APPALTI – Artt. 42, c. 2 e 80, c. 5, lett. d) d.lgs. n. 50/2016 – Conflitto di interesse – Persone fisiche concretamente versanti in conflitto di interesse – Rilievo – Integrità dei dati e riservatezza delle offerte – Violazione – Onere della prova – Grava sul ricorrente – Integrità delle offerte – Firma digitale e marcatura temprale – Idoneità – Prestazioni rese in favore di soggetti affidatari in forza di contratti continuativi di cooperazione, servizio e/o fornitura sottoscritti in epoca anteriore all’indizione della procedura – Art. 105, c. 3, lett. c-bis) d.lgs. n. 50/2016 – Subappalto – Differenza.

Per leggere il contenuto completo di questo articolo devi ACCEDERE AL SITO o REGISTRARE UN ACCOUNT. Consulta la pagina Abbonamenti per maggiori dettagli.

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!