Archivio Giurisprudenza per:
Tag: Diritto urbanistico – edilizia


TAR MARCHE – 16 luglio 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Cambio di destinazione d’uso – Categorie funzionalmente autonome – Permesso di costruire.


TAR MARCHE – 14 luglio 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia, Rifiuti

RIFIUTI – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Attività di recupero di rifiuti in regime semplificato – Art. 214, c. 3 d.lgs. n. 152/2006 – Regolarità edilizia e compatibilità urbanistica – Presupposto necessario – Differenza rispetto alla procedura ordinaria di cui all’art. 208.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 8 luglio 2022, Sentenza n.26274

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Demolizione del manufatto abusivo – Termine per adempiere all’obbligo di demolizione – Decorrenza – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Sospensione condizionale della pena subordinata all’adempimento – Effetti dell’inadempimento entro il termine fissato – Revoca del beneficio – Limiti.


CORTE DI CASSAZIONE Sez. UNITE CIVILE, 6 luglio 2022, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia, Espropriazione, Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Edilizia residenziale pubblica – Vincolo del prezzo massimo di cessione degli immobili – ESPROPRIAZIONE – Procedura di affrancazione – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Convenzioni PEEP e c.d. convenzioni Bucalossi – Artt. 17 e 18 d.P.R. n. 380/2001 – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Procedura di affrancazione finalizzata all’eliminazione del vincolo di prezzo per i successivi acquirenti degli immobili di edilizia residenziale pubblica – Pendenza della procedura di rimozione – Limitazione degli effetti dei relativi contratti di trasferimento degli immobili.

 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 4 luglio 2022, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Reati edilizi – Manufatti abusivamente realizzati – Prosecuzione di lavori edili – Nuova condotta illecita – Termine di prescrizione – Periculum in mora – Necessità di procedere al sequestro del fabbricato – Artt. 44 e 71 D.P.R. 380/2001.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 4 luglio 2022, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto agrario, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Lottizzazione abusiva – Frazionamento di un terreno agricolo – Attività edificatoria fittiziamente connessa alla coltivazione e sfruttamento produttivo del fondo – Predisposizione alla realizzazione di più edifici aventi natura e destinazione residenziale – DIRITTO AGRARIO – Qualifica di imprenditore agricolo o bracciante agricolo – Insufficiente – Effettiva relazione diretta tra edificio e conduzione del fondo – Necessità – Art. 181 c.1 d.lvo n. 42/2004 – Artt. 30, 44 d.P.R. n. 380/2001 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Nozione di “violazione di legge” – Ricorso per cassazione – Limiti.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 4 luglio 2022, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Nozione di volume (porticati, pilotis, logge, balconi e terrazzi) – Irrilevanza del nomen che il progettista attribuisce a tali elementi architettonici – Verifica degli elementi materiali, oggettivi – Fattispecie – Art. 44, d.P.R. n.380/2001.


CONSIGLIO DI STATO – 27 giugno 2022

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Cessione di cubatura – Nozione – Reciproca prossimità dei fondi – Valutazione caso per caso.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 24 giugno 2022, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Valutazione della consistenza dell’intervento abusivo – Tutela della pubblica incolumità dal rischio sismico – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Valutazione del bene giuridico protetto e dell’interesse tutelato – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Reati urbanistici o paesaggistici – Causa di non punibilità per particolare tenuità del fatto – Parametri di valutazione ai fini della applicabilità dell’art. 131 bis cod. pen. – Artt. 44, 83, 93 e 95 del d.P.R. n. 380/2001 – Art. 181, d.lgs. n.42/2004.


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE Sez. 2^, 24 giugno 2022, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia, Risarcimento del danno

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Interventi di demolizione e ricostruzione – Nozione e differenza tra ristrutturazione, ricostruzione, sopraelevazione e nuova costruzione – Disciplina applicabile in tema di distanze – Art. 3, c.1, lett. d), d.P.R. n. 380/2001 – Distanze legali nella definizione di “ristrutturazione edilizia” (in specie ex art. 20 L. r. Sicilia n.71/1978) – Nozione unica di costruzione – Violazione delle norme urbanistiche, sismiche e civilistiche – Limiti dei regolamenti locali nei rapporti tra privati – Modifica del tetto di un fabbricato – Effetti sulle distanze legali tra edifici – Criterio della prevenzione – Verifiche del giudice – Sottotetto finalizzato all’isolamento tecnico – Differenza tra volume tecnico e volume rilevante – Effetti – Sopraelevazione realizzata in violazione delle distanze – Riduzione entro i limiti di legge – Criteri applicabili – Diritto al rispetto delle distanze tra costruzioni e rispetto alla veduta – RISARCIMENTO DEL DANNO – Mantenimento delle distanze legali dalle vedute – Violazione – Risarcimento danni – Accertamento di un nesso tra la violazione e l’effettivo pregiudizio subito – Necessità – Differenza di tutele tra l’art. 873 c.c. e il 907 c.c..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 21 giugno 2022, Sentenza n.23852

