Archivio Giurisprudenza per:
Tag: Diritto demaniale


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 6^ TRIBUTARIA, 25/02/2021 Ordinanza Interlocutoria n. 5229

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto demaniale, Diritto urbanistico - edilizia, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Sistema tributario e rendita catastale – Procedura DOCFA – DIRITTO DEMANIALE – Stazioni marittime – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – TRIBUTI – Procedimento di classamento di immobili – Avviso di rettifica in autotutela – Decadenza – Art. 21 nonies l. n. 241 del 1990 – Applicabilità – Esclusione – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Imposte indirette sui trasferimenti immobiliari – Principio della capacità contributiva – art. 53 Cost. – Rilevanza – Principio dell’affidamento – Principio di certezza del diritto – Irrilevanza – Trasmissione del procedimento – Fattispecie. (Massima a cura di Giuseppina Lofaro)


CONSIGLIO DI STATO – 16 febbraio 2021

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Appalti, Diritto demaniale

DIRITTO DEMANIALE – APPALTI – Demanio marittimo – Spiaggia – Bene pubblico demaniale – art. 822 c.c. – Concessioni – Attribuzioni – Tutela della concorrenza – Art. 117 Cost. – Procedure di gara per le concessioni di aree demaniali marittime (massima a cura di Giuseppina Lofaro)


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 8 febbraio 2021, Sentenza n.4771

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto demaniale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO DEMANIALE – Opere per la riqualificazione e l’ampliamento del porto turistico del Comune di Otranto – Pontili galleggianti e sistemazioni delle aree a terra – Atti autorizzatori “con prescrizione di stagionalità” – Mancata rimozione – Effetti – Decadenza di tutti gli atti autorizzatori – Artt. 54, 1161 cod. nav. – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Opere stagionali in area vincolata – Interpretazione della normativa urbanistica, demaniale e paesaggistica – Artt. 180 e 181 d.lgs. n. 42/2004 – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Smontaggio dei pontili galleggianti – Configurabilità del reato urbanistico “a intermittenza” – Esclusione – Art. 44, D.P.R. n. 380/2001 (T.U.E.) – Fattispecie.


CORTE COSTITUZIONALE – 29 gennaio 2021 n. 10

Autorità: Corte Costituzionale | Tags: Diritto demaniale

DIRITTO DEMANIALE – Concessioni su beni demaniali marittimi – Criteri e modalità di affidamento – Competenza esclusiva statale – Art. 1 l.r. Calabria n. 46/2019 – Illegittimità costituzionale (massima a cura di Chiara Ingenito)


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 28 gennaio 2021, Sentenza n.3581

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Appalti, Diritto demaniale

DIRITTO DEMANIALE – Proroga dei termini di durata delle concessioni demaniali marittime – Contrasto tra la normativa interna e la direttiva 2006/123/CE “Bolkestein” – Reato di abusiva occupazione di spazio demaniale marittimo – Sequestro dell’area destinata alla posa delle sdraio e degli ombrelloni nella struttura balneare del Lido – reati di cui agli artt. 54 e 1161 cod. nav. nonché 633 e 639-bis cod. pen. – Proroghe automatiche di concessioni demaniali marittime – Disapplicazione della normativa in contrasto con il diritto eurounitario – Reato di occupazione del demanio marittimo – Art. 117, c.1°, Cost. – Concessioni demaniali marittime – Rinnovo automatico – Esclusione – APPALTI – Gara pubblica – Necessità – Inserimento dei nuovi operatori economici nel mercato – Tutela della concorrenza – Artt. 49, 56 e 106 del TFUE.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 15 gennaio 2021, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto demaniale, Diritto processuale penale

