Archivio Giurisprudenza per:
Tag: Pubblica amministrazione


TAR LAZIO, Roma, 22 maggio 2012

Autorità: T. A. R. | Tags: Pubblica amministrazione

* PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Istanza di rilascio di concessione di suolo pubblico – Inutile decorso del tempo – Silenzio assenso – Annullamento dell’atto illegittimo – Può essere disposta solamente in via di autotutela – Presupposti.


TAR SARDEGNA 9 maggio 2012

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia, Pubblica amministrazione

* DIRITTO URBANISTICO – Destinazione a zona agricola di un’area – Scopo – Insediamenti incompatibili con zone abitate – Industrie insalubri – Art. 216 R.D. n. 1265/1934 – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Art. 78, c. 3 d.lgs. n. 267/2000 – Componenti la giunta comunale competenti in materia urbanistica – Astensione dallo svolgimento dell’attività professionale in materia edilizia nel territorio da essi amministrato – Inosservanza – Illegittimità del procedimento amministrativo.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 9/05/2012

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia, Pubblica amministrazione

* PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Abuso di ufficio – Funzionario ufficio tecnico (U.T.C.) –  Violazione della disciplina urbanistica – Fattispecie: rilascio del permesso di costruire – DIRITTO URBANISTICO – Reato di lottizzazione abusiva materiale – Configurabilità –  Difetto di pianificazione attuativa – Area priva di opere di urbanizzazione primaria – Adozione di un piano particolareggiato di esecuzione (PPE) – Necessità – Rilascio di permessi di costruzione illegittimi – Effetti – Fattispecie: “specifico progetto” – Artt. 11, 30 e 44  D.P.R. n.380/01DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Reato di abuso d’ufficio – Configurabilità – Presupposti – Concorso nel reato del privato con il pubblico ufficiale –  Illegittimità del provvedimento, partecipazione e beneficio – Misure cautelari.


TAR CAMPANIA Napoli 8 maggio 2012

Autorità: T. A. R. | Tags: Pubblica amministrazione, Pubblico impiego

* PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – PUBBLICO IMPIEGO – Accertamento dell’infermità da causa di servizio – Concessione dell’equo indennizzo – Esistenza di due provvedimenti contrastanti – Possibilità – Accertamento dell’infermità da causa di servizio – Concessione dell’equo indennizzo – Parere del C.P.P.O. – Deve essere recepito dalla P.A. – Funge da unica motivazione per il provvedimento finale – Eccezione. 


TAR CAMPANIA Napoli 2 maggio 2012

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia, Pubblica amministrazione

* DIRITTO URBANISTICO – Impugnazione di previsioni urbanistiche – Azione popolare – Inammissibilità – Legittimazione – Posizione giuridica differenziata e qualificata – Necessità – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Atto emanato da un organo collegiale – Mancato esercizio di prerogative inerenti lo status di un componente – Censure – Inammissibilità.


TAR CAMPANIA Napoli 27/03/2012

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto urbanistico - edilizia, Pubblica amministrazione

* DIRITTO URBANISTICO – Concetto di pertinenza – Diritto civile – Diritto Urbanistico e dell’Edilizia – Differenze – Abuso edilizio – Tettoia – Attività edilizia libera – Non può qualificarsi – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Domanda di accertamento di conformità – Silenzio della P.A. – Valore di diniego tacito – Mancata impugnazione entro il termine decadenziale – Inoppugnabilità del provvedimento – Riespansione dell’efficacia dell’originario ordine demolitorio – Configurabilità – Art. 107 comma 3, lett. g) TUEL – Potere sanzionatorio in materia edilizia – Dirigente – Titolarità.


TAR CAMPANIA Napoli Sez 3^ 23/04/2012 Sentenza n.1924

Autorità: T. A. R. | Tags: Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Autorizzazione per l’esercizio di attività commerciale in area mercatale comunale – Piccolo imprenditore – Revoca – Mancata iscrizione presso il registro delle imprese – Omessa istruttoria – Illegittimità. 


TAR CAMPANIA Napoli 23 aprile 2012

Autorità: T. A. R. | Tags: Appalti, Diritto processuale amministrativo, Pubblica amministrazione

* APPALTI – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Legittimazione al ricorso – Affidamento dei contratti pubblici – Spetta ai soggetti partecipanti alla gara – Fattispecie – DIRITTO PROCESSUALE AMMINISTRATIVO – Legittimazione ad agire – Ricorso incidentale – Pregiudizialità rispetto al ricorso principale – Accertamento della sua fondatezza – Questioni di merito – Preclusione – Poteri del giudice nel decidere la controversia – Questioni di rito – Priorità rispetto alle questioni di merito – Presupposti processuali –  Priorità rispetto alle condizioni dell’azione – Legittimazione al ricorso – Interesse al ricorso – Distinzione – Legittimazione al ricorso – Presupposti.


