Archivio Giurisprudenza per:
Tag: Diritto urbanistico – edilizia


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 4^, 03 dicembre 2020, Sentenza n.34365

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Lottizzazione abusiva – Confisca dei terreni abusivamente lottizzati e delle opere abusivamente costruite – Accertamento del reato – Buona fede del terzo acquirente – Valutazione della condotta – Lottizzazione abusiva negoziale – Plurisoggettività del reato – Malafede dei venditori – Terzo estraneo al reato di lottizzazione abusiva – Condotta – Nesso causale – Normale diligenza – Opposizione del terzo rimasto estraneo al procedimento – Poteri del giudice dell’esecuzione – Valutazione della condotta del terzo – Causa estintiva del reato per intervenuta prescrizione e confisca – Presupposti e limiti – Artt. 30, 44 d.P.R. 380/01 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Lottizzazione abusiva – Poteri del giudice – Accertamento del reato nei suoi elementi oggettivi e soggettivi.


CORTE COSTITUZIONALE – 2 dicembre 2020 n. 258

Autorità: Corte Costituzionale | Tags: Diritto dell'energia, Diritto urbanistico - edilizia, VIA VAS AIA

DIRITTO DELL’ENERGIA – VIA, VAS E AIA – Promozione dell’utilizzo di idrogeno e disposizioni concernenti il rinnovo degli impianti esistenti di produzione di energia elettrica da fonte eolica per conversione fotovoltaica della fonte solare e disposizioni urgenti in materia edilizia – L. r. Puglia n. 34 del 2019 – Piano regionale dell’idrogeno (art. 3) – Questione di legittimità costituzionale – Asserita violazione dell’art. 117, comma 2, lett. s) Cost. – Infondatezza – Valutazione preliminare dei potenziali impatti ambientali (art. 10) – Questione di legittimità costituzionale – Lamentata violazione dell’art. 117, comma 2, lett. s) Cost. – Illegittimità costituzionale – Disciplina delle modifiche sostanziali e non sostanziali (art. 11) – Questione di legittimità costituzionale – Asserita violazione dell’art. 117, comma 3 – Infondatezza – Rinnovo del titolo abilitativo (art. 12) – Preteso contrasto con l’art. 117, comma 3 – Illegittimità costituzionale (Massime a cura di Giorgia Nicolò)


CONSIGLIO DI STATO – 2 dicembre 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Manufatto pertinenziale a servizio di un’opera abusiva – Regime – Intervento di nuova costruzione.


CONSIGLIO DI STATO – 2 dicembre 2020

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Sopraelevazione – Preventivo consenso dei condomini – Art. 1127 c.c. – Limiti – Vulnus alle condizioni statiche dell’immobile.


TAR VENETO – 30 novembre 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Potestà regione di approvazione dei piani regolatori generali – L.r. Veneto n. 61/1985 – Definizione del perimetro e dell’oggetto dell’attività provvedimentale riservata alla Regione – Tipologie deliberative difformi da quelle consentite – Preclusione (massima a cura di Camilla Della Giustina)


TAR CAMPANIA, Salerno – 30 novembre 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Art. 7, c. 1, Dp.R. n. 380/2001 – Opere di interesse pubblico – Disciplina urbanistica sopravvenuta – Effetti – Fattispecie.


TAR ABRUZZO, Pescara – 27 novembre 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Adozione di previsione urbanistiche contrastanti con un titolo edilizio già rilasciato – Provvedimento di decadenza – Illegittimità – Presupposto dell’approvazione e pubblicazione dello strumento urbanistico – Misure di salvaguardia – Estraneità – Operatività nella fase precedente il rilascio del titolo.


TAR CAMPANIA, Salerno – 27 novembre 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Titolo abilitativo illegittimo – Falsa, infedele erronea rappresentazione della realtà da parte dell’interessato – Annullamento – Interesse pubblico in re ipsa – Imputabilità dell’infedele rappresentazione al dante causa del ricorrente – Legittimo affidamento dell’avente causa – Inconfigurabilità – Tutela civilistica.


