PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Contratto d’opera professionale con la P.A. – Forma scritta ad substantiam – Necessità – Atto sottoscritto dal professionista e dell’organo dell’ente legittimato – Indicazione dell’oggetto della prestazione e l’entità del compenso – Limiti della delibera dell’organo collegiale dell’ente – Atto di rilevanza interna – DIRITTO DEL LAVORO – Incarico professionale (contratto d’opera con la P.A.) – Mancata eccezione di nullità del contratto – Formazione del giudicato sulla validità del contratto – Sanatoria “per facta concludentia” – Esclusione – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Appello incidentale – Eccezione c.d. di merito e soccombenza teorica – Giurisprudenza.

Per leggere il contenuto completo di questo articolo devi ACCEDERE AL SITO o REGISTRARE UN ACCOUNT. Consulta la pagina Abbonamenti per maggiori dettagli.

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!