Archivio Giurisprudenza per:
Tag: Aree protette


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^ 05/03/2018, Sentenza n.9872

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Aree protette, Beni culturali ed ambientali, Diritto demaniale, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Permesso di costruire – Differenza tra opere stagionali e precarie – Natura, effetti e disciplina applicabile – Giurisprudenza – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Opera stagionale – Mancata rimozione allo spirare del termine stabilito – Configurabilità del reato urbanistico e paesaggistico – Fatti unificati nel vincolo della continuazione – Artt. 44 lett. e) d.P.R. n. 380/2001 e 181 d.lgs n.42/2004 – AREE PROTETTE – Aree vincolate – Esecuzione di interventi (anche non edilizi) – Assenza della preventiva autorizzazione – Reato paesaggistico – Natura di reato formale e di pericolo – Bene protetto dal vincolo – Uso diverso da quello a cui è destinato – DIRITTO DEMANIALE – Indipendenza tra titoli abilitativi e concessione demaniale – Presupposti per il rilascio – Effetti diversificati del permesso di costruire, dell’autorizzazione paesaggistica e della concessione demaniale.


CONSIGLIO DI GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA PER LA REGIONE SICILIANA – 1 marzo 2018, n. 119

Autorità: C. G. A. | Tags: Aree protette

AREE PROTETTE – Regione Siciliana – Piano regionale dei parchi e delle riserve – Revisione – Termine quinquennale previsto dalla l.r. n. 98/1981 – Termine non perentorio – Decorrenza di un lungo lasso di tempo dall’istituzione di un’area protetta – Comune – Richiesta di riperimetrazione – Ragionevolezza.


TAR LAZIO, Roma, Sez. 1^ quater – 22 febbraio 2018, n. 2056

Autorità: T. A. R. | Tags: Aree protette, Diritto urbanistico - edilizia

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – AREE PROTETTE – Opere abusive realizzate all’interno di parchi e aree protette – Ante parco – Potere sanzionatorio finalizzato alla rimessione in pristino – Artt. 13 e 29 l. n. 394/1991 – Art. 28 l.r. Lazio n. 29/1997- Ordine di demolizione – Proprietario della costruzione abusiva  – Legittimazione passiva all’esecuzione dell’ordine di demolizione – Accertamento della responsabilità – Non è richiesto – Art. 31 d.p.r. n. 380/2001.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^ 12/02/2018, Sentenza n.6726

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Aree protette, Beni culturali ed ambientali, Danno ambientale, Diritto venatorio e della pesca

AREE PROTETTE – Aree marine protette – Pesca in area marina protetta – PESCA – Attività vietate – Elencazione tassativa – Esclusione – Fondamento giuridico – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Potenziale nocumento al bene giuridico protetto – Tutela – DANNO AMBIENTALE – Soglia di punibilità a condotte prodromiche al danno ambientale – Atteggiamento colposo – Art. 19, c.3, lett. a), L. n. 394/1991.


TAR TOSCANA – 30 gennaio 2018

Autorità: T. A. R. | Tags: Aree protette

* AREE PROTETTE – Valutazione di incidenza – Sentenza Corte di Giustizia UE , 26 luglio 2017, C-196/16 e C-197/16 (VIA postuma) – Applicabilità alla VINCA – Permessi edilizi rilasciati senza la preventiva acquisizione della VINCA – Procedimenti in autotutela – Assoggettamento alla generale disciplina di cui all’art. 21 nonies l. n. 241/1990 – Sussistenza di un interesse pubblico concreto.


TAR LAZIO, Roma – 19 gennaio 2018

Autorità: T. A. R. | Tags: Aree protette

* AREE PROTETTE – Silenzio assenso – Art. 13 l. n. 394/1991 –  Adunanza Plenaria n. 17/2016 – Inerzia dell’ente parco – Cura concreta dell’interesse ambientale – Fattispecie.


CORTE COSTITUZIONALE – 14 luglio 2017, n. 195

Autorità: Corte Costituzionale | Tags: Aree protette

AREE PROTETTE – Vinca – Disciplina – Competenza legislativa esclusiva statale – Art. 1, c. 363 l. n. 208/2015 – Questione di legittimità costituzionale per violazione del principio di leale cooperazione – Infondatezza – Attribuzione della competenza ai Comuni con popolazione superiore a 20.000 abitanti, nel cui territorio ricadono interamente i siti di importanza comunitaria – Questione di legittimità costituzionale – Infondatezza.


TAR TOSCANA – 10 luglio 2017

Autorità: T. A. R. | Tags: Aree protette, Procedimento amministrativo, VIA VAS AIA

* VIA, VAS E AIA Procedimento amministrativo – Discrezionalità tecnica – Nozione e differenza rispetto all’accertamento tecnico – Nozione di discrezionalità mista – Controllo giudiziario – Profili – Giudice amministrativo – Controllo cd. debole – Indicazione della corretta soluzione al problema tecnico – Preclusione – Impianto di termovalorizzazione –  Istruttoria – Verifica del nesso eziologico tra aumento delle forme tumorali e presenza dell’impianto – Principio di precauzione – Prescrizioni dell’AIA – Adeguamento successivo all’avvio dell’esercizio dell’impianto – AREE PROTETTE – Interventi relativi a SIC o ZPS ricadenti in aree naturali protette.


