Archivio Giurisprudenza per:
Tag: VIA VAS AIA


TAR BASILICATA – 11 settembre 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto dell'energia, VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – DIRITTO DELL’ENERGIA – Normativa in materia di VIA e art. 12 d.lgs. n. 387/2003 – Lavori di costruzione di un impianto eolico – Domande di proroga (del giudizio favorevole di compatibilità ambientale e del termine di inizio e ultimazione dei lavori) – Termine – Individuazione – BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Art. 12 d.lgs. n. 387/2003 – Autorizzazione paesaggistica – Conferenza di servizi – Procedimento di VIA – Autorizzazione paesaggistica – Art. 27 bis, c. 2, lett. d) d.lgs. n. 152/2006 – Art. 18, c. 1 l.r. Basilicata n. 47/1998 – Unico atto deliberativo.


CONSIGLIO DI STATO, Sez. 2^ – 7 settembre 2020, sentenza n. 5379

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – VIA – Natura e finalità – Screening – Oggetto – Impatto o alterazione dell’ambiente lato sensu inteso – Funzione preliminare rispetto alla VIA – Significato – Rapporto di autonomia – Categorie di progetti sottoponibili a verifica di assoggettabilità – Verifica di assoggettabilità – Indicatori dimensionali e criteri di selezione – Allegato V, Parte II d.lgs. n. 152/2006 – Presupposti per la VIA – Natura oggettiva – Procedimento di screening – Procedimento di VIA – Rapporti – Giudizio di screening – Preavviso di rigetto – Necessità – Esclusione.


TAR LIGURIA – 3 settembre 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Associazioni e comitati, Legittimazione processuale, VIA VAS AIA

ASSOCIAZIONI E COMITATI – LEGITTIMAZIONE PROCESSALE – Rappresentanza degli interessi diffusi in materia ambientale – Articolazioni territoriali delle associazioni riconosciute ex artt. 13 e 18 l. n. 349/1986 – Esclusione – VIA, VAS E AIA – Impianto diretto alla produzione di asfalto tramite l’utilizzo di fresato d’asfalto da riciclare – Allegato IV, n. 7, lett. z.b) al d.lgs. n. 152/2006 – Sottoposizione a verifica di assoggettabilità a VIA – Legittimità.


TAR EMILIA ROMAGNA, Parma – 2 settembre 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Inquinamento acustico, Rifiuti, VIA VAS AIA

RIFIUTI – Rifiuti urbani oggetto di raccolta differenziata – Libera circolazione sul territorio nazionale – Artt. 181, c. 5 e 182 bis d.lgs. n. 152/2006 – Servizio pubblico di avvio allo smaltimento e recupero di rifiuti – Distinzione dalla successiva fase di smaltimento e recupero – Attività imprenditoriale – VIA, VAS E AIA – PAUR – Variante agli strumenti di pianificazione territoriale, urbanistica e di settore – Art. 21, c. 1 l.r. Emilia Romagna n. 4/2018 – Art. 25, c. 4 d.lgs. n. 152/2006 – Previsione di monitoraggi futuri – Giudizio positivo di compatibilità ambientale subordinato all’ottemperanza di prescrizioni o condizioni – Legittimità – Progetto sottoposto a VIA – Conferenza di servizi – Artt. 14, c. 4 e 14 ter l.n. 241/1990 – Interessati e soggetto proponente – Invito alla conferenza – Facoltà – Art. 182 bis d.lgs. n. 152/2006 – Rispetto dei principi di autosufficienza e prossimità – Rifiuti derivanti dalla raccolta differenziata – Inapplicabilità – INQUINAMENTO ACUSTICO – Rumore generato da un impianto – L.r. Emilia Romagna n. 673/2004 – Durata del rilevamento – Non è prevista – Valori di input definiti in progetto dal soggetto proponente – Autovincolo – Mancato rispetto – Accertamento in sede di collaudo.


