APPALTI – Appalti a corpo – Computo metrico estimativo – Non rientra tra gli elementi essenziali della proposta economica – Verifica di anomalia dell’offerta nei casi non espressamente previsti dall’art. 97 d.lgs. n. 50/2016 – Facoltà discrezionale dell’amministrazione – DURC – Natura – DURC regolare – Ulteriori verifiche da parte della stazione appaltante – Non sono dovute – Art. 80, c. 4 d.lgs. n. 50/2016 – Condizioni per la verifica della regolarità contributiva – Rinvio al dm 30/01/2015.

Per leggere il contenuto completo di questo articolo devi ACCEDERE AL SITO o REGISTRARE UN ACCOUNT. Consulta la pagina Abbonamenti per maggiori dettagli.

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!