Archivio Giurisprudenza per:
Tag: Diritto urbanistico – edilizia


TAR PUGLIA, Lecce – 17 maggio 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Rideterminazione del costo di costruzione – Assimilabilità alla correzione dell’errore di calcolo – Prescrizione decennale – Privato – Impugnazione – Termine di dieci anni – Giurisdizione esclusiva.


TAR MARCHE – 16 maggio 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Destinazione agricola – Destinazione funzionale alla promozione di attività di coltivazione – Inconfigurabilità – Garanzia di preservazione di valori naturalistici e ambientali – Compensazione degli effetti dell’espansione urbana.


TAR CAMPANIA, Salerno – 9 maggio 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO DELL’ENERGIA – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Fascia di rispetto dell’elettrodotto – Vincolo di inedificabilità – Art. 4, c. 1, lett. h) L. n. 36/2001 – Verifica circa l’osservanza della fascia di rispetto – Contraddittorio con la società di gestione dell’elettrodotto – Art. 7 l. n. 241/1990 – DPA e calcolo della fascia di rispetto.


TAR SICILIA, Palermo, Sez. 1^ – 2 maggio 2022, n. 1471

Autorità: T. A. R. | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIABENI CULTURALI E AMBIENTALI – Area sottoposta a tutela paesaggistica – Art. 146 d.lgs. n. 42/2004 – Abuso edilizio – Nuovi volumi interrati – Sanatoria – Art. 167, c.4, d.lgs. n. 42/2004 – Esclusione – Diniego – Assenza di pregiudizio estetico – Irrilevanza (Massime a cura di Antonio Persico)


TAR VENETO – 2 maggio 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Art. 16 d.P.R. 380/2001 – Questione di legittimità costituzionale – Manifestamente infondata – Inesistente contrasto con principio di uguaglianza sostanziale – Differenza tra ristrutturazione urbanistica ed edilizia – Art. 3 d.P.R. n. 380 del 2001 – Definizione giurisprudenziale – Criterio della continuità (Massime a cura di Camilla Della Giustina)


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez.3^, 28 aprile 2022, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia, Rifiuti

RIFIUTI – Definizione di «rifiuto» – Giurisprudenza della Corte di Giustizia – Artt. 183, 256, 260, D.L.vo n. 152/2006 – Reati ambientali – Delitto di attività organizzata per il traffico illecito di rifiuti – Nozione di “ingente quantitativo” – Art. 452 quaterdecies cod. pen. – Area su cui terzi depositino in modo incontrollato rifiuti – Legale rappresentante – Obbligo di vigilanza – Accumulo di materiali all’interno di containers – Destinazione nel tempo di un’area a containersDIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Preventivo rilascio del permesso di costruire – Necessità – Precarietà – Obiettive esigenze contingenti e temporanee.


CONSIGLIO DI STATO, Sez. 3^ – 27 aprile 2022, n. 3333

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto urbanistico - edilizia

BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Ordine di rimessione in pristino dello stato dei luoghi – Art. 167 d.lgs. n. 42/2004 – Carattere vincolato del provvedimento – Mutazione della destinazione urbanistica dell’area – Non esonera il privato dal ripristino – Art. 167 d.lgs. n. 42/2004 – Autoevidenza dell’interesse pubblico al ripristino dello stato dei luoghi – Onere della dimostrazione della compatibilità paesaggistica dell’intervento – Grava in capo al privato (Massime a cura di Antonio Persico)


TAR LOMBARDIA, Brescia – 26 aprile 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia, Diritto venatorio e della pesca

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – CACCIA – L.r. Lombardia n. 26/1993 – Appostamenti o capanni ad uso caccia – Regime edilizio – Limiti – Fattispecie.


TAR LOMBARDIA, Brescia – 26 aprile 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Demolizione e ricostruzione di edifici esistenti – Ristrutturazione edilizia – Non costituisce intervento di nuova costruzione ex art. 3 d.P.R. n. 380/2001 – Operatività dell’art. 9, c. 1 D.M. n. 1444/1968 – Esclusione.