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia


DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Sequestro (per lavori edilizi in assenza delle necessarie autorizzazioni urbanistiche e paesaggistiche) – Diritto alla restituzione del bene – Posizione giuridicamente qualificata sul piano dei diritti soggettivi – Necessità – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Interesse concreto ed attuale all’impugnazione – Art. 322 cod. proc. pen..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 21 giugno 2022, Sentenza n.23826

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Opere abusive in zona sismica – Prova della responsabilità del proprietario non committente delle opere – Elementi sintomatici della compartecipazione – Artt. 44, 71, 72, 93 e 95 del d.p.R. n. 380/2001.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 6^, 20 giugno 2022, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia, Pubblica amministrazione

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Abuso d’ufficio – Responsabile del procedimento e responsabile dell’Ufficio tecnico – Violazione di generici obblighi comportamentali – Parziale “abolitio criminis” – Principi di imparzialità e di buon funzionamento dell’amministrazione – Inapplicabilità – Artt. 32 e 141 d.lgs. n. 163/2006, 7 e 16 d.P.R. n. 380/2012 e 323 cod. pen. – Artt. 141, 215 e 216 d.P.R. n. 207 del 2010 – Art. 97 Cost. – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Convenzione urbanistica – Accordo di volontà tra il comune ed il titolare del permesso di costruire o del piano urbanistico – Assenza di un regime transitorio specifico per l’applicazione della novella – Riferimento ai principi generali in materia di successione delle leggi nel tempo.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 17 giugno 2022, Sentenza n. 23657

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Reati edilizi – Esecuzione dell’ordine di demolizione senza danneggiare la parte lecita del fabbricato – C.d. impossibilità tecnica – Valutazione del Giudice di merito – Revoca del beneficio per causa imputabile al condannato – Continuazione dei reati con ulteriori opere successive – Rideterminazione della pena – Revoca dell’ordine di demolizione – Irrilevanza – Autonomia tra i due procedimenti – Fattispecie. (Segnalazione e massima a cura di Francesco Camplani)


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez.3^, 16 giugno 2022, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Danno ambientale, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Casetta di legno realizzata in zona vincolata senza previa autorizzazione paesaggistica – C.d. “abusi minori” – Autorizzazione paesaggistica postuma (c.d. condono ambientale) – Presupposti e limiti – Effetti amministrativi e penali – Art. 146, 149, 167, 181, 181-ter, D.Lgs. 42/2004 – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Reati edilizi – Interventi realizzati in assenza (o in difformità) del permesso di costruire – Presupposti per il rilascio del titolo in sanatoria – C.d. “doppia conformità” – C.d. “sanatorie condizionate” – Artt. 3, 10, 31, 36, 44, 45, DPR 380/2001 – Tutela del paesaggio – Autorizzazione paesaggistica postuma esclusa per legge – C.d. “creazione di superfici utili” – Effetti – DANNO AMBIENTALE – Danno urbanistico/ambientale – Emissione dell’ordine di rimessione in pristino – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Causa di esclusione della punibilità per particolare tenuità del fatto – Criteri di valutazione – Artt. 131-bis e 133 cod. pen.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 8 giugno 2022, Sentenza n.22181

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Violazioni urbanistiche e paesaggistiche – Valutazione della consistenza dell’intervento abusivo e particolare tenuità del fatto – Esclusione dell’esiguità del danno o del pericolo – Causa di non punibilità di cui all’art. 131-bis cod. pen. – Art. 44, 64-72 d.P.R. n. 380/2001 – Reati edilizi e paesaggistici applicabilità della particolare tenuità del fatto – Valutazione del giudice in presenza di reato permanente – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Controllo di legittimità sul vizio di motivazione – Sentenza di appello – Adozione degli stessi criteri utilizzati nella valutazione delle prove – Cd. “doppia conforme” – Unico complessivo corpo decisionale – La prescrizione a seguito dell’emergenza pandemica da Covid-19 – Disciplina – Prescrizione maturata prima della sentenza impugnata ed erroneamente non dichiarata dal giudice di merito – Ricorso per cassazione – Fattispecie.


TAR SARDEGNA – 7 giugno 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Art. 11 d.P.R. n. 3880/2001 – Permesso di costruire – Legittimazione alla richiesta – Comproprietà – Domanda congiunta di tutto i soggetti titolari del diritto di proprietà – Comproprietario singolarmente legittimato – Avallo tacito o esplicito degli altri contitolari.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 7 giugno 2022, Sentenza n.21908

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Cessione di cubatura tra diversi terreni edificabili – Indice di fabbricabilità differente o diversa destinazione urbanistica – Illegittimità della cessione di cubatura – Permesso di costruire e autorizzazione paesaggistica – Necessità – Art. 51 L. Reg. Puglia n. 56/1980 – Artt. 29, 31, 44, D.P.R. n. 380/2001 (T.U.E.) – Art. 181 d.lgs n. 42/2004.