CORTE COSTITUZIONALE – 12 aprile 2017, n. 74

Autorità: Corte Costituzionale | Tags: Aree protette, Diritto venatorio e della pesca, Fauna e Flora

FAUNA E FLORA – CACCIA – AREE PROTETTE – Attività cinofila – Art. 4, l.r. Abruzzo n. 11/2016 – Svolgimento all’interno delle aree regionali protette – Illegittimità costituzionale – Lesione degli obblighi comunitari e dei livelli minimi di tutela ambientale.


TAR TOSCANA – 10 aprile 2017

Autorità: T. A. R. | Tags: Aree protette, Cave e miniere, VIA VAS AIA

* AREE PROTETTE – Piano di coltivazione di cava – Istanza di proroga della pronuncia di compatibilità ambientale – Volontà di non adempiere alle prescrizioni formulate per salvaguardare una colonia di tritoni – Parco regionale – Diniego – Legittimità.


TAR TOSCANA – 27 marzo 2017

Autorità: T. A. R. | Tags: Aree protette

* AREE PROTETTE – Parco Regionale – Piano di gestione – Attività consentite – Agricoltura- Allevamento di cavalli ad uso maneggio – Rientra – Art. 2135 c.c. – Evoluzione normativa.


TAR FRIULI VENEZIA GIULIA – 23 marzo 2017

Autorità: T. A. R. | Tags: Aree protette

* AREE PROTETTE – Valutazione di incidenza – Rapporto con la disciplina edilizia-urbanistica.


TAR CAMPANIA, Salerno – 23 marzo 2017

Autorità: T. A. R. | Tags: Aree protette

* AREE PROTETTE – Parchi – Richiesta di nulla osta – Silenzio assenso di cui all’art. 13, cc. 1 e 4 l. n. 349/991 – Implicita abrogazione ad opera dell’art. 3 del d.l. n. 35/05 – Inconfigurabilità.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 22/03/2017 Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Aree protette, Diritto venatorio e della pesca

* DIRITTO VENATORIO E DELLA PESCA – Caccia – Tabelle di segnalazione – Carattere costitutivo del divieto di caccia – Esclusione – AREE PROTETTE – Attività venatoria nelle aree naturali protette regionali – Mancanza o inadeguatezza della tabellazione – Art. 21, c.1, lett. b), L. 157/92.


TAR CAMPANIA, Salerno – 22 marzo 2017

Autorità: T. A. R. | Tags: Aree protette

* AREE PROTETTE – Incertezza nella delimitazione di un’area protette – Compressione delle facoltà edificatorie – Esclusione – Ragioni.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 13/02/2017 Sentenza n.6584

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Aree protette, Diritto processuale penale, Diritto venatorio e della pesca, Fauna e Flora

FAUNA E FLORA – DIRITTO VENATORIO – Imbalsamazione e tassidermia – Obbligo di segnalare alla autorità competente – Impagliare o imbalsamare spoglie di specie protette – Detenzione illecita – Revoca autorizzazione a svolgere l’attività di tassidermista – Sanzioni applicabili per l’abbattimento degli animali – Artt. 6 e 30 L. n.157/1992 – AREE PROTETTE – Divieto dì caccia e di introduzione di armi da sparo – Parco naturale – Obbligo di tabellazione o perimetrazione dell’area – Artt. 11 e 30 L. n. 394/1991 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Principio del cumulo materiale delle sanzioni – Concorso tra norma penale statale ed illecito amministrativo regionale – Operatività della norma penale statale “sussidiaria” – Diversità di fatti regolati – Rapporto di specialità bilaterale – Applicazione entrambe le norme.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 07/02/2017 Sentenza n.5617

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Aree protette, Diritto venatorio e della pesca

DIRITTO VENATORIO – AREE PROTETTE – Aree protette regionali – Tabellazione oasi regionali – Reato di esercizio illecito della caccia – Mancanza di tabellazione o inadeguatezza – Ininfluenza – Onere della prova in casi eccezionali – Giurisprudenza.


TAR MARCHE – 10 gennaio 2017

Autorità: T. A. R. | Tags: Aree protette, Inquinamento elettromagnetico

* AREE PROTETTE – INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO – Installazione di antenne radio telefoniche – Piano del Parco – Individuazione di una zona idonea all’installazione – Interpretazione conforme al d.lgs. n. 259/2003.


