Archivio Giurisprudenza per:
Tag: Diritto processuale penale


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 29 novembre 2021, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto demaniale, Diritto processuale penale

DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Ricorso per cassazione in difetto di procura speciale – Effetti – DIRITTO DEMANIALE – Abusiva occupazione di demanio marittimo – Sequestro preventivo – Fattispecie: ricorso contro il sequestro e difetto della procura speciale – Art. 1161 cod. nav. – Artt. 100, 321 e 325 cod. proc. pen..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez.3^, 25 novembre 2021, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Rifiuti

RIFIUTI – Responsabilità amministrativa 231 e reati ambientali – Attività di gestione di rifiuti – Inosservanza delle prescrizioni contenute nell’autorizzazione all’esercizio – Illecito smaltimento di rifiuti speciali pericolosi – Natura di reato di pericolo – Fattispecie – Art. 25 –undecies, d.lgs. 231/2001 – L. n. 176/2020 – Art. 256 d.lgs n.152/2006 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Motivi di doglianza – Vizio di aspecificità – Inammissibilità dell’impugnazione – Art. 591 cod. proc. pen..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez.3^, 24 novembre 2021, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto demaniale, Diritto processuale penale

DIRITTO DEMANIALE – Abusiva occupazione di spazio demaniale – Occupazioni e innovazioni abusive – Rilevanza della condotta – Nozione di occupazione arbitraria di bene demaniale marittimo – Esclusione del diritto collettivo di uso del bene demaniale – Artt. 54 e 1161 cod. nav. – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Vizi dell’atto amministrativo – Giudice penale – Potere/dovere di verificare in via incidentale – Illegittimità dell’atto amministrativo – Inidoneità a regolamentare il rapporto giuridico.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez.7^, 23 novembre 2021, Ordinanza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto demaniale, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Opere precarie – Installazione di gazebo da giardino facilmente amovibili e privi di copertura rigida su area demaniale – Autorizzazioni amministrative – Necessità – DIRITTO DEMANIALE – Demanio marittimo – Inapplicabilità dell’art.137, c.1, n. 2, L. Reg. Toscana n. 65/2014 su aree demaniali – Art. 1161 cod. nav. – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Inammissibilità originaria del ricorso – Effetti.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 22 novembre 2021, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Danno ambientale, Diritto processuale penale, Rifiuti, Risarcimento del danno

RIFIUTI – Definizione di attività organizzata per il traffico illecito di rifiuti – Pluralità di condotte in continuità temporale – Organizzazione con allestimento di mezzi ed impiego di capitali – Reato qualificabile come “continuous offence” – Applicabilità del principio della foreseeability – Giurisprudenza – Fattispecie – Art. 452-quatercies cod. pen. – Artt. 29-quattordecies, 260, 300 d.lgs. n. 152/2006 – Nozione di “ingente quantitativo di rifiuti” – Giudizio complessivo dell’intero quadro probatorio e delle condotte – Natura del reato e pericolosità per la salute e l’ambiente – Natura di reato di pericolo presunto – DANNO AMBIENTALE – Condanna generica al risarcimento dei danni contenuta nella sentenza penale – Diritti della costituita parte civile – RISARCIMENTO DEI DANNI – Provvisionale in relazione al risarcimento del danno – Effetti – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Dosimetria della pena nel giudizio di cassazione – Limiti – Sindacato della concessione provvisionale immediatamente esecutiva nell’an, e nel quantum – Esclusione.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 4^, 12 novembre 2021, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Pubblica amministrazione, Rifiuti, VIA VAS AIA

RIFIUTI – Gestori di discariche di rifiuti – Conseguenze dannose derivante da siti parzialmente inquinanti – Ripetuto superamento in discarica di numerosi parametri di concentrazione soglia di contaminazione (CSC) – Responsabilità dei funzionari pubblici – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Abuso d’ufficio – Mancanza di comunicazioni previste dalla norma – VIA VAS AIA – Efficacia delle disposizioni contenute nell’autorizzazione integrata ambientale (AIA) – D.lgs. n. 36/2003 – Artt. 29-bis, 240, 244 d.lgs. n. 152/2006 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Provvedimenti di sequestro preventivo o probatorio – Ricorso per cassazione solo per il vizio di violazione di legge – Art. 321, comma 1, cod. proc. pen.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez.3^, 12 novembre 2021, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto demaniale, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO DEMANIALE – Occupazione abusiva di beni del demanio marittimo – Proroga automatica delle concessioni demaniali – Esclusione – Direttiva Bolkestein – Art. 1161 cod. nav. – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Ripristino di opere su aree demaniali – Assenza di titolo – Art. 44, lett. c) e 95 d.P.R. n. 380/2001 – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Art. 181 d.lgs. n. 42/2004 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Ricorso avverso il sequestro preventivo dell’immobile.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez.3^, 10 novembre 2021, Sentenza n.40576

