Archivio Giurisprudenza per:
Tag: VIA VAS AIA


TAR PUGLIA, Bari, Sez. 2^ – 16 maggio 2022, n. 680

Autorità: T. A. R. | Tags: Rifiuti, VIA VAS AIA

RIFIUTI – Discarica – Rifacimento completo della impermeabilizzazione – Modifica sostanziale – Procedure di VIA e AIA – Ricorso al procedimento semplificato – Preclusione – Nozione di modifica sostanziale – Art. 5, c. 1, lett. 1-bis d.lgs. n. 152/2006 – Giudizio circa la possibilità di effetti negativi e significativi sull’ambiente – Prudente apprezzamento della autorità competente – Gestore – Comunicazione delle modifiche dell’impianto, del progetto o delle caratteristiche e del funzionamento dell’impianto – Art. 29 -nonies d.lgs. n. 152/2006 (Si ringrazia per la segnalazione il dott. Lorenzo Ieva)


TAR BASILICATA – 6 maggio 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia, VIA VAS AIA

DIRITTO DELL’ENERGIA – VAI, VAS E AIA – Impianti fotovoltaici di potenza complessiva superiore a 1 MW – Linee guida ex D.M. 10/09/2010 – Facoltà, per il proponente, di presentare istanza di VIA senza previo esperimento della procedura di verifica di assoggettabilità – Semplificazione e acceleramento del procedimento – Imposizione, da parte della Regione, della obbligatorietà della procedura di screening – Illegittimità.


CORTE COSTITUZIONALE – 28 aprile 2022, n. 106

Autorità: Corte Costituzionale | Tags: Beni culturali ed ambientali, Rifiuti, VIA VAS AIA

RIFIUTI – BENI CULTURALI E AMBIENTALI – VIA, VAS E AIA – Norme della Regione Abruzzo – Autorizzazione unica per i nuovi impianti di smaltimento e recupero dei rifiuti – Previsione che per gli impianti autorizzati con esclusione di assoggettabilità a V.I.A., la comunicazione di variazione non sostanziale non è soggetta ad alcuna nuova autorizzazione regionale, né può essere subordinata a ulteriori pareri. (Massima a cura di Agostino Sola)


TAR EMILIA-ROMAGNA, Bologna, Sez. 1^ – 28 aprile 2022, n. 378

Autorità: T. A. R. | Tags: Rifiuti, VIA VAS AIA

VIA VAS E AIA –Discarica per rifiuti non pericolosi – PAUR – Art. 21, co 2, L.R. Emilia-Romagna n. 4/18 – Inderogabilità in peius della normativa statale – Conferenza di servizi simultanea – Posizioni prevalenti – Motivazione del parere negativo (Massime a cura di Antonio Persico)


TAR LOMBARDIA, Brescia – 27 aprile 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: Rifiuti, VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – Attività avviata anteriormente alla previsione dell’obbligo di sottoposizione a VIA – Rinnovo di autorizzazione – Non è previsto – VIA – Valutazione ex ante degli effetti prodotti sull’ambiente da determinati interventi progettuali – Art. 29 d.lgs. n. 152/2006 – Possibilità eccezionale di effettuare una VIA postuma – Limiti – Modifica e modifica sostanziale – Definizioni – Corretta qualificazione – Compete all’autorità procedente – Discrezionalità tecnica – Interventi di sostituzione dei combustibili tradizionali con CSS-combustibile – Non costituiscono modifica sostanziale – Condizioni – Art. 35 d.l. n. 71/2021 – Principio di precauzione – Interpretazione delle norme vigenti che ne dilati il senso fino a ricomprendervi vicende non significativamente pregiudizievoli – Preclusione – Situazione di pericolo potenziale o latente ma non meramente ipotizzata – Margini di discrezionalità attribuiti alle autorità competenti – RIFIUTI – CSS C non rifiuto – Utilizzo – Non costituisce attività di recupero/smaltimento di rifiuti – Conferenza di servizi – Assunzione della decisione in base alle posizioni prevalenti – Amministrazioni preposte alla tutela dell’ambiente, del paesaggio o della salute e della pubblica incolumità – Opposizione ex art. 14 quinquies l. n. 241/1990 – Comune – Non è legittimato – Ragioni.


