Archivio Giurisprudenza per:
Tag: Rifiuti


CONSIGLIO DI STATO – 30 novembre 2011

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Appalti, Rifiuti

* RIFIUTI – APPALTI – Iscrizione all’albo dei gestori dei rifiuti – Ordinarie qualificazioni degli esecutori dei lavori pubblici – Differente finalità.


TAR PUGLIA, Lecce – 29 novembre 2011

Autorità: T. A. R. | Tags: Rifiuti

* RIFIUTI – TA.R.S.U. – Determinazione delle tariffe – Art. 65, c. 1. d. lgs. n. 507/1993 – Idoneità a produrre rifiuti dei locali e delle aree tassabili – Esercizi alberghieri senza ristorazione – Assoggettamento a regime di tassazione più elevato rispetto alle abitazioni private – Irrazionalità.


GIUDICE DI PACE DI EBOLI – 28 novembre 2011, n. 1324

Autorità: Giudice di Pace | Tags: Rifiuti

RIFIUTI – Emergenza rifiuti nella Regione Campania – Automezzi destinati al trasporto di rifiuti – Obbligo di registrazione a mezzo di cronotachigrafo – Esonero – D.M. 20.6.2007.


CONSIGLIO DI STATO – 25 novembre 2011

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Rifiuti

* RIFIUTI – Rifiuti sanitari pericolosi a rischio infettivo – Affidamento del servizio di raccolta e smaltimento –Imballaggi esterni – Bando di gara – Possibilità di utilizzo dei soli imballaggi monouso – Contrasto con l’art. 8 del d.P.R. n. 254/2003 – Inconfigurabilità.


CONSIGLIO DI STATO – 24 novembre 2011

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Rifiuti

* RIFIUTI – Impianti di smaltimento e recupero – Rispetto delle condizioni e norme tecniche di cui al D.M. 5 febbraio 1998 – Ammissibilità alla procedura semplificata – Modifica sostanziale – Impianti con capacità complessiva superiore al 10/t giorno – Deroga alla disciplina di VIA e screening ambientale – Esclusione – Allegato IV alla parte seconda del d.lgs. n. 152/2206  – Distinzione tra impianti industriali e attività di recupero di rifiuti ai fini dell’assoggettabilità alla procedura di screening – Infondatezza.


TAR CAMPANIA, Salerno, Sez. 1^ – 19 novembre 2011, n. 1852

Autorità: T. A. R. | Tags: Rifiuti

RIFIUTI – Abbandono in prossimità dell’area stradale – Ordine di rimozione ex art. 192 d.lgs. n. 152/2006 – Ente gestore –  Assenza di responsabilità per dolo o colpa – Illegittimità.


TAR TOSCANA – 18 novembre 2011

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia, Rifiuti, VIA VAS AIA

* DIRITTO DELL’ENERGIA – RIFIUTI – Impianto di produzione di energia elettrica alimentato da CDR e CDRQ – Procedimento autorizzativo – Impugnazione – Competenza – Individuazione – VIA, VAS E AIA – Procedimento di VIA – Osservazioni pervenute –  Omessa valutazione – Art. 24 d.lgs. n. 152/2006 – Illegittimità – Attività tecnico-istruttorie – Art. 25, c. 1 d.lgs. n. 152/2006 – Lavoro preparatorio eseguito da un consulente tecnico esterno – Adeguato vaglio da parte dell’amministrazione – Impianto di produzione di energia elettrica da biomasse – Trasformazione in inceneritore –  Variante sostanziale – Acquisizione di nuova VIA – Fattispecie – Finalità del procedimento di VIA – Art. 24, c. 1 d.lgs. n. 152/2006 – Invalidità del procedimento di VIA – Effetti caducanti sull’AIA.


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE Sezione Tributaria 18/11/2011

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Rifiuti

RIFIUTI – Tariffa per la gestione dei rifiuti urbani – Potere regolamentare dei Comuni di assimilare agli urbani i rifiuti speciali – Riscossione economica da parte dell’Ente – Smaltimento ad opera di terzi – Ininfluenza.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez.3 17/11/2011

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Rifiuti

* RIFIUTI – Termocombustione delle scaglie argentifere – Inosservanza delle prescrizioni contenute nell’autorizzazione – Effetti – Ipotesi autonoma di reato – Art. 256 c.4 D.L.vo n.152/06 – Scaglie argentifere “umide” – Natura – Cessazione della qualifica di rifiuto – Conclusione delle operazione di recupero – D. L.vo n.4/08  – Art. 181 e 184 bis D.L.vo n.152/06 – Art. 12 D.L.vo n.205/2010 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Mutamento della qualificazione giuridica del fatto – Poteri del giudice – Triplice elemento (condotta, evento ed elemento psicologico dell’autore) – Corrispondenza tra pronuncia e contestazione – Art. 521 c.p.p..


