+39-0941.327734 abbonati@ambientediritto.it

Archivio Giurisprudenza per:
Tag: Inquinamento acustico


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 6^ 20/03/2018, Ordinanza n.6867

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale civile, Inquinamento acustico

INQUINAMENTO ACUSTICO – Immissioni e mezzi di prova esperibili – Rumori fastidiosi udibili nell’immobile sottostante anche in orario notturno – Superamento della normale tollerabilità ex art. 844 c.c. – Poteri del giudice di merito – Accorgimenti idonei a limitare le immissioni – Rivalutazione delle prove in Cassazione – Esclusione – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Vizio di nullità della sentenza di primo grado per carenze della motivazione e art. 354 c.p.c..


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^ 01/03/2018, Sentenza n.9361

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Inquinamento acustico

INQUINAMENTO ACUSTICO – Emissioni rumorose – Sfogo con impeti iracondi – Reato di cui all’art.659 c.p. – Natura di reato di pericolo presunto – Potenziale disturbo delle occupazioni o il riposo di un numero indiscriminato di persone – Configurabilità – Giurisprudenza – Disturbo della pubblica quiete – Verifica del superamento della soglia della normale tollerabilità – Necessità di  perizia o consulenza tecnica – Esclusione. 


TAR PIEMONTE – 15 febbraio 2018

Autorità: T. A. R. | Tags: Inquinamento acustico

* INQUINAMENTO ACUSTICO – Eccezionali e urgenti necessitò di tutela della salute pubblica o dell’ambiente – Ordinanza contingibile e urgente – Art. 9 l. n. 447/1995 – Competenze – individuazione – Servizi pubblici essenziali (servizio ferroviario) – Competenza del Presidente del Consiglio dei Ministri – Valori di immissione e valori di attenzione – Immissioni acustiche prodotte dal passaggio di convogli ferroviari – Superamento dei valori di attenzione – Non è apprezzabile – Impossibilità di adottare ordinanze contingibili e urgenti ex art. 9 l. n. 447/95.


TAR FRIULI VENEZIA GIULIA- 1 febbraio 2018

Autorità: T. A. R. | Tags: Inquinamento acustico

* INQUINAMENTO ACUSTICO – Art. 9 l. n. 447/1995 – Sindaco – Ricorso a speciali forme di contenimento o abbattimento delle emissioni – Requisiti dell’eccezionalità, dell’attualità e della temporaneità.


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 2^ 17/01/2018, Sentenza n.1025

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Danno ambientale, Inquinamento acustico

RUMORE – INQUINAMENTO ACUSTICO – Immissioni rumorose prodotte in orario notturno in zona residenziale – DANNO AMBIENTALE – Prova della violazione dei limiti legali assoluti e differenziali – Necessità – Onere della prova del danno – Inattendibilità delle conclusioni del ctu – DM 1.3.2001 e 14.11.1997 – Art. 844 cc – Art. 32 cost..


TAR LOMBARDIA, Brescia – 27 dicembre 2017

Autorità: T. A. R. | Tags: Inquinamento acustico

* INQUINAMENTO ACUSTICO – Emissioni sonore provocate dalla permanenza degli avventori di un bar nella piazzetta sottostante l’abitazione dei ricorrenti – Avvenuto trasferimento della residenza dei ricorrenti – Permanenza dell’interesse alla pronuncia giurisdizionale.


TAR LAZIO, Roma – 5 dicembre 2017

Autorità: T. A. R. | Tags: Inquinamento acustico

* INQUINAMENTO ACUSTICO – Istanza di autorizzazione in deroga per attività rumorosa da cantieri temporanei – Diniego – Motivazione – Art 17, c. 3, l.r. Puglia n. 3/2002.


TAR LOMBARDIA, Brescia – 18 ottobre 2017

Autorità: T. A. R. | Tags: Inquinamento acustico

* INQUINAMENTO ACUSTICO – Divieto di stazionamento della clientela al di fuori del locale – Gestore del locale – Obbligo di imporre agli avventori il rispetto del divieto – Uso degli spazi esterni fatto dai clienti autonomamente – Controlli – Onere gravante sull’amministrazione locale – Rilevazioni dell’ARPA – Bagno del controinteressato – Non è vano destinato al riposo notturno.


