Archivio Giurisprudenza per:
Tag: Diritto dell’energia


TAR PIEMONTE – 3 giugno 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia

DIRITTO DELL’ENERGIA – Imprese energivore – Dichiarazione annuale per la costituzione dell’elenco delle imprese a forte consumo di energia elettrica – Termine – Natura perentoria – Sanzione prevista per il ritardo – Decadenza del diritto al riconoscimento delle agevolazioni previste dal dm 27/12/2017 – Sessione suppletiva – E’ prevista unicamente a partire dalla competenze delle agevolazioni per l’anno 2021.


TAR BASILICATA, Sez. 1^ – 1 giugno 2021, n. 415

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia

DIRITTO DELL’ENERGIA – Impianti alimentati da energia rinnovabile – Procedura abilitativa semplificata – Art. 6 d.lgs. n. 28/2011 – Proprietà o disponibilità giuridica degli immobili interessati dall’impianto e dalle opere connesse – Presupposto indefettibile per l’adozione del provvedimento autorizzatorio o per la formazione del titolo per silentium – Carenza del requisito – Radicale difformità del titolo abilitativo.


TAR SICILIA, Palermo – 31 maggio 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto dell'energia, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO DELL’ENERGIA – BEN CULTURALI E AMBIENTALI – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Impianti solari termici o fotovoltaici aderenti o integrati nei tetti di edifici esistenti – Interventi esclusi dal regime della mera comunicazione – Immobili ricadenti in area gravata da vincolo paesaggistico – Non rentrano – Art. 11, c. 3 d.lgs. n. 115/2008 – Art. 6, c. 1 d.lgs. n. 28/2011.


CONSIGLIO DI STATO – 31 maggio 2021

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Diritto dell'energia, VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – Procedimento di VIA – Proroga ex art. 27-bis d.lgs. n. 152/2006 – Istruttorie ancora in corso – Parere favorevole già rilasciato – Inapplicabilità della norma – DIRITTO DELL’ENERGIA – Art. 12 d.lgs. n. 387/2003 – Termini riferiti agli adempimenti della P.A. – Natura ordinatoria – Termini riferiti ai privati – Natura perentoria, nei limiti in cui la scadenza rilevi ad altri fini – Fattispecie: mancata produzione delle integrazioni documentali richieste entro il termine di conclusione del procedimento.


TAR BASILICATA – 18 maggio 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia

DIRITTO DELL’ENERGIA – PIEAR Regione Basilicata (lr. n. 1/2010) – Impianti alimentati da fonti rinnovabili – Impianto individualmente autorizzabile – Proposta progettuale – Apprezzamento unitario ad altre iniziative imprenditoriali riconducibili al medesimo centro di imputazione – Illegittima integrazione della portata precettiva del divieto – Valori di rango prevalente – Principi costituzionali e comunitari.


TAR SICILIA, Catania – 17 maggio 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto dell'energia, VIA VAS AIA

BENI CULTURALI E AMBIENTALI – DIRITTO DELL’ENERGIA – Regione siciliana – Accertamento della sussistenza di un vincolo paesaggistico – Procedure di VIA introitate a livello statale – Competenza esclusiva dell’amministrazione regionale.


TAR BASILICATA – 14 maggio 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto dell'energia, VIA VAS AIA

DIRITTO DELL’ENERGIA – BENI CULTURALI E AMBIENTALI – VIA, VAS E AIA – Autorizzazione paesaggistica di impianti alimentati da fonti rinnovabili – E’ destinata confluire nel procedimento di VIA di autorizzazione unica – Artt. 26, c. 2 e 27 bis, c. 7, d.lgs. n. 152/206 e 26 c.1 d.lgs. n. 42/2004 – Coordinate normative riferibili anche alla proroga del giudizio di compatibilità ambientale.


CORTE DI CASSAZIONE Sez. UNITE CIVILE, 30 aprile 2021, Ordinanza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Acqua - Inquinamento idrico, Diritto dell'energia, Diritto processuale civile

ACQUA – INQUINAMENTO IDRICO – Piano di utilizzo acque pubbliche – DIRITTO DELL’ENERGIA – Annullamento di atti in tema di concessione di derivazione a scopo idroelettrico – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Intervento di un accordo negoziale fra le parti – Cessazione della materia del contendere ricorso – Difetto di interesse delle parti alla decisione – Dichiarazione d’ufficio dell’improcedibilità del ricorso.