TAR ABRUZZO, L’Aquila- 12 aprile 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia, VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – Verifica di assoggettabilità a VIA – Art. 19 d.lgs. n. 152/2006 – Nozione – Studio preliminare ambientale e criteri elencati nell’allegato V alla parte seconda – Duplice funzione-
DIRITTO DELL’ENERGIA – Insediamento di impianti fotovoltaici in siti minerari dismessi – Promozione – D.lgs n. 387/2003 – Riconversione aree compromesse – Incremento delle fonti di energia alternativa – Sito di insediamento ricadente all’interno di aree agricole di pregio – Indagini ulteriori in sede di VIA – Possibili ulteriori impatti ambientali significativi – Inconfigurabilità– Divieto di edificazione ex art. 80 l.r. Abruzzo n. 18/1993 – Coste marine, lacuali, fiumi e torrenti – Inapplicabilità agli impianti FER (impianti di interesse pubblico).


TAR CAMPANIA, Napoli – 6 aprile 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: Rifiuti, VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – Giudizio di compatibilità ambientale – Funzione di indirizzo politico-amministrativo – Bilanciamento della molteplicità degli interessi contrapposti – RIFIUTI – Piano regionale di gestione dei rifiuti – Immediata efficacia precettiva – Esclusione – Fissazioni di criteri – Concreta attuazione – Amministrazioni provinciali – Individuazione delle diverse zone idonee o non idonee all’allocazione di impianti di recupero e smaltimento – Assenza della disciplina di dettaglio – Vincolo assoluto – Inconfigurabilità.


CONSIGLIO DI STATO, Sez. 4^ – 31 marzo 2022, n. 2368

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Diritto dell'energia, VIA VAS AIA

DIRITTO DELL’ENERGIA – Impianto di produzione di biometano dalla digestione anaerobica di fonti rinnovabili – Art. 12, d.lgs. n. 387/2003 – Autorizzazione unica – Motivazione – Conformità urbanistica – Parere negativo del Comune – Interesse ambientale – Prevalenza – VIA VAS AIA – Impianto di produzione di biometano dalla digestione anaerobica di fonti rinnovabili – Art. 12, d.lgs. n. 387/2003 – Autorizzazione unica – VAS – Esclusione (Massime a cura di Antonio Persico)


TAR CAMPANIA, Napoli – 29 marzo 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: Rifiuti, VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – AMBIENTE IN GENERE – Ente locale – Legittimazione ad agire in materia ambientale – Sussistenza – V.I.A. – Procedimento di valutazione ex ante degli effetti prodotti sull’ambiente da determinati progetti – Obiettivi – Concetto di impatto ambientale – Oggetto dello screening – Autonomia e differenze rispetto alla VIA – Categorie di progetti sottoposti a verifica di assoggettabilità – Elemento aggiuntivo eccezionale rispetto al normale iter – Screening – Direttiva 2011/92/UE – Possibilità per gli stati membri di fissare soglie dimensionali – Necessità di individuare specifici criteri di selezione – Allegato V, Parte II, d.lgs. n. 152/2006 – Iter e termini– Verifica di assoggettabilità – Disciplina di cui al d.lgs. n. 152/2006 – Natura di subprocedimento autonomo – Provvedimento conclusivo – RIFIUTI – Programmazione ed organizzazione del recupero e dello smaltimento dei rifiuti a livello provinciale – Competenza – Legge cd. “Del Rio” – Funzioni fondamentali assegnate alle province riformate – Pianificazione territoriale provinciale di coordinamento, tutela e valorizzazione ambientale – Individuazione delle aree non idonee alla ubicazione degli impianti di trattamento e gestione dei rifiuti – PTCP – Procedura di screening – Sommarietà – Esigenze di cautela – VIA, procedimento di screening e AIA – Differenza.


