Archivio Giurisprudenza per:
Tag: Pubblico impiego


CORTE DEI CONTI, SEZ. GIURISD. PER LA REGIONE CALABRIA – 8 febbraio 2021, sentenza n. 39

Autorità: Corte dei Conti | Tags: Pubblica amministrazione, Pubblico impiego

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – PUBBLICO IMPIEGO – Periodo di servizio preruolo – Iscrizione all’assicurazione generale obbligatoria – Presentazione necessaria di domanda di computabilità del periodo di servizio preruolo – Valutazione ai fini del trattamento di quiescenza – Art. 11 DPR n. 1092 del 1973 – Art. 147 DPR n. 1092 del 1973 – Termine di presentazione della domanda – Decadenza (Massima a cura di Luca Maria Tonelli)


CORTE COSTITUZIONALE – 21 dicembre 2020, n. 273

Autorità: Corte Costituzionale | Tags: Pubblico impiego

IMPIEGO PUBBLICO – L. r. Friuli-Venezia Giulia n. 9 del 2019 – Modalità di utilizzazione delle graduatorie concorsuali (art. 107, comma 1, let. b) – Questione di legittimità costituzionale – Asserito contrasto con gli artt. 3, 51, comma 1, 97 e 117, comma 2, lett. l) e m), e comma 3 Cost. – Infondatezza – Corresponsione di indennità agli autisti di rappresentanza (art. 108) – Questione di legittimità costituzionale – Lamentata violazione della competenza statale in materia di «ordinamento civile» (artt. 3 e 117, comma 2, let. l), Cost.) – Illegittimità costituzionale – Assunzioni di personale della polizia locale da parte delle Unioni territoriali intercomunali (UTI) e dei Comuni della Regione (art. 109) – Questione di legittimità costituzionale – Preteso contrasto con i principi di coordinamento della finanza pubblica (117, comma 3 Cost.) – Infondatezza –  – Trattamento economico del personale trasferito per mobilità dalle Province (art. 112, comma 1) – Questione di legittimità costituzionale – Asserita violazione degli artt. 3 e 117, comma 2, let. l) Cost. – Infondatezza (Massime a cura di Andrea Conzutti)


TRIBUNALE DI LATINA, Sez. Lavoro – 27 ottobre 2020

Autorità: Tribunali di Merito | Tags: Pubblico impiego

PUBBLICO IMPIEGO – Salario accessorio – Art. 45, cc. 1 e 3, D. Lgs. n. 165/2001 – Art. 7, comma 5, D. Lgs. n. 150/2009 – Ciclo di gestione della performance – Obiettivi e indicatori – Monitoraggio della performance – Sistema di misurazione e valutazione della performance – Piano della performance e Relazione sulla performance – Azione di indebito arricchimento – Art. 2041 c.c. – Natura di componente eventuale della retribuzione del salario accessorio (massima a cura di Luca Maria Tonelli)


TAR SARDEGNA – 22 ottobre 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Pubblico impiego

PUBBLICO IMPIEGO – Incarichi di studio e consulenza – Affidamento ad ex dipendenti pubblici in quiescenza – Gratuità dell’incarico – Compenso di importo così esiguo da assumere natura sostanziale di rimborso spese – E’ consentito – Art. 5, c. 9 d.l. n. 95/2012.


CORTE DEI CONTI, Sez. Giurisd. per la Regione Lombardia – 7 ottobre 2020

Autorità: Corte dei Conti | Tags: Danno erariale, Pubblica amministrazione, Pubblico impiego

DIRITTO PROCESSUALE – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – DANNO ERARIALE – Giurisdizione della Corte dei conti – Violazione art. 53, commi 7 e 7 bis, D.Lgs. n. 165 del 2001 – Principio “tempus regit actum” – L. n. 190 del 2012 – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – LAVORO PUBBLICO – Principio di esclusività delle prestazioni nel lavoro pubblico – Art. 98 Cost. – Attività vietate – Attività autorizzabili – Attività liberalizzate – Professori universitari a tempo pieno e a tempo definito – Art. 11, comma 5, D.P.R. n. 382 del 1980 – Art. 6, commi 9 e 10, L. n. 240 del 2010 – Dovere di esclusiva – Attività extramoenia non consentite – Obbligo di riversare le somme al datore di lavoro – Autonomia tra azione civile e azione erariale – Ne bis in idem (massime a cura di Luca Maria Tonelli)


TRIBUNALE DI LATINA, Sez. Lavoro – 15 settembre 2020

Autorità: Tribunali di Merito | Tags: Diritto processuale civile, Pubblico impiego

