Archivio Giurisprudenza per:
Tag: Diritto processuale amministrativo


CONSIGLIO DI STATO – 23 settembre 2022

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Diritto processuale amministrativo, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – PROCESSO AMMINISTRATIVO – Ordine di demolizione di opere edilizie abusive – Accertamento incidentale del carattere pubblico di una strada – Cognizione – Devoluzione al giudice amministrativo.


TAR MARCHE – 30 agosto 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto processuale amministrativo

PROCESSO AMMINISTRATIVO – Azione di accertamento atipica – Limiti.


TAR CAMPANIA, Napoli, Sez. 6^ – 15 luglio 2022, n. 4805

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto processuale amministrativo

PROCESSO AMMINISTRATIVO – Ottemperanza – Esecuzione di sentenze del G.A. – Potere integrativo – Ottemperanza a sentenza del G.O. – Attività meramente esecutiva del disposto del G.O. – Limite stringente all’introduzione di nuove questioni di cognizione.


CONSIGLIO DI STATO, Adunanza Plenaria – 13 luglio 2022, n. 8

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Diritto processuale amministrativo

PROCESSO AMMINISTRATIVO – Accertamento di illegittimità dell’atto – Interesse afini risarcitori – Dichiarazione – Forme e termini ex art. 73 c.p.a. – Questioni assorbenti della fattispecie risarcitoria – Pronuncia – Preclusione.


TAR EMILIA ROMAGNA, Bologna, Sez. 1^ – 13 giugno 2022, n. 512

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto processuale amministrativo, VIA VAS AIA

VIA, VAS E AIA – PROCESSO AMMINISTRATIVO – Principio di effettività della tutela giurisdizionale – Azione atipica di accertamento – Proponibilità – Fondamento e presupposti – Art. 26, c. 6 d.lgs. n. 152/2006 (formulazione vigente pro temporis) – Limitazione temporale prevista per i progetti sottoposti a VIA – Estensibilità alle verifiche di assoggettabilità – Esclusione – Ragioni – Verifica di assoggettabilità – Profili di autonomia rispetto alla VIA – Natura del potere esercitato – VIA e verifica di assoggettabilità – Sopravvenuti mutamenti dell’opera o del contesto ambientale di riferimento – Rinnovazione.


TAR PUGLIA, Bari – 9 giugno 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto processuale amministrativo, Procedimento amministrativo

PROCESSO AMMINISTRATIVO – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Accesso civico – Mancata previsione normativa della formazione del procedimento tacito di rigetto – Inerzia provvedimentale – Rimedi giurisdizionali – Artt. 31 e 117 c.p.a. – Rito dell’accesso ex art. 116 c.p.a. – Esperibilità solo avverso la decisione negativa espressa dell’Amministrazione.


TRGA TRENTO, Sez. unica – 17 maggio 2022, n. 97

Autorità: T. A. R. | Tags: Appalti, Diritto processuale amministrativo, Procedimento amministrativo, Rifiuti

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Atti amministrativi – Atto generale – Non necessità dell’intermediazione di provvedimenti applicativi – Immediata impugnabilità – Atto regolamentare – Regolamenti di volizione-azione – Concetto – RIFIUTI – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – PROCESSO AMMINISTRATIVO – Atti amministrativi – Atti generali – Misure provinciali per la riduzione delle plastiche e dei prodotti monouso negli acquisti pubblici, nella ristorazione e negli eventi – Lesività diretta e immediata – Impugnabilità immediata – Misure ambientali provinciali per la riduzione delle plastiche e dei prodotti monouso nella ristorazione e negli eventi -­ Legittimità – Ragioni – AMBIENTE E APPALTI PUBBLICI – Competenza legislativa – Norme fondamentali di riforma economico-sociale della Repubblica – Materie trasversali – Standard minimi di tutela – Derogabilità in melius – Consentita – Misure per la riduzione delle plastiche e dei prodotti monouso negli acquisti pubblici – CAM provinciali – Illegittimità – Ragioni (Si ringrazia, per la segnalazione e le massime, il Presidente del TRGA di Trento, dott. Fulvio Rocco)