TAR LOMBARDIA, Brescia – 21 aprile 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – L.r. Lombardia n. 12/2005 – imprenditore agricolo – Costruzione di edificio residenziale su terreno in affitto – Presupposti – Esistenza del contratto di affitto al momento dell’edificazione – Data del contratto – Effetti nei confronti dell’amministrazione – Sanatoria – Doppia conformità – Atti pubblici o provenienti da soggetti dotati di poteri pubblici di certificazione.


TAR VENETO, Sez. 2^- 21 aprile 2022, n. 582

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Oneri di urbanizzazione – Disciplina regolamentare – Diritto di credito decennale – Criteri di determinazione del contributo di costruzione – Necessario riferimento ai parametri e alle tabelle (Massima a cura di Camilla Della Giustina)


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez.3^, 20 aprile 2022, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Reati edilizi – Natura precaria di un’opera edilizia – Caratteristiche dell’opera precaria – Oggettiva temporaneità e contingenza – Incorporamento al suolo o materiali utilizzati – Ininfluenza – Interventi di “nuova costruzione” – Titolo abilitativo e regime di attività edilizia libera – Criteri per l’individuabilità – Artt. 3, 6, 10, 23, 44, 64-72, 93-95 d.P.R. 380/2001 – Nozione di pergolato – Interventi edilizi liberamente eseguibili senza permesso di costruire – D. L.vo n. 222/2016 – Plurime violazioni urbanistiche, sismiche e in materia paesaggistica – Causa di non punibilità – Applicabilità dell’art. 131-bis cod. pen. – Limiti – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Applicabilità della causa di non punibilità – Rilevata d’ufficio dal giudice – Obbligo di immediata declaratoria in ogni stato e grado del processo – Specifica richiesta da parte del difensore – Esclusione della valutazione del fatto in termini di particolare tenuità – Concreta offensività – Effetti – Artt.129 cod. proc. pen. e 131-bis cod. pen.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez.4^, 20 aprile 2022, Sentenza n.15181

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Appalti, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia, Pubblica amministrazione, Sicurezza sul lavoro

APPALTI – Disastro colposo – Frana – Cooperazione nel disastro colposo commesso nel corso della realizzazione di lavori edili – Responsabilità dell’appaltatore – SICUREZZA SUL LAVORO – Realizzazione di lavori edili – Infortuni sul lavoro – Sicurezza sul lavoro – Responsabilità del committente, del datore di lavoro e del direttore dei lavori – Individuazione – Rilevanza della condotta – Eziologia dell’evento – Obbligo di verificare l’idoneità tecnico-professionale dell’impresa e dei lavoratori autonomi prescelti – Antinfortunistica e specifica competenza – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Opere che interessano la pubblica incolumità – Sicurezza – Necessità del collaudo statico per tutte le costruzioni – Procedura – Art. 67, D.P.R. n. 380/2001 – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Delitti contro l’incolumità pubblica – Causazione colposa degli eventi disastrosi – Reato colposo di frana – Art. 449 cod.pen. – Nozione di disastro – Principio di concreta offensività – Disastro innominato – Art. 434 c.p. – Momento di consumazione del reato – Verifica giudiziale della sussistenza dell’evento “frana” – Effettivo pericolo un numero indeterminato di persone – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Principio di correlazione fra accusa e decisione – Violazione – Art. 521 cod. proc. pen. – Principio di affidamento nel comportamento altrui – Operatività – Limiti. (massime a cura di Francesco Camplani)


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez.3^, 19 aprile 2022, Sentenza n.14977

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Reati edilizi – Edificazione con permesso di costruire illegittimo – Esecuzione di lavori “sine titulo” – Verifica dei requisiti del provvedimento ai fini della rilevanza penale del fatto – Poteri del giudice penale – Elementi soggettivo e oggettivi dell’illecito – Art. 44 DPR 380/01.


TAR SICILIA, Catania – 15 aprile 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Edificio ultimato – Nozione – Copertura e tamponature esterne – Necessità – Sagome della volumetria riconoscibile anche in mancanza delle tamponature esterne – Insufficienza.