DIRITTO DEMANIALE – Stabilimento balneare – Realizzazione di opere senza autorizzazione su area demaniale marittima (deposito in legno ed un gazebo)- Sottrazione del bene alla fruibilità collettiva – Natura di reato permanente di abusiva occupazione – Illecita innovazione – Reato istantaneo – Giurisprudenza – Reato di cui agli artt. 54 e 1161 cod. nav. – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Erronea indicazione della norma di legge violata nel capo di imputazione – Irrilevanza a fronte di una contestazione in fatto precisa e dettagliata – Vulnus delle prerogative difensive – Esclusione – Fattispecie.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 3 dicembre 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto demaniale, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Lavori di manutenzione straordinaria della barriera frangiflutti completamente distrutta dalle mareggiate – Sequestro di un immobile costruito abusivamente – DIRITTO DEMANIALE – Limiti della concessione demaniale – Art. 44, D.P.R. n. 380/2001 (T.U.E.) – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Autorizzazione paesaggistica – Art, 181, d.lgs n. 42/2004 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Misure cautelari reali – Impugnazione del provvedimento di sequestro preventivo – Tribunale del riesame – Artt. 309, 325, 606 cod. proc. pen. – Riesame su misure coercitive – Interpretazione dell’art. 309, comma 9, ult. parte, cod. proc. pen. – Autonoma valutazione compiuta dal giudice per le indagini preliminari – Utilizzo della tecnica del c.d. copiaincolla.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 25 novembre 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto demaniale, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

DIRITTO DEMANIALE – Mancanza di un esplicito atto di destinazione demaniale del bene – Abusiva occupazione di spazio demaniale marittimo – Configurabilità del reato – Artt. 28, 32, 54 e 1161 Cod. Nav. – Art. 822 cod. civ. (lido del mare, spiagge, rade e porti) – Giurisprudenza – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Terreno indicato nelle mappe catastali come compreso nel demanio marittimo – Procedura di delimitazione a suo tempo espletata – Effetti – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Procedimento amministrativo di delimitazione di zone del demanio marittimo – Natura ricognitiva – Mancanza – Ininfluenza – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Esecuzione o mantenimento di nuove opere in una zona protetta del demanio marittimo – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Decreto di sequestro preventivo – Periculum in mora – Natura permanente – Cessazione della permanenza: rimozione delle opere, cessazione dell’uso e/o  godimento del bene o conseguimento dell’autorizzazione.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 18 novembre 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto demaniale

DIRITTO DEMANIALE – Occupazione arbitraria di un’area del demanio marittimo – Impedimento dell’uso pubblico – Natura permanente del reato – Momento della cessazione della permanenza – Rilascio della concessione o sgombero – Fattispecie – Art. 54 e 1161 cod. Nav..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 21 ottobre 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto demaniale, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

DIRITTO DEMANIALE – Demanio marittimo – Occupazione protrattasi oltre la scadenza del titolo – Reato di abusiva occupazione – Configurabilità – Istanza di rinnovo – Inefficacia – Sequestro preventivo – Stabilimento balneare – Rinnovo/proroga automatica delle concessioni demaniali marittime e lacuali – Esclusione – Violazione del principio di concorrenza – Disparità di trattamento tra gli operatori del settore – Disapplicazione della normativa interna – Potere-dovere del giudice – C.d. Direttiva Bolkestein – C.d. selfexecuting – Efficacia diretta nell’ordinamento degli Stati Membri – Artt. 54, 1161 cod. nav. – Art. 324 cod. proc. pen. – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Rilascio delle concessioni demaniali marittime e lacuali – Disciplina applicabile – Principi di libertà di stabilimento, di non discriminazione e di tutela della concorrenza – Diritto Eurounitario – Giurisprudenza CGUE – Artt. 49, 56 e 106 del TFUE – Giurisprudenza della Corte costituzionale – Art. 117 Cost.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 15 Settembre 2020, Sentenza n.25984

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto demaniale

DIRITTO DEMANIALE – Occupazione arbitraria del demanio marittimo – Nozione di occupazione di un’area demaniale senza titolo – Esclusione o impedimento del diritto di uso collettivo – Reato di occupazione abusiva del demanio marittimo – Configurabilità – Presupposti – Condotta attiva – Natura di reato permanente – Acquiescenza degli organi preposti al controllo – Ininfluenza – Fattispecie: abusiva occupazione da altri precedentemente iniziata – Artt. 54-1161 cod. nav.- Giurisprudenza.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 04 Settembre 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto demaniale, Diritto processuale penale

