APPALTI – Accordo bonario di cui all’art. 205 d.lgs. n. 50/2016 – Strumento alternativo di risoluzione delle controversie – Sollecitazione del privato in merito all’attivazione dello strumento – Omessa decisione della stazione appaltante – Ricorso instaurati ex artt. 31 e 117 cpa – Difetto di giurisdizione del giudice amministrativo – Rito del silenzio – Assoggettamento ai canoni del riparto di giurisdizione.

Per leggere il contenuto completo di questo articolo devi ACCEDERE AL SITO o REGISTRARE UN ACCOUNT. Consulta la pagina Abbonamenti per maggiori dettagli.

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!