TAR UMBRIA – 10 agosto 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – Scelte urbanistiche contenute in un piano attuativo – Mancata valutazione ambientale strategica in sede di approvazione del piano regolatore generale – Piano attuativo comportante significative deviazioni rispetto allo strumento urbanistico generale – Sottoposizione a VAS.


CONSIGLIO DI STATO – 7 agosto 2020

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Acqua - Inquinamento idrico, VIA VAS AIA

ACQUA E INQUINAMENTO IDRICO – Assetto idrogeologico – Disciplina del PAI – Artt. 65 e 67 d.lgs. n. 152/2006 – Finalità – Carattere immediatamente vincolante per le amministrazioni, gli enti e i privati – Prevalenza sugli strumenti urbanistico-edlizi eventualmente già adottati – Comuni – Adeguamento dei piani regolatori al PAI – Esclusione di un’area già classificata a rischio – Procedimento di variante – Art. 66 d.lgs. n. 152/2006 – VIA, VAS E AIA – Atti di pianificazione territoriale e di destinazione dei suoli – Sottoposizione a VAS – Piani attuativi – VAS – Necessità.


TAR MOLISE – 6 agosto 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia, VIA VAS AIA

DIRITTO DELL’ENERGIA – VIA, VAS E AIA – Installazione di impianti fotovoltaici o eolici – Regione Molise – Linee guida – Distanza di 1 km da impianti già autorizzati sfruttanti la stessa fonte – Ratio – Effetto cumulativo – Fattispecie: impianto fotovoltaico realizzato sul tetto di una serra.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 30/07/2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Acqua - Inquinamento idrico, VIA VAS AIA

VIA VAS AIA – Impianto di depurazione e scarico di reflui – Autorizzazione integrata ambientale – Funzione – Parametro per verificarne la regolarità – ACQUA – INQUINAMENTO IDRICO – Provvisorio mantenimento in funzione dello scarico di reflui dopo la scadenza della autorizzazione – Effetti e responsabilità – Fattispecie – Art. 9 d.lgs. n.59/2005 – Art. 137, c.1, d.lgs. n.152/2006.


CONSIGLIO DI STATO, Sez. 2^ – 22 luglio 2020, sentenza n. 4698

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – Procedura di VIA – Silenzio assenso conseguente all’avvenuto svolgimento dello screening – Inconfigurabilità – Principi comunitari – Esplicitazione delle ragioni di compatibilità ambientale del progetto – Approccio di tipo sostanziale.


TAR ABRUZZO, L’Aquila – 16 luglio 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia, Diritto urbanistico - edilizia, Rifiuti, VIA VAS AIA

DIRITTO DELL’ENERGIA – RIFIUTI – Impianti di recupero e trattamento – Disposizione del PRGR che impone la distanza di 500 metri dai centri abitati – Punti estremi di misurazione del confine del centro abitato – Applicazione analogica dell’art. 338 r.d. n. 1265/1934 in tema di distanze dai cimiteri – Impianti di potenza inferire alle soglie di cui alla tabella A d.lgs. n. 387/2003 – Ricorso al PAS – Vincolo per le amministrazioni procedenti – Richiedente – Opzione per il procedimento ordinario – Possibilità – Impianto di potenza inferiore alla soglia prevista – Difformità dagli strumenti urbanistici – Ricorso al procedimento ordinario– Impianto di energia elettrica alimentato da fonti rinnovabili – Autorizzazione – Incompatibilità urbanistica – Variazione della destinazione urbanistica – Localizzazione di impianti di produzione di biometano – Limiti alla competenza dei Comuni – VIA, VAS E AIA – Procedimento autorizzativo unico regionale – Art. 27 bis d.lgs. n. 152/2006 – Autorizzazione unica ex art. 12 d.P.R. n. 380/2001 – Autorizzazione sismica – Necessità – Attività industriali – Incidenza sulle matrici ambientali – Principi di precauzione e prevenzione – Equilibrio tra i valori antagonisti.