DIRITTO DEMANIALE – Demanio marittimo – Spiaggia libera (cd ‘a fruizione gratuita’) – Gestione dei servizi di prima necessità – Convenzioni con i titolari di ‘concessionari balneari’ – Natura dello strumento negoziale della convenzione – Ampliamento della concessione – Esclusione – Fattispecie – Art. 1161 cod. nav. – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Misure cautelari reali – Riesame dei provvedimenti – Poteri del giudice – Difetto dell’elemento soggettivo del reato.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 04 Settembre 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto demaniale, Diritto processuale penale

DIRITTO DEMANIALE – Concessione in ampliamento – DEMANIO MARITTIMO – Servizi minimi da assicurare sulle spiagge libere – Piano di utilizzo degli arenili (PUA) – Aree destinate ai servizi connessi alla balneazione – Utilizzo delle aree demaniali marittime a fine turistico-ricreativo – Fattispecie – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Occupazione abusiva di suolo demaniale – Natura di reato permanente – Condotta antigiuridica – Cessazione della permanenza – Presupposti del fumus delicti nel reato – Verifica degli elementi – Estraneità del fumus all’adozione della misura cautelare – Sequestro preventivo – Immediata esecutività dell’ordinanza.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 07 luglio 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto demaniale

DIRITTO DEMANIALE – Demanio marittimo – Invasione e occupazione abusiva di area demaniale – Natura demaniale del terreno – Valore dell’indicazione nelle mappe catastali in assenza di alterazioni dello stato di fatto – Reato di abusiva occupazione di spazio demaniale marittimo – Condizione per la configurabilità – Mancanza di un esplicito atto di destinazione demaniale del bene – Controversie tendenti ad accertare i confini del demanio marittimo – Nozione di lido, spiaggia e arenile – Giurisprudenza – Art. 822 cod. civ. – Procedimento amministrativo di delimitazione di determinate zone del demanio marittimo – Principio dell’autotutela – Capo del compartimento marittimo competente – Poteri –  Carattere ricognitivo e non costitutivo della demanialità – Sdemanializzazione tacita del demanio marittimo – Inconfigurabilità – Specifico provvedimento di carattere costitutivo da parte della competente autorità amministrativa – Necessità – Fattispecie – Artt. 32, 54, 58, 1161 cod.nav..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 2^, 15 Giugno 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Appalti, Diritto demaniale

DIRITTO DEMANIALE – Concessioni demaniali marittime e lacuali – Rinnovo o proroga automatica – Esclusione – Abusiva occupazione di spazio demaniale e invasione di terreni o edifici – Concorso nei reati su atti di natura concessoria – Normativa sulle concessioni per le aree demaniali marittime – Art. 1161 cod. nav. – Art. 633 cod. pen. – APPALTI – Gara pubblica – Criteri libertà di stabilimento, di non discriminazione e di tutela della concorrenza – L. n.160/2016 – L. n.25/2010 – Disapplicazione normativa – Giurisprudenza CEDU – Direttiva 2006/123/CE – Artt. 49, 56 e 106 TFUE.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 27 maggio 2020, Sentenza n.15981

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto demaniale, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

DIRITTO DEMANIALE – Occupazione area demaniale (stabilimento balneare) – Innovazioni abusive – Ordinanza di sgombero – Area diversa dalla concessione demaniale marittima – Valido titolo abilitante – Necessità – Artt. 54, 1161, 1164 cod. nav. – Fattispecie: strutture in difformità dalle prescrizioni della concessione demaniale – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Aree tutelate per legge – Piano paesaggistico – Conservazione e tutela del bene paesaggistico – Prescrizioni d’uso – Art. 4 d.RR. n.31/2017 – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Nuove opere di natura stagionale destinate a soddisfare esigenze permanenti nel tempo e non contingenti – Natura precaria dell’opera – Esclusione – Art. 44 T.U.E. – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Accertamento della correttezza dei procedimenti amministrativi per il rilascio di titoli abilitativi – Giudice di merito – Verifica di atti della pubblica amministrazione – Esistenza del fumus dei reati – Disamina dell’iter amministrativo.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 27 maggio 2020, Sentenza n.15950

