Archivio Giurisprudenza per:
Tag: Diritto processuale penale


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 04 Settembre 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto demaniale, Diritto processuale penale

DIRITTO DEMANIALE – Concessione in ampliamento – DEMANIO MARITTIMO – Servizi minimi da assicurare sulle spiagge libere – Piano di utilizzo degli arenili (PUA) – Aree destinate ai servizi connessi alla balneazione – Utilizzo delle aree demaniali marittime a fine turistico-ricreativo – Fattispecie – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Occupazione abusiva di suolo demaniale – Natura di reato permanente – Condotta antigiuridica – Cessazione della permanenza – Presupposti del fumus delicti nel reato – Verifica degli elementi – Estraneità del fumus all’adozione della misura cautelare – Sequestro preventivo – Immediata esecutività dell’ordinanza.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 04 Settembre 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto demaniale, Diritto processuale penale

DIRITTO DEMANIALE – Demanio marittimo – Spiaggia libera (cd ‘a fruizione gratuita’) – Gestione dei servizi di prima necessità – Convenzioni con i titolari di ‘concessionari balneari’ – Natura dello strumento negoziale della convenzione – Ampliamento della concessione – Esclusione – Fattispecie – Art. 1161 cod. nav. – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Misure cautelari reali – Riesame dei provvedimenti – Poteri del giudice – Difetto dell’elemento soggettivo del reato.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 02 Settembre 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Rifiuti

RIFIUTI – Attività di raccolta e trasporto di rifiuti urbani e/o speciali e non pericolosi prodotti da terzi – Assenza dell’iscrizione all’Albo gestori – Reato di gestione non autorizzata di rifiuti – Riconoscimento della causa di non punibilità per il reato ambientale – Revoca della sanzione amministrativa accessoria della confisca del veicolo – Esclusione – Artt. 212, 256, D.Lgs. n.152/2006 (TUA) – Proscioglimento dell’imputato per particolare tenuità del fatto – Mantenimento della confisca e distruzione dei rifiuti – Adozione obbligatoria della misure di sicurezza – Testo unico ambientale – Casi di esclusione – Assoluzione nel merito per insussistenza del fatto – Art. 240, c.p. e art. 131-bis cod. pen. – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Causa di esclusione della punibilità – Scarsa offensività del fatto – Motivazione implicita nell’argomentazione del giudice – Congruità del trattamento sanzionatorio irrogato dal giudice di primo grado – Art. 133 cod. pen..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 02 settembre 2020, Sentenza n.24973

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Rifiuti

RIFIUTI – Centri comunali di raccolta differenziata dei rifiuti urbani o “ecopiazzole” – Autorizzazione regionale – Necessità – Presupposti – Artt. 183, 256, D.L.vo n. 152/2006 – Reato di realizzazione o gestione di discarica non autorizzata – Reato di trasporto di rifiuti eseguito in mancanza di autorizzazione – Differenza – Giurisprudenza – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Concessione o esclusione delle attenuanti generiche – Valutazione del giudice – Motivazione insindacabile in sede di legittimità – Art. 133 cod. pen..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 07 agosto 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Permesso di costruire di un capannone illecitamente rilasciato – Mancanza di un piano particolareggiato provinciale – Abuso d’ufficio – Aggravio di carico urbanistico – Sequestro preventivo di un capannone industriale – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Ricorso per cassazione – Motivi del ricorso non specifici – Effetti – Fattispecie – Artt. 323 cod. pen. e 44, c.1, lett. b), d.P.R. n. 380/2001.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 07 agosto 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Rifiuti

DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Ricorso per cassazione avverso le ordinanze in materia di misure cautelari reali – Procura speciale al difensore – Necessità – RIFIUTI – Sequestro preventivo del veicolo – Art. 256, d. 1gs. n.152/2006.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 05 agosto 2020, Sentenza n.23583

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Aree protette, Armi, Diritto processuale penale, Diritto venatorio e della pesca

DIRITTO VENATORIO – Caccia – AREE PROTETTE – Attività venatoria in area protetta – ARMI – Sequestro dell’arma – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Reiezione dell’istanza dì revoca del sequestro probatorio del corpo del reato – Art. 21, c.1, lett. b), L. n. 157/1992 – Art. 30, L. n. 394/1991.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 05 agosto 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Inquinamento atmosferico

INQUINAMENTO ATMOSFERICO – Immissioni olfattive derivanti dalla preparazione di alimenti – Qualità dell’aria – Criterio della “stretta tollerabilità” – Applicabilità – Fattispecie: emissioni gassose promananti dall’impianto di convogliamento dei fumi di un ristorante – Art. 844 cod. civ. – Art. 674 cod. pen. – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Sequestro preventivo – Impugnazione cautelare – Attività di tipo tecnico consultivo – Poteri/doveri del giudice – Analisi dei dati tecnici esposti – Motivazione – Art, 325, cod. proc. pen..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 05 agosto 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto degli alimenti, Diritto processuale penale

