Archivio Giurisprudenza per:
Tag: Diritto urbanistico – edilizia


TAR PUGLIA, Lecce – 4 novembre 2019

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Vendita all’asta, nell’ambito di una procedura espropriativa, di un immobile – Effetto sanante su illeciti edilizi dell’immobile alienato – Inconfigurabilità.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 31/10/2019, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia, Pubblica amministrazione

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Lottizzazione abusiva – Effetti del condono edilizio – Rilascio di più titoli abilitativi nell’area interessata – PRG – Variante agli strumenti urbanistici – Necessità – Valutazione globale dell’attività lottizzatoria – Reato di lottizzazione abusiva – Bene giuridico protetto – Trasformazione urbanistica ed edilizia del territorio – Attività di controllo del territorio – Configurabilità del reato di lottizzazione abusiva – Utilizzazione del suolo indipendentemente dalla entità del frazionamento fondiario e dal numero dei proprietari – Redazione e la stipula di una convenzione lottizzatoria – Necessità – Ipotesi di lottizzazione mista – Attività di frazionamento – Lottizzazione cartolare in presenza di un atto di anticipazione di una divisione ereditaria – Esclusione – Destinazione a scopo edificatorio – Intento lottizzatorio – Fattispecie – Lottizzazione abusiva e opere realizzate in assenza di titolo abilitativo – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Silenzioso assenso – Valida formazione del provvedimento – Sussistenza di tutti i presupposti di legge – Necessità – Effetti e limiti – Inerzia dell’amministrazione – Buona fede degli acquirenti – Atto stipulato davanti ad un notaio – Frazionamento autorizzato di un terreno a destinazione agricola – Evidenza della destinazione a scopo edificatorio – Costituzione e giurisprudenza della Corte EDU – Art. 29, 30, 31, 36, 44 d.P.R. n.380/01.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 31/10/2019, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Reati in materia antisismica – Natura precaria o permanente dell’intervento – Tutela della pubblica incolumità – Controllo preventivo da parte della P.A. – Necessità – Testo Unico Edilizia – Opere precaria – Chiusura o copertura di spazi e superfici – Tettoia chiusa sui lati con pareti in muratura e vetrate non amovibili – Art. 20 L.R.Sicilia n. 4/2003 – Reati edilizi – Decorso del termine prescrizione – Computo della data ultimazione lavori – Conclusione dei lavori di rifinitura interni ed esterni – Onere della prova – Artt. 44, 83, 93, 94 e 95 D.P.R. n. 380/2001 – Giurisprudenza – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Attenuanti generiche – Valutazione della gravità del reato – Adeguamento della pena e trattamento sanzionatorio – Onere di motivazione del diniego – Poteri del giudice e limiti – Art. 131 bis cod. pen..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 31/10/2019, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto urbanistico - edilizia, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Ristrutturazione edilizia pesante – Apertura di “pareti finestrate” – Rilascio del permesso di costruire in sanatoria – definizione del procedimento amministrativo – Mancata sospensione del procedimento da parte del giudice – Lesione del diritto di difesa – Esclusione – Testo Unico Edilizia – Concorso morale – Artt. 3, 6, 29, 31, 36, 44, 45, D.P.R. n. 380/2001 – Giurisprudenza – Responsabile dell’abuso edilizio – Proprietario non committente – Concorso morale nel reato – Elementi oggettivi di natura indiziaria – Presentazione della domanda di sanatoria – Interesse specifico ad edificare – Disponibilità giuridica e di fatto dell’immobile – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Modifica di aperture su parete esterna di un edificio – Opere edilizie in zona sottoposta a vincolo paesaggistico ambientale ed archeologico – Restauro di due aperture lignee con trasformazione delle stesse in un’unica apertura a vetri – Assenza permesso di costruire ed autorizzazione paesaggistica – Art. 2 d.P.R. n.31/2017 – Artt. 149, 181 d.lgs n. 42/2004 – Interventi esclusi dall’autorizzazione paesaggistica o sottoposti a procedura autorizzatoria semplificata – Assenza di preventiva autorizzazione – Integrazione dell’illecito ex art. 181 d.lgs. n. 42/2004 – Natura di reato di pericolo – Effettivo pregiudizio per l’ambiente – Esclusione – Inapplicabilità dell’art. 149 d.lgs. 42/2004 – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Domanda di permesso di costruire in sanatoria – Accertamento di conformità – Decorrenza di 60 gg – Silenzio-rifiuto – Ricorso e pronuncia del T.A.R. – Effetti – Esistenza o sopravvenienza – Causa estintiva del reato nei successivi gradi di giudizio.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 31/10/2019, Sentenza n.44523