TAR LOMBARDIA, Milano – 14 aprile 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: Associazioni e comitati, Diritto processuale amministrativo, Diritto urbanistico - edilizia, Legittimazione processuale

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – PROCESSO AMMINISTRATIVO – Norma regolamentare – Carattere di generalità e astrattezza – Ente esponenziale – Posizione differenziata – Legittimazione al ricorso – Differenza rispetto alla posizione del singolo che vanti un interesse individuale – Regolamento edilizio – Compravendita dell’immobile – Imposizione, ai notai, di allegare all’atto di vendita il certificato di idoneità statica – Illegittimità – Profili di matrice civilistica – Interventi su area libera – Possibilità, per il comune, di condizionarli alla presentazione di una proposta di intervento sull’immobile in disuso – Legittimità – Pertinenza e proporzionalità rispetto al caso concreto – Prescrizioni a tutela del decoro abitativo– Edifici nuovi ed esistenti – Obbligo di individuare spazi idonei per il parcheggio delle biciclette – Disposizione attuativa di un obbligo discente da una norma regionale – Art. 6, c.4 l.r. Lombardia n. 7/2009.


TAR LAZIO, Roma, Sez. 3^ Ter – 13 aprile 2022, n. 4530

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia, Diritto processuale amministrativo

DIRITTO DELL’ENERGIA – Impianti fotovoltaici – Artificioso frazionamento di un unico impianto – Decadenza dagli incentivi – DM 31 gennaio 2014 – Autorizzazione Unica – Necessità – Diversità dei POD – Irrilevanza – Rinvio dell’udienza – Art. 73, co. 1-bis, c.p.a. – Pendenza del processo penale – Esercizio dei poteri di verifica e controllo del GSE – Assenza di pregiudizialità (Massime a cura di Antonio Persico)


TAR SICILIA, Palermo – 11 aprile 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto processuale amministrativo

PROCESSO AMMINISTRATIVO – Ricorso per l’ottemperanza di una sentenza della Corte dei Conti – Difetto di giurisdizione – Art. 10 l. n. 205/2000 – Art. 112 e ss. c.p.a.


TAR CAMPANIA, Salerno, Sez. 3^ – 11 aprile 2022, n. 913

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto demaniale, Diritto processuale amministrativo

DIRITTO DEMANIALE – Concessioni demaniali marittime – Rilascio di concessione per la posa ombrelloni ad uso temporaneo – Atto di sottomissione per occupazione anticipata di area demaniale marittima – Effetti definitivi – Gara ad evidenza pubblica – Necessità – Proprietari con accesso diretto alla spiaggia – Impugnazione della concessione demaniale marittima – Interesse al ricorso – Sussiste (Massime a cura di Antonio Persico)


TAR PUGLIA, Bari – 29 marzo 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: Appalti, Diritto processuale amministrativo

APPALTI – PROCESSO AMMINISTRATIVO – Verifica e collaudo – Attività contrattuale della P.A. – Controversie – Giurisdizione – Individuazione.


TAR VENETO – 23 novembre 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto processuale amministrativo, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – PROCESSO AMMINISTRATIVO – Giudice amministrativo – Domanda ex art. 2932 c.c. – Proponibilità – Convenzione urbanistica.


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 2^ 15 settembre 2021, Ordinanza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale amministrativo, Diritto processuale civile, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione, Rifiuti

RIFIUTI – Violazione dell’obbligo di tenuta del registro di carico e scarico dei rifiuti pericolosi prodotti dall’ente – Art. 190 del d.lgs. n. 152/2006 – Codice dell’Ambiente – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Responsabilità del dirigente/funzionario/responsabile/incaricato – Vizio di incompetenza assoluta dell’amministrazione – Vizio di incompetenza relativa nel rapporto interno tra organi o enti nelle cui attribuzioni rientra una determinata materia – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Opposizione a sanzioni amministrative – Modello procedimentale di tipo impugnatorio – DIRITTO PROCESSUALE AMMINISTRATIVO – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Rilevabilità d’ufficio dal giudice – Giudizio di opposizione a sanzione amministrativa – Onere di allegazione a carico dell’opponente – L. n. 689/1981 – Art. 2697 c.c. – Fattispecie.