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Legittimazione processuale

LEGITTIMAZIONE PROCESSUALE – Impugnazioni delle misure cautelari reali – Sequestro preventivo o probatorio – Aventi diritto alla restituzione del bene sequestrato – Legittimazione all’azione in giudizio – Presupposti e limiti – Sussistenza di un interesse concreto e attuale – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Ricorso per cassazione avverso un’ordinanza cautelare del tribunale del riesame – Art. 322 bis cod. pen. – Artt. 127, 257, 311, 568, 591 c.p.p.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 7^, 9 novembre 2021, Ordinanza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Rifiuti

RIFIUTI – Annullamento del riconoscimento del beneficio della sospensione condizionale della pena – Art. 256, d.Lgs. n.152/2006 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Motivazione dei criteri seguiti dal giudice nella determinazione della pena – C.d. sentenza rescindente – Art. 133 cod. pen..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 7^, 8 novembre 2021, Ordinanza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Acqua - Inquinamento idrico, Diritto degli alimenti, Diritto processuale penale

DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Sindacato in sede di legittimità – Presupposti e limiti – Art. 606, lett. e), cod. proc. pen. – ACQUA – INQUINAMENTO IDRICO – Scarichi di acque reflue industriali – Art. 137, d.Lgs. n.152/2006 – DIRITTO DEGLI ALIMENTI – Divieto di distribuire, vendere e somministrare per il consumo sostanze alimentari – Fattispecie: smaltimento non corretto di prodotti caseari in cattivo stato di conservazione – Art. 5 L. n. 283/1962 – Getto pericoloso di cose su un terreno privato in uso comune – Art. 674 cod.pen..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 5 novembre 2021, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Reati urbanistici e paesaggistici – Cessione di cubatura – Accorpamento dei fondi a fini edificatori – Presupposti per la legittimità del negozio di cessione di cubatura – Diversità degli indici di fabbricabilità dei fondi – Violazione del cd. principio della contiguità dei fondi – Contratto di “cessione di cubatura” e trasferimento di diritti edificatori – Presupposti e requisiti – Natura privatistica con autonomia negoziale – Concetti di contiguità/prossimità/distanza – Giurisprudenza amministrativa – Case padronali (residenze estive) in zona agricola – Carattere “eccezionale” delle residenze senza connessione con la conduzione del fondo – Limiti – Requisito della “congrua estensione” – Esclusione dell’accorpamento di fondi non contigui – Art. 2643 cod. civ. – Artt. 11, 12, 44, D.P.R. n. 380/2001 (T.U.E.) – Illecito rilascio del permesso di costruire – Responsabilità del committenti dei lavori, del tecnico progettista, del direttore dei lavori e del responsabile del procedimento – Fattispecie: uso strumentale e non consentito dell’asservimento urbanistico e/o dell’accorpamento di areeBENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Illecito rilascio del permesso di costruire in zona sottoposta a vincolo paesaggistico – D.lgs. n. 42 del 2004 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Riconoscimento o diniego delle circostanze attenuanti generiche – Limiti all’obbligo di motivazione – Mancanza di richiesta dell’imputato o in caso di richiesta generica.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 5 novembre 2021, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Boschi e macchia mediterranea, Diritto processuale penale, Rifiuti

DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Provvedimento di convalida dell’operato della Polizia Giudiziaria – Ratifica da parte del Pubblico Ministero – Motivazione con richiamo per relationem agli atti – Mutamento della qualifica del disposto – Finalità del sequestro preventivo e sequestro probatorio – Qualifica e notitia criminis – Prova – RIFIUTI – Gestione illecita di rifiuti speciali provenienti da materiali estratti dal suolo – Artt. 253, 321, 324 cod. proc. pen. – BOSCHI E MACCHIA MEDITERRANEA – Sequestro preventivo di un’area boschiva – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Assenza di autorizzazione paesaggistica – Deturpamento di bellezze naturali – Art. 256, d.lgs. n. 152/2006 – Art. 181 d. Lgs. n.42/2004 – Art. 734 cod. pen..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 5 novembre 2021, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Rifiuti

RIFIUTI – Gestione di rifiuti – Smaltimento e abbandono – Differenza – Collocazione di rifiuti su terreni di proprietà derivante dalla demolizione – Artt. 255 e 256, d.lgs. n. 152/2006 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Diniego delle circostanze attenuanti generiche – Motivazione e trattamento sanzionatorio – Concreta gravità del fatto – Capacità a delinquere dell’imputato.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez.3^, 3 novembre 2021, Sentenza n.39351

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Acqua - Inquinamento idrico, Diritto processuale penale