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Ristrutturazione edilizia con ampliamento di volumetria – Ristrutturazione c.d. “pesante” – Ipotesi di totale difformità cd. “qualitativa” – Reati di pericolo – Trasformazioni del territorio – Intervento di totale demolizione e ricostruzione – Ampliamento di volume – Qualificazione come intervento di “nuova costruzione” – Trasformazione edilizia e urbanistica del territorio – Giurisprudenza – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Zona sottoposta a vincolo paesistico ambientale – Ristrutturazione edilizia con ampliamento di preesistente fabbricato dichiarato bene storico-culturale – Artt. 2, 3, 10, 31, 32, 44 T.U.E. – Art. 10 L.R. Veneto n. 14/2009 – Art. 181 d.lgs n. 42/2004.


TAR PIEMONTE – 30 ottobre 2019

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Convenzione urbanistica – Obbligo di pagamento degli oneri di urbanizzazione – Natura convenzionale – Causa dell’obbligazione – Oggettiva funzione economico sociale della convenzione – Assunzioen di oneri maggiori di quelli astrattamente previsti dalla legge – Autonomia privata – Art. 16 d.P.R. n. 380/2001 – Costo delle opere di urbanizzazione – Scomputo dagli oneir di urbanizzazione – Preventiva approvazione del Comune – Necessità.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 28/10/2019, Sentenza n.43698

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Cartello di cantiere – Obbligo di apposizione o mancata esposizione – Lavori sospesi o cantiere inoperante – Responsabilità del titolare del permesso a costruire, committente, costruttore o direttore dei lavori – Attività di vigilanza sull’attività urbanistico-edilizia – Violazione sull’obbligo di affiggere il cartello di cantiere – Contravvenzione di omessa affissione del cartello di cantiere – Rilascio in sanatoria del permesso di costruire – Effetti sui reati – Disciplina urbanistica ed edilizia – Inosservanze della normativa antisismica – Rispetto della normativa tecnica in tema di costruzioni – Tutela della pubblica incolumità – Giurisprudenza – Attività edificatoria unitara – Individuazione del regime abilitativo applicabile – Valutazione delle opere nel suo complesso – Lavori eseguiti in difformità – Area vincolata in zona sismica – Autorizzazione paesaggistica – Artt. 27, 36, 44,45, 70, 83, 93, 95 d.P.R.n. 380/2001 ( T.U.E.) e 181, c.1, d.lgs. n. 42/2004 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Determinazione della pena – Motivazione e criterio di adeguatezza della pena – Art. 133 cod. pen. – Circostanze attenuanti generiche – Concessione o esclusione – Giudizio di fatto – Meritevolezza dell’adeguamento della pena – Motivazione è insindacabile in sede di legittimità.


TAR ABRUZZO, L’Aquila – 25 ottobre 2019

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Codice del terzo settore (d.lgs. n. 117/2017) – Sedi di enti del terzo settore e locali in cui si svolgono le relative attività istituzionali – Compatibilità con tutte le destinazioni d’uso urbanistico – Fattispecie: gestione di attività turistiche di interesse sociale.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 24/10/2019, Sentenza n.43530

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Ristrutturazione edilizia – Rifacimento di una copertura – Definizioni degli interventi edilizi – Titolo abilitativo – Aumento delle altezze interne – Apprezzabilità o meno dell’aumento o diminuzione di volumetria – Criteri – Norma statale inderogabile dalla normativa regionale – Zona sismica – Disciplina applicabile – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Immobili vincolati o assoggettati al vincolo paesaggistico – Autorizzazione paesaggistica – Necessità – Artt. 10, 32, 44, 94, 95 d.P.R. n. 380/2001 – Artt. 135, 143, 149, 156, 181 d.lgs. n. 42/2004.