CORTE DI GIUSTIZIA UE, Sez.6^, 16 luglio 2020 Sentenza n. C‑411/19

Autorità: Corte di Giustizia UE | Tags: Aree protette, Fauna e Flora, VIA VAS AIA

FAUNA E FLORA – Conservazione degli habitat naturali e della flora e della fauna selvatiche – AREE PROTETTE – Zone speciali di conservazione – VIA VAS AIA – Realizzazione di una tratta stradale – Valutazione dell’incidenza di tale progetto sulla zona speciale di conservazione interessata – Autorizzazione – Motivi imperativi di rilevante interesse pubblico – Rinvio pregiudiziale – Ambiente – Direttiva 92/43/CEE – Prescrizioni, osservazioni e raccomandazioni di carattere paesaggistico e ambientale – Studio dell’incidenza del piano o del progetto – Valutazione di incidenza – Giurisprudenza.


TAR PUGLIA, Lecce – 14 luglio 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – Procedimento autorizzatorio unico regionale (P.U.A.R.) – Art. 27 bis d.lgs. n. 152/2006 – Conferenza di servizi – Autorità competente – Individuazione – L.R. Puglia n. 17/2007.


TAR LAZIO, Roma – 13 luglio 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – Art. 27 bis d.lgs. n. 152/2006 – Provvedimento autorizzatorio unico regionale – Conferenza di servizi – Partecipazione del Comune territorialmente competente per la localizzazione del progetto – Ripensamento del parere favorevole espresso prima della conferenza di servizi – Possibilità – Congrua motivazione e adeguata istruttoria – Funzione della conferenza di servizi


TAR MARCHE – 8 luglio 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia, VIA VAS AIA

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Attività produttive – Procedura S.U.A.P. – Impianti sportivi gestiti in modo imprenditoriale – Applicabilità – VIA, VAS E AIA – Normativa urbanistica e normativa in tema di VIA – Autonomia in tema di verifica della compatibilità dell’intervento – VAS – Varianti urbanistiche – Incisione sulla fisionomia complessiva del territorio – Fattispecie.


TAR LOMBARDIA, Milano – 7 luglio 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia, VIA VAS AIA

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Esercizio del potere di pianificazione urbanistica – Tutela di interessi costituzionalmente primari – Art. 9 Cost. – Tutela ambientale ed ecologica – VIA, VAS E AIA – Procedimento di VAS – Censure – Specifica lesione derivante dall’inosservanza delle norme – Inammissibilità di doglianze meramente strumentali – Generico interesse ad un nuovo esercizio del potere pianificatorio – Insufficienza – Fattispecie.


CORTE DI GIUSTIZIA UE, Grande Sezione, 25 giugno 2020 Sentenza n. C‑24/19

Autorità: Corte di Giustizia UE | Tags: Diritto dell'energia, Inquinamento acustico, VIA VAS AIA

VIA VAS AIA – DIRITTO DELL’ENERGIA – INQUINAMENTO ACUSTICO – Installazione e gestione di impianti eolici – Autorizzazione urbanistica – Valutazione degli effetti sull’ambiente – Proiezione d’ombra e rumore – Annullamento dell’autorizzazione – Concessione di tempo strettamente necessario per rimediare all’illegittimità – Nozione di “piani e programmi” – Condizioni per il rilascio dell’autorizzazione stabilite da un’ordinanza e da una circolare amministrativa – Omissione della valutazione ambientale – Atti nazionali che definiscono un quadro entro il quale l’attuazione di progetti possa essere autorizzata in futuro – Mantenimento degli effetti degli atti nazionali e delle autorizzazioni rilasciate sulla base di questi ultimi dopo che sia stata constatata la non conformità di tali atti al diritto dell’Unione – Presupposti – Rinvio pregiudiziale – Competenza del giudice del rinvio – Direttiva 2001/42/CE.