DIRITTO PROCESSUALE – PUBBLICO IMPIEGO – Rito “Fornero” – Art. 1, comma 47, L. n. 92/2012 – Art. 63, comma 2, D. Lgs. n. 165/2001 – Rito ordinario – Mutamento del rito – Procedimento disciplinare – Art. 7 L. n. 300/1970 – Accesso agli atti del procedimento disciplinare – Non obbligatorietà per il datore di lavoro di mettere a disposizione del lavoratore la documentazione aziendale relativa ai fatti contestati – Violazione del principio di terzietà – Art. 55 bis, comma 4, D. Lgs. n. 165/2001 – Artt. 54, 97, 98 Cost. – Timbratura cartellino marcatempo – Falsa attestazione della presenza in servizio con modalità fraudolenta – Illecito disciplinare – Lesione del vincolo fiduciario tra dipendente pubblico e Amministrazione – Legittimità licenziamento (massima a cura di Luca Maria Tonelli)


CORTE DEI CONTI SEZ. GIURISD. REGIONE CALABRIA, 7 agosto 2020 Sentenza n.259

Autorità: Corte dei Conti | Tags: Pubblica amministrazione, Pubblico impiego

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Azione delittuosa di un dipendente pubblico – Danno all’immagine – Quantificazione equitativa – Nozione del danno erariale non patrimoniale – Bene giuridico tutelato – PUBBLICO IMPIEGO – Valutazione della condotta dall’agente – Art. 97 Cost. – Art. 1226 c.c. – Criteri – Fattispecie: art. 319 cp (corruzione per atto contrario ai doveri d’ufficio) – azione di responsabilità amministrativa per il diritto al risarcimento del danno – Danno all’immagine e danno pubblico – Lesione del buon andamento della P.A. – Elemento costitutivo illecito – Condotta illecita dei dipendenti – Lesione della credibilità ed affidabilità all’interno ed all’esterno dell’Amministrazione – Effetti e limiti del clamore mediatico – Giurisprudenza.  (Massima a cura di Luca Maria Tonelli)


CORTE DI CASSAZIONE, Sez. Lavoro – 18 giugno 2020, ordinanza n. 11891

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale civile, Pubblico impiego

PUBBLICO IMPIEGO – Accertamento dell’esistenza di un atteggiamento vessatorio da parte della P.A. nei confronti di un dipendente pubblico – Qualifica dirigenziale – Svolgimento di funzioni dirigenziali di studio – Idoneità professionale del dipendente pubblico – Non configurabilità di un diritto soggettivo a conservare determinate posizioni dirigenziali – Non sussistenza di ipotesi di demansionamento – Incarico di studio – art. 19, comma 10, del D.Lgs. n. 165 del 2001 – art. 2103 c.c. – art. 52 del D.Lgs. n. 165 del 2001 – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Motivi di ricorso per cassazione – Violazione della legge e della contrattazione collettiva – art. 360, n. 3, c.p.c.– Omesso esame di fatti decisivi per il giudizio che sono stati oggetto di discussione tra le parti – art. 360, n. 5, c.p.c. – Infondatezza (massima a cura di Luca Maria Tonelli)


TRIBUNALE DI LATINA, Sez. Lavoro – 26 maggio 2020, sentenza n.

Autorità: Tribunali di Merito | Tags: Pubblica amministrazione, Pubblico impiego

PUBBLICO IMPIEGO – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Art. 132, n. 4) c.p.c. e 118 disp. att. c.p.c. – Art. 48 D.P.R. 686/1950 – Equo indennizzo – Infermità per causa di servizio –Onere della prova a carico del lavoratore – Dimostrazione della riconducibilità della patologia alle modalità concrete di svolgimento del servizio – Nesso di causalità tra le mansioni e l’evento (Massima a cura di Luca Maria Tonelli)


CORTE COSTITUZIONALE – 10 aprile 2020, n. 61

Autorità: Corte Costituzionale | Tags: Pubblica amministrazione, Pubblico impiego

PUBBLICO IMPIEGO – Falsa attestazione della presenza in servizio – Danno all’immagine – Art. 55-quater, c. 3 quater d.lgs. n. 165/2001, secondo, terzo e quarto periodo – Illegittimità costituzionale per eccesso di delega.


CONSIGLIO DI STATO – 29 ottobre 2019

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Pubblica amministrazione, Pubblico impiego

PUBBLICO IMPIEGO – Pantouflage – Art. 53, c. 16 ter d.lgs. n. 165/2001 – Limitazione dell’autonomia negoziale del lavoratore dopo la cessazione del rapporto di lavoro – Ratio – Prevenzione di possibili fenomeni corruttivi – Applicazione agli enti pubbici economici – Autorità portuali.


