Archivio Giurisprudenza per:
Tag: Diritto dell’energia


TAR PIEMONTE – 12 giugno 2018

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia

DIRITTO DELL’ENERGIA – Realizzazione di impianti fotovoltaici – Regolamento comunale – Previsione, a carico dei proponenti e previa stipula di apposita convenzione, del versamento di un contributo annuo – Illegittimità – Nullità di clausole aventi simile contenuto, anche se di matrice convenzionale.


TAR LOMBARDIA, Brescia – 4 giugno 2018

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia

* DIRITTO DELL’ENERGIA – Misure di compensazione ambientale – Presupposti – Mera realizzazione di un impianto di energia da fonti rinnovabili – Non dà luogo a misura compensativa – D.M. 10.9.2010, all. 1, punto 14.15 e 2


CORTE COSTITUZIONALE – 1 giugno 2018, n. 117

Autorità: Corte Costituzionale | Tags: Acqua - Inquinamento idrico, Diritto dell'energia

ACQUA E INQUINAMENTO IDRICO – DIRITTO DELL’ENERGIA – Art. 1, c. 30 l.r. Campania n. 10/2017 – Divieto di prospezione, ricerca, estrazione e stoccaggio di idrocarburi liquidi, nelle zone di affioramento di rocce carbonatiche – Illegittimità costituzionale.


CONSIGLIO DI STATO – 24 maggio 2018

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Associazioni e comitati, Diritto dell'energia, VIA VAS AIA

* ASSOCIAZIONI AMBIENTALISTE – Tutela degli interessi ambientali – Impugnazione di atti amministrativi a valenza urbanistica –  Legittimazione ad agire – Prospettazione delle temute ripercussioni su un territorio comunale limitrofo all’impianto da realizzare – Sufficienza – DIRITTO DELL’ENERGIA – Art. 12 d.lgs. n. 387/2003 – Conferenza di servizi decisoria – Struttura dicotomica – Atto a valenza esoprocedimentale – Provvedimento finale – Autorizzazione unica – Verbale della conferenza di servizi – Effetto di variante allo strumento urbanistico – Eventuale mancanza di consenso del Comune – Non ha valore ostativo – Normativa regionale toscana (art. 11, c. 2 l.r. Toscana n. 39/2005) – Autorizzazione unica – Variante urbanistica– Art. 26, c. 2 l.r. Toscana n, 39/2005 – Art. 12, c. 6 d.lgs. n. 387/2003 – Contrasto – Inconfigurabilità – Attuazione del principio di prevenzione – Misure di mitigazione dell’impatto ambientale – VIA, VAS E AIA – Divieto di insediamento di nuove fonti inquinanti in aree di risanamento ambientale – Inconfigurabilità – Bilanciamento con misure di compensazione e mitigazione ambientale.


CONSIGLIO DI STATO, Sez. 4^ – 14 maggio 2018, n. 2859

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Diritto dell'energia

DIRITTO DELL’ENERGIA – Energia da fonti rinnovabili – Incentivi – Art. 42 d.lgs. n. 28/2011 – GSE – Controllo – Atti prodromici adottati da altre amministrazioni o dagli enti locali (tioli edilizi) – Verifica meramente formale non involgente la legittimità – Principi di cui agli artt. 5 e 118 Cost.


TAR MOLISE – 11 maggio 2018

Autorità: | Tags: Beni culturali ed ambientali, Diritto dell'energia

* BENI CULTURALI E AMBIENTALI – DIRITTO DELL’ENERGIA – Installazione di pannelli solari – Profili attinenti al giudizio paesaggistico – Prevalenza sulle prescrizioni regolanti l’attività urbanistica.


TAR BASILICATA – 24 aprile 2018

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia

* DIRITTO DELL’ENERGIA – Impianti eolici di piccola generazione – PAS – Calcolo della potenza elettrica nominale – Somma dei singoli impianti facenti capo al medesimo punto di connessione alla rete elettrica, appartenenti allo stesso soggetto – Onere di motivazione del diniego di PAS.