TAR LOMBARDIA, Milano – 14 aprile 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: Associazioni e comitati, Diritto processuale amministrativo, Diritto urbanistico - edilizia, Legittimazione processuale

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – PROCESSO AMMINISTRATIVO – Norma regolamentare – Carattere di generalità e astrattezza – Ente esponenziale – Posizione differenziata – Legittimazione al ricorso – Differenza rispetto alla posizione del singolo che vanti un interesse individuale – Regolamento edilizio – Compravendita dell’immobile – Imposizione, ai notai, di allegare all’atto di vendita il certificato di idoneità statica – Illegittimità – Profili di matrice civilistica – Interventi su area libera – Possibilità, per il comune, di condizionarli alla presentazione di una proposta di intervento sull’immobile in disuso – Legittimità – Pertinenza e proporzionalità rispetto al caso concreto – Prescrizioni a tutela del decoro abitativo– Edifici nuovi ed esistenti – Obbligo di individuare spazi idonei per il parcheggio delle biciclette – Disposizione attuativa di un obbligo discente da una norma regionale – Art. 6, c.4 l.r. Lombardia n. 7/2009.


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 2^ 14 aprile 2022, Ordinanza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Nuove costruzioni in appoggio al muro – Distanze tra edifici – Ostacoli all’esercizio di una veduta – Nozione di “costruzione” – Limite di distanza anche in senso verticale – Sussiste – Rapporti di vicinato – Art. 907, c.3, c.c. – Condominio – Lastrico solare – Sopraelevazione – Proprietà della colonna d’aria – Maggior utilizzo delle parti comuni ai sensi dell’art. 1127 c.c.. Trasformazione di locali preesistenti – Indennità di sopraelevazione agli altri condomini – Principio di proporzionalità.


TAR SICILIA, Catania – 12 aprile 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Convenzione urbanistica – Esecuzione delle prestazioni – Principi civilistici in materia di obbligazioni e contratti – Scadenza dei termini di validità della convenzione o diverso termine stabilito dalle parti – Esercizio delle azioni legali per l’adempimento delle obbligazioni – Termini di prescrizione – Convezione di lottizzazione – Inserimento nel procedimento amministrativo finalizzato al suo rilascio – Condizioni di efficacia della delibera di approvazione della lottizzazione.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez.3^, 11 aprile 2022, Sentenza n.13703

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Trasformazione di un locale sgombero in unità abitativa – Modifica di destinazione d’uso – Volumetria ex novo – Intervento di nuova costruzione – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Zone vincolate necessità di autorizzazione paesaggistica – Giurisprudenza – Art. 10 c.1, lett. a) del T.U.E. – Realizzazione di una autonoma unità abitativa – Sequestro preventivo sul rilievo dell’aumentato carico urbanistico – Sussistenza del periculum in mora – Esclusione del fumus commissi delicti in relazione al reato paesaggistico – Effetti – Fattispecie: trasformazione di un locale adibito a sgombero a residenziale – Art. 44 lett. c) del d.P.R. n. 380/2001 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Decisione del tribunale del riesame – Impugnazioni cautelari – Competenza – Data di presentazione rilevante ai fini della tempestività.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez.6^, 6 aprile 2022, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia, Pubblica amministrazione

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Reato di abuso d’ufficio – Permesso di costruire illegittimo – Rilascio – Configurabilità del reato – Condizioni e presupposti – Atti amministrativi generali (Piano di Governo del Territorio) – Artt. 12, 13 d.P.R. n. 380/2001 – Reati di corruzione – Reati contro la Pubblica Amministrazione – Differenza tra il delitto di abuso d’ufficio e quello di falso in atto pubblico – Artt. 323 e 478 cod. pen. – Integrazione dell’abuso d’ufficio – Requisito della doppia e autonoma ingiustizia – Vantaggio patrimoniale – Illegittimità della condotta – Fattispecie: violazione di specifici parametri normativi per favorire un privatoDIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Abusi edilizi insanabili – Rilascio del permesso di costruire in sanatoria – Violazione della normativa edilizia – Effetti – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Riqualificazione giuridica della confisca – Verifica dell’effettiva sussistenza di una “notitia criminis” – Omessa denuncia di reato da parte del pubblico Ufficiale – Art. 361 cod. pen. – Divieto di “reformatio in pejus” – Diversa qualificazione giuridica della misura ablatoria – Confisca in casi particolari – Sproporzione di valore con gli indicatori di redditi – Presunzione di illecita accumulazione – Fascia temporale – Art. 240-bis cod. pen.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez.6^, 6 aprile 2022, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Acqua - Inquinamento idrico, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia, Pubblica amministrazione

