Archivio Giurisprudenza per:
Tag: Procedimento amministrativo


TAR LAZIO, Roma – 24 novembre 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Procedimento amministrativo

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Giudizio pendente – Possibile acquisizione degli atti attraverso il potere istruttorio del giudice di cui agli artt. 211 e 213 c.p.c. – Esercizio del diritto di accesso – Preclusione – Inconfigurabilità – Autonomia della situazione legittimante – Complementarietà dell’accesso difensivo con i metodi processualcivilistici di acquisizione probatoria.


TAR LIGURIA – 5 novembre 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Cave e miniere, Procedimento amministrativo

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Provvedimenti di necessità e urgenza – Comunicazione di avvio del procedimento – E’ necessaria nelle fattispecie caratterizzate da complessità istruttoria e decisoria – CAVE E MINIERE – Provvedimento di inibizione dell’accesso alla cava – Perizia a supporto del provvedimento predisposta ad altri fini e affetta da lacune – Difetto di istruttoria.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 03 novembre 2020, Sentenza n.30617

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto processuale amministrativo, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia, Procedimento amministrativo, VIA VAS AIA

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Opere destinate alla difesa nazionale (impianto radar) – Speciale regime derogatorio – Limiti – Sistema di comunicazioni per utenze mobili (M.U.O.S. – Mobile User Objective System – Niscemi) – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Costruzione in zona vincolata – Disciplina militare e tutela paesaggistica – Necessità del rilascio delle autorizzazioni paesaggistiche – V.I.A. – Valutazione dell’impatto ambientale – Necessaria – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Speciale procedimento amministrativo – Artt. 233, 353 codice ordinamento militare – Art. 5 d. P.R n. 357/1997 – Art 7, c.1-lett.G, T.U.E. n. 380/2001 – Artt. 147, 181, d.lgs n. 42/2004 – DIRITTO PROCESSUALE AMMINISTRATIVO – Valutazione della legittimità dei provvedimenti amministrativi che costituiscono il presupposto dell’illecito penale – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Ricorso per cassazione – Questioni non dedotte in grado di appello rilevabili di ufficio in ogni stato e grado del processo – Giudice dell’impugnazione – Modalità di presentazione o di spedizione dell’atto di impugnazione – Artt. 582, 583, 585, 609 cod.proc.pen.


TAR LOMBARDIA, Brescia – 22 ottobre 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Procedimento amministrativo, Rifiuti

RIFIUTI – Discariche – Localizzazione – Principio di precauzione – Nozione – Fattispecie – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Principio tempus regit actum – Modifiche normative intervenute durante il procedimento.


TAR VENETO, Sez. 3^ – 21 ottobre 2020, n. 966

Autorità: T. A. R. | Tags: Appalti, Procedimento amministrativo

APPALTI – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Accesso pubblico generalizzato Lettura tassativa-restrittiva delle ipotesi in cui può essere opposto il diniego all’accesso – Adunanza Plenaria n. 10/2020 – Applicabilità dell’accesso civico generalizzato alla materia dei contratti pubblici (massima a cura di Camilla della Giustina)


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 21 ottobre 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto demaniale, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

DIRITTO DEMANIALE – Demanio marittimo – Occupazione protrattasi oltre la scadenza del titolo – Reato di abusiva occupazione – Configurabilità – Istanza di rinnovo – Inefficacia – Sequestro preventivo – Stabilimento balneare – Rinnovo/proroga automatica delle concessioni demaniali marittime e lacuali – Esclusione – Violazione del principio di concorrenza – Disparità di trattamento tra gli operatori del settore – Disapplicazione della normativa interna – Potere-dovere del giudice – C.d. Direttiva Bolkestein – C.d. selfexecuting – Efficacia diretta nell’ordinamento degli Stati Membri – Artt. 54, 1161 cod. nav. – Art. 324 cod. proc. pen. – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Rilascio delle concessioni demaniali marittime e lacuali – Disciplina applicabile – Principi di libertà di stabilimento, di non discriminazione e di tutela della concorrenza – Diritto Eurounitario – Giurisprudenza CGUE – Artt. 49, 56 e 106 del TFUE – Giurisprudenza della Corte costituzionale – Art. 117 Cost.


TAR LOMBARDIA, Brescia – 14 ottobre 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Procedimento amministrativo

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Accordi di programma – Natura – Atti di diritto pubblico – L.r. Lombardia n. 55/1986 – Soggetti pubblici – Titolarità del potere di adottare gli atti idonei al soddisfacimento dell’interesse pubblico – Rivalutazione delle scelte – Principi di interpretazione secondo buona fede e di leale collaborazione tra le parti – Responsabilità dell’amministrazione – Prova dell’affidamento incolpevole del soggetto privato.