TAR VENETO – 11 aprile 2018

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia

* DIRITTO DELL’ENERGIA – Impianti di produzione di energia elettrica alimentati da biogas/biomasse – Modifica e integrazione dell’autorizzazione – Archiviazione della domanda disposta con atto dirigenziale in contrasto con l’esito della conferenza di servizi – Illegittimità – Competenza della Giunta regionale


TAR UMBRIA – 9 aprile 2018

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia, Procedimento amministrativo

* PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Conferenza di servizi – Atto conclusivo della conferenza – Posizioni prevalenti – Superamento del dissenso – Amministrazioni dissenzienti – Impugnazione dell’atto conclusivo o riconvocazione della conferenza ai fini dell’esercizio del potere di ritiro – Riforma Madia – DIRITTO DELL’ENERGIA – Impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili – Favor legislativo – Introduzione di limitazioni all’installazione degli impianti sul territorio regionale – Preclusione.


CORTE COSTITUZIONALE – 5 aprile 2018, n. 69

Autorità: Corte Costituzionale | Tags: Diritto dell'energia

DIRITTO DELL’ENERGIA – Art. 111, c. 2 l.r. Veneto n. 30/2016 – Previsione, in via generale, di distanze minime per la collocazione degli impianti di energia a fonte rinnovabile – Illegittimità costituzionale – Art. 111, c. 5 l.r. Veneto n. 30/2016 – Impianti energetici – Piani energetici comunali – Contrasto con il paragrafo 14.5 delle linee guida – Illegittimità costituzionale.


CORTE DI GIUSTIZIA UE Sez.1^ 07/03/2018 Sentenza C-31/17

Autorità: Corte di Giustizia UE | Tags: Diritto dell'energia

DIRITTO DELL’ENERGIA – Tassazione dei prodotti energetici e dell’elettricità – Prodotti energetici utilizzati per produrre elettricità – Obbligo di esenzione – Prodotti energetici per la generazione combinata di calore e di energia – Facoltà di esenzione o di riduzione del livello di tassazione – Gas naturale destinato alla cogenerazione di calore e di elettricità – Rinvio pregiudiziale – Direttiva 2003/96/CE.


CORTE DI GIUSTIZIA UE Sez.10^ 22/02/2018 Sentenza C-185/17

Autorità: Corte di Giustizia UE | Tags: Diritto dell'energia

DIRITTO DELL’ENERGIA – Criteri rilevanti per la classificazione di una merce come oli da gas – Classificazione delle merci – Norma europea armonizzata EN 590:2013 – Sottovoce 2710 19 43 della nomenclatura combinata – Tariffa doganale comune – Rinvio pregiudiziale – Regolamento n.2658/87/CEE.


TAR PUGLIA, Bari – 8 febbraio 2018

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia

* DIRITTO DELL’ENERGIA – Art. 3.5. Delibera di G.r. Puglia n. 3029/2010 – Disciplina transitoria per i procedimenti in corso alla data di entrata in vigore della Linee Guida regionali – Termine di natura sollecitatoria – Linee guida nazionali di cui al D.M. 10 settembre 2010 – Linee guida regionali – Rapporto – Carattere sussidiario – Parametro di riferimento – Carenze documentali – Principi di collaborazione, lealtà e buona amministrazione – Dovere di collaborazione istruttorio – Rigetto dell’istanza a seguito di inerzia dell’interessato.


TAR CAMPANIA, Napoli – 5 febbraio 2018

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia

* DIRITTO DELL’ENERGIA  – Mini eolico – PAS – D.lgs. n. 28/2011 – Linee guida – Inapplicabilità – Regime autonomo.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^ 02/02/2018, Sentenza n. 5075

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Agricoltura e zootecnia, Danno ambientale, Diritto dell'energia, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia, Rifiuti

