APPALTI – Art. 95, c. 14 bis d.lgs. n. 50/2016 – Opere aggiuntive – Nozione – Differenza con le migliorie e le varianti – Valorizzazione ed implementazione dell’opera in senso estetico o prestazionale.

Per leggere il contenuto completo di questo articolo devi ACCEDERE AL SITO o REGISTRARE UN ACCOUNT. Consulta la pagina Abbonamenti per maggiori dettagli.

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!