TAR CAMPANIA Napoli 23 aprile 2012

Autorità: T. A. R. | Tags: Pubblica amministrazione

* PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Comuni di minori dimensioni – In assenza di personale di qualifica dirigenziale – Competenza del Segretario comunale – Sussiste.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez.3^ 12 aprile 2012

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Pubblica amministrazione, Rifiuti

* RIFIUTI – Funzionari comunali – Responsabilità – Ordinanza del Sindaco – Esecuzione per ragioni di necessità ed urgenza – Raccolta, trasporto, recupero, smaltimento di rifiuti – Fattispecie: Deposito di alghe – Artt. 110, 81, c.p., 255, 183, lett. m) e 256 c. 1, lett. a) d.lgs. 152/2006PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Enti Pubblici – Gestione – Responsabilità dell’amministratore o del legale rappresentante – Presupposti – Smaltimento dei rifiuti solidi urbani – Compito di programmazione dell’attività – Autonomi poteri di organizzazione delle risorse – Responsabilità dei dirigenti amministrativi – Potere di intervento nelle situazioni contingibili e urgenti – Sindaco.


TAR CAMPANIA Napoli Sez.2^ 12 aprile 2012 n.1724

Autorità: T. A. R. | Tags: Pubblica amministrazione

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Procedimento elettorale – Rinuncia di una candidatura – Dichiarazione autenticata – Art. 21, comma 2, d.P.R. n. 445/2000 – Necessità.


TAR CALABRIA Catanzaro 3 aprile 2012

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto processuale amministrativo, Pubblica amministrazione

* DIRITTO PROCESSUALE AMMINISTRATIVO – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Aree o beni pubblici – Sistemazione e manutenzione – Inosservanza delle regole tecniche o dei comuni canoni di diligenza e prudenza – Domanda di risarcimento del danno – Giurisdizione del G.A. – Esclusione.


TAR CAMPANIA Napoli 28 Marzo 2012

Autorità: T. A. R. | Tags: Procedimento amministrativo, Pubblica amministrazione

* PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Accesso ai documenti amministrativi – Ricorso giurisdizionale – Deposito del ricorso – Tardività – Conseguenze – Art. 37 codice Procedimento Amministrativo.


TAR CAMPANIA Napoli 28 marzo 2012

Autorità: T. A. R. | Tags: Pubblica amministrazione

* PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Nomina del nucleo di valutazione – Competenza – Spetta al Consiglio comunale – Art. 14, c.3, d.lgs. n. 150/2009 – Art. 42, c.1, d.lgs. n. 267/2000. 


TAR CAMPANIA Napoli 28/03/2012

Autorità: T. A. R. | Tags: Appalti, Pubblica amministrazione

* APPALTI – Informativa antimafia – Recesso o risoluzione del contratto di subappalto – Controversia – Giurisdizione del G.A – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Rapporti contrattuali e/o concessori con la P.A. –  Giudizio di contiguità mafiosa – Elementi indiziari – Accertamenti compiuti dal giudice penale – Non devono essere in contrasto fra loro – Fattispecie.


TAR CAMPANIA Napoli 27 marzo 2012

Autorità: T. A. R. | Tags: Beni culturali ed ambientali, Pubblica amministrazione

* BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Adozione del provvedimento di annullamento di un’autorizzazione regionale da parte del Ministero – Decorrenza del termine di 60 gg – Dal momento in cui la documentazione giunge al Ministero – Arrivo degli atti all’organo periferico – Irrilevanza – Annullamento del nulla osta rilasciato dal Comune – Deve intervenire entro il termine di sessanta giorni – Atto non recettizio – Comunicazione – Può avvenire anche successivamente – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Atto amministrativo – Motivazione – Pluralità di motivi – Sufficienza di uno solo di essi a supportare in maniera autonoma la determinazione amministrativa di segno negativo. 


CORTE DI CASSAZIONE Sez. Lavoro 21/03/2012 Sentenza n.4479

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto del lavoro, Diritto processuale civile, Pubblica amministrazione

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – DIRITTO DEL LAVORO – Incarico dirigenziale – Revoca illegittima dell’incarico di direzione per carenza di risultati soddisfacenti – Giusto procedimento – Obbligo – Risarcimento del danno non patrimoniale – Presupposti – Fattispecie: Pubblico impiego – Demansionamento – Prova fornita con tutti i mezzi offerti dall’ordinamento – Sviluppo della personalità del lavoratore – Compromissioni delle aspettative – Svolgimento di mansioni per le quali è stato assunto o equivalenti – Violazione di tale diritto – Responsabilità risarcitoria per il datore di lavoro – Responsabilità contrattuale – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Ricorso per cassazione – Fascicolo del giudizio – Atti,  documenti, contratti, accordi collettivi ecc. – Individuazione ed indicazione della produzione – Artt. 366 1c. n.6 e 369 cpc. 