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Sito di Interesse nazionale – Edilizia su aree ubicate all’interno del perimetro (SIN) – Divieto di frazionamento degli impianti fotovoltaici – Effetti di una falsa attestazione – Vizio ab origineDIRITTO DELL’ENERGIA – Realizzazione e autorizzazione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili – Procedura autorizzatoria semplificata – Limiti – AGRICOLTURA – Impianti fotovoltaici in ambito agricolo – Moduli collocati a terra in aree agricole – Esclusione all’accesso agli incentivi statali – Artt. 12, 22, 23, 31 e 44 d.P.R. n. 380/01 – Interventi realizzabili alternativamente con denunzia di inizio attività ovvero con permesso di costruire – Assenza della denunzia o la totale difformità delle opere eseguite rispetto alla d.i.a. – Reato previsto dall’art. 44, comma primo, lett. b)  d.P.R. n.380/01 – Integrazione – Rilevanza della consistenza concreta dell’intervento – Opere edilizie – Permesso di costruire – Interventi eseguiti in totale difformità – Differenza tra interventi in "totale" o "parziale" difformità – Giurisprudenza – RIFIUTI – Siti di interesse nazionale (SIN) – Interventi di caratterizzazione o bonifica – Edificabilità delle aree ricomprese nel SIN – Subordine alla completa bonifica dei suoli – Giurisprudenza amministrativa – Artt. 242 e 252 d.lgs. n.152/06 – Bonifica di siti di interesse nazionale (SIN) – Caratteristiche del sito, quantità e pericolosità degli inquinanti – Rischio sanitario ed ecologico – Procedura perimetrazione e bonifica del sito – RISARCIMENTO DANNO – Condanna generica al risarcimento dei danni in favore della parte civile – Accertamento relativo all’esistenza di un danno risarcibile – Fatto potenzialmente produttivo di conseguenze dannose – Esclusione dell’esistenza stessa di un danno eziologicamente connesso con il fatto illecito – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Pronuncia assolutoria – Reato dichiarato estinto per amnistia o per prescrizione – Presenza della parte civile e statuizioni civili – Valutazione del giudice – Risarcimento dei danni cagionati cagionati ambito di operatività degli artt. 129 e 578 cod. proc. pen. – Motivazione del provvedimento mediante la tecnica del cd. "copia e incolla" o motivazione per relationem – Motivazione meramente apparente – Diritto alla traduzione degli atti – Conoscenza da parte dell’imputato della lingua italiana – Valutazione di merito non censurabile in sede di legittimità.


TAR MOLISE – 15 gennaio 2018

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia, Diritto urbanistico - edilizia, VIA VAS AIA

* DIRITTO DELL’ENERGIA – Regione Molise – L.r. Molise n. 21/2000 – Competenza ad adottare il giudizio di compatibilità ambientale – Giunta regionale – VIA, VAS E AIA – Art. 12 d.lgs. n. 387/2003 – Conferenza di servizi – VIA adottata in anticipo – Art. 14 ter, c. 4 L. n. 241/1990 – Impianti destinati alla produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili – Procedimento autorizzatorio – Canone della massima semplificazione – Margine di intervento riconosciuto alle Regioni – Limiti – Principio dello sviluppo sostenibile – Esigenza di tutela di controinteressi ambientali effettivi e concreti – Sfruttamento delle energie rinnovabili – Art. 4, c. 3 d.lgs. n. 152/2006 – Valutazione ambientale – Giudizio di “complessiva” compatibilità  – Linee guida (D.M. 10 settembre 2010) – Individuazione di aree e siti non idonei all’installazione di specifiche tipologie di impianti – Vincoli normativi o scelte di tipo pianificatorio – Boschi  – Misure di mitigazione – Vincolo di tutela ex lege sulle aree cointermini – Insussistenza – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Destinazione agricola – Realizzazione di impianti di produzione di energia – Compatibilità – Dissenso costruttivo – Art. 12, c. 3 d.lgs. n. 387/2003 – Conferenza di servizi – Amministrazione procedente – Adozione della decisione finale – Posizioni prevalenti manifestate nella conferenza – Parere MIBACT – Natura vincolante – Esclusione.