ACQUA – INQUINAMENTO IDRICO – Tema di tutela delle acque – Applicabilità di deroghe al regime ordinario – Assimilazione acque reflue industriali alle acque reflue domestiche – Esistenza di specifiche condizioni individuate dalle leggi – Onere della prova – Scarico non autorizzato di acque reflue industriali – Nozione di scarico – Sistema stabile di collettamento con il corpo ricettore – Fattispecie: Fattispecie di scarichi di reflui provenienti da attività di cantina di un’azienda vinicola – Art. 7 L. Reg. Sicilia n. 27/1986 e artt. 1 e 2 D.P.R. 227/11. – Artt. 74, 101, 137, D.Lgs. n.152/2006 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Ricorso per cassazione – Mero “dissenso” nella ricostruzione dei fatti – Manifesta infondatezza – Controllo di legittimità operato dalla Corte di cassazione.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 29 ottobre 2021, Sentenza n.39166

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Acqua - Inquinamento idrico, Beni culturali ed ambientali, Cave e miniere, Diritto processuale penale, Rifiuti

BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Distruzione o deturpamento di bellezze naturali – Art. 734 c.p. – Principi di precauzione e proporzionalità (artt. 5 T.U.E. e 191 T.F.U.E.) – Artt. 4,5,22,25,27 bis, 29, 137, 256 d.lgs. n.152/2006 – Art. 321 c.p.p. – CAVE E TORBIERE – RIFIUTI – ACQUA – INQUINAMENTO IDRICO – Gestione dei rifiuti in violazione dell’autorizzazione – Abbandono di rifiuti – Deterioramento di bellezze naturali – Inquinamento delle acque e del sottosuolo – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Il periculum in mora e il fumus nei reati ambientali e paesaggistici – Presupposti per l’applicazione del sequestro preventivo – Fattispecie: distruzione o deturpamento di area di Cava e attività di coltivazione – Giudizio camerale di legittimità – Memorie e produzioni difensive – Termini (5 e 15 gg.) – Produzione di documenti – Limiti.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 25 ottobre 2021, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Rifiuti

RIFIUTI – Sequestro probatorio di materiale ferroso e confisca obbligatoria – Presupposti e limiti – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Annullamento del decreto di sequestro probatorio o preventivo – Effetti – Fattispecie – Artt. 240, 324, cod. proc. pen. – Artt. 256, 258, 259 d. Lgs. n. 152/2006.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 22 ottobre 2021, Sentenza n.37946

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Nozione delle tre tipologie di varianti – Varianti leggere o minori, varianti in senso proprio e varianti essenziali – Integrazione del reato – Nozione di variazione essenziale dal permesso di costruire – Artt. 22, 32, 44, D.P.R. n. 380/2001 (T.U.E.) – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Ricorso per cassazione in materia di sequestro preventivo o probatorio – Presupposti e limiti – Art. 325 cod. proc. pen..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 21 ottobre 2021, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Inquinamento atmosferico

INQUINAMENTO ATMOSFERICO – Norme in materia di tutela dell’aria e di riduzione delle emissioni in atmosfera – Sanzioni – Art. 279. D. Lgs. 152/2006 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Ricorso per cassazione – Manifesta infondatezza dei motivi- Inammissibilità – Dichiarazione di cause di non punibilità – Esclusione – Art. 129 cod. proc. pen..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 18 ottobre 2021, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Reati paesaggistici (stabilimento balneare) – Esistenza di una manufatto abusivo indipendentemente dall’ultimazione o meno – Requisiti della concretezza ed attualità del pericolo – Sussistenza – Sequestro preventivo di un’area di cantiere – Art. 181, c.1-bis, d.Lgs. n. 42/2004 – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Reati edilizi o urbanistici – Sequestro preventivo di manufatto abusivo in corso di realizzazione – Verifiche del giudice di merito (anche con riferimento ad eventuali interventi di competenza della p.a) – Profilo dell’offensività – Artt. 23, e 44 d.P.R. n. 380/2001 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Nozione di “violazione di legge” – Effetto devolutivo dell’impugnazione – Sussistenza dei presupposti del sequestro preventivo – Giurisprudenza – Provvedimenti cautelari reali – Autonoma valutazione delle esigenze cautelari e dei gravi indizi di colpevolezza – Motivazione per relationem.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 18 ottobre 2021, Sentenza n.37599

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Rifiuti

RIFIUTI – Attività di gestione di discarica non osservando le prescrizioni contenute negli atti autorizzativi – Responsabilità in concorso con altre persone dell’amministratore di una società – Amministratori di fatto – Doveri positivi di vigilanza e di controllo – Art. 256 d.lgs n.152/2006 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Valutazione delle circostanze attenuanti generiche – Diniego dei benefici della sospensione condizionale della pena e della non menzione della condanna – Profili di pericolosità del comportamento dell’imputato – Esame della personalità del colpevole, entità del reato e modalità di esecuzione – Art. 133 cod. pen..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 15 ottobre 2021, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto demaniale, Diritto processuale penale, Legittimazione processuale