TAR LAZIO, Latina, Sez. 1^ – 8 giugno 2020, n.202

Autorità: T. A. R. | Tags: VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – Rilascio del provvedimento di VIA – Conferenza di servizi – Disciplina anteriore alle modifiche di cui al d.lgs. n. 127/2016 – Dissenso motivato da parte di un’amministrazione preposta alla tutela di un interesse sensibile – Rimessione al Consiglio dei Ministri – Nuova attribuzione di potere provvedimentale.


CORTE DI GIUSTIZIA UE, Sez.1^, 28 maggio 2020 Sentenza n. C‑535/18

Autorità: Corte di Giustizia UE | Tags: Acqua - Inquinamento idrico, Procedimento amministrativo, VIA VAS AIA

VIA VAS AIA – Convenzione di Aarhus – Valutazione dell’impatto ambientale di determinati progetti – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Partecipazione del pubblico al processo decisionale – Irregolarità che inficiano la procedura di autorizzazione di un progetto – Accesso alla giustizia – Limitazioni previste dal diritto nazionale – ACQUA – INQUINAMENTO IDRICO – Politica dell’Unione europea in materia di acque – Deterioramento di un corpo idrico sotterraneo – Modalità di valutazione – Diritto dei singoli all’adozione delle misure al fine di impedire l’inquinamento – Legittimazione ad agire dinanzi ai giudici nazionali – Rinvio pregiudiziale – Ambiente – Direttiva 2011/92/UE – Protezione delle acque sotterranee dall’inquinamento e dal deterioramento – Deterioramento dello stato chimico di un corpo idrico sotterraneo a causa di un progetto – Misurazione dei valori e interpretazioni – Prevedibile aumento della concentrazione di un inquinante – Direttiva 2000/60/CE.


TAR CAMPANIA, Salerno – 18 maggio 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – Valutazione ambientale strategica – Sottoposizione di singoli progetti – Esclusione – Piani e programmi che possono avere impatti significativi effetti sull’ambiente.


CONSIGLIO DI STATO, Sez. 4^- 29 aprile 2020, n. 2733

Autorità: Consiglio di Stato, T. A. R. | Tags: VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – Autorizzazione integrata ambientale – Natura – Sommatoria dei provvedimenti di competenza degli enti chiamati a partecipare alla Conferenza di Servizi – Esclusione – Titolo autonomo – Efficacia delle determinazioni delle amministrazioni coinvolte – Assorbimento nel provvedimento conclusivo – Ratio di semplificazione.


INFRASTRUTTURE DI TRASPORTO DELL’UE. Relazione speciale della CORTE DEI CONTI EUROPEA

Autorità: Corte dei Conti | Tags: Diritto urbanistico - edilizia, VIA VAS AIA

MEGAPROGETTI UE – INFRASTRUTTURE DI TRASPORTO DELL’UE. Relazione speciale della CORTE DEI CONTI EUROPEA.


TAR LOMBARDIA, Milano – 23 aprile 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia, VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – VAS – Interesse ad impugnare – Dimostrazione dell’assunzione di scelte pianificatorie lesive derivanti dalla procedura di VAS.


TAR FRIULI VENEZIA GIULIA – 14 aprile 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – AIA – Revoca – Art. 29-decies, c. 9 d.lgs. n. 152/2006 – Mera riscontrata inosservanza delle prescrizioni autorizzatorie – Insufficienza.


TAR LOMBARDIA, Brescia – 2 aprile 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – L.R. Lombardia n. 12/2005 – Documento di Piano e Piano delle Regole – Differenze – Variante al Piano delle Regole – Sottoposizione a verifica di assoggettabilità a VAS – Autorità competente e autorità procedente per la VAS – Rapporto – Decisione di assoggettare o meno un progetto a VAS – Discrezionalità tecnica e amministrativa.


TAR LOMBARDIA, Brescia – 30 marzo 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – VAS – Autorità competente e autorità procedente – Art. 5, c. 1 lett. p) e q) d.lgs. n. 152/2006 – Definizione – Organi distinti incardinati all’interno della stessa amministrazione – Fattispecie.


Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!