TAR LAZIO, Roma – 23 marzo 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia, Legittimazione processuale, Rifiuti, VIA VAS AIA

DIRITTO DELL’ENERGIA – LEGITTIMAZIONE PROCESSUALE – VIA, VAS E AIA – RIFIUTI – Conferenza di servizi – Amministrazione dissenziente – Legittimazione ad impugnare il provvedimento conclusivo – Sussistenza – Effluenti di allevamento utilizzati in impianti di produzione di biogas/biometano – Applicabilità delle disposizioni di cui alla parte IV del d.lgs. n. 152/2006 – Automatica qualificabilità in termini di “rifiuto” – Esclusione – Possibile natura di sottoprodotto – Art. 184-bis T.U.A. – Verifica dell’effettiva sussistenza dei presupposti- Progetto per la realizzazione di un impianto di produzione di biogas/biometano alimentato da biomasse – Sottoposizione a VIA o a verifica di assoggettabilità – Esclusione – Impianti di produzione di biogas da biomasse – Localizzazione in area agricola – E’ consentita – Verifiche richieste per aree interessate da produzioni di qualità – Localizzazione degli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili – Principi generali – Competenza legislativa esclusiva dello Stato – Regioni – Divieti di installazione – Presupposti – Autorizzazione alla realizzazione di un impianto di energia da fonti rinnovabili – Variante urbanistica – Limite alla competenza pianificatoria dei Comuni – Coinvolgimento nella conferenza di servizi – Parere negativo espresso dal Comune – Presupposti diversi da quelli che giustificano le scelte di governo del territorio.


TAR MARCHE – 21 marzo 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – Presupposti per la VIA – Rapporto tra VIA e screening – Dubbi sulla sostenibilità e sull’impatto ambientale – Assoggettamento a VIA – Scelta di cautela – Sindacato del giudice amministrativo sulla VIA e sulla fase di screening – Limiti – Procedimento di screening – Termini – Previsione in favore del proponente – Unico soggetto legittimato a contestare la violazione del termine – Disponibilità a fornire integrazioni dopo la scadenza – Possibilità – Art. 19, c. 6 T.U.A.


TRGA SEZIONE AUTONOMA DI BOLZANO – 15 marzo 2022, n. 83

Autorità: T. A. R. | Tags: Rifiuti, VIA VAS AIA

RIFIUTI – VIA, VAS E AIA – Modifica sostanziale dell’AIA – Individuazione degli indici – Autorità competente – Possibilità di qualificare come “sostanziale” altre tipologie di intervento – Valutazione aggiuntiva  –  Motivazione – Impianto di recupero – Modifica delle materie prime in entrata – Conseguenze sulla matrice dei prodotti in uscita – Fattispecie: richiesta di accorpamento per codici CER volutamente divisi nell’AIA – Conseguenze negative sull’ambiente e sulla salute umana (Si ringrazia per la segnalazione il dott. Alberto Pierobon)


TAR UMBRIA – 7 marzo 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – Valutazione di impatto ambientale – Discrezionalità tecnica e amministrativa – Sindacato del giudice amministrativo – Limiti – Provvedimenti autorizzativi in materia ambientale – Durata limitata nel tempo e rivedibilità delle decisioni – Natura dinamica dei fattori condizionati gli equilibri ambientali – Art. 25, c. 5 d.lgs. n. 152/2006, come modificato dal d.lgs. n. 104/2017 – Procedimenti avviati anteriormente alla entrata in vigore del d.lgs. n. 104/2017 – Efficacia temporale limitata – Presunzione di durata quinquennale – Linee guida approvare il 09/07/2019 – Analisi dello stato dell’ambiente – Sistema paesaggistico nella sua complessità ed unitarietà, nella sua forma aggregata e riaggregata.