TAR PUGLIA, Bari – 5 ottobre 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Procedimento amministrativo

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Accesso all’informazione ambientale – D.lgs. n. 195/2005 – Regime di pubblicità tendenzialmente integrale – Fattispecie: richiesta di accesso agli atti di un appalto per la realizzazione di un depuratore.


TAR MARCHE – 24 settembre 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Procedimento amministrativo

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Motivazione per relationem – Obbligo di notificare all’interessato tutti gli atti richiamati nel provvedimento – Insussistenza.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 23 settembre 2020, Sentenza n.26523

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale europeo, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Realizzazione costruzione – Assenza dei prescritti titoli abilitativi – Ordine di demolizione e difetto di interesse ad impugnare dopo l’acquisizione al patrimonio comunale – Violazione della disciplina antisismica – art. 44, d.P.R. n. 380/2001 – Natura amministrativa dell’ordine di demolizione – Funzione ripristinatoria e non punitiva – Disciplina dell’estinzione della sanzione per il decorso del tempo – Limiti – I diritti dei singoli alla casa, ad una vita sana, alla vita privata e familiare – Diritti dei collettivi alla tutela del territorio – Prevalenza – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Rilevanza e limiti di un atto interno alla pubblica amministrazione – Esecuzione delle procedure di demolizione – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Inosservarsi del protocollo – Effetti – Mero atto di intesa tra gli uffici – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Status di indipendenza esterna del pubblico ministero – Vincolo nello svolgimento dell’attività solo al rispetto della legge e non all’osservanza di circolari interpretative – Violazione di atti interni – Esclusione – DIRITTO PROCESSUALE EUROPEO – Sanzione formalmente amministrativa con natura “sostanzialmente penale” – Il divieto del ne bis in idem nella Giurisprudenza Corte EDU.


CONSIGLIO DI STATO, Sez. 3^ – 31 luglio 2020, decreto n. 4574

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Diritto sanitario, Procedimento amministrativo

EMERGENZA COVID-19 – Atti procedimentali tecnici prodromici all’adozione dei DPCM – Ordine di esibizione – Decreto monocratico – Sospensione.


GIUDICE DI PACE DI FROSINONE, 29 luglio 2020, Sentenza n. 516

Autorità: Giudice di Pace | Tags: Diritto processuale penale, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Limitazione di fondamentali diritti costituzionali con atti amministrativi – Ordinanze sindacali, regionali o DPCM – Illegittimità – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Lockdown dovuto al COVID-19 e relative sanzioni – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Misure cautelari personali – Obbligo di permanenza domiciliare – Sanzione penale restrittiva della libertà personale – Condizioni e limiti di adottabilità – Atto motivato dell’autorità giudiziaria – Necessità – Disapplicazione dell’atto amministrativo illegittimo per violazione di legge – Differenza tra limitazioni della libertà di circolazione e della libertà personale – La sentenza della Corte Cost.n. 68/1964 – Garanzie individuali inviolabili – Fattispecie: Pandemia e atti coercitivi dovuti a CORONAVIRUS.


TAR VENETO – 23 luglio 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto venatorio e della pesca, Procedimento amministrativo

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Silenzio inadempimento – Interesse legittimo – Potestà pubblica – autoritativa – Competenza – Giudice amministrativo – PESCA – Diritti esclusivi di pesca – Diritti soggettivi perfetti – Carattere patrimoniale – Beni disponibili – Atti di godimento – Diritto privato – Diritto patrimoniale di natura privatistica – Godimento a terzi – Pagamento di un canone annuale (massima a cura di Camilla Della Giustina).


TAR VENETO – 13 luglio 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Procedimento amministrativo

ACCESSO AI DOCUMENTI – Valutazione astratta – Posizione giuridica rilevante – Fondatezza pretesa sostanziale – Tutela giuridica posizione sostanziale – Valenza autonoma diritto di accesso – Indipendenza impugnazione (massima a cura di Camilla della Giustina)


CORTE DI GIUSTIZIA UE, Sez.1^, 28 maggio 2020 Sentenza n. C‑535/18

Autorità: Corte di Giustizia UE | Tags: Acqua - Inquinamento idrico, Procedimento amministrativo, VIA VAS AIA