TAR EMILIA ROMAGNA, Bologna – 18 agosto 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto processuale amministrativo, Legittimazione processuale, VIA VAS AIA

AMBIENTE IN GENERE – PROCESSO AMMINISTRATIVO – Struttura con potenzialità inquinanti o degradanti – Legittimazione ed interesse ad agire – Vicinitas – Sufficienza – Soglia di tutela giurisdizionale – Anticipazione a livello di oggettiva presunzione di lesione – Agenzie regionali per la protezione dell’ambiente – Sentenza Corte Cost. n. 132/2017 – Separazione delle funzioni tecnico scientifiche di consulenza e controllo da quelle di amministrazione attiva – L.r. Emilia Romagna n. 44/1995 – Competenze connotate da discrezionalità di tipo tecnico – VIA, VAS E AIA – Progetti sottoposti a VIA di competenza regionale – Art. 27 bis d.lgs. n. 152/2006 – Nuova pubblicazione – Presupposti – Modifiche sostanziali e rilevanti – Giudizio sull’impatto ambientale – Discrezionalità della P.A. – Profili – Utilizzo agronomico della pollina – Regolamentazione in sede di AIA.


CONSIGLIO DI STATO – 21 luglio 2021

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Diritto processuale amministrativo, Diritto urbanistico - edilizia

PROCESSO AMMINISTRATIVO – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIAVicinitas – Legittimazione ad impugnare il provvedimento urbanistico o edilizio – Concreto pregiudizio – Ricorrenza – Necessità – Interesse ad agire.


CONSIGLIO DI GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA PER LA REGIONE SICILIANA – 14 luglio 2021, n. 707

Autorità: C. G. A. | Tags: Diritto processuale amministrativo, Procedimento amministrativo

PROCESSO AMMINISTRATIVO – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Commissario ad acta – Richiesta di nomina da parte dell’amministrazione inadempiente – Non può essere accolta.


TAR CAMPANIA, Napoli – 12 luglio 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto processuale amministrativo

PROCESSO AMMINISTRATIVO – Rapporti tra giudizio penale e giudizio amministrativo – Regola tendenziale dell’autonomia e della separazione – Art. 654 c.p.p. – Presupposti del vincolo del giudicato – Profili soggettivo e oggettivo.


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 1^ 2 luglio 2021, Ordinanza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale amministrativo, Diritto processuale civile, Espropriazione, Pubblica amministrazione

ESPROPRIAZIONE – Occupazione usurpativa – Inefficacia della dichiarazione di pubblica utilità – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Comportamenti delle pubbliche amministrazioni – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Riparto della giurisdizione in materia espropriativa tra G.A. e G.O. – Criteri per determinare la giurisdizione – Petitum sostanziale e causa petendi – Terreno oggetto di espropriazione per p.u. – Omissione di restituire il bene – Controversia – Giurisprudenza – DIRITTO PROCESSUALE AMMINISTRATIVO – Domanda di restituzione di un terreno oggetto di procedura espropriativa – Codice del processo amministrativo – Mancata emanazione del decreto di esproprio nel quinquennio – Sopravvenuta inefficacia della dichiarazione di pubblica utilità – Giurisdizione del giudice amministrativo – Art. 133, c.1, lett. g, c.p.a..


TAR SICILIA, Palermo – 30 giugno 2021

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto processuale amministrativo, Procedimento amministrativo

PROCESSO AMMINISTRATIVO – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Accesso civico – Rito azionabile avverso il silenzio della P.A. – Art. 117 c.p.a. – Natura del silenzio – Differenza rispetto alle previsioni in tema di accesso “ordinario”.