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto demaniale, Diritto processuale penale

DIRITTO DEMANIALE – Opere abusive su demanio marittimo oggetto di concessione – Realizzazione di innovazioni non autorizzate – Reati di occupazione abusiva di area demaniale e realizzazione abusiva di innovazioni – Differenza e configurabilità – Art. 1161 cod. nav. – Fattispecie – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Fatto descritto in modo puntuale – Mancata o erronea individuazione degli articoli di legge violati – Nullità – Esclusione – Giurisprudenza – Cassazione – Esclusione della punibilità per la particolare tenuità del fatto – Difetto di una specifica richiesta – Art. 131-bis cod. pen. – Art. 606, c.3, cod. proc. pen..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 12 Maggio 2020, Sentenza n.1453

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto demaniale, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Manufatti leggeri o prefabbricati – Fattispecie: costruzione sulla spiaggia di un chiosco bar in assenza del prescritto permesso di costruire e di autorizzazione paesaggistica – Artt. 3, 10, 44 d.P.R. n.380/2001 e 181, d. Lgs. 42/2004 – DIRITTO DEMANIALE – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Opere eseguite da privati in aree del demanio marittimo – Autorizzazione demaniale, paesaggistica e permesso di costruire – Necessità – Salvaguardia degli interessi pubblici e controllo urbanistico del territorio – Poteri urbanistici comunali – Giurisprudenza – Regioni a Statuto speciale – Rispetto dei principi generali stabiliti dalla legislazione nazionale – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Esercizio del diritto di difesa – Compressione dell’esercizio – Limiti – Nozione strutturale di “fatto” – Principio di correlazione tra accusa e sentenza – Mancata indicazione degli articoli di legge violati – Artt. 521 e 522 cod. proc. pen. – Individuazione del fatto – Riqualificazione del reato – Esercizio del potere-dovere con cui il giudice ripristina la legalità.


TAR FRIULI VENEZIA GIULIA, Sez. 1^ – 8 maggio 2020, n. 146

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto demaniale

DEMANIO MARITTIMO – Concessione ad uso esclusivo di beni demaniali – Controversie – Rapporto tra concessionario e terzo – Giurisdizione – Individuazione.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 07 Maggio 2020, Sentenza n.13925

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto demaniale, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO DEMANIALE – Accessi all’area demaniale marittima – Costituzione di servitù di pubblico passaggio – Condotte impedimento dell’uso pubblico del governo marittimo – Art. 1161 cod. nav. – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Servitù pubblica di passaggio su una strada privata – Costituzione per usucapione – Condizioni – Giurisprudenza – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Difetto di motivazione – Violazione di legge – Requisiti minimi di coerenza, di completezza e di ragionevolezza – Itinerario logico assolutamente inidoneo.


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. UNITE CIVILE, 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto demaniale, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

DIRITTO DEMANIALE – Sdemanializzazione tacita – Passaggio di un bene dal demanio pubblico al patrimonio disponibile dello Stato – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Atto ricognitivo della perdita della destinazione ad uso pubblico del bene – La declassificazione prescinde dal provvedimento dell’autorità amministrativa – Atto di sdemanializzazione – Provvedimento di declassificazione avente natura esclusivamente dichiarativa – Fattispecie – Giurisprudenza.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 21 Febbraio 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto demaniale, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO DEMANIALE – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Opere abusive – Fumus dei reati urbanistici e paesaggistici – Ordine di demolizione – Chiosco bar realizzato sulla spiaggia demaniale – Mancata rimozione di un manufatto installato per soddisfare esigenze stagionali alla scadenza del termine – Effetti – Art. 44 d.P.R. n. 380/2001 – Giurisprudenza – Art. 321 cod. proc. pen. – Art. 181 d.lgs. n. 42/2004 – Il sequestro nei reati urbanistici e paesaggistici – Sequestro di un immobile costruito abusivamente la cui edificazione sia ultimata – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Incidenza degli abusi sulle diverse matrici ambientali – Presupposti Motivazione e requisiti – Giurisprudenza – Antigiuridicità della condotta – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Art. 321, cod. proc. pen..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, Gennaio 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto demaniale, Diritto processuale penale