CORTE DI CASSAZIONE, Sez. Tributaria – 15 novembre 2011

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Rifiuti

* RIFIUTI – Rifiuti solidi urbani – Tassa per lo smaltimento – Debitori della tassa – Art. 63 d.lgs. n. 507/1993 – Detentori e occupanti.


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE Sez. 2^ 15.11.2011

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Rifiuti

* RIFIUTI – Stoccaggio di oli usati – Attività di rivendita al dettaglio di oli fluidi lubrificanti per motori – Installazione di un impianto per lo stoccaggio – Obbligo dei rivenditori anche se non effettuano il cambio – Consorzio Obbligatorio Oli Usati (C.O.O.U.) – Compiti – Art. 3 d.lgs. n. 95/92.


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE Sezione Tributaria 15/11/2011

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Rifiuti

* RIFIUTI – Tributi locali – Assimilazione dei rifiuti speciali ai rifiuti ordinari urbani – Poteri del Comune – Assoggettabilità alla TARSU – Riscossione dell’Ente a prescindere dal fatto che il contribuente ne affidi a terzi lo smaltimento – Art. 62 c. 3, D. L.vo n. 507/1993 – Art. 21, c. 1, lett. g) D. L.vo n. 22/2004.


CORTE DI GIUSTIZIA CE Sez. IV 10/11/2011 proc. C-405/10

Autorità: Corte di Giustizia UE | Tags: Rifiuti

RIFIUTI – Controllo delle spedizioni di rifiuti – Divieto di esportazione in Libano di catalizzatori esausti – Tutela dell’ambiente – Reg. n. 1013/2006/CE e n. 1418/2007/CE.


TAR EMILIA ROMAGNA, Parma – 8 novembre 2011

Autorità: T. A. R. | Tags: Rifiuti

* RIFIUTI – Abbandono – Ordinanza di rimozione – Possessore del bene oggetto di ordinanza – Equiparazione al proprietario – Fattispecie.


CORTE DI CASSAZIONE Sez.3^ 4/11/2011 n.40016

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Rifiuti

 RIFIUTI – Discarica abusiva: Deposito di rifiuti vari, pericolosi (quali motori non modificati di auto, filtri dell’olio, apparecchiature elettriche ed elettroniche) e non pericolosi (quali motori bonificati, pneumatici e metalli ferrosi); il tutto senza essere muniti della prescritta autorizzazione.


TAR UMBRIA – 28 ottobre 2011

Autorità: T. A. R. | Tags: Rifiuti

* RIFIUTI – Abbandono – Ordinanza di rimozione, recupero e smaltimento – Competenza – Sindaco – Art. 192 d.lgs. n. 152/2006 – Comunicazione di avvio del procedimento – Adempimento indispensabile.


TAR FRIULI VENEZIA GIULIA – 27 ottobre 2011

Autorità: T. A. R. | Tags: Rifiuti, VIA VAS AIA

* RIFIUTI – AIA – Regione Friuli Venezia Giulia – Discariche – Piano di adeguamento – Approvazione – Prerequisito per il rilascio dell’AIA – D-.Lgs. n. 36/2003 – D.Lgs. n. 59/2005, art. 4, c. 4 – L.r. Friuli Venezia Giulia n. 25/05, art. 20 (oggi abrogato) – Disciplina transitoria – Contrasto con norme di principio della legislazione statale – Inconfigurabilità – Mancata  approvazione del piano di adeguamento – Provvedimento di chiusura della discarica – Art. 17, c. 5 d.lgs. n. 36/2003.


TAR LOMBARDIA, Brescia – 24 ottobre 2011

Autorità: T. A. R. | Tags: Rifiuti

* RIFIUTI – Trattamento – Attività propedeutiche al recupero o allo smaltimento – Art. 2, c. 1, lett. h) d.lgs. n. 36/2003 – Art. 183, c. 1 lett. s) d.lgs. n. 152/2006 – Insufflazione di aria nel rifiuto – Forma di trattamento – Autorizzazione specifica – Necessità – Allegato C alla parte IV del d.lgs. n. 152/2006 – Art. 208 d.lgs. n. 152/2006 – Autorizzazione per relationem – Configurabilità – Esclusione – Diversità rispetto al titolo abilitativo edilizio.