TAR CAMPANIA, Salerno – 26 novembre 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia, Procedimento amministrativo

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Istanza di sanatoria – Silenzio rigetto – Cessazione dell’obbligo di provvedere in capo alla p.a. – Potere di adottare in seguito il provvedimento espresso – Fondamento – Superamento del diniego tacito.


TAR CAMPANIA, Salerno – 26 novembre 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Modifiche prospettiche – Realizzazioni o modifiche di terrazzi e aperture – Ristrutturazione edilizia – Permesso di costruire o super-SCIA – Art. 10, c. 1, lett. c) d.P.R. n. 380/2001.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 25 novembre 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto demaniale, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

DIRITTO DEMANIALE – Mancanza di un esplicito atto di destinazione demaniale del bene – Abusiva occupazione di spazio demaniale marittimo – Configurabilità del reato – Artt. 28, 32, 54 e 1161 Cod. Nav. – Art. 822 cod. civ. (lido del mare, spiagge, rade e porti) – Giurisprudenza – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Terreno indicato nelle mappe catastali come compreso nel demanio marittimo – Procedura di delimitazione a suo tempo espletata – Effetti – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Procedimento amministrativo di delimitazione di zone del demanio marittimo – Natura ricognitiva – Mancanza – Ininfluenza – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Esecuzione o mantenimento di nuove opere in una zona protetta del demanio marittimo – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Decreto di sequestro preventivo – Periculum in mora – Natura permanente – Cessazione della permanenza: rimozione delle opere, cessazione dell’uso e/o  godimento del bene o conseguimento dell’autorizzazione.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 24 novembre 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Sequestro preventivo di manufatti edilizi in via di completamento – Rapporti tra legislazione statale e regionale – Artt. 32, 44, D.P.R. n. 380/2001 (T.U.E.) – Muri di cinta – Opere realizzati in regime di edilizia libera – Presupposti – Art. 15 L.R. Sardegna n. 23/1985 – Verifica delle condizioni di legittimità della misura cautelare – Necessità di una riscrittura “originale” degli elementi che la giustificano – Esclusione – Procedimento di riesame – Potere di annullamento del tribunale – Motivazione, struttura e funzione del provvedimento – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Interventi edilizi in zona paesaggisticamente vincolata – Difformità totale o parziale – Qualificazione giuridica – Individuazione della sanzione penale applicabile – Art. 181 d.lgs n. 42/2004 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Misura cautelare reale – Sequestro probatorio – Motivi del ricorso per cassazione – Poteri e limiti del giudice di legittimità – Artt. 309, 321 e 324 cod. proc. pen. – Fattispecie.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 24 novembre 2020, Sentenza n.32735

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Nozione di opere stagionali – Opere «dirette a soddisfare obiettive esigenze, contingenti e temporanee» – Sequestro di due “case mobili” – Artt. 3, 6, 44, 75, 95 d.P.R. n. 380 del 2001 – T.U.Edilizia – Fattispecie.


TAR LAZIO, Roma – 23 novembre 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Abusi su immobili situati in zona A – Art. 33, c. 4 d.P.R. n. 380/2001 – Sanzioni ripristinatoria e pecuniaria – Carattere alternativo e non cumulativo.


TAR LAZIO, Roma – 23 novembre 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Art. 3, c. 1, lett. b) d.P.R. n. 380/2001 – Interventi di manutenzione straordinaria – Apertura di porte interne o spostamento di pareti interne – Regime – C.i.l. – Ordine di demolizione – Illegittimità.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 20 novembre 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia, Legittimazione processuale

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Irregolarità urbanistiche – Sequestro preventivo opere abusive (beni di proprietà di una società) – LEGITTIMAZIONE PROCESSUALE – Richiesta di riesame e dissequestro – Carenza di legittimazione attiva del direttore dei lavori, del tecnico incaricato della redazione del progetto e del singolo socio – Restituzione della cosa o di parte della somma equivalente al valore delle quote – Esclusione – Art. 6, 29, 44, TU edilizia – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Sequestro preventivo – Diritto alla restituzione dei beni – Legittimazione alla proposizione dell’impugnazione – Presupposto – Interesse concreto ed attuale.