CORTE DI CASSAZIONE Sez. UNITE CIVILE, 29 aprile 2021, Ordinanza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Acqua - Inquinamento idrico, Diritto dell'energia, Diritto processuale civile, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

ACQUA – INQUINAMENTO IDRICO – Derivazione a fini idroelettrici e utilizzo acque pubbliche – Calcolo delle portate di piena – DIRITTO DELL’ENERGIA – Concessione di media derivazione a fini idroelettrici – Mancato apporto partecipativo del privato al procedimento – Atti vincolati – Dimostrazione da parte della P.A. – Obbligo – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Richiesta concessione ed esigenze ambientali – Funzione della conferenza di servizi – Partecipazione del privato – Obbligo di comunicazione dell’avvio del procedimento – Acquisizione e valutazione di tutti gli elementi relativi alla compatibilità della richiesta – Comparazione dei vari profili di interesse pubblico – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Garanzie procedimentali – Testo unico delle disposizioni di legge sulle acque e impianti elettrici – Funzionalizzazione della partecipazione della PA – Artt. 7-21 octies, L. n. 241/1990 e ss.mm. – Omessa comunicazione dell’avvio del procedimento – Annullabilità del provvedimento amministrativo – Presupposti e limiti – Garanzie partecipative e superfluità della partecipazione – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Competenza e limiti del TSAP – Conferenza di servizi – Motivazioni generiche o petizioni di principio – Concetto di discrezionalità tecnica – Esclusione.


CORTE DI GIUSTIZIA UE, Sez. 5^, 29 aprile 2021 Sentenza n.

Autorità: Corte di Giustizia UE | Tags: Diritto dell'energia

DIRITTO DELL’ENERGIA – Sistema per lo scambio di quote di emissioni dei gas a effetto serra – Nozione di “impianto” – Nozione di “gestore” – Regola dell’aggregazione – Somma delle capacità delle attività di un impianto – Cessione di un’unità di cogenerazione di energia elettrica e calore da parte del proprietario di uno stabilimento industriale – Contratto di fornitura di energia tra le imprese cedente e cessionaria – Aggiornamento dell’autorizzazione ad emettere gas a effetto serra – Rinvio pregiudiziale – Ambiente – Direttiva 96/61/CE – Direttiva 2003/87/CE.


CONSIGLIO DI STATO, Adunanza Plenaria – 23 aprile 2021, n. 7

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Diritto dell'energia, Diritto processuale amministrativo, Risarcimento del danno

DIRITTO DELL’ENERGIA – RISARCIMENTO DEL DANNO – Art. 12, d. lgs. n. 387 del 2003 – Conclusione del procedimento amministrativo – Ritardo – Responsabilità – Risarcimento dei danni – Autorizzazione – Impianti fotovoltaici – Fonti energetiche rinnovabili – Regime tariffario incentivante – Art. 7, d. lgs. n. 387 del 2003 – Abrogazione – Art. 65, d. l. n. 1 del 2012 – Responsabilità extracontrattuale – Lucro cessante – Perdita di chance – Fattore causale autonomo – Interruzione del nesso di causalità –  Responsabilità per lesione di interessi legittimi – Natura aquiliana – Danno-conseguenza – Quantificazione – Art. 2056 c.c. – Conseguenzialità immediata e diretta – Art. 1223 c.c. – Ordinaria diligenza – Art. 1227 c.c. – Prevedibilità – Art. 1225 c.c. – Non si applica – DIRITTO PROCESSUALE AMMINISTRATIVO – Azione di risarcimento del danno da ritardo – Art. 2-bis, l. n. 241 del 1990 – Art. 30, comma 4, c.p.a. – Autonomia – Presupposto dell’azione – Avocazione – Art. 2, commi 9-bis e seguenti, l. n. 241 del 1990 – Pregiudizialità – Non sussiste (Massime a cura di Antonio Persico)


TAR BASILICATA – 16 aprile 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto dell'energia, VIA VAS AIA

DIRITTO DELL’ENERGIA – BENI CULTURALI E AMBIENTALI – VIA, VAS E AIA – Parco eolico – Autorizzazione paesaggistica – Confluisce nei procedimenti di autorizzazione unica e VIA – Art. 12 d.lgs. n. 387/2003 – Art. 18, C. 1 L.R. Basilicata n. 47/1998.