DIRITTO DEGLI ALIMENTI – Sostanze alimentari detenute in cattivo stato di conservazione – Ristorante – Preparazione di alimenti e/o bevande da somministrare/vendere – Violazione della normativa in materia di alimenti – Responsabilità penale per il legale rappresentante – Reato di cui all’art. 5, lett.b), L. n. 283/1962 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Contestazione dell’accusa – Mancata o erronea individuazione degli articoli di legge violati – Irrilevanza – Fatto descritto in modo puntuale – Diritto di difesa – Fattispecie: ripetuta variazione dei dati normativi.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 03 agosto 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia, Inquinamento atmosferico, Rifiuti

RIFIUTI – Autorizzazione Unica Ambientale (AUA) – Procedure per il rilascio – Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) – Procedimento automatizzato e procedimento ordinario – Differenze – Iter – Conferenza di servizi – Termini – Scadenza del termine – Effetti – Responsabile del procedimento – Danni derivanti dalla mancata emissione degli avvisi – Titoli ambientali sostituiti dall’AUA – Comunicazioni in materia di autosmaltimento e recupero di rifiuti – Unicità della procedura abilitativa – Validità – Procedura semplificata per silenzio-assenso – Verifiche d’ufficio – Assenza dei presupposti e dei requisiti richiesti – Divieto di prosecuzione dell’attività – INQUINAMENTO ATMOSFERICO – Autorizzazione alle emissioni in atmosfera per gli stabilimenti – Artt. 214, 215, 216, 269 D.Lgs. n.152/2006 – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Reato urbanistico – Ultimazione dei lavori del manufatto – Cessazione della permanenza – Dimostrazione in base a dati obiettivi ed univoci – Mutamento di destinazione – Effetti – Condotta antigiuridica o consumazione conclusa – Prescrizione – Calcolo della data di inizio del decorso del termine – Costruzione abusiva – Reato dichiarato estinto per prescrizione – Principio del “favor rei” – Revoca dell’ordine di demolizione – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Termini per l’impugnazione – Introduzione di motivi nuovi – Causa di esclusione della punibilità per la particolare tenuità del fatto ex art. 131-bis cod. pen..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 30 Luglio 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Aree protette, Boschi e macchia mediterranea, Diritto processuale penale, Inquinamento acustico

AREE PROTETTE – Inquinamento luminoso e sonoro – Attività incompatibile con la destinazione dell’area a parco – BOSCHI E MACCHIA MEDITERRANEA – Emissioni luminose e sonore in area classificata boscata – INQUINAMENTO ACUSTICO – Emissioni sonore – Trasgressione di regolamenti di parchi naturali regionali – Contravvenzione ex artt. 6 e 30 legge n.394/91 – Reato di pericolo astratto – Verifiche del giudice – Fattispecie: diffusione luminosa e sonora in aree sottoposte a tutela  – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Reati di pericolo concreto e reati di pericolo astratto (o presunto) – Nozione e differenze – Giudizio di pericolosità sulla base di leggi scientifiche e/o di massime d’esperienza – Doveri del giudice.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 29 Luglio 2020, Sentenza n.23028

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto processuale penale

BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Realizzazione abusiva di un’opera – Qualificazione del fatto reato – Configurabilità del delitto paesaggistico – Disciplina applicabile – Ipotesi delittuose alternative – Opere preesistenti e nuove costruzioni – Art. 181, d.lgs. n. 42/2004 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Sopravvenuta dichiarazione di parziale incostituzionalità dell’art. 181, comma 1-bis, d.lgs. n. 42/2004 – Istanza di revoca della sentenza definitiva di condanna – Poteri e limiti del giudice dell’esecuzione.