TAR LIGURIA, Sez. 1^ – 24 ottobre 2019, n. 823

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Abuso edilizio – Ordinanza di demolizione – Preventiva verifica della sanabilità – Non è prevista – Artt. 27, 31 e 36 d.P.R. n. 380/2001.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 23/10/2019, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Interventi eseguiti in parziale difformità dal permesso di costruire – Procedura ex art. 34 d.P.R. n.380/2001 – Cd. fiscalizzazione dell’abuso edilizio – Applicabilità e limiti – Determinazione della sanzione pecuniaria – Giurisprudenza amministrativa e di legittimità – Ordine di demolizione – Rimozione della porzione abusiva del manufatto – Pregiudizio per la restante parte, eseguita in conformità – Sospensione e revoca dell’ingiunzione demolitoria – Presupposti – Parametro di riferimento – Concetto di parziale difformità – Reati edilizi – Sanzione demolitoria accessoria alle sentenze di condanna – Inapplicabilità della prescrizione prevista per le sanzioni penali indipendentemente dall’autore dell’abuso – Natura amministrativa dell’ordine di demolizione giudiziale – Abusivismo edilizio – Istanza di condono o di sanatoria – Passaggio in giudicato della sentenza di condanna – Verifiche del giudice dell’esecuzione – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Ampliamento di un preesistente fabbricato in zona sottoposta a vincolo paesaggistico ambientale – Autorizzazione – Assenza – Art. 146 d. Igs. n. 42/2004 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Ricorso per cassazione – Requisito della specificità dei motivi – Atto di ricorso autosufficiente – Precisa prospettazione delle questioni di diritto e degli elementi di fatto.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 22/10/2019, Sentenza n.43253

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Cessione di cubatura tra fondi non contigui – Edificio in zona agricola vincolata in assenza di permesso di costruire ed autorizzazione paesaggistica – Responsabilità del proprietario/committente e del progettista/direttore dei lavori – Cessione di cubatura – Indice di edificabilità – Elusione dei vincoli – Requisito della reciproca prossimità – Assenza del necessario requisito della “contiguità” dei fondi – Effettiva e significativa vicinanza – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Reati urbanistici e paesaggistici – Opere edilizie – Manufatti completamente diversi da quelli eseguibili – Vocazione agricola (e non residenziale) dell’area paesaggisticamente vincolata – Assenza di validi titoli autorizzativi – Requisito della c.d. doppia conformità – Configurabilità dei reati – Art. 181 d.lgs n. 42/2004 – Art. 44, D.P.R. n. 380/2001 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Attenuanti generiche – Motivazione – Elementi e circostanze atti a giustificare la mitigazione del trattamento sanzionatorio – Giurisprudenza.


TAR CALABRIA, Reggio Calabria – 21 ottobre 2019

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Controversie riguardanti l’adempimento degli obblighi derivanti da convenzioni urbanistiche connesse a lottizzazione – Giurisdizione del giudice amministrativo – Convenzioni urbanistiche – Obbligazioni connesse – Natura propter rem – Soggetti obbligati – Individuazione – Convenzioni urbanistiche – Natura – Accordi integrativi o sostitutivi di provvedimento – Applicabilità dei principi civilistici in materia di obbligazioni e contratti.


CONSIGLIO DI STATO – 18 ottobre 2019

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Diritto urbanistico - edilizia, VIA VAS AIA

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Art. 3, d.m. n. 1444/1968 – Rapporti tra spazi destinati agli insediamenti residenziali e gli spazi pubblici – Criterio del cd. “vuoto per pieno” – Volumetria complessiva lorda delle costruzioni – Temperamento – Volumi tecnici – VIA, VAS E AIA – Piano attuativi costituente variante al PRG – Sottoposizione a VAS – Art. 16, u.c. l. n. 1150/1942 e ss.mm. – DRG Lazio n. 169/2010.


CONSIGLIO DI STATO – 17 ottobre 2019

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Provvedimento tacito in materia edilizia – Inammissibilità – Art. 34 d.P.R. n. 380/2001 – Lavori ed interventi eseguiti in parziale difformità – Soglia di rilevanza minima delle variazioni non costituenti illecito edilizio.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 17/10/2019, Sentenza n.42566

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Assenza del permesso di costruire e dell’autorizzazione ambientale – Responsabilità del direttore dei lavori in concorso con il proprietario – Subordinazione della sospensione condizionale della pena alla demolizione – Artt. 29, 31, 44 d.P.R. n. 380/2001 e 181 d.lgs. 42/2004 – Reati edilizi ed urbanistici – Direttore dei lavori – Responsabilità per l’attività edificatoria non conforme – Vigilanza irregolare sull’esecuzione delle opere edilizie – Responsabilità tecnica – Limiti – Nozione di volumi tecnici – Esigenze tecniche di funzionalità degli impianti – Rapporto di strumentalità necessaria con l’utilizzo della costruzione.


