DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Decorrenza del termine di impugnazione di un titolo edilizio – individuazione – Piena conoscenza – Principi di effettività, satisfattività e certezza degli atti amministrativi – Contemperamento – Competenza dei geometri – Esclusione delle costruzioni civili comportanti l’adozione di strutture in cemento armato – Progettazione e direzione riservata ad ingegneri ed architetti – Principio della collaborazione tra titolari di diverse competenze professionali – Presupposti.

Per leggere il contenuto completo di questo articolo devi ACCEDERE AL SITO o REGISTRARE UN ACCOUNT. Consulta la pagina Abbonamenti per maggiori dettagli.

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!