CONSIGLIO DI STATO – 29 dicembre 2016

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Aree protette, Diritto urbanistico - edilizia, VIA VAS AIA

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Approvazione di un piano attuativo di iniziativa privata – Comune – Discrezionalità valutativa – Valutazione di opportunità – Contrasto con le nuove scelte del piano regolatore generale in corso di formazione – VIA, VAS E AIA –  Art. 11, c. 3 d.lgs. n. 152/2006 – PIano Urbanistico – VAS – Deve precedere l’approvazione del piano urbanistico – AREE PROTETTE – Ente Parco – Nulla osta di cui all’art. 13 l. n. 394/1991 – Iter di formazione di un piano attuativo – Non è richiesto – Rilascio del singolo titolo edilizio.


TAR CALABRIA, Catanzaro – 2 novembre 2016

Autorità: T. A. R. | Tags: Aree protette

* AREE PROTETTE – Valutazione di incidenza – Discrezionalità tecnica e amministrativa – Sindacato del giudice – Limiti.


CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 18/10/2016 Sentenza n.

Autorità: Corte di Cassazione | Tags: Aree protette, Beni culturali ed ambientali, Diritto processuale penale, Diritto urbanistico - edilizia

* BENI CULTURALI E AMBIENTALI – DIRITTO URBANISTICO – AREE PROTETTE – Esecuzione dell’attività edilizia abusiva nonostante il sequestro dell’immobile – Termine della prescrizione – Calcola della decorrenza – Opere abusive in zona sismica sottoposta a vincolo paesaggistico e all’interno di un Parco nazionale – Violazione dei sigilli – Art. 349 c.p. – Artt.44, c.1, lett.e), 64, 65, 71, 72, 75, 93, 94, 95 d.P.R. n. 380/2001Art. 181, c.1, del d.lgs. n. 42/2004 – Criteri per individuare la natura pertinenziale delle opere – Requisito dell’individualità fisica e strutturale – Assenza – Permesso di costruire – Necessità – Giurisprudenza – PROCEDURA PENALE – Possibilità di rilevare e dichiarare le cause di non punibilità a norma dell’art. 129 cod. proc. pen. – Limiti – Inammissibilità del ricorso per cassazione.


CONSIGLIO DI STATO – 31 agosto 2016

Autorità: Consiglio di Stato | Tags: Aree protette, VIA VAS AIA

* AMBIENTE IN GENERE – Principio di precauzione – Pericoli non suffragati da evidenze scientifiche – – Amministrazione – Facoltà – AREE PROTETTE – Aree marine e costiere protette – Attività di coltivazione di idrocarburi – Divieto – Art. 35 d.l. n. 83/2012 – Procedimenti concessori in corso alla data di entrata in vigore del d.lgs. n. 128/2010 – Fattispecie – VIA, VAS E AIA – Interventi soggetti a VIA statale – Parere regionale – Natura.


TAR FRIULI VENEZIA GIULIA – 16 agosto 2016

Autorità: | Tags: Aree protette

* AREE PROTETTE – Misure di conservazione dei SIC e delle ZPS – Principio di partecipazione –Enti locali interessati e associazioni maggiormente rappresentative – Osservazioni – Art. 10 l.r. F.V.G. n. 7/2008.


TAR TOSCANA – 8 agosto 2016

Autorità: T. A. R. | Tags: Aree protette, Beni culturali ed ambientali, Inquinamento atmosferico, Inquinamento del suolo, VIA VAS AIA

* VIA, VAS E AIA – Funzione della VAS – Rapporto con la VIA – Analisi propria della VAS – Effetti cumulativi di piano – Valutazione delle implicazioni secondarie e indirette – Misure compensative – corrispondenza temporale con l’effetto nocivo da controbilanciare – Necessità – Riduzione della velocità su tratti autostradali – Competenza regionale – Esclusione – INQUINAMENTO ATMOSFERICO  – Regioni – Previsione di una disciplina più severa rispetto a qualle statale – Art. 271, c. 4 d.lgs. n. 152/2006 – INQUINAMENTO DEL SUOLO – Siti a inquinamento diffuso – Obbligo di bonifica – Non sussiste – AREE PROTETTE – VAS – Valutazione di incidenza – Incompatibilità dell’intervento con il sito protetto – Conseguenze – VAS – Piano finanziario che dimostri la redditività degli investimenti previsti – Non è richiesto – BENI CULTURALI E AMBIENTALI – VAS – Impatti significativi su siti UNESCO.


CORTE DI GIUSTIZIA UE Sez.1^ 28 luglio 2016 sentenza C-379/15

Autorità: Corte di Giustizia UE | Tags: Aree protette, Diritto processuale europeo

DIRITTO PROCESSUALE EUROPEO – AREE PROTETTE – Valutazione degli effetti di determinati piani e programmi sull’ambiente – Atto nazionale incompatibile con il diritto dell’Unione – Conseguenze giuridiche – Potere del giudice nazionale di mantenere provvisoriamente taluni effetti di tale atto – Art. 267, 3° c. TFUE – Direttiva 2001/42/CE – Tutela dell’ambiente – Decisioni del giudice nazionale e diritto dell’Unione – Obbligo di adire la Corte in via pregiudiziale – Rinvio pregiudiziale.


Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!