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE Sez.3^ 9/03/2012 Sentenza n.3756

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Pubblica amministrazione, Rifiuti

RIFIUTI – Servizio di smaltimento – IVA non dovuta – Tariffa integrata ambientale (TIA) – Tariffa d’igiene ambientale – Natura di tributo – Irrilevanza di talune prassi contrarie – Tributo comunale rifiuti e servizi cd. Res – Tratti distintivi del prelievo tributario Corte cost. n. 238/2009 – L. n. 214/2011 – Art. 238 d. Lgs. n. 152/2006PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Operazioni esercitate in quanto pubbliche autorità –  Assoggettamento a IVA di diritti, canoni e contributi percepiti da enti pubblici – Esclusione – Dir. 2006/112/CE – Debenza T.I.A. – Natura tributaria non assoggettata ad IVA – Cognizione delle commissioni tributarie.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 22 Febbraio 2012

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto urbanistico - edilizia, Pubblica amministrazione

* DIRITTO URBANISTICO – Ordine di demolizione – Atto dovuto – Natura di sanzione amministrativa atipica di tipo ablatorio – Decorso del tempo – Ininfluenza – Ordine impartito con sentenza di patteggiamento – Effetti – Art. 444 c.p.p. – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Area sottoposta a vincolo – Ordine di demolizione – Effetti nei confronti dell’autore del reato ed eredi – Abbattimento del manufatto – Pubblica Amministrazione – Provvedimenti incompatibili successivi alla sentenza di condanna – Effetti – Fattispecie – Art. 31 c.9 D.P.R. n.380/2001.


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE Sez.1^ 17.02.2012

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Pubblica amministrazione, Rifiuti

* RIFIUTI – T.I.A. – Natura tributaria – C.d. “tassa di scopo” – Privilegio ex art. 2752 c.c. – Applicabilità – Tributi locali – Riconoscimento al credito – Causa di prelazione – Fattispecie: credito insinuato al passivo del fallimento – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – T.I.A. – Natura tributaria – Forma di finanziamento di servizio pubblico – Rapporto sinallagmatico – Esclusione – D.Lgs. n.152/2006.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 14 febbraio 2012

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia, Pubblica amministrazione

* DIRITTO URBANISTICO –  Rilascio del permesso di costruire –  Titolo idoneo al godimento del bene –  Verifica del requisito della legittimazione soggettiva del richiedente – Rilascio del titolo abilitante – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Poteri istruttori spettanti all’amministrazione – Compimento di complesse ricognizioni giuridico-documentali – Esclusione – Divieto di aggravamento, del procedimento amministrativo – Acquisizione e vaglio di tutti gli elementi sufficienti – Obbligo – Artt. 9 c.1°, 31 e 44, lett. b), D.P.R. n. 380/2001 – Imposizione di fasce di rispetto stradali – Vincolo indennizzabile – Esclusione – Computo ai fini della volumetria edificabile – Strumenti di pianificazione – Vincoli di inedificabilità assoluta – Decadenza quinquennale – Art. 9 del T.U. n. 327/2001.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez.3^ 2/02/2012 Sentenza n.4436

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia, Pubblica amministrazione

DIRITTO URBANISTICO – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Silenzio della pubblica amministrazione – Effetti – Natura precaria di un intervento edilizio – Nozione – Opere abusive – Art.44, lett.c) d.P.R. n.380/2001 – Subordinazione della sospensione condizionale alla rimozione delle opere e rimessione in pristino dei luoghi – Poteri del giudice.


TRIBUNALE DI CATANIA 26/01/2012

Autorità: Tribunali di Merito | Tags: Diritto demaniale, Pubblica amministrazione

* DIRITTO DEMANIALI – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Servitu’ prediale a carico di un bene demaniale a favore di privati – Tutela possessoria nei confronti della P.A. – Esclusione –  Artt. 823, 1145 e 1168 c.c. – Regime giuridico dei beni demaniali – Diritto di passaggio – Azione di spoglio e violazione dell’esercizio del possesso – Esercizio e limiti – Fattispecie: attraversamento dei binari – Art. 1145, c. 2, c.c. – Artt. 19 e 20 del D.P.R. n. 753/1980 – Istituto dell’immemorabile – Codice civile del 1865 – Casi limiti di applicazione – Giurisprudenza.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez.3^ 23/01/2012

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Pubblica amministrazione, Rifiuti

* PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Ordinanze di necessità e urgenza – Adempimento del dovere – Ordine impartito verbalmente – Scriminante di cui all’art. 51 c.p. – Operatività – Limiti – Obbligo della forma scritta e di un’adeguata motivazione – Art. 54, c. 4, testo unico sugli enti locali – D.lgs. n. 267/2000 – L. n. 241/1990 – RIFIUTI – Autorizzazione verbale allo stoccaggio di rifiuti in violazione della legge – Stoccaggio e deposito temporaneo – Differenza – Art.183, lett. i) d.lgs. n.152/2006 – Configurabilità – Fattispecie.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez.3^ 12/01/2012

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto urbanistico - edilizia, Pubblica amministrazione

* DIRITTO URBANISTICO – Illeciti edilizi e condono – Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà – False dichiarazioni ” trasfusa in atto pubblico” – Effetti – Valenza probatoria privilegiata – Art. 483 C.P. – Configurabilità  del reato – Fattispecie: false attestazioni sull’ultimazione di un intervento edilizio nei termini per beneficiare condono ex L. n. 326/03. 


Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!