TAR LOMBARDIA, Milano – 11 ottobre 2017

Autorità: T. A. R. | Tags: Inquinamento acustico

* INQUINAMENTO ACUSTICO – Zonizzazione acustica – Imposizione di diverse classi acustiche ad un unico condominio – Necessità di adeguata motivazione.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez.3^ 09/10/2017, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale penale, Inquinamento acustico

* INQUINAMENTO ACUSTICO – Attività musicale – Immissioni sonore esuberanti rispetto ai limiti fissati dalla normativa di settore – Sequestro della sala da concerti – Contenimento dell’inquinamento acustico – Interventi di adeguamento tecnico – Art. 659 cod. pen. – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Provvedimenti cautelari reali – Ordinanze emesse in materia di sequestro preventivo – Ricorso per cassazione – Limiti e requisiti – Art. 325 cod. proc. pen..


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez.6^ 12/09/2017, Ordinanza n.21150

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Danno ambientale, Diritto processuale civile, Inquinamento acustico, Inquinamento atmosferico

INQUINAMENTO ACUSTICO – INQUINAMENTO ATMOSFERICO – DANNO AMBIENTALE – Risarcimento dei danni prodotti alla propria abitazione – C.d. danno da svalutazione – Risarcimento del danno per inquinamento acustico e atmosferico – Danno biologico ed esistenziale ex artt. 844 e 2043 c.c. – Immissioni rumorose e di gas di scarico degli autoveicoli – Necessità di prova del danno – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Ricorso per Cassazione – Apprezzamento dei fatti e delle prove dei giudici del merito – Esclusione – Controllo della correttezza giuridica sotto il profilo logico formale – Giurisprudenza. 


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. FERIALE 04/09/2017, Sentenza n.39883

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Inquinamento acustico

INQUINAMENTO ACUSTICO – Emissioni rumorose da impianto di condizionamento d’aria – Esercizio di una professione o di un mestiere rumorosi – Oggettiva idoneità delle emissioni sonore ad arrecare pregiudizio ad un numero indeterminato di persone – Superamento della soglia di normale tollerabilità – Disturbato le occupazioni o il riposo delle persone  – Art. 659 cod. pen. – Fattispecie – RUMORE – Prova dell’effettivo disturbo di più persone – Reato di pericolo – Idoneità della condotta a disturbarne un numero indeterminato – Elementi di prova – Convincimento del giudice – Oggettivo superamento della soglia della normale tollerabilità – Giurisprudenza – Differenza tra Art. 659 cod. pen. 1^ e 2^ fattispecie – Fonte del rumore prodotto – Due autonome fattispecie di reato – Esercizio di mestieri rumorosi – Mero superamento dei limiti massimi o differenziali fissati dalle leggi – Presunzione di turbativa della pubblica tranquillità – Disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone – Oggettiva idoneità degli stessi a superare una soglia di normale tollerabilità.


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez.2^ 30/08/2017, Sentenza n.20553

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale civile, Inquinamento acustico

INQUINAMENTO ACUSTICO – RUMORE – Immissioni sonore provenienti dal locale "cabina idrica" condominiale – Immissioni di rumore superiore ai limiti di decibel di tolleranza – Immissione di rumori oltre la normale tollerabilità – Domanda di cessazione delle immissioni – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Poteri del giudice – Principio di corrispondenza tra chiesto e pronunciato – Adozione di misure inibitorie – attuazione di accorgimenti che evitino il ripetersi della situazione pregiudizievole – Mezzi di prova esperibili per accertare il livello di normale tollerabilità previsto dall’art. 844 c.c. – Consulenza tecnica d’ufficio con funzione "percipiente" – Limite di tollerabilità delle immissioni rumorose – Accorgimenti idonei – Poteri del giudice di merito.


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez.2^ 30/08/2017, Sentenza n.20555

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale civile, Inquinamento acustico, Inquinamento atmosferico