GIUDICE DI PACE DI FROSINONE, 29 luglio 2020, Sentenza n. 516

Autorità: Giudice di Pace | Tags: Diritto processuale penale, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Limitazione di fondamentali diritti costituzionali con atti amministrativi – Ordinanze sindacali, regionali o DPCM – Illegittimità – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Lockdown dovuto al COVID-19 e relative sanzioni – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Misure cautelari personali – Obbligo di permanenza domiciliare – Sanzione penale restrittiva della libertà personale – Condizioni e limiti di adottabilità – Atto motivato dell’autorità giudiziaria – Necessità – Disapplicazione dell’atto amministrativo illegittimo per violazione di legge – Differenza tra limitazioni della libertà di circolazione e della libertà personale – La sentenza della Corte Cost.n. 68/1964 – Garanzie individuali inviolabili – Fattispecie: Pandemia e atti coercitivi dovuti a CORONAVIRUS.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 17 luglio 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale

DIRITTO PROCESSUALE PENALE – COVID-19 – Regime della sospensione della prescrizione – CORONAVIRUS – Fenomeno eccezionale e temporaneo di pandemia – Operatività della sospensione – Deroga al principio di irretroattività della legge penale sfavorevole – Tutela del bene primario della salute – Questione di legittimità costituzionale – Infondatezza – Legge 24 aprile 2020, n. 27 e succ. mod..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 7^, 17 luglio 2020, Ordinanza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Rifiuti

RIFIUTI – Nozione di rifiuto – Sversamento di rifiuti su un’area – Concetto di abbandono – Deposito temporaneo in difetto dei presupposti richiesti – Configurabilità – Esclusione – Fattispecie: materiali edili di risulta collocati in area recintata – Contratto preliminare di compravendita – Effetti e limiti – Art. 256 d. Lgs. 152/2006 – Smaltimento di rifiuti non pericolosi in difetto di autorizzazione – Condotta criminosa contestata – Mutamento del fatto c.d. “neutro” e prerogative difensive – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Mutamento del fatto – Configurabilità – Limiti – Trasformazione radicale nei suoi elementi essenziali – Stravolgimento dei termini dell’accusa.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 16 luglio 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Agricoltura e zootecnia, Diritto processuale penale, Diritto sanitario, Inquinamento atmosferico, Risarcimento del danno

INQUINAMENTO ATMOSFERICO – Emissioni – Spargimento e propagazione di Insetticida ROGOR L40 – AGRICOLTURA E ZOOTECNIA – Getto pericoloso di cose – RISARCIMENTO DANNI – Risarcimento dei danni – DIRITTO SANITARIO – Divieto di utilizzo di sostanze tossiche in presenza di insediamenti umani o falde acquifere – Art. 674 codice penale – Fattispecie – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Giudizio di legittimità – Nuova valutazione delle risultanze acquisite o una diversa ricostruzione storica dei fatti – Esclusione – Consulenza tecnica svolta su iniziativa delle persone offese – Prima della adozione del provvedimento di archiviazione – Riapertura delle indagini – Nullità della consulenza tecnica – Esclusione.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 16 luglio 2020, Sentenza n.21181

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Opere edilizie abusive – Condono ambientale – Presupposti di fatto e di diritto legittimanti – Istanza di accertamento di compatibilità – Effetti dell’accertamento di compatibilità – Art. 44, d.P.R. n. 380/2001 – Art. 181, d.lgs. n.42/2004 – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Strumenti urbanistici – Interventi edilizi realizzati in difformità – Rilascio della sanatoria – Estinzione del reato edilizio – Minore impatto paesaggistico – Presupposto – Doppia conformità – Artt. 16 r 39, L.R. Sardegna n. 23/1985 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Sequestro preventivo o probatorio – Ricorso per cassazione – Nozione di violazione di legge – Errores in iudicando o in procedendo – Vizi della motivazione – Poteri del giudice del riesame – Integrazione e correzione del provvedimento impugnato sulla scorta dei documenti in possesso – Giurisprudenza.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 16 luglio 2020, Sentenza n.21153

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Rifiuti

RIFIUTI – Natura di rifiuto pericoloso di un veicolo fuori uso – Condizioni – Recupero in regime semplificato – Presupposti e disciplina applicabile – Cessazione della qualifica di rifiuto – Concorso di condizioni – Fattispecie – Artt. 183, 184 ter, 256 d.lgs n.152/2006 – Deposito temporaneo di rifiuti – Requisiti in ricorrenza contemporanea – Necessità – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Concessione della particolare tenuità del fatto – Elementi – Non occasionalità del comportamento – Riconduzione delle condotte all’attività professionale – Esclusione – Diniego della concessione delle attenuanti generiche – Valutazione del Giudice – Elementi ritenuti decisivi – Art. 133 cod. pen..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 15 Luglio 2020, Sentenza n.20866

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Opere costruite abusivamente – Sequestro preventivo – Ipotesi in cui l’edificazione sia ultimata – Incidenza sul “carico urbanistico” – Obbligo di motivazione del giudice – Artt. 44, 71 e 95, d.P.R. n. 380/2001 – Natura permanente del reato di costruzione abusiva – Ultimazione dell’edificio – Requisiti di agibilità o abitabilità – Sequestro preventivo opere abusive ultimate – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Nozione di motivazione assente e motivazione apparente – Misure cautelare reale – Difetto dell’elemento soggettivo di immediato rilievo.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 15 Luglio 2020, Sentenza n.20898