TAR VENETO – 23 settembre 2019

Autorità: T. A. R. | Tags: Appalti, Diritto del lavoro, Pubblica amministrazione, Pubblico impiego

PUBBLICO IMPIEGO – Art. 53, c. 16-ter d.lgs. n. 165/2001 – Divieto di c.d. pantouflage (o di c.d. revolving doors) – Ratio – Esercizio di poteri autoritativi o negoziali – Intepretazione estensiva – APPALTI – Contratti sotto soglia – Principio di rotazione – Affidamento tramite procedure ordinarie o comunque aperte al mercato – Inapplicabilità – Ragioni – Commissione di gara – Conflitto di interessi – Art. 42, c. 2 d.lgs. n. 50/2016 – Verifica in concreto sulla base di prove specifiche – Fattispecie: rapporto di “colleganza” – Procedura negoziata senza pubblicazione del bando – Art. 63 d.lgs. n. 50/2016 – Carattere di eccezionalità – Individuazione dei presupposti giustificativi.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 13/09/2019, Sentenza n.38021

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Danno ambientale, Diritto del lavoro, Inquinamento atmosferico, Pubblico impiego, Rifiuti

INQUINAMENTO ATMOSFERICO – ARIA – Combustione di rifiuti – Emissioni di fumi idonee ad arrecare molestia alle persone – Reato di getto pericoloso di cose – Limite di tollerabilità e criterio della “stretta tollerabilità” – Art. 674 cod. pen. e 844 cod. civ – RIFIUTI – Abbruciamento dei rifiuti – Presupposti – Deposito temporaneo di rifiuti – Natura di reato di pericolo concreto e di condotta – Art. 256-bis T.U.A. – Configurabilità – Principio di tassatività- Art.183, 255, 256, 256-bis, d.lgs n.152/2006 – Incenerimento a terra di rifiuti – Presupposti e limiti – Incenerimento di residui vegetali – GIURISPRUDENZA – Smaltimento di rifiuti di imballaggio – Autorizzazione – Necessità – DANNO AMBIENTALE – Verificasi di un danno all’ambiente – Irrilevanza – PUBBLICO IMPIEGO – Esercizio di un diritto o adempimento di un dovere – L’art. 51 cod. pen. è applicabile solo ai rapporti di subordinazione di diritto pubblico – DIRITTO DEL LAVORO – Dipendente privato – Verifica della legittimità delle disposizione operative – Ordinari canoni di diligenza – Presupposto per escludere la punibilità della condotta.


CORTE DI CASSAZIONE Sez. LAVORO CIVILE, 20/08/2019, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto del lavoro, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione, Pubblico impiego, Risarcimento del danno

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Atti amministrativi illegittimi – Effetti – Responsabilità eventuale della P.A. – PUBBLICO IMPIEGO – Copertura di un posto dirigenziale – Assunzione nella P.A. sulla base di (valido) concorso – Necessità – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Annullamento in autotutela – Vizio genetico del contratto – Giurisprudenza – DIRITTO DEL LAVORO – Risarcimento danni conseguente all’attività amministrativa illegittima – RISARCIMENTO DANNI – Responsabilità precontrattuale (o extracontrattuale) ex art. 1338 c.c.. – Indizione di un concorso illegittimo – Contratto di lavoro nullo e lesione dell’affidamento altrui.


CORTE DI CASSAZIONE Sez. LAVORO CIVILE 07/06/2019, Sentenza n.15514

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto del lavoro, Pubblica amministrazione, Pubblico impiego

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – PUBBLICO IMPIEGO – DIRITTO DEL LAVORO – Assunzione di un dirigente a tempo determinato – Procedura pubblica – Disciplina degli incarichi dirigenziali – Potestà esclusiva dello Stato – Possesso dei requisiti di accesso alla dirigenza – Formazione universitaria e postuniversitaria, pubblicazioni scientifiche e concrete esperienze di lavoro – Attività svolta in organismi ed enti pubblici o privati – Almeno un quinquennio in funzioni dirigenziali – Art. 19, c.6, d.l.gs. n.165/20011. 


TAR CAMPANIA, Napoli, Sez. 6^ – 20 marzo 2019, n. 1553

Autorità: T. A. R. | Tags: Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione, Pubblico impiego

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Accesso agli atti di un procedimento disciplinare, strumentale alla difesa del dipendente – Contenuto delle segnalazioni ed identità del segnalante – Sottrazione all’accesso – Tutela del whisteblower – Art. 54 bis d.lgs. n. 165/2001.