TAR BASILICATA – 16 aprile 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia

DIRITTO DELL’ENERGIA – Regione Basilicata – PIEAR approvato con l.r. Basilicata n. 1/2010 – Installazione di un aerogeneratore di potenza inferiore ad 1 MW – Campagna anemometrica certificata per un periodo di almeno un anno – Necessità.


CORTE DI GIUSTIZIA UE, Sez. 5^, 15 aprile 2021 Sentenze

Autorità: Corte di Giustizia UE | Tags: Diritto dell'energia

DIRITTO DELL’ENERGIA – Ambiente – Promozione dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili – Produzione di energia elettrica da impianti solari fotovoltaici – Modifica di un regime di sostegno – Principi della certezza del diritto e della tutela del legittimo affidamento – Trattato sulla Carta dell’energia – Articolo 10 – Applicabilità – Direttiva 2009/28/CE – Articoli 16 e 17 della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea – Rinvio pregiudiziale


CONSIGLIO DI STATO – 8 aprile 2021

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Diritto dell'energia

DIRITTO DELL’ENERGIA – Impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili – Destinazione agricola dell’area – Verifica della compatibilità della localizzazione – Regione – Meccanismi preclusivi automatici – Predeterminazione di aree e siti non idonei all’installazione di specifiche tipologie di impianti – Art. 12 d.lgs. n. 387/2003.


TAR SICILIA, Catania – 22 marzo 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia, Rifiuti

DIRITTO DELL’ENERGIA – RIFIUTI – Impianto a biogas – Procedimento autorizzativo semplificato – Competenza per l’adozione del provvedimento autorizzatorio unico – Individuazione – Scelte relative all’ubicazione di impianti industriali – Ruolo del Comune – Art. 208 d.lgs. n. 152/2006 – Rilievi negativi del comune – Effetti – Motivazione dell’atto conclusivo.


TAR MARCHE – 19 marzo 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto dell'energia

DIRITTO DELL’ENERGIA – BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Insediamenti produttivi – Impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili – Concetto di dissenso costruttivo – Implicazioni – Orientamento tendenzialmente negativo mantenuto sin dall’inizio da una delle amministrazioni interessate – Motivazione.


TAR LAZIO, Roma – 9 marzo 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia

DIRITTO DELL’ENERGIA – Impianti delle pubbliche amministrazioni – Efficientamento energetico e valorizzazione del patrimonio immobiliare delle P.A. – Potere di verifica del GSE ex art. 42 d.lgs. n. 28/2011 – Sindacabilità dei provvedimenti adottati dall’amministrazione – Esclusione – Carattere formale del controllo.


TAR BASILICATA – 5 marzo 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO DELL’ENERGIA – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Intervento di ristrutturazione rilevante – Art. 10, lett. c) d.P.R. n. 380/2001 – Progetto – Mancata rispetto delle previsioni di cui all’art. 11 d.lgs. n. 28/2011 – Rilascio del titolo edilizio – Illegittimità.


TAR PUGLIA, Bari – 4 marzo 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto dell'energia, VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – Valutazione di impatto ambientale – Natura – Analisi comparativa tra il sacrificio ambientale e l’utilità socio-economica dell’opera Soluzioni meno impattanti – Sviluppo sostenibile e logica di proporzionalità – BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Procedimenti di livello statale – Parere del Ministero dei Beni Culturali – Art. 25, c. 2 d.lgs. n. 152/2006 – DIRITTO DELL’ENERGIA – Iniziative volte alla produzione e utilizzazione di fonti energetiche rinnovabili – Contemperamento con la salvaguardia dei valori paesaggistici.


TRIBUNALE UE Sez. 2^ ampliata, 27 gennaio 2021, Sentenza n.