CONSIGLIO DI STATO, Adunanza Plenaria – 25 maggi0 2021, n. 8

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Diritto processuale amministrativo, Pubblica amministrazione

PROCESSO AMMINISTRATIVO – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Commissario ad acta – Potere concorrente con quello dell’amministrazione – Atti emanati dall’amministrazione successivamente all’insediamento del commissario – Nullità – Inconfigurabilità – Atti adottati nella pienezza dei poteri – Atti adottati dal commissario – Non sono annullabili dall’amministrazione nell’esercizio del proprio potere di autotutela – Atti adottati dal commissario successivamente all’esecuzione della decisione da parte della P.A. o viceversa – Inefficacia – Rimozione.


CONSIGLIO DI STATO – 7 maggio 2021

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Diritto demaniale, Diritto processuale amministrativo, Rifiuti

RIFIUTI – DIRITTO DEMANIALE – Demanio marittimo – Art. 822 c.c. – Proprietario dell’area – Marina Mercantile – Ingiunzione – Divieto di accesso – Interdizione del sito – Abbandono di rifiuti – Ripristino dell’area – Rimozione e smaltimento di rifiuti – Competenza – DIRITTO PROCESSUALE AMMINISTRATIVO – Legittimazione ad agire – Diritto di azione – Art. 24 Cost. – Diritto fondamentale – Interpretazione estensiva (Massime a cura di Antonio Persico)


CORTE DI CASSAZIONE Sez. UNITE CIVILE, 7 maggio 2021, Ordinanza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale amministrativo, Diritto processuale civile, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Lottizzazione abusiva – Stipula di atti tra privati – Valore ed effetti del contratto di locazione – Elementi costitutivi della fattispecie della lottizzazione – Vendita o atti equivalenti – Frazionamento in termini funzionali – Realizzazione di opere edilizie preordinate alla destinazione di singoli lotti – DIRITTO PROCESSUALE AMMINISTRATIVO – Eccesso di potere giurisdizionale per usurpazione della funzione amministrativa – Esclusione – Fattispecie – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Ricorso per cassazione contro le sentenze del Consiglio di Stato – Presupposti e limiti.


CORTE DI CASSAZIONE Sez. UNITE CIVILE, 29 aprile 2021, Ordinanza n.11297

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale amministrativo, Diritto processuale civile, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Ricorso per cassazione contro le sentenze del Consiglio di Stato – Motivi inerenti alla giurisdizione (c.d. invasione, sconfinamento, arretramento) e difetto relativo di giurisdizione – DIRITTO PROCESSUALE AMMINISTRATIVO – Sindacato sulle scelte ermeneutiche del giudice amministrativo – Esclusione – Sentenze ritenute abnormi o anomale – Fattispecie: cambio di destinazione d’uso, con opere, da rimessa ad appartamento e della realizzazione di due finestre nello stesso immobileDIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Sanatoria straordinaria in zone vincolate – Esclusione del condono per le opere realizzate.


CONSIGLIO DI STATO, Sez. 6^ – 27 aprile 2021, n. 3385

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Diritto processuale amministrativo, Procedimento amministrativo

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Atto viziato da insufficiente motivazione – Convalida postuma – Inadeguatezza della motivazione quale vizio sostanziale della funzione – Inammissibilità – Annullamento dell’atto – Insufficienza del discorso giustificativo-formale – Non corretto riepilogo della decisione presa – Vizio formale dell’atto – Ammissibilità – PROCESSO AMMINISTRATIVO – Convalida dell’atto viziato da difetto di motivazione nel corso del giudizio pendente per il suo annullamento – Contestazione ammissibilità – Contestazione legittimità – Impugnazione – Motivi aggiunti – Domanda di annullamento dell’atto di convalida – Art. 10-bis L. 241/1990 – Operatività – Applicazione nel caso di convalida per difetto di motivazione (Massime a cura di Alessia Tersigni)


Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!