CONSIGLIO DI STATO – 17 ottobre 2019

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Art. 38 d.P.R. n. 380/2001 – Interventi edilizi realizzati in presenza di un titolo abilitativo successivamente dichiarato illegittimo – Regime sanzionatorio più mite – Possibili rimedi offerti dalla norma – Gradazione delle sanzioni – Concetto di “possibilità di ripristino” – Principio di proporzionalità – Titolo edilizio – Vicino controinteressato – Avviso di avvio del procedimento – Non è dovuto.


TAR LOMBARDIA, Milano, Sez. 2^ – 16 ottobre 2019, n. 2176

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Approvazione del piano attuativo quale presupposto al rilascio del titolo abilitativo edilizio – Urbanizzazione dell’area – Non costituisce, di per sé, motivo sufficiente a superare la prescrizione.

CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 3^, 14/10/2019, Ordinanza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Danno ambientale, Diritto urbanistico - edilizia, Risarcimento del danno

RISARCIMENTO DEL DANNO – Responsabilità per crollo di un capannone – Condotte lesive fra loro autonome – Responsabilità solidale dei danneggianti – Unicità del fatto dannoso – Rilevanza – Art. 2055, comma 1, c.c. – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Opere edilizie – Cedimento della struttura – Responsabilità dei tecnici per crollo e della ditta costruttrice – Responsabilità solidale dei danneggianti – Giurisprudenza – Fattispecie.


TAR PUGLIA, Lecce – 14 ottobre 2019

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Permesso di costruire – Soggetti legittimati – Prorpietario e “chi abbia titolo per richiederlo” – Usufruttuario, promissario acquirente, conduttore dell’immobile, cessionario di cubatura – Legittimazione a richiedere la sanatoria – Maggiore ampiezza – Responsabile delle opere abusive.


TAR UMBRIA – 14 ottobre 2019

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Interventi abusivi realizzati su suoli di proprietà dello Stato – Art. 35 d.P.R. n. 380/2001 – Elementi di peculiarità rispetto alla disciplina “ordinaria” di cui all’art. 31 – Legittimazione passiva – Differenze.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 14/10/2019, Sentenza n.42105

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Reato di lottizzazione – Concorso nel reato urbanistico – Componente della commissione edilizia – Responsabilità a titolo di concorso dell’extraneus nel reato proprio – Parere favorevole al rilascio della concessione edilizia – Elementi oggettivi e soggettivi necessari – Artt. 27, 29, 30 e 44 del d.P.R. n. 380/2001.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 14/10/2019, Sentenza n.42106

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Lottizzazione abusiva e operatività della sanatoria – Presupposti e limiti – Requisito della “doppia conformità” delle opere – Confisca dei terreni abusivamente lottizzati – Artt. 15, 30, 36, 44, D.P.R. n. 380/2001 – Reati urbanistici – Dolo intenzionale – Elemento psicologico – Criteri di valutazione della sussistenza – Macroscopiche violazioni di legge – Rilascio o proroghe del provvedimento abilitativo – Esperienza professionale – Art. 323 cod. pen. DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Limiti del sindacato della Cassazione – Valutazione delle risultanze processuali.


CONSIGLIO DI GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA PER LA REGIONE SICILIANA – 11 ottobre 2019

Autorità: C. G. A. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Contrasto tra le indicazioni grafiche del PRG e le prescrizioni normative – Prevalenza di queste ultime.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 11/10/2019, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Reati edilizi – Opere abusive – Ordine di demolizione impartito dal giudice con sentenza di condanna – Revoca o sospensione dell’ordine di demolizione – Presupposti – Permesso di costruire in sanatoria – Accertamento da parte del giudice dell’esecuzione – Verifica della legittimità dell’atto concessorio – Requisiti di forma e di sostanza – D.P.R. n. 380/2001 – Testo Unico Edilizia e normativa antisismica


Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!