CGA PER LA REGIONE SICILIANA – 4 marzo 2022

Autorità: C. G. A. | Tags: VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – Strutture dedicate alla nautica da diporto – Art. 6, c. 2 d.P.R. n. 509/1997 – Approvazione del progetto definitivo – Difformità del progetto rispetto ai vigenti strumenti di pianificazione – Accordo di programma – Pronuncia di compatibilità ambientale – Conferenza di servizi decisoria – Determinazioni conclusive – Attività di tipo progettuale.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez.3^, 4 marzo 2022, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Inquinamento atmosferico, Rifiuti, VIA VAS AIA

INQUINAMENTO ATMOSFERICO – Emissioni industriali – VIA VAS AIA – Autorizzazione integrata ambientale (AIA) – Violazione delle prescrizioni stabilite nell’AIA – Violazioni “qualificate” e sanzione amministrativa – Differenze – Artt. 29-quattuordecies, 29-decies, 183 D. Lgs. n. 152/2006 (TUA) – Direttiva 2010/75/UE – RIFIUTI – Deposito dei rifiuti – Operazioni di deposito preliminare di rifiuti – Apposizione di etichettatura sui contenitori o di segnaletica nelle aree destinate a deposito – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Giudizio di cassazione – Discussione del ricorso – Difensore impossibilitato a comparire all’udienza fissata – Richiesta di nomina di un sostituto – Non prevista.


CORTE DI GIUSTIZIA UE, Sez. 3^, 24 febbraio 2022 , Sentenza n.

Autorità: Corte di Giustizia UE | Tags: Aree protette, Fauna e Flora, VIA VAS AIA

VIA VAS AIA – Ambiente – Valutazione dell’impatto ambientale di determinati progetti – Nozione di “autorizzazione” – Processo decisionale complesso – Obbligo di valutazione – Articolazione tra la procedura di valutazione e di autorizzazione di cui all’art. 2 dir. 2011/92/UE e una procedura nazionale di deroga alle misure di protezione delle specie previste dalla dir. 92/43/CEE – FAUNA E FLORA – Conservazione flora e della fauna selvatiche AREE PROTETTE – Conservazione degli habitat naturali e seminaturali  – Ambito di applicazione ratione materiae – Fase procedurale in cui deve essere garantita la partecipazione del pubblico al processo decisionale – Rinvio pregiudiziale – Direttiva 2011/92/UE – Direttiva 92/43/CEE .


CORTE DI GIUSTIZIA UE, Grande Sezione, 22 febbraio 2022, Sentenza C‑300/20

Autorità: Corte di Giustizia UE | Tags: Beni culturali ed ambientali, Fauna e Flora, VIA VAS AIA

VIA VAS AIA – Valutazione dell’impatto ambientale di determinati progetti pubblici e privati – FAUNA E FLORA – Tutela della natura – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Tutela del paesaggio – Divieti generali e obblighi di autorizzazione – Valutazione degli effetti di determinati piani e programmi sull’ambiente – Nozione di “piani e programmi” – Atti che definiscono il quadro di riferimento per l’autorizzazione dei progetti – Regolamento sulla tutela paesaggistica adottato da un’autorità locale – Rinvio pregiudiziale – Direttiva 2001/42/CE- Atti elaborati per determinati settori e che definiscono il quadro di riferimento per l’autorizzazione dei progetti elencati negli allegati I e II della direttiva 2011/92/UE.


TAR LOMBARDIA, Brescia – 21 febbraio 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – SIA – Analisi del rischio – Principio di precauzione – Sussistenza di possibili rischi – Scelte dell’amministrazione – Individuazione della fonte di rischio – Censure – Generica indicazione di “possibili conseguenze pregiudizievoli – Insufficienza.


