell’obbligo di comunicazione dell’avvio del procedimento – Limiti – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Decisione del Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche – Ricorso in cassazione per vizi di motivazioni – Limiti – Procedimento dinanzi al TSAP – Difetto di interesse delle parti alla decisione – Dichiarazione d’ufficio dell’improcedibilità del ricorso – Cessazione della materia del contendere.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 29 aprile 2021, Sentenza n.16350

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Procedimento amministrativo, Rifiuti

RIFIUTI – Inottemperanza di un’ordinanza sindacale di rimozione – Presenza del provvedimento presupposto – Verifica – Dovere del giudice penale – Smaltimento dei rifiuti – Sanzione per violazione dell’ordinanza sindacale di rimozione e di ripristino dello stato dei luoghi – Inottemperanza – Individuazione dei responsabili dell’abbandono – Titolari del terreno o di diritti di godimento sull’area inquinata – Artt. 192 e 255 d.lgs n.152/2006 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Disapplicare gli atti amministrativi illegittimi – Poteri e limiti del giudice penale – Omesso avviso di avvio del procedimento – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Mancata comunicazione di avvio del procedimento amministrativo – Presupposti – Conoscenza “in tempo utile” del procedimento – Principi di economicità e speditezza dell’azione amministrativa – Rigide applicazioni meccaniche dell’art. 7, L. 241/1990 e ss.mm. – Esclusione.


CORTE DI CASSAZIONE Sez. UNITE CIVILE, 29 aprile 2021, Ordinanza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Acqua - Inquinamento idrico, Diritto dell'energia, Diritto processuale civile, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

ACQUA – INQUINAMENTO IDRICO – Derivazione a fini idroelettrici e utilizzo acque pubbliche – Calcolo delle portate di piena – DIRITTO DELL’ENERGIA – Concessione di media derivazione a fini idroelettrici – Mancato apporto partecipativo del privato al procedimento – Atti vincolati – Dimostrazione da parte della P.A. – Obbligo – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Richiesta concessione ed esigenze ambientali – Funzione della conferenza di servizi – Partecipazione del privato – Obbligo di comunicazione dell’avvio del procedimento – Acquisizione e valutazione di tutti gli elementi relativi alla compatibilità della richiesta – Comparazione dei vari profili di interesse pubblico – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Garanzie procedimentali – Testo unico delle disposizioni di legge sulle acque e impianti elettrici – Funzionalizzazione della partecipazione della PA – Artt. 7-21 octies, L. n. 241/1990 e ss.mm. – Omessa comunicazione dell’avvio del procedimento – Annullabilità del provvedimento amministrativo – Presupposti e limiti – Garanzie partecipative e superfluità della partecipazione – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Competenza e limiti del TSAP – Conferenza di servizi – Motivazioni generiche o petizioni di principio – Concetto di discrezionalità tecnica – Esclusione.


CONSIGLIO DI STATO, Sez. 6^ – 27 aprile 2021, n. 3385

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Diritto processuale amministrativo, Procedimento amministrativo

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Atto viziato da insufficiente motivazione – Convalida postuma – Inadeguatezza della motivazione quale vizio sostanziale della funzione – Inammissibilità – Annullamento dell’atto – Insufficienza del discorso giustificativo-formale – Non corretto riepilogo della decisione presa – Vizio formale dell’atto – Ammissibilità – PROCESSO AMMINISTRATIVO – Convalida dell’atto viziato da difetto di motivazione nel corso del giudizio pendente per il suo annullamento – Contestazione ammissibilità – Contestazione legittimità – Impugnazione – Motivi aggiunti – Domanda di annullamento dell’atto di convalida – Art. 10-bis L. 241/1990 – Operatività – Applicazione nel caso di convalida per difetto di motivazione (Massime a cura di Alessia Tersigni)


Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!