VIA, VAS E AIA – RIFIUTI – Pronuncia positiva di VIA – Efficacia temporale – Incongrua determinazione del termine di durata – Effetti – Normativa che temporizza la VIA – Prototipo di realizzazione – Possibilità di separazione tra fase di realizzazione e messa in esercizio – Discarica – Sovrapposizione tra la realizzazione infrastrutturale e profilo gestorio – Correlazione della realizzazione del progetto con la messa in esercizio – Insostenibilità de iure condito – Provvedimenti autorizzativi in materia ambientale – Durata limitata nel tempo e rivedibilità delle decisioni – Natura intrinsecamente dinamica – Efficacia temporale non individuata nel provvedimento di VIA – Presunzione di durata quinquennale.

Per leggere il contenuto completo di questo articolo devi ACCEDERE AL SITO o REGISTRARE UN ACCOUNT. Consulta la pagina Abbonamenti per maggiori dettagli.

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!