ACQUA – INQUINAMENTO IDRICO – Efficacia delle norme di attuazione del piano di bacino – Piano stralcio di bacino per l’assetto idrogeologico (Regione Sicilia P.A.I.) – Art. 67 d.P.R. n. 152/2006 (c.d. codice dell’ambiente) – Valore di piano territoriale di settore ex art. 17 legge n. 183/1989 – Redazione o conformazione degli strumenti urbanistici – Obbligo – Disciplina dei piani di assetto idrogeologico – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Violazione della norma di attuazione del P.A.I. – Carattere immediatamente vincolante per le amministrazioni e gli enti pubblici – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Integrazione del reato di abuso di ufficio – Art. 323 cod. pen. – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Domanda di condono edilizio in zona classificata nel P.A.I. come ad alta pericolosità (P4) e rischio molto elevato (R4) – Rilascio della concessione in sanatoria – Adozione del parere favorevole dell’ufficio comunale competente – Necessità – Reato di abuso di ufficio – Necessità della valutazione dell’adeguatezza dei lavori di messa in sicurezza del territorio – Fattispecie.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez.3^, 6 aprile 2022, Sentenza n.12936

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Agricoltura e zootecnia, Aree protette, Beni culturali ed ambientali, Diritto urbanistico - edilizia

BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Tutela del paesaggio – Natura di reato formale e di pericolo della violazione paesaggistica – Valutazione ex ante – Configurabilità del reato – AREE PROTETTE – Abusi paesaggistici – Principio di offensività – Art. 181 d.lgs. n.42/2004 – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Movimenti di terra con mini-escavatore – Distinzione tra scavo, sbancamenti, livellamenti di terreno – Necessità del permesso di costruire – Giurisprudenza – Fattispecie – AGRICOLTURA E ZOOTECNIA – Interventi finalizzati ad usi agricoli – Necessità del permesso di costruire – Esclusione.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez.3^, 5 aprile 2022, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Reati edilizi – Ordine di demolizione – Richiesta di revoca o sospensione – Immobili formalmente acquisiti al patrimonio del Comune – Atti amministrativi redatti “in ciclostile” – Delibera comunale di acquisizione – Mero riferimento a una destinazione di interesse pubblico – Insufficiente – Necessità della sussistenza di esigenze specifiche e di adeguata istruttoria – Artt. 31, D.P.R. n. 380/2001 (T.U.E.) – Normativa antisismica – Lacune argomentative delle delibere delle acquisizioni al patrimonio del Comune – Potere discrezionale dell’Amministrazione – Limite – Obbligo del giudice penale di sindacare l’effettivo rispetto dei requisiti obiettivi della delibera comunale – Concessione in locazione (c.d. social housing) – Opera abusiva acquisita al patrimonio comunale – Disallineamento della disciplina regionale rispetto al principio fondamentale della legislazione statale – Giurisprudenza costituzionale.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez.3^, 4 aprile 2022, Sentenza n.12262

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto demaniale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO DEMANIALE – Reliquato del demanio marittimo – Sdemanializzazione di beni del demanio marittimo e destinazione a servizio di proprietà private – Disciplina applicabile ai beni del demanio marittimo – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Iniziative urbanistiche da parte delle autorità comunali – Perdita della demanialità – Esclusione – Art. 1161 cod. nav. – Passaggio di un bene dal demanio pubblico al patrimonio – Natura dichiarativa – Verifica in concreto della non utilizzabilità del bene demaniale – Adozione di un decreto ministeriale con carattere costitutivo – Necessità – Priorità della salvaguardia della proprietà pubblica rispetto alla privata – Art. 35 cod. nav. – Artt. 3 e 42 Cost. – Fattispecie.


TAR PIEMONTE – 4 aprile 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Pergotenda – Funzione – Apposizione di vetrate scorrevoli – Creazione di nuovo volume – Assoggettamento al permesso di costruire.


Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!