DIRITTO DEMANIALE – Arbitraria occupazione di uno spazio demaniale marittimo – Esecuzione di una innovazione non autorizzata – Costruzione di un impianto GPL e sottoservizio finalizzato al transito di condotte di movimentazione per l’impianto GPL – Sequestro preventivo – Art. 1161 cod. nav. – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Appello avverso le ordinanze in materia di sequestro preventivo – Possesso o detenzione qualificata del bene – LEGITTIMAZIONE PROCESSUALE – Soggetti legittimati a proporre l’impugnazione – conseguenze extrapenali pregiudizievoli o ad assicurare effetti penali più favorevoli – Fattispecie.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 15 ottobre 2021, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto demaniale, Diritto processuale penale

DIRITTO DEMANIALE – Interventi edilizi in zona sottoposta a vincolo paesaggistico e demaniale – Arbitraria occupazione di area demaniale (demanio marittimo) – Omissione smontaggio opere alla fine della stagione balneare – Inottemperanza della concessione demaniale – Vincolo esercitato dalla sentenza irrevocabile penale resa in altro processo – Diversa ricostruzione dell’identica condotta di occupazione abusiva – Prevenzione dell’eventuale inconciliabilità di due sentenze penali irrevocabili – Adeguato onere motivazionale – Necessità – Art. 630 cod. proc. pen. – Revisione di un provvedimento definitivo – Art. 1161 cod. nav. – Art. 181, D.Lgs. n.42/2004 – Art. 44 DPR n.380/2001 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Dichiarazioni rese dall’imputato in diverso procedimento penale connesso ad altro procedimento – Interrogatorio reso al PM in presenza del difensore – Rifiuti di sottoporsi ad esame – Acquisito al fascicolo del dibattimento ai sensi dell’alt 238 comma 3 cod. proc. pen. – Atto irripetibile – art. 511-bis cod. proc. pen..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 15 ottobre 2021, Sentenza n.37566

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Inquinamento atmosferico

INQUINAMENTO ATMOSFERICO – Tutela della qualità dell’aria – Avvio di una attività di trattamenti senza la preventiva comunicazione – Verifica della tollerabilità delle emissioni e delle misure di prevenzione dell’inquinamento atmosferico – Reato di cui all’art. 279 d.lvo n.152/2006 – Natura di reato permanente – Termine della consumazione del reato – Fattispecie – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Concessione, diniego o sospensione condizionale della pena – Valutazione da parte del giudice di non convenienza per l’imputato – Illegittimità – Corte di Cassazione esercizio della “discrezionalità vincolata” – Art. 620, c.1, lett. I), cod. proc. pen. – Ricorso per cassazione per inutilizzabilità o nullità di una prova – Incidenza dell’eventuale eliminazione del predetto elemento ai fini della cosiddetta “prova di resistenza” – Dimostrazione necessaria pena l’inammissibilità per aspecificità.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 15 ottobre 2021, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto demaniale, Diritto processuale penale

DIRITTO DEMANIALE – Reato di arbitraria occupazione di area demaniale – Natura di reato permanente – Rilevanza della condotta – Decorrenza del termine di prescrizione – Momento la cessazione dell’illegittimo uso e godimento di fatto del bene demaniale – Artt. 54 e 1161 cod. nav. – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Applicabilità della causa di esclusione della punibilità di cui all’art. 131 bis cod. pen. – Presupposti e limiti – Comportamento abituale dell’autore – Nozione di abitualità – C.d. devianza “non occasionale” – Particolare tenuità dell’offesa – Reati legati dal vincolo della continuazione – Giurisprudenza.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 11 ottobre 2021, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Rifiuti

RIFIUTI – Attività di gestione rifiuti – Esercizio di attività di commercio ed intermediazione di rifiuti speciali non pericolosi prodotti da terzi senza la prescritta autorizzazione – Rilevanza della condotta e non della qualifica soggettiva – Natura istantanea del reato – Nozione di assoluta non occasionalità – Giurisprudenza – Trasporto transfrontaliero dei rifiuti – Modalità speciali di iscrizioni all’Albo Nazionale Gestori ambientali – Obbligo di iscrizione – Certificato di origine per le merci provenienti da paesi UE se accompagnato da certificato di circolazione A.TR. – Necessità – Artt. 194, 208-216, 212, 256, d.lgs n.152/2006 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Ricorso per cassazione contro ordinanze emesse in materia di sequestro preventivo – Nozione di violazione di legge – Vizi della motivazione – Art. 325 cod. proc. pen.


Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!