TAR LOMBARDIA, Brescia – 7 giugno 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia, Procedimento amministrativo

DIRITTO URBANISTICO – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Accesso finalizzato a promuovere interventi repressivi da parte dell’amministrazione – Attualità del diritto di accesso – Proporzione inversa rispetto alla distanza temporale – Consolidata situazione dei luoghi – Termine di diciotto mesi per l’esercizio dei poteri di autotutela – Aggravamento dell’onere di motivazione dell’istanza di accesso.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 7 giugno 2022, Sentenza n.21910

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Lottizzazione abusiva – Confisca – Prescrizione del reato – Giurisprudenza (sovranazionale – Corte EDU – ed interna) – Destinazione incompatibile dell’area – Dolosa parcellizzazione delle richieste di autorizzazione – Art. 44, c.2°, D.P.R. n. 380/2001 (T.U.E.) – Art. 578-bis cod. proc. pen. – Zone di nuova espansione o scarsamente urbanizzate – Riserva pubblica di programmazione territoriale – Natura di contravvenzione a consumazione anticipata – Reato a consumazione alternativa – Convenzione di lottizzazione con accollo di parte delle opere di urbanizzazione primarie e secondaria – Effetti – Lottizzazione c.d. negoziale e reato tentato – Elementi per la configurabilità – Differenza tra lottizzazione negoziale e materiale – Compendio probatorio indiziario – Accertamenti e verifiche del giudice – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Giudice d’appello – Riforma in senso assolutorio sentenza di condanna di primo grado – Motivazione e sviluppo argomentativo – Necessità.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 4^, 7 giugno 2022, Sentenza n. 21902

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Sentenza definitiva ed esecuzione dell’ordine di demolizione – Competenza – Autorità giudiziaria – Natura della sanzione amministrativa – Valutazione dell’edificio nel suo complesso – Dovere di restitutio in integrum dello stato dei luoghi – Reati concernenti violazioni edilizie – Principio del “ne bis in idem” – Inapplicabilità dell’estinzione delle pene per decorso del tempo di cui all’art. 173 cod. pen. – Giurisprudenza della Corte EDU – L. n. 47/1985 oggi art. 31 d.P.R. n.380/2001 – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Reati edilizi e paesaggistici – Opere abusive realizzate in area vincolata – Procedura di sanatoria – Requisiti di forma e di sostanza – Operatività del cd. “condono ambientale” e interventi “minori” – Verifiche del giudice – Art. 181 del Dlgs 42/2004. (segnalazione e massime a cura di Francesco Camplani)


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE Sez. 2^, 6 giugno 2022, Ordinanza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Violazione di distanze – Manufatto su un fondo limitrofo a distanza non regolamentare – Onere della prova – Acquisito per usucapione il diritto di mantenere il suo fabbricato a distanza inferiore a quella legale – Circostanza dell’assoluta identità fra la nuova e la vecchia struttura – Artt.3, 10 DPR n.380/2001 – Nozione di “ricostruzione” – Distinzione tra nuova costruzione e ristrutturazione – Titolo abitativo – Successione nel tempo di norme edilizie – Nuova disciplina meno restrittiva – Ambito di applicazione – Norma edilizia sopravvenuta più favorevole.


TAR LOMBARDIA, Brescia – 31 maggio 2022

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Piano di lottizzazione – Durata – Termine decennale – Inderogabilità dalle parti – Obbligazione pecuniaria derivante da convenzione urbanistica – Negoziazione tra le parti – Mancata realizzazione del progetto edificatorio – Irrilevanza – Debenza della controprestazione.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez.3^, 27 maggio 2022, Sentenza n.20730

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Ordine di demolizione impartito con sentenza di condanna – Natura di sanzione amministrativa – Revoca – Potere-dovere del giudice – Verifiche – Reati edilizi – Ordine di demolizione di un immobile abusivo – Diritto “assoluto” alla inviolabilità del domicilio – Principio di proporzionalità – Esclusione e limiti – Giurisprudenza CEDU – Fattispecie.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez.3^, 18 maggio 2022, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Opere di scavo sbancamento e livellamento del terreno finalizzate ad usi diversi da quelli agricoli – Titolo abilitativo edilizio – Necessità – Fattispecie – Art. 44, d.P.R. n. 380/2001 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Nozione di “violazione di legge” – Sindacato di legittimità – Limiti – Artt. 325 e 606 cod. proc. pen..


Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!