CONSIGLIO DI STATO, Sez. 1^ – 17 novembre 2020, parere n. 1848

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – SCIA – Sopravvenienza di una norma statale di principio in materia di governo del territorio – Legislazione concorrente – Automatica abrogazione della preesistente norma regionale in contrasto con essa – Art. 146 l.r. Toscana n, 65/2014.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 16/11/2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia, Risarcimento del danno

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Mutamento di destinazione d’uso di due locali – RISARCIMENTO DEI DANNI – Risarcimento del danno in favore della costituita parte civile Comune di Foggia – Valutazione del grado di offensività della condotta – Art. 44 lett. a) d.P.R. 380/2001 – Fattispecie – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Valutazione della non abitualità della condotta – Art. 131-bis cod. pen. – Art. 133, cod. pen. – Ricorso per cassazione proposto dalla parte civile – Sentenza di patteggiamento nella parte relativa alla condanna alla rifusione delle spese di parte civile – Liquidazione delle spese processuali – Violazioni dei limiti tariffari.


TAR LOMBARDIA, Brescia – 16 novembre 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Piano regolatore – Contenuto tipico – Limitazione dello ius utendi della proprietà (divieto di abbattere alberature di proprietà privata) – Principio della riserva di legge.


TAR VENETO – 16 novembre 2020

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Norme tecniche di attuazione – Prescrizioni con finalità ambientali – Potere pianificazione urbanistica – Interesse pubblico – Ordinato sviluppo edilizio – Pluralità di interessi pubblici – Fondamento costituzionale – Principio di proporzionalità (massima a cura di Camilla della Giustina)


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 2^ 13/11/2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Condominio – Appoggio di una canna fumaria al muro comune perimetrale dell’edificio – Modifica della cosa comune – Presupposti e condizioni – Pregiudizio al decoro architettonico dell’edificio condominiale – Verifica del giudice – Art. 1102, Cod. civ. – Uso della cosa comune – Limite alle sopraelevazioni – Nozione di decoro architettonico e aspetto architettonico – Danno economico valutabile – Definizione di sagoma dell’edificio – Interventi sulla facciata principale o secondaria dell’edificio – Irrilevanza – Artt. 1102, 1120, comma 4, 1122, comma 1, e 1122-bis, 1127 c.c. – Nozioni di modificazione della cosa comune e di innovazione – Condominio – Innovazioni e modificazioni – Differenze – Ambiti di operatività diversi – Artt. 1102 e 1120, c.c. – Domanda azionata da un condomino ad installare una canna fumaria sulla facciata dell’edificio – Natura reale – Verifica dei limiti del diritto di comproprietà su un bene – Richiesta di accertamento giudiziale delle condizioni di liceità del mutamento di uso.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 13 novembre 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Sequestro probatorio – Verifica della sussistenza di reati urbanistico e paesaggistico – Sanatoria degli abusi edilizi – Doppia conformità delle opere alla disciplina urbanistica – Cd. “sanatoria giurisprudenziale” o “impropria” – Artt. 36, 44 D.P.R. n. 380/2001 (T.U.E.) – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Durata del sequestro e restituzione delle cose sequestrate – Rigetto della richiesta di restituzione delle “cose” in sequestro – Opposizione – Artt. 262, 606 cod. proc. pen..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 13 novembre 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Violazione della disciplina antisismica – Sequestro preventivo dell’immobile – Pericolo di aggravamento del reato – Finalità di contenimento del rischio di verificazione dell’evento sismico – Artt. 44, 64, 93, 94, 95 d.P.R. n.380/2001 – Art. 321 cod. proc. pen..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 13 novembre 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Mancato rispetto della disciplina antisismica – Sequestro preventivo di manufatti – Pericolo di aggravamento del reato – Finalità di contenimento del rischio – Artt. 44,64, 93, 94, 95 d.P.R. n. 380/2001.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 12 novembre 2020, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Reati edilizi – Assenza del permesso di costruire – Documenti amministrativi inerenti la sanatoria – Ricorso per cassazione – Difetto di specificità – Artt. 36, 44, 45 DPR n.380/01 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Causa di esclusione della punibilità per particolare tenuità del fatto – Requisiti – Valutazione della condotta congiunta all’entità del danno o del pericolo – Capacità a delinquere – Artt. 131-bis e 133, c.1^, cod. pen..


Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!