VIA VAS AIA – Convenzione di Aarhus – Valutazione dell’impatto ambientale di determinati progetti – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Partecipazione del pubblico al processo decisionale – Irregolarità che inficiano la procedura di autorizzazione di un progetto – Accesso alla giustizia – Limitazioni previste dal diritto nazionale – ACQUA – INQUINAMENTO IDRICO – Politica dell’Unione europea in materia di acque – Deterioramento di un corpo idrico sotterraneo – Modalità di valutazione – Diritto dei singoli all’adozione delle misure al fine di impedire l’inquinamento – Legittimazione ad agire dinanzi ai giudici nazionali – Rinvio pregiudiziale – Ambiente – Direttiva 2011/92/UE – Protezione delle acque sotterranee dall’inquinamento e dal deterioramento – Deterioramento dello stato chimico di un corpo idrico sotterraneo a causa di un progetto – Misurazione dei valori e interpretazioni – Prevedibile aumento della concentrazione di un inquinante – Direttiva 2000/60/CE.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 27 maggio 2020, Sentenza n.15981

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto demaniale, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

DIRITTO DEMANIALE – Occupazione area demaniale (stabilimento balneare) – Innovazioni abusive – Ordinanza di sgombero – Area diversa dalla concessione demaniale marittima – Valido titolo abilitante – Necessità – Artt. 54, 1161, 1164 cod. nav. – Fattispecie: strutture in difformità dalle prescrizioni della concessione demaniale – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Aree tutelate per legge – Piano paesaggistico – Conservazione e tutela del bene paesaggistico – Prescrizioni d’uso – Art. 4 d.RR. n.31/2017 – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Nuove opere di natura stagionale destinate a soddisfare esigenze permanenti nel tempo e non contingenti – Natura precaria dell’opera – Esclusione – Art. 44 T.U.E. – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Accertamento della correttezza dei procedimenti amministrativi per il rilascio di titoli abilitativi – Giudice di merito – Verifica di atti della pubblica amministrazione – Esistenza del fumus dei reati – Disamina dell’iter amministrativo.


TAR SICILIA, Catania – 4 maggio 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Procedimento amministrativo

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Diritto di accesso dei consiglieri comunali – Istanza per il rilascio delle credenziali di accesso al programma di gestione contabile e al protocollo informatico – Monitoraggio assoluto e permanente sull’attività degli uffici – Superamento della funzione conoscitiva e di controllo strumentale al mandato politico.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 28 Aprile 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Procedura semplificata e struttura complessa della SCIA – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Attività di controllo dell’Amministrazione – Potere di autotutela amministrativa – Condizioni e modalità di esercizio – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Carenza di poteri – Presupposti – Tutela dell’affidamento del privato – Artt. 19, 21-novies legge n. 241/1990 – Artt. 3, 10, 22, 23, 44, D.P.R. n. 380/2001. (T.U.E.) – Reati edilizi – Opere sottoposte a D.I.A. anziché al permesso di costruire – Scadenza del termine di legge per contestare all’interessato la carenza dei presupposti e dei requisiti – Effetti – Provvedimento implicito di silenzio-assenso – Esclusione – Potere-dovere del Comune e dell’autorità giudiziaria di intervento – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Nuovo concetto di ristrutturazione su immobili vincolati e non – Ristrutturazione degli edifici crollati o demoliti e demolizione e ricostruzione – disciplina vigente – C.d. Decreto “del fare” – Ristrutturazione “conservativa” e ristrutturazione “ricostruttiva” – Giurisprudenza amministrativa – Art. 142 D.Lgs. n. 42/2004 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Sequestro preventivo – Esigenza di impedire la prosecuzione dei lavori.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 28 Aprile 2020, Sentenza n.13147

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Demolizione del manufatto abusivo – Intervenuta acquisizione del bene al patrimonio comunale – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Contrasto con il potere amministrativo – Esistenza di prevalenti interessi pubblici – Effetti – Poteri del giudice – Art. 31 dPR n. 380/2001 – Esecuzione dell’ordine di demolizione disposto con sentenza di condanna – Terzo in buona fede – Alienazione anteriore all’ordine di demolizione del manufatto abusivo a terzi – Ininfluenza – Ratio – Demolizione del manufatto abusivo disposta dal giudice penale – Natura di sanzione amministrativa – Autonoma funzione ripristinatoria del bene giuridico leso – Applicabilità della prescrizione ex art. 173 cod. pen. – Esclusione – art. 117 Cost. – Giurisprudenza della Corte EDU.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 22/04/2020, Sentenza n.12640

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Lottizzazione abusiva – Confisca – Effettiva ed integrale eliminazione di tutte le opere eseguite in attuazione dell’intento lottizzatorio – Ricomposizione fondiaria e catastale nello stato preesistente – Giurisprudenza della Corte EDU – Reato di lottizzazione – Confisca – Operatività di eventuali legittimazioni postume – Sanatoria ex art. 36 del d.P.R. 380/2001 – Esclusione – Provvedimenti adottati dall’autorità amministrativa prima e dopo del passaggio in giudicato della sentenza – Effetti – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Lottizzazione abusiva – Obblighi del dirigente o del responsabile del U.T.C. – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Ordinanza da notificare ai proprietari delle aree ed agli altri soggetti – Effetti del provvedimento – Divieto di disporre dei suoli e delle opere – Acquisizione di diritto al patrimonio disponibile del comune – Art. 30 e 31 d.P.R. 3801.