DIRITTO DEMANIALE – Demanio marittimo – Fascia di rispetto – Occupazioni e innovazioni abusive del demanio marittimo – Nuove opere nella fascia di rispetto di un’area demaniale – Assenza di autorizzazione o in violazione della stessa – Natura di reato istantaneo e permanente – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Qualificazione giuridica dei fatti a carico – Principio di correlazione tra accusa e sentenza – Diritto alla difesa – Principio del contraddittorio – Riqualificazione del fatto – Giurisprudenza.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, Gennaio 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto demaniale, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia, Pubblica amministrazione

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – DIRITTO DEMANIALE – Reati edilizi e paesaggistici in area demaniale e in zona paesaggisticamente vincolata – Zona vincolata – Installazione di manufatti per esigenze stagionali – Autorizzazione stagionale – Mancata rimozione dell’opera alla scadenza del termine – Consumazione del reato edilizio – Fattispecie: – mancata rimozione (alla scadenza dell’autorizzazione) di un chiosco in legno adibito a servizio della balneazione – Artt. 6 e 44, D.P.R. n. 380/2001 – Art. 181, D.Lgs. n. 42/2004 – Scadenza dell’autorizzazione stagionale – Mancata rimozione della struttura – Reato omissivo improprio – Reati in materia di edilizia e paesaggistica – Natura di reato istantaneo con effetti permanenti – Opera abusiva in zona paesaggisticamente vincolata – Salvaguardia del bene paesaggistico – Immobili ultimati – Sequestro preventivo c.d. impeditivo – Messa in pericolo del bene giuridico protetto – Art. 321, comma 1, cod. proc. pen. – Realizzazione di un’opera (senza autorizzazione) su suolo demaniale o mancata rimozione alla scadenza prefissata (nell’autorizzazione) – Momento della decorrenza della prescrizione – Condotta attiva e condotta omissiva – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Sequestro preventivo – Finalità – Periculum in mora – Carattere strumentale alla protrazione o aggravamento delle conseguenze del reato – Adeguata motivazione – Pericolo attuale e concreto – Necessità – Art. 321 c.p.p. -Giurisprudenza – Concetto di pericolo idoneo a legittimare una misura cautelare reale preventiva – Natura del sequestro preventivo – Effetti della sentenza di primo grado – Decreto penale – Effetti nei confronti dei non opponenti – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Differenza tra interventi di carattere penale e amministrativo.


TRIBUNALE DI LECCE Sez. Riesame, 10/1/2020 (ud. 27/12/2019), Ordinanza ric. riun. nn. 123,124, 125 e 126

Autorità: Tribunali di Merito | Tags: Diritto demaniale, Diritto processuale penale

DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Sequestro preventivo – Indagato non titolare del bene oggetto di sequestro – Richiesta di riesame – Interesse concreto ed attuale all’impugnazione – Individuazione – Giudicato amministrativo – Vincolo per il giudice penale – Limiti – Profili di identità tra il giudizio amministrativo e quello penale – DIRITTO DEMANIALE – Concessionari di aree demaniali marittime – Manufatti amovibili – Art. 1, c. 246 l. n. 145-2018 – Disapplicazione per contrasto con l’art. 12, paragrafo 2 della Direttiva 2006/123/CE (Direttiva Bolkestein) – artt. 44 lett. c) D.P.R. 380/2001, 180 e 181 D.Lgs. 42/2004, 54-1161 Cod. Nav..


Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!