TAR SICILIA, Catania – 16 febbraio 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – Procedimento di VIA – Nozione e finalità – Concetto di impatto ambientale – Art. 5, c. 1, lett. b) e c) d.lgs. n. 152/2006 – Screening – Oggetto – Verifica preliminare alla VIA – Art. 19 d.lgs. n. 152/2006 – Potere esclusivamente tecnico discrezionale – Fase successiva della procedura di valutazione – Valutazione comparativa di interessi – Sequenza procedimentale – Verifica di possibili impatti significativi e determinazione motivata di non assoggettare il progetto a VIA – Introduzione di condizioni ambientali.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez.3^, 14 febbraio 2022, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Pubblica amministrazione, Rifiuti, VIA VAS AIA, 231

RIFIUTI – Realizzazione di un impianto di compostaggio – Società per azioni costituite per la raccolta e smaltimento dei rifiuti – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Enti a formale struttura privatistica qualificati come “pubblici” – Requisiti – Rapporto di immedesimazione organica con l’ente pubblico – Nozione “sostanziale” e “relativistica” di ente pubblico – Ente economico – Reato di truffa – Configurabilità – Applicazione della circostanza aggravante di cui all’art. 640, c.2, n. 1, cod. pen. – 231 – Responsabilità amministrativa da reato dell’ente – Art. 1, c. 3 del d.lgs. 231/2001 – Evoluzione giurisprudenziale – VIA (valutazione di impatto ambientale) – Fattispecie.


TAR SICILIA, Palermo – 2 febbraio 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – Valutazione ambientale strategica – Oggetto – Pianificazione e programmazione – Differenze rispetto alla VIA – Rischio di incidente rilevante – D.lgs. n. 334/1999 – Metanodotti – Esclusione dall’ambito di applicazione della relativa disciplina.


CORTE DI GIUSTIZIA UE, Sez.2^, 13 gennaio 2022 Sentenza

Autorità: Corte di Giustizia UE | Tags: Diritto dell'energia, VIA VAS AIA

DIRITTO DELL’ENERGIA – Prospezione, ricerca e coltivazione di idrocarburi – Condizioni di rilascio e di esercizio delle autorizzazioni – Autorizzazione alla prospezione di idrocarburi in un’area geografica specifica per un determinato periodo di tempo – Aree contigue – Rilascio di più autorizzazioni allo stesso operatore – Direttiva 2011/92/UE – Direttiva 94/22/CE – VIA VAS AIA – Valutazione dell’impatto ambientale – Notevole impatto sull’ambiente – Verifica dell’effetto cumulativo dei progetti – Necessità.


C.G.A. PER LA REGIONE SICILIANA – 5 gennaio 2022

Autorità: C. G. A. | Tags: VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – Procedimento di VIA – Comunicazione di avvio – Regime speciale di cui all’art. 21 del d.lgs. n. 152/2006 – Soggetti chiamati a partecipare alla conferenza di servizi – Art. 29 quater d.lgs. n. 152/2006 – Altri soggetti eventualmente interessati – Garanzie partecipative – Diritto a prendere parte alla conferenza di servizi – Esclusione – Valutazione di impatto ambientale – Giudizio – Funzione di indirizzo politico-amministrativo – Discrezionalità – Sindacato del giudice amministrativo – Limiti – Giudizio positivo di compatibilità ambientale subordinato a prescrizioni o condizioni – Legittimità.


TAR LOMBARDIA, Brescia – 4 gennaio 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: Associazioni e comitati, Legittimazione processuale, VIA VAS AIA

ASSOCIAZIONI E COMITATI – Legittimazione ad impugnare atti amministrativi – Art. 18, cc. 5 e 13 l. n. 349/1986 – Estensione agli atti di rilevanza urbanistica di tipo pianificatorio e autorizzatorio – VIA, VAS E AIA – Strumenti attuativi – Sottoposizione a VAS in sede di approvazione dello strumento urbanistico generale – Previsioni di utilizzo conformi al PGT – Necessità di nuova sottoposizione a VAS – Esclusione.


TAR TOSCANA – 31 dicembre 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia, VIA VAS AIA

DIRITTO DELL’ENERGIA – VIA, VAS E AIA – Impianti alimentati da FER – Inserimento di nel perimetro delle aree inidonee – Significato attribuito dalle linee guida integrative dell’art. 12 d.lgs. n. 387/2003 – Verifica in concreto, caso per caso, della compatibilità del progetto con il sito interessato – Dovere dell’amministrazione – Attuenuazione degli oneri istruttori e motivazionali.


Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!