DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Convenzioni urbanistiche – Sopravvenienza di interessi pubblici – Diversa destinazione urbanistica delle aree acquisite in sede di convenzione – Possibilità. – Compensazione e perequazione urbanistiche – Differenza – Modelli configurati dal legislatore regionale – Possibile adattamento da parte dei Comuni – Specifiche esigenze di pianificazione.

Per leggere il contenuto completo di questo articolo devi ACCEDERE AL SITO o REGISTRARE UN ACCOUNT.
Consulta la pagina Abbonamenti per maggiori dettagli.

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!