DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Art. 9 bis d.P.R. n. 380/2001 – Stato legittimo dell’immobile – Nozione – Titoli abilitativi relativi all’originaria edificazione e alle successive vicende trasformative – Innovazione di cui all’art. 10, c. 1, lett. d) decreto semplificazioni – Portata – Art. 2 bis, c. 1 ter d.P.R. n. 380/2001 – Carattere premiale e derogatorio – Norma di stretta interpretazione – Estensione a tipologie edilizie diverse dalla demolizione e ricostruzione – Esclusione – Ratio sottesa alla norma – Incentivazione della demo-ricostruzione di edifici fatiscenti e non efficienti.

Per leggere il contenuto completo di questo articolo devi ACCEDERE AL SITO o REGISTRARE UN ACCOUNT. Consulta la pagina Abbonamenti per maggiori dettagli.

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!