CONSIGLIO DI STATO – 21 ottobre 2011

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Rifiuti

* RIFIUTI – Progetti di di impianti di recupero e di smaltimento – L.r. Veneto n. 3/2000 – Provvedimento di approvazione –  Dichiarazione di decadenza ex art. 24 – Applicabilità della disciplina – Mancata espressa previsione di disciplina transitoria – Applicazione dei principi generali – Sottrazione dei rapporti già esauriti – Decorso del termine triennale – Gravi omissioni di durata superire ai dodici mesi.


TAR PUGLIA, Bari – 19 ottobre 2011

Autorità: T. A. R. | Tags: Appalti, Rifiuti

* RIFIUTI – APPALTI – Affidamento del servizio di raccolta, trasporto e smaltimento – A.T.I. verticale – Ditta cui spetti l’attività di fornitura e logistica dei contenitori – Iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Ambientali – Necessità – Esclusione.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE 17 Ottobre 2011

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Rifiuti

RIFIUTI – Abbandono incontrollato di rifiuti – Discarica abusiva – Elementi per la configurabilità – Gestione di una discarica – Specifica organizzazione di persone e di mezzi –  Art. 256, 3° c., D.Lgs. n.152/2006 – Deposito non caratterizzato dai requisiti fissati dalla legge – Reato di discarica abusiva – Casi di configurabilità – Artt.255 e 256, 1°, 2° e 3° c., D.Lgs. n. 152/2006DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Circostanze attenuanti ed aggravanti, ex art. 69 cod. Pen. – Giudizio di comparazione –  Potere discrezionale del giudice di merito.


TAR VENETO – 13 ottobre 2011

Autorità: T. A. R. | Tags: Espropriazione, Rifiuti

* ESPROPRIAZIONE – RIFIUTI – Rischio di contaminazione delle falde per infiltrazione di percolato – Ricorso all’occupazione d’urgenza ex art. 49, c. 5  DPR 327/2001 –  Presupposto del pericolo grave ed imminente – Necessità – Esclusione –D eterminazione dell’indennità provvisoria – Applicazione analogica dell’art. 22 bis – Possibilità – Esclusione.


TAR VENETO – 13 ottobre 2011

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia, Procedimento amministrativo, Rifiuti, VIA VAS AIA

* PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Conferenza di servizi – Principi della semplificazione procedimentale e dell’assenza di formalismi – Amministrazioni partecipanti – Trasmissione di note scritte – Validità – Redazione del verbale – Irregolarità –  Raggiungimento dello scopo – RIFIUTI – DIRITTO DELL’ENERGIA – Biomassa combustibile – Olio crudo di palma – Sottoposizione a processo di filtrazione e deacidifcazione – Mantenimento della natura di biomassa – Allegato X, parte II, sezione IV d.lgs. n. 152/2006 – VIA, VAS E AIA – Impianto di produzione di energia elettrica e termica alimentato da biomasse – Potenzialità inferiore alle soglie di cui all’allegato I del d.lgs. n. 59/2009 – Acquisizione dell’ AIA – Necessità – Esclusione.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE 13 Ottobre 2011

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Rifiuti

* RIFIUTI – Rifiuti derivanti da attività di demolizione – Mancanza dell’autorizzazione, iscrizione o comunicazione – Possibilità dell’arresto facoltativo in flagranza di reato – Stato di emergenza nel settore dello smaltimento dei rifiuti – Art. 6 c.1 lett.d), L. n.210/2008 – Art.256 c. 1 D. L.vo n. 152/2006 – Art.381 c. 1 c.p.p..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE 13 Ottobre 2011

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Rifiuti

RIFIUTI – Fanghi di depurazione – Accumulo dei fanghi nei letti di essiccamento dell’impianto – Costituisce attività di “stoccaggio” – Smaltimento senza autorizzazione di rifiuti – Configurabilità – Stoccaggio di rifiuti rientrante nel concetto di smaltimento – Rapporto di continenza – Qualificazione giuridica del fatto in sede di decisione – Principio di correlazione tra accusa e sentenza – Violazione -Esclusione – Art. 521 c.p.p. – Concetto giuridico di stoccaggio e di deposito temporaneo – Art. 183 D. Lgs. n. 152/2006 ss. – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Principio di correlazione fra imputazione contestata e sentenza – Mutamento del fatto – Elementi essenziali – Rapporto di specificazione – Diritto della difesa.


Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!