Archivio Giurisprudenza per:
Tag: Diritto dell’energia


TRIBUNALE UE Sez. 2^ ampliata, 27 gennaio 2021, Sentenza n.

Autorità: Tribunale UE | Tags: Diritto dell'energia, Diritto processuale europeo, Legittimazione processuale, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

DIRITTO DELL’ENERGIA – Ambiente – Finanziamento di una centrale elettrica a biomassa – Delibera del consiglio di amministrazione della BEI che approva il finanziamento – LEGITTIMAZIONE PROCESSUALE – Accesso alla giustizia in materia ambientale – Articoli 9 e 10 della Convenzione di Aarhus – Articoli da 10 a 12 del regolamento (CE) n. 1367/2006 – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Richiesta di riesame interno – Rigetto della richiesta in quanto irricevibile – Ricevibilità di un motivo a difesa – Regolamento Aarhus – Atto produttivo di effetti giuridici nei confronti di terzi – Provvedimenti di carattere interno che non producono alcun effetto al di fuori della sfera interna dell’istituzione – Atti o le decisioni di mera esecuzione – Differenze – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Obbligo di motivazione – Nozione di atto adottato nell’ambito del diritto ambientale – Nozione di atto avente effetti esterni e giuridicamente vincolanti – Natura dell’atto – DIRITTO PROCESSUALE EUROPEO – Motivazione ex art. 296 TFUE – Formalità sostanziale.


TAR PUGLIA, Bari – 7 gennaio 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia, VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – Procedimento di VIA – Organizzazione procedimentale – Collocazione nell’ambito della legge sul procedimento amministrativo – Art. 14, c. 4 l. n. 241/1990 – Conferenza di servizi in modalità sincrona – DIRITTO DELL’ENERGIA – Regione Puglia – Regolamento regionale n. 24/2010 – Collocazione degli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili – Valutazione caso per caso – Verifica della compatibilità rispetto alle condizioni ambientali, ai vincoli e al livello di valorizzazione del contesto territoriale.


CONSIGLIO DI STATO – 4 dicembre 2020

Autorità: Consiglio di Stato, T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia

DIRITTO DELL’ENERGIA – Agevolazioni COSAP – Servizio pubblico – Distinzione tra soggetti occupanti che svolgono attività di erogazione di pubblici servizi e soggetti che svolgono attività di produzione e trasporto – Disciplina COSAP – Piano diverso da quello relativo alla promozione delle fonti rinnovabili.


CORTE DI GIUSTIZIA UE, Sez. 5^, 3 dicembre 2020 Sentenza n.

Autorità: Corte di Giustizia UE | Tags: Diritto dell'energia

DIRITTO DELL’ENERGIA – Tassazione dei prodotti energetici e dell’elettricità – Assenza di fatto generatore d’imposta – Consumi di prodotti energetici all’interno dello stabilimento in cui tali prodotti sono stati fabbricati, effettuati per la produzione di prodotti energetici finali, in occasione dei quali si ottengono anche, inevitabilmente, prodotti non energetici – Rinvio pregiudiziale – Direttiva 2003/96/CE.


CORTE COSTITUZIONALE – 2 dicembre 2020 n. 258

Autorità: Corte Costituzionale | Tags: Diritto dell'energia, Diritto urbanistico - edilizia, VIA VAS AIA

DIRITTO DELL’ENERGIA – VIA, VAS E AIA – Promozione dell’utilizzo di idrogeno e disposizioni concernenti il rinnovo degli impianti esistenti di produzione di energia elettrica da fonte eolica per conversione fotovoltaica della fonte solare e disposizioni urgenti in materia edilizia – L. r. Puglia n. 34 del 2019 – Piano regionale dell’idrogeno (art. 3) – Questione di legittimità costituzionale – Asserita violazione dell’art. 117, comma 2, lett. s) Cost. – Infondatezza – Valutazione preliminare dei potenziali impatti ambientali (art. 10) – Questione di legittimità costituzionale – Lamentata violazione dell’art. 117, comma 2, lett. s) Cost. – Illegittimità costituzionale – Disciplina delle modifiche sostanziali e non sostanziali (art. 11) – Questione di legittimità costituzionale – Asserita violazione dell’art. 117, comma 3 – Infondatezza – Rinnovo del titolo abilitativo (art. 12) – Preteso contrasto con l’art. 117, comma 3 – Illegittimità costituzionale (Massime a cura di Giorgia Nicolò)


TAR LAZIO, Roma – 24 novembre 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia

DIRITTO DELL’ENERGIA – Impianti fotovoltaici – Istanza di ammissione alla tariffa incentivante – Adozione di un provvedimento espresso – Necessità – Atti e procedimenti riguardanti l’ambiente – Deroga all’istituto del silenzio assenso – Art. 20, c. 4 l. n. 241/1990 – Normativa comunitaria – Imposizione dell’adozione di atti formali – Costruzione ed esercizio degli impianti di energia elettrica alimentati da fonti rinnovabili – Autorizzazione unica – Art. 12 d.lgs. n. 387/2003 – Previsione del deposito di un titolo ulteriore – Legittimità – Dichiarazione del comune competente attestante che la dia costituisce titolo idoneo alla realizzazione dell’impianto – Conformità alla normativa primaria di riferimento – Sindacato del GSE sui titoli autorizzativi rilasciati dall’ente territoriale – Esclusione.


TAR BASILICATA – 16 novembre 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia

DIRITTO DELL’ENERGIA – Istanza di autorizzazione unica ex art. 12 d.lgs. n. 387/2003 – Costruzione ed esercizio di un impianto fotovoltaico – PIEAR Basilicata – Proposta progettuale indivudalmente autorizzabile – Apprezzamento unitario con altre iniziative imprenditoriali riconducibili al medesimo centro di imputazione – Illegittimità – Integrazione non consentita della portata precettiva del divieto normativamente previsto – Rilevanza costituizionale ed eurounitaria dei valori considerati.


TAR CALABRIA, Reggio Calabria – 26 ottobre 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto dell'energia, VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – DIRITTO DELL’ENERGIA – BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Provvedimento Autorizzativo Unico Regionale (PAUR) – Art. 27 -bis d.lgs. n. 152/2006 – Sotto fase procedimentale di cui all’art. 26 d.lgs. n. 42/2004 – Parere negativo della Soprintendenza – Autonoma ed immediata impugnabilità – Presupposto della pronuncia negativa della Soprintendenza – Artt. 27 bis d.lgs. n. 152/2006 e art. 17 bis l. n. 241/1990 – Parere negativo ex art. 26 d.lgs. n. 42/2004 – Conferenza di servizi.


TAR LOMBARDIA, Brescia – 22 ottobre 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Appalti, Diritto dell'energia

APPALTI – DIRITTO DELL’ENERGIA – Concessione mista di beni e servizi – Schema del finanziamento tramite terzi, di cui all’art. 2, c. 1, lett. m) del d.lgs. n. 115/2008 – Ripartizione dei risparmi energetici (shared savings) – Duplice profilo di rischio per il concessionario – Piano Economico Finanziario indicato nella lettera di invito come elemento dell’offerta economica – Soccorso istruttorio – Limiti– Commissione – Nomina dei commissari – Disciplina applicabile – Motivazione della scelta in base alla competenza – Fissazione dei criteri di scelta – E’ implicita nell’individuazione del profilo di competenza richiesto.


TAR ABRUZZO, L’Aquila – 19 ottobre 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia

DIRITTO DELL’ENERGIA – Impianto alimentato da biomassa – Diniego dell’avvio del procedimento di autorizzazione – Contrasto con il divieto di attività industriali in zona agricola – Violazione dell’art. 12 d.lgs. n. 387/2003 – Linee guida adottate con DM 10/09/2010 – Installazione di impianti alimentati da fonti rinnovabili – Regioni – Divieti in atti di tipo programmatorio o pianificatorio – Limiti – Piano regionale di tutela della qualità dell’aria redatto in epoca antecedente l’entrata in vigore delle linee guida (DM 10/09/2010) – Vincolo per il corretto inserimento degli impianti – Esclusion


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 6^ 5 Ottobre 2020, Ordinanza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto dell'energia

DIRITTO DELL’ENERGIA – Impianto aereogeneratore – Calcolo della rendita catastale – Esenzione fiscale – Torri che sostengono le pale eoliche – Unicum con gli impianti – Computo dei beni (navicella e rotore) – Esclusione in quanto funzionali al processo produttivo – Disciplina applicabile – Nozione di «immobile urbano» – L. 208/2015 (Legge di stabilità 2016).


CORTE DI GIUSTIZIA UE, Sez.7^, 17 settembre 2020 Sentenza n.

Autorità: Corte di Giustizia UE | Tags: Diritto dell'energia

DIRITTO DELL’ENERGIA – Impianti di cogenerazione ad alto rendimento – Normativa nazionale che prevede promozione e sostegno della cogenerazione – Domanda di calore utile nel mercato interno dell’energia – Obbligo di acquistare certificati verdi – Esenzione – Regime di sostegno a favore di impianti di cogenerazione non ad alto rendimento esteso oltre il 31 dicembre 2010.