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Inizio lavori – Esecuzione di lavori di sbancamento – Computo della decadenza del titolo abilitativo – Configurabilità del reato di costruzione abusiva – Presupposti e limiti – Artt. 15, 44, d.P.R. n. 380/2001 – Nozione di “inizio dei lavori” – Concentramento di mezzi e di uomini nell’impianto del cantiere – Interventi fittizi e simbolici – Effettivo inizio dei lavori – Decorrenza dei termini – Fattispecie: lavori di sbancamento – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Ordinanze in materia di sequestro preventivo – Ricorso per cassazione – Presupposti – Motivazione apparente o sostanzialmente inesistente.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 13 luglio 2020, Sentenza n.20721

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Aree protette, Beni culturali ed ambientali, Diritto processuale amministrativo, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Opere e costruzioni in aree protette – Interventi subordinati al rilascio di tre distinti provvedimenti – Autorizzazione paesaggistica – Nulla osta dell’Ente parco – Autorizzazione urbanistica – Natura ed effetti – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Sistema sanzionatorio – AREE PROTETTE – Parchi nazionali, regionali e riserve naturali – Artt. 44 d.P.R. n. 380/2001 – Art. 181 d.lvo n. 42/2004 – Art. 734 cod.pen. – Nulla osta rilasciato dall’Ente parco – Natura di atto endoprocedimentale prodromico – Controlli – DIRITTO PROCESSUALE AMMINISTRATIVO – Previsione regolamentare in contrasto con norme precettive sovraordinate – Automatica sostituzione con la clausola legale dettata dalla fonte sovraordinata – Effetti – Giurisprudenza – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Misura cautelare reale – Procedimento di riesame avverso i provvedimenti di sequestro – Annullamento del tribunale – C.d. “effetto devolutivo” del riesame.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 07 luglio 2020, Sentenza n.20086

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Acqua - Inquinamento idrico, Diritto processuale penale

ACQUA – INQUINAMENTO IDRICO – Abbandono di siero o residuo della lavorazione del latte – Sversamento in fognatura – Scarico non autorizzato di acque reflue industriali – Artt. 137, 256 D.L.vo n.152/2006 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Sospensione condizionale della pena – Carattere personalistico e rieducativo della pena.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 03/07/2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Acqua - Inquinamento idrico, Diritto processuale penale, Inquinamento atmosferico

ACQUA – INQUINAMENTO IDRICO – Gestione delle acque – Scarico non autorizzato – INQUINAMENTO ATMOSFERICO – Immissioni in atmosfera non autorizzate – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Reati in materia di ambiente – Causa di non punibilità per particolare tenuità del fatto – Criteri e limiti all’applicabilità – Fattispecie – Artt. 137 e 279 d. Lgs. n.152/2006 – Art. 131-bis cod. pen..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 03 luglio 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Violazioni edilizie – Domanda di concessione in sanatoria – Termine di sessanta giorni – Sospensione del procedimento penale – Silenzio rifiuto – Interventi realizzati in zona sismica – Ristrutturazione straordinaria di un fabbricato destinato a magazzino – Autorizzazioni delle autorità preposte ai vincoli paesaggistico e sismico – Richiesta di permesso di costruire in sanatoria – Sospensione del procedimento penale per violazioni edilizie – Presupposti – Procedimenti amministrativi di sanatoria – Artt. 36, 44, 45, 93, 94, 95, d.P.R. n. 380/2001 e 181, d.lgs. n. 42/2004 – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Interventi edilizi realizzati in assenza o in difformità dall’autorizzazione – Inizio del procedimento di compatibilità paesaggistica degli interventi – Sospensione del processo penale – Necessità – Esclusione – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Reati edilizi – Dimensioni rilevanti dell’abuso – Rigetto della speciale causa di non punibilità – Art. 131-bis cod. pen..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 03 luglio 2020, Sentenza n.19988

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Inquinamento acustico, Risarcimento del danno

INQUINAMENTO ACUSTICO – Emissioni sonore (ristorante) – Schiamazzi degli avventori – Abuso di strumenti di riproduzione sonora (impianto musicale) – Rumori idonei ad arrecare disturbo o a turbare la quiete e le occupazioni – Attività svolta in ambito condominiale – RISARCIMENTO DANNI – Risarcimento dei danni subiti dalla parte civile – Art. 659 cod. pen. – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Giudizio di legittimità – Nuova valutazione delle risultanze acquisite – Esclusione – Inammissibilità originaria del ricorso – Rilievo delle prescrizione – Effetti.


Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!