Autorità: Tribunale UE | Tags: Diritto dell'energia, Diritto processuale europeo, Legittimazione processuale, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

DIRITTO DELL’ENERGIA – Ambiente – Finanziamento di una centrale elettrica a biomassa – Delibera del consiglio di amministrazione della BEI che approva il finanziamento – LEGITTIMAZIONE PROCESSUALE – Accesso alla giustizia in materia ambientale – Articoli 9 e 10 della Convenzione di Aarhus – Articoli da 10 a 12 del regolamento (CE) n. 1367/2006 – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Richiesta di riesame interno – Rigetto della richiesta in quanto irricevibile – Ricevibilità di un motivo a difesa – Regolamento Aarhus – Atto produttivo di effetti giuridici nei confronti di terzi – Provvedimenti di carattere interno che non producono alcun effetto al di fuori della sfera interna dell’istituzione – Atti o le decisioni di mera esecuzione – Differenze – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Obbligo di motivazione – Nozione di atto adottato nell’ambito del diritto ambientale – Nozione di atto avente effetti esterni e giuridicamente vincolanti – Natura dell’atto – DIRITTO PROCESSUALE EUROPEO – Motivazione ex art. 296 TFUE – Formalità sostanziale.


TAR PUGLIA, Bari – 7 gennaio 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia, VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – Procedimento di VIA – Organizzazione procedimentale – Collocazione nell’ambito della legge sul procedimento amministrativo – Art. 14, c. 4 l. n. 241/1990 – Conferenza di servizi in modalità sincrona – DIRITTO DELL’ENERGIA – Regione Puglia – Regolamento regionale n. 24/2010 – Collocazione degli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili – Valutazione caso per caso – Verifica della compatibilità rispetto alle condizioni ambientali, ai vincoli e al livello di valorizzazione del contesto territoriale.


CONSIGLIO DI STATO – 4 dicembre 2020

Autorità: Consiglio di Stato, T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia

DIRITTO DELL’ENERGIA – Agevolazioni COSAP – Servizio pubblico – Distinzione tra soggetti occupanti che svolgono attività di erogazione di pubblici servizi e soggetti che svolgono attività di produzione e trasporto – Disciplina COSAP – Piano diverso da quello relativo alla promozione delle fonti rinnovabili.


CORTE DI GIUSTIZIA UE, Sez. 5^, 3 dicembre 2020 Sentenza n.

Autorità: Corte di Giustizia UE | Tags: Diritto dell'energia

DIRITTO DELL’ENERGIA – Tassazione dei prodotti energetici e dell’elettricità – Assenza di fatto generatore d’imposta – Consumi di prodotti energetici all’interno dello stabilimento in cui tali prodotti sono stati fabbricati, effettuati per la produzione di prodotti energetici finali, in occasione dei quali si ottengono anche, inevitabilmente, prodotti non energetici – Rinvio pregiudiziale – Direttiva 2003/96/CE.


CORTE COSTITUZIONALE – 2 dicembre 2020 n. 258

Autorità: Corte Costituzionale | Tags: Diritto dell'energia, Diritto urbanistico - edilizia, VIA VAS AIA

DIRITTO DELL’ENERGIA – VIA, VAS E AIA – Promozione dell’utilizzo di idrogeno e disposizioni concernenti il rinnovo degli impianti esistenti di produzione di energia elettrica da fonte eolica per conversione fotovoltaica della fonte solare e disposizioni urgenti in materia edilizia – L. r. Puglia n. 34 del 2019 – Piano regionale dell’idrogeno (art. 3) – Questione di legittimità costituzionale – Asserita violazione dell’art. 117, comma 2, lett. s) Cost. – Infondatezza – Valutazione preliminare dei potenziali impatti ambientali (art. 10) – Questione di legittimità costituzionale – Lamentata violazione dell’art. 117, comma 2, lett. s) Cost. – Illegittimità costituzionale – Disciplina delle modifiche sostanziali e non sostanziali (art. 11) – Questione di legittimità costituzionale – Asserita violazione dell’art. 117, comma 3 – Infondatezza – Rinnovo del titolo abilitativo (art. 12) – Preteso contrasto con l’art. 117, comma 3 – Illegittimità costituzionale (Massime a cura di Giorgia Nicolò)


Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!