TAR LIGURIA – 11 gennaio 2018

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia, Inquinamento elettromagnetico

* INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO – DIRITTO DELL’ENERGIA – Elettrodotti – Regolamento edilizio – Prescrizioni – Obbligo di interrare, nei centri abitati, linee e cavidotti – Legittimità.


TAR PUGLIA, Bari, Sez. 1^ – 11 gennaio 2018, n. 47

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia, VIA VAS AIA

DIRITTO DELL’ENERGIA – Procedimento di autorizzazione ex art. 12 d.lgs. n. 387/2003 – Parere ARPA – Atto meramente endoprocedimentale – Carattere di immediata ed autonoma lesività – Assenza – Impianti eolici – Plurimi impianti sottosoglia – Unicità del centro di imputazione – Applicazione della normativa in materia di VIA – Art. 5, c. 10 l.r. Puglia n. 25/2012.


TAR FRIULI VENEZIA GIULIA – 11 gennaio 2018

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia

* DIRITTO DELL’ENERGIA – Regime di incentivazione della produzione di energia da fonti rinnovabili – Controversie – Competenza – TAR Lazio


CONSIGLIO DI STATO – 8 gennaio 2018

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Diritto dell'energia

* DIRITTO DELL’ENERGIA – Autorizzazione – Conferenza di servizi – Potestà provvedimentale esercitata dall’amministrazione procedente – Differenza tra le ipotesi di cui all’art. 14, c. 2 primo e secondo periodo  – Dissenso della Soprintendenza – Mancanza di accordo – Regione –  Difetto assoluto di attribuzione.


CORTE DI GIUSTIZIA UE Sez.5^ 20/12/2017 Sentenza C-226/16

Autorità: Corte di Giustizia UE | Tags: Diritto dell'energia

DIRITTO DELL’ENERGIA – Energia – Settore del gas – Sicurezza dell’approvvigionamento di gas – Regolamento (UE) n. 994/2010 – Obbligo per le imprese di gas naturale di adottare misure dirette a garantire l’approvvigionamento di gas dei clienti protetti – Nozione di “clienti protetti ” – Obbligo supplementare – Possibilità per le imprese di gas naturale di soddisfare il loro obbligo a livello regionale o dell’Unione – Normativa nazionale che impone ai fornitori di gas un obbligo supplementare di stoccaggio di gas il cui ambito di applicazione include clienti che non rientrano tra i clienti protetti ai sensi del regolamento n. 994/2010 – Obbligo di stoccaggio che deve essere soddisfatto per l’80% nel territorio dello Stato membro di cui trattasi – Rinvio pregiudiziale.


TAR PUGLIA, Lecce – 7 dicembre 2017

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia

* DIRITTO DELL’ENERGIA – Gasdotti di importazione – Controversie – Competenza funzionale inderogabile del TAR Lazio – Art. 135, c. 1, lett. f) c.p.a. – Fattispecie: TAP


TAR CALABRIA, Catanzaro – 4 dicembre 2017

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia

* DIRITTO DELL’ENERGIA – Impianti energetici di rilevanza nazionale – Controversie – Cognizione funzionale del TAR Lazio – Fattispecie.


TAR TOSCANA – 4 dicembre 2017

Autorità: T. A. R. | Tags: Diritto dell'energia, Rifiuti

* DIRITTO DELL’ENERGIA – RIFIUTI – Cogenerazione – Utilizzo dell’energia prodotta all’interno del solo  impianto di produzione – Mancata cessione all’esterno – Inconfigurabilità della fattispecie legale di “cogenerazione”.


CONSIGLIO DI STATO – 8 novembre 2017

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Diritto dell'energia

* DIRITTO DELL’ENERGIA – Controversie attinenti le procedure e i provvedimenti della P.A. concernenti la produzione di energia e le infrastrutture di trasporto RTN – Reti di trasporto dell’energia elettrica – Potenza termica superiore a 400 kW (riferimento alle sole centrali termoelettriche) – Competenza inderogabile del TAR Lazio – Art. 135, c. 1, lett. f) cpa.


Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!