INQUINAMENTO ACUSTICO – RUMORE – INQUINAMENTO ATMOSFERICO – Immissioni e livello di normale tollerabilità ex art. 844 c.c. – Individuazione  della intollerabilità delle immissioni di gas di scarico derivanti dalle caldaie e da miasmi da sfiati provenienti dal pozzo nero del condominio – Mezzi di prova esperibili – Indagine tecnica e testimoniale sulle stesse circostanze di fatto – CONDOMINIO – Distanze legali nei rapporti fra proprietari – Condizione abitativa e igiene – Apprestamento di accorgimenti idonei ad evitare danni – Giurisprudenza – RUMORE – Edifici in condominio – Immissioni moleste o dannose nella proprietà di altri condomini – Applicabilità dell’art. 844 c.c. – Criterio di valutazione della normale tollerabilità delle immissioni – Principio della sana convivenza – Limiti – Immissioni di fumo o di calore e rapporti tra i proprietari di fondi vicini – Valutazione di sopportabilità – Disciplina applicabile art. 844 c.c. – Normativa tecnica prescritta per limitare l’inquinamento ed i consumi energetici – Giudizio di intollerabilità, ex art. 844 c.c. – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Spetta al giudice di merito accertare in concreto il superamento della normale tollerabilità e individuare gli accorgimenti idonei.


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez.2^ del 28/08/2017 Ordinanza n.20445

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Danno ambientale, Inquinamento acustico

INQUINAMENTO ACUSTICO – RUMORE – Immissioni di polveri, vapori e rumori provenienti da falegnameria – Domanda risarcitoria da danno da immissioni – Domanda di inibitoria – RISARCIMENTO DEL DANNO – Danno non patrimoniale conseguente a immissioni illecite – Prova del pregiudizio subito fornita mediante presunzioni o sulla base delle nozioni di comune esperienza – Artt. 2 e 32 Cost. e 844, 2043, 2067 cod. civ. – Art. 8 Convenzione europea dei diritti dell’uomo.


TAR BASILICATA – 21 agosto 2017

Autorità: T. A. R. | Tags: Inquinamento acustico

* INQUINAMENTO ACUSTICO – Superamento dei valori limite di rumore differenziale di immissione – Utilizzo del potere di ordinanza ex art. 9 l. n. 447/1995.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 08/08/2017 Sentenza n.38973

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Danno ambientale, Diritto processuale penale, Inquinamento acustico

INQUINAMENTO ACUSTICO – Schiamazzi e rumori – Condominio – Disturbo delle occupazioni ed il riposo dei condomini – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Giudicato assolutorio pieno sul reato penale – Estinzione del reato per prescrizione – Appello della sola parte civile e intangibilità delle statuizioni penali – RISARCIMENTO DEL DANNO – Condanna dell’imputato al risarcimento del danno – Art. 659 c.p.p..


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE Sez. 2^ 04/07/2017 Ordinanza n.16408

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale civile, Inquinamento acustico

INQUINAMENTO ACUSTICO – Immissioni rumorose illecite – Risarcimento del danno non patrimoniale – Assenza di prova di un danno biologico documentato – Ininfluenza – Accertamento di fatto adeguatamente motivato – Superamento della normale tollerabilità – Prova mediante presunzioni – Diritti costituzionalmente garantiti – Diritto al normale svolgimento della vita familiare all’interno della propria abitazione – Art. 8 Conv. Eur. Dir. Uomo – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Esercizio del potere discrezionale conferito al giudice di merito – Motivazione della decisione adeguata – Sindacato in sede di legittimità – Esclusione.


CORTE DI CASSAZIONE CIVILE Sez. 2^ 04/07/2017 Ordinanza n.16407

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Diritto processuale civile, Inquinamento acustico

INQUINAMENTO ACUSTICO – Immissioni rumorose illecite – Risarcimento del danno biologico e del danno morale – Assenza di prova di un danno biologico documentato – Ininfluenza – Accertamento di fatto adeguatamente motivato – Superamento della normale tollerabilità – Prova mediante presunzioni –  Art. 844 c.c. – Responsabilità aquiliana del proprietario – Diritti costituzionalmente garantiti – RUMORE – Divieto di immissioni sonore specificamente previsto nel contratto di locazione – Domanda risarcitoria nei confronti del proprietario dell’immobile – Presupposti e limiti – Responsabilità aquiliana –  Fattispecie – Artt. 2043 e 2051 c.c. – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Esercizio del potere discrezionale conferito al giudice di merito – Motivazione della decisione adeguata – Sindacato in sede di legittimità – Esclusione se manca l’indicazione del “fatto storico” – Artt. 366, 369 e 360.