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 5^ 16 Settembre 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto dell'energia

DIRITTO DELL’ENERGIA – Prodotti energetici utilizzati per produrre elettricità (oli vegetali) – Esenzione dal pagamento dell’accisa – Direttiva 2003/96/CEE – Incidenza nell’ordinamento interno – Natura selfexecuting della Direttiva.


TAR PUGLIA, Lecce – 15 settembre 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO DELL’ENERGIA – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Norme regolamentari edilizie – Divieto di collocazione di impianti solari termici nel centro storico – Comune – Valutazione della persistente efficacia alla luce del mutato quadro legislativo – Favore per l’attuazione del risparmio energetico.


TAR BASILICATA – 11 settembre 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto dell'energia, VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – DIRITTO DELL’ENERGIA – Normativa in materia di VIA e art. 12 d.lgs. n. 387/2003 – Lavori di costruzione di un impianto eolico – Domande di proroga (del giudizio favorevole di compatibilità ambientale e del termine di inizio e ultimazione dei lavori) – Termine – Individuazione – BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Art. 12 d.lgs. n. 387/2003 – Autorizzazione paesaggistica – Conferenza di servizi – Procedimento di VIA – Autorizzazione paesaggistica – Art. 27 bis, c. 2, lett. d) d.lgs. n. 152/2006 – Art. 18, c. 1 l.r. Basilicata n. 47/1998 – Unico atto deliberativo.


CONSIGLIO DI STATO, Adunanza Plenaria – 11 settembre 2020, n. 18

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Diritto dell'energia

DIRITTO DELL’ENERGIA – Impianti fotovoltaici – Tariffa incentivante maggiorata rispetto a quella base – Premio di cui all’art. 14 D.M. 5 maggio 2011 – Domanda ad oggetto plurimo, scindibile nei suoi effetti giuridici – Certificazione prodotta al fine di ottenere la maggiorazione – Violazione – Rilevanza ai soli fini della maggiorazione – Elemento soggettivo – Irrilevanza ai fini della decadenza.


CORTE DI GIUSTIZIA UE, Sez.1^, 9 settembre 2020 Sentenza n.

Autorità: Corte di Giustizia UE | Tags: Diritto dell'energia, Fauna e Flora, VIA VAS AIA

FAUNA E FLORA – Conservazione degli habitat naturali e seminaturali e della flora e della fauna selvatiche – Direttiva 92/43/CEE – Ambito di applicazione – Nozioni di “progetto” e di “accordo” – Opportuna valutazione dell’incidenza di un piano o di un progetto su un sito protetto – DIRITTO DELL’ENERGIA – Decisione che proroga la durata di un’autorizzazione per la costruzione di un terminale di rigassificazione di gas naturale liquefatto – Decisione iniziale fondata su una normativa nazionale che non ha trasposto correttamente la direttiva 92/43 – VIA VAS AIA – Habitat – Obiettivi di conservazione di un sito – Valutazione dell’incidenza – Modifica del progetto o esistenza di altri piani o progetti – Pregiudizio – Migliori conoscenze scientifiche in materia – Effetti e procedure.


TAR MOLISE – 6 agosto 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia, VIA VAS AIA

DIRITTO DELL’ENERGIA – VIA, VAS E AIA – Installazione di impianti fotovoltaici o eolici – Regione Molise – Linee guida – Distanza di 1 km da impianti già autorizzati sfruttanti la stessa fonte – Ratio – Effetto cumulativo – Fattispecie: impianto fotovoltaico realizzato sul tetto di una serra.


CORTE COSTITUZIONALE – 21 luglio 2020, n. 155

Autorità: Corte Costituzionale | Tags: Acqua - Inquinamento idrico, Diritto dell'energia

DIRITTO DELL’ENERGIA – ACQUA E INQUINAMENTO IDRICO – D.l. n. 135/2018 – Canone di derivazione idroelettrica – Destinazione, in parte, agli enti locali – Illegittimità costituzionale (massima a cura di Agostino Sola)


CONSIGLIO DI STATO, Sez. 4^ – 20 luglio 2020, ordinanza n. 4349

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Diritto dell'energia, Diritto processuale amministrativo

PROCESSO AMMINISTRATIVO – DIRITTO DELL’ENERGIA – Regolamento di giurisdizione e sospensione del processo – Decisione sulla tutela cautelare richiesta – Possibilità – Fattispecie: divieto di cumulo della Tremonti Ambiente con la tariffa incentivante, introdotto dal d.l. n. 124/2019.