CONSIGLIO DI STATO, Adunanza Plenaria – 2 aprile 2020, n. 10

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Appalti, Procedimento amministrativo

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Istanza di accesso formulata in modo generico o cumulativo – Pubblica amministrazione – Esame dell’istanza – Titolo dell’accesso – Accesso civico generalizzato – Accesso documentale – APPALTI – Fase esecutiva – Concorrente alla gara – Accesso a documenti riguardanti vicende che potrebbero condurre alla risoluzione per inadempimento dell’aggiudicatario – Interesse concreto ed attuale all’accesso – Atti delle procedure di gara – Disciplina dell’accesso civico generalizzato – Applicabilità, fermi i divieti temporanei e/o assoluti di cui all’art. 53 d.lgs. n. 50/2016.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 1 Aprile 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Requisiti e presupposti per il rilascio del permesso di costruire – Condotta del tecnico-professionista – False dichiarazioni, attestazioni o asseverazioni – Falso ideologico in certificati commesso da persone esercenti un servizio di pubblica necessità (art. 481 cod. pen.) – Falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico (art. 483 cod. pen.) – Induzione in errore del responsabile UTC – Artt. 20, 44 dpr n. 380/2001 e 181 d.lgs 42/2004 – Progettista di un manufatto abusivo – Responsabilità a titolo di concorso nel reato urbanistico e nel reato paesaggistico del tecnico – Nesso di causalità – Apporto concreto ed ulteriore, rispetto alla mera redazione del progetto – Fattispecie – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Ricostruzione di un “rudere” e ristrutturazione edilizia – Interventi di ripristino o di ricostruzione di edifici o parti di essi crollati o demoliti- Regime semplificato della S.C.I.A. – Assenza del permesso di costruire e dell’autorizzazione paesaggistica – Elementi certi e verificabili – Giurisprudenza – Reato di costruzione abusiva – Natura permanente – Condotta – Momento di cessazione della permanenza – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Falso per induzione diretto a ottenere un permesso edilizio – False rappresentazioni del progettista – Errore determinato dall’altrui inganno – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Pubblico ufficiale indotto in errore – Provvedimento adottato sulla base di un presupposto inesistente o falso – Falso ideologico e fatto materiale illecito altrui – Responsabilità – Limiti – Artt. 48, 480 483 cod.pen. – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Giudizio di cassazione – Immediata declaratoria di determinate cause di non punibilità – Ricorrenza contestuale di una causa estintiva del reato e una nullità processuale assoluta e insanabile o un vizio di motivazione – Art. 129 cod.proc.pen.


TAR ABRUZZO, Pescara – 26 marzo 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Appalti, Procedimento amministrativo

APPALTI – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Procedure ad evidenza pubblica – Istanza ostensiva – Legittimazione – Impresa terza – Operatore economico dello specifico settore – Mancata iscrizione della società nell’elenco degli operatori economici predisposto dall’ente – Irrilevanza – Diritto di accesso nel settore degli appalti pubblici – Art. 53 d.lgs. n. 50/2016 – Principi – Compressioni di cui ai commi 2 e 5 – Norme eccezionali – Interpretazione restrittiva – Riespansione del diritto all’accesso riconosciuto dall’ordinamento.


TAR LAZIO, Roma – 23 marzo 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Appalti, Procedimento amministrativo

APPALTI – Accesso agli atti concernenti procedure di affidamento – Art. 53 d.lgs. n. 50/2016 – Rapporto di complementarietà rispetto alla normativa generale in tema di accesso – Tratti di specialità del comma 5 – Accesso difensivo – Legittimazione soggettiva e oggettiva.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 16 Marzo 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Reati edilizi – Permanenza, decorso e termine del reato di edificazione abusiva – Individuazione del dies a quo – Decorrenza della prescrizione – Concetto unitario di costruzione – Concetto di conclusione dei lavori – Giurisprudenza – Istanza di sanatoria edilizia – Sospensione dell’azione penale – Funzione del termine – Discrezionale facoltà del giudice – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Procedimenti amministrativi di sanatoria e principio di obbligatorietà dell’azione penale – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Responsabile del procedimento – Comunicazione all’istante e motivi ostativi – Fattispecie – Art. 10 bis L.n.241/1990 e ss.mm. – Artt. 36, 44, 45, D.P.R. n.380/2001.


Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!