TAR CAMPANIA Salerno Sez.2^ – 30 agosto 2017 sentenza n.1368

Autorità: T. A. R. | Tags: Pubblica amministrazione, Pubblico impiego

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – AVVOCATI degli Enti Pubblici – Verifica delle presenze e controllo del personale dipendente di Uffici pubblici – PUBBLICO IMPIEGO – Uso di badge e tessere magnetiche.


TAR LOMBARDIA, Milano – 9 gennaio 2017

Autorità: T. A. R. | Tags: Appalti, Pubblico impiego

* APPALTI – OPERE PUBBLICHE – PUBBLIGO IMPIEGO – Ingegnere dipendente pubblico con contratto di lavoro a tempo  pieno – Categorie di cui all’art. 53, c. 6 d.l.gs. n. 165/2001 – Non rientra – Affidamento di incarico di collaudo da parte di amministrazione diversa da quella di appartenenza – Non è consentito – Art. 24, c. 3 d.lgs. n. 50/2016.


GIUDICE DI PACE DI EBOLI – 10 giugno 2013

Autorità: Giudice di Pace | Tags: Pubblica amministrazione, Pubblico impiego

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – PUBBLICO IMPIEGO – Personale docente  – Rapporto organico con l’amministrazione – Controversie relative a illeciti ascrivibili a culpa in vigilando dei docenti – Legittimazione passivo del Ministero della Pubblica Istruzione – Danno cagionato dall’alunno a se stesso – Responsabilità dell’istituto scolastico – Natura contrattuale– Presunzione di responsabilità a carico dell’insegnante – Artt. 2048 e 1218 c.c. – Responsabilità per colpa presunta – Accertamento della condotta colposa a carico dell’insegnante – Necessità – Fattispecie.


TAR LAZIO, Roma, 2 agosto 2012

Autorità: T. A. R. | Tags: Pubblico impiego

* PUBBLICO IMPIEGO Concorsi pubblici – Impugnazione dei giudizi di non idoneità e/o provvedimenti di esclusione – Estensione all’approvazione definitiva della graduatoria – Fattispecie.


TAR LAZIO, Roma, 30 luglio 2012

Autorità: T. A. R. | Tags: Pubblico impiego

* PUBBLICO IMPIEGO – L. n. 249 del 1997 – Autorità per le garanzie nelle comunicazioni – Trattamento economico e giuridico del proprio personale – Determinato sulla base della l. 14 novembre 1995, n. 481 – Modalità di svolgimento dei concorsi e le procedure per l’immissione nel ruolo del personale assunto con contratto a tempo determinato.


TAR LAZIO, Roma, 30 luglio 2012

Autorità: T. A. R. | Tags: Pubblico impiego

* PUBBLICO IMPIEGO – Procedure concorsuali di assunzione – Prove selettive dirette a permettere l’accesso del personale già assunto ad una fascia o area funzionale superiore – Progressione verticale – Giurisdizione G.A.


TAR LAZIO, Roma – 30 luglio 2012

Autorità: T. A. R. | Tags: Pubblico impiego

* PUBBLICO IMPIEGO – Procedure di avanzamento degli ufficiali collocati nei più altri gradi degli appartenenti al Corpo della Guardia di finanza – Ampia discrezionalità – Sindacato di legittimità rimesso al giudice – Limiti.


TAR LAZIO, Roma 25 luglio 2012

Autorità: T. A. R. | Tags: Pubblico impiego

* PUBBLICO IMPIEGO – Appartenenti alle Forze di Polizia – Retribuibilità del lavoro straordinario – Condizioni – Ore di lavoro straordinario non autorizzate In assenza di autorizzazione – Impossibilità di retribuzione – Diritto al riposo compensativo – Particolarità del servizio svolto – Impossibilità a fruire del riposo compensativo – Obbligo per la P.A. di effettuare il versamento –Anche in assenza di idonea copertura di spesa nell’apposito capitolo di bilancio – Eccezione.


TAR LAZIO, Roma, 25 luglio 2012

Autorità: T. A. R. | Tags: Pubblico impiego

* PUBBLICO IMPIEGO – Concorsi per il reclutamento nelle Forze armate – Requisiti di idoneità fisica – Debbono essere posseduti dai candidati al momento della visita medica di idoneità – Modificare dello stato psicofisico tramite trattamenti o interventi terapeutici – Alterazione della parità di condizioni fra i candidati – Illegittimità – Fattispecie.


Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!