TAR ABRUZZO, L’Aquila – 16 luglio 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia, Diritto urbanistico - edilizia, Rifiuti, VIA VAS AIA

DIRITTO DELL’ENERGIA – RIFIUTI – Impianti di recupero e trattamento – Disposizione del PRGR che impone la distanza di 500 metri dai centri abitati – Punti estremi di misurazione del confine del centro abitato – Applicazione analogica dell’art. 338 r.d. n. 1265/1934 in tema di distanze dai cimiteri – Impianti di potenza inferire alle soglie di cui alla tabella A d.lgs. n. 387/2003 – Ricorso al PAS – Vincolo per le amministrazioni procedenti – Richiedente – Opzione per il procedimento ordinario – Possibilità – Impianto di potenza inferiore alla soglia prevista – Difformità dagli strumenti urbanistici – Ricorso al procedimento ordinario– Impianto di energia elettrica alimentato da fonti rinnovabili – Autorizzazione – Incompatibilità urbanistica – Variazione della destinazione urbanistica – Localizzazione di impianti di produzione di biometano – Limiti alla competenza dei Comuni – VIA, VAS E AIA – Procedimento autorizzativo unico regionale – Art. 27 bis d.lgs. n. 152/2006 – Autorizzazione unica ex art. 12 d.P.R. n. 380/2001 – Autorizzazione sismica – Necessità – Attività industriali – Incidenza sulle matrici ambientali – Principi di precauzione e prevenzione – Equilibrio tra i valori antagonisti.


CORTE DI GIUSTIZIA UE, Grande Sezione, 25 giugno 2020 Sentenza n. C‑24/19

Autorità: Corte di Giustizia UE | Tags: Diritto dell'energia, Inquinamento acustico, VIA VAS AIA

VIA VAS AIA – DIRITTO DELL’ENERGIA – INQUINAMENTO ACUSTICO – Installazione e gestione di impianti eolici – Autorizzazione urbanistica – Valutazione degli effetti sull’ambiente – Proiezione d’ombra e rumore – Annullamento dell’autorizzazione – Concessione di tempo strettamente necessario per rimediare all’illegittimità – Nozione di “piani e programmi” – Condizioni per il rilascio dell’autorizzazione stabilite da un’ordinanza e da una circolare amministrativa – Omissione della valutazione ambientale – Atti nazionali che definiscono un quadro entro il quale l’attuazione di progetti possa essere autorizzata in futuro – Mantenimento degli effetti degli atti nazionali e delle autorizzazioni rilasciate sulla base di questi ultimi dopo che sia stata constatata la non conformità di tali atti al diritto dell’Unione – Presupposti – Rinvio pregiudiziale – Competenza del giudice del rinvio – Direttiva 2001/42/CE.


TAR LOMBARDIA, Milano – 8 giugno 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Appalti, Diritto dell'energia

APPALTI – DIRITTO DELL’ENERGIA – Distribuzione dle gas – Ambiti territoriali minini – Obblighi negativi discendenti in capo agli enti locali dall’art. 24, c. 4, d.lgs. n. 93/2011 – Valorizzazione della dimensione sovracomunale – Risparmi di spesa.


CORTE DI GIUSTIZIA UE, Sez.4^, 28 maggio 2020 Sentenza n.

Autorità: Corte di Giustizia UE | Tags: Diritto dell'energia

DIRITTO DELL’ENERGIA – Installazione di una centrale eolica – Norme e regole tecniche – Aerogeneratori- Nozione di “servizio” – Obiettivi nazionali generali obbligatori – Norma nazionale relativa alle procedure di autorizzazione che si applica agli impianti di produzione di elettricità da fonti energetiche rinnovabili – Proporzionalità – Normativa di uno Stato membro che prevede restrizioni quanto alla localizzazione delle centrali eoliche – Promozione dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili – Direttiva (UE) 2015/1535 – Direttiva 2006/123/CE – Direttiva 2009/28/CE.


TAR PUGLIA, Bari – 14 maggio 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia

DIRITTO DELL’ENERGIA – Art. 12 d.lgs. n. 387/2003 – Infrastrutture indispensabili alla costruzione ed esercizio degli impianti alimentati da fonti rinnovabili – Pubblica utilità, indifferibilità e urgenza – Presupposto della preventiva autorizzazione unica – Necessità.


Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!