TAR UMBRIA – 27 giugno 2017

Autorità: T. A. R. | Tags: Inquinamento acustico

* INQUINAMENTO ACUSTICO – Ordinanza sindacale extra ordinem ex art. 9 l. n. 447/1995 – Presupposti – Controllo del rispetto della normativa per la tutela dell’inquinamento acustico – Ordinarietà delle competenze – Art. 6 l. n. 447/1995 – Esercizi commerciali e pubblici esercizi – Prescrizioni relative alle singole autorizzazioni – Fissazione dell’orario di attività – Art. 9 T.U.L.P.S.  – Competenza – Dirigenti.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 16/06/2017 Sentenza n.30189

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Inquinamento acustico

INQUINAMENTO ACUSTICO – RUMORE – Reato di disturbo delle occupazioni e del riposo delle persone – Responsabilità  del gestore di un pubblico esercizio che non impedisca i continui schiamazzi provocati degli avventori in sosta davanti al locale – Obbligo giuridico di controllare – Art. 659 cod. pen. – Rilevanza penale della condotta produttiva di rumori – Prove – Disturbo potenzialmente idoneo ad essere risentito da un numero indeterminato di persone – Produzione di rumori idonei ad arrecare disturbo o a turbare la quiete e le occupazioni. 


CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 16/06/2017 Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Inquinamento acustico

* INQUINAMENTO ACUSTICO – CONDOMINIO – Attività rumorosa determinata dall’esercizio commerciale – Grave pregiudizio per la quiete pubblica e per il riposo delle persone – Accertamento testimoniale e documentale – Inottemperanza all’ordinanza sindacale che vietava di diffondere musica dopo le ore 24 – RUMORE – Disturbo al riposo o alle occupazioni – Natura di reato di pericolo concreto – Effettiva idoneità della condotta – Semplice dichiarazioni dei soggetti disturbati – Giurisprudenza – Esercizio di professione o mestiere rumoroso – Contravvenzioni concernenti l’ordine pubblico e la tranquillità pubblica – Finalità dell’art. 659 cod. pen. – Messa in pericolo del bene giuridico della pubblica tranquillità – Attività idonee ad interferire nel normale svolgimento della vita privata di un numero indeterminato di persone.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez.3^ 14/06/2017, Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Danno ambientale, Diritto processuale penale, Inquinamento acustico, Risarcimento del danno

* INQUINAMENTO ACUSTICO – Attitudine dei rumori a disturbare il riposo o le occupazioni delle persone – Metodi di accertamento – Tipico giudizio di fatto – Incensurabilità in sede di legittimità – Superamento dei limiti di normale tollerabilità – Bar con karaoke e concerti – Art. 659 cod. pen. – Schiamazzi e rumori prodotti dagli avventori all’esterno del locale – Responsabilità del gestore del locale – Sussiste – Reati commissivi mediante omissione – Configurabilità – Giurisprudenza – Emissioni rumorose – Doppia ipotesi di reato – Disturbo della pubblica quiete e professione o mestiere rumoroso – Consumazione del reato ex art.659 c.p. – Unica condotta rumorosa o schiamazzo – Pluralità di reati unificati dal vincolo della continuazione – Reato eventualmente permanente connesse all’esercizio di attività economiche e legate al ciclo produttivo – Rideterminazione del complessivo trattamento sanzionatorio – DANNO AMBIENTALE – Tutela dell’ambiente esterno e dell’ambiente abitativo dall’inquinamento acustico – Sovrapponibilità tra le due fattispecie ex art. 659, c.2 e dell’art. 10 L. n. 447/1995 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Correlazione tra l’imputazione contestata e sentenza – Scopo di assicurare il contraddittorio e l’esercizio del diritto di difesa – Criteri di valutazione – Risarcimento del danno – Condanna del Tribunale o del Giudice di pace – Diritto all’appello – Differenze.


TAR FRIULI VENEZIA GIULIA – 13 giugno 2017

Autorità: T. A. R. | Tags: Inquinamento acustico

* INQUINAMENTO ACUSTICO – Classificazione acustica – Preesistenti destinazioni d’uso – Attribuzione della 2^ classe acustica a un’area in cui insiste un preesistente impianto produttivo – Illegittimità.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 09/06/2017 Sentenza n.28670

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Inquinamento acustico

RUMORE – INQUINAMENTO ACUSTICO – Condominio rumori e trambusti – Disturbo delle occupazioni e riposo – Televisore e radio ad altissimo volume – Configurabilità del reato di cui all’art. 659 cod. pen..


Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

N.B.: se non ricevi la News Letter occorre una nuova iscrizione, il sistema elimina l'e-mail non attive o non funzionanti.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!