RIFIUTI – Nuovi impianti di smaltimento e di recupero – Autorizzazione unica – Istruttoria – Conferenza di servizi – Determinazione conclusiva – Atto presupposto imprescindibile ai fini del rilascio dell’autorizzazione unica – ACQUA E INQUINAMENTO IDRICO – BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Impianto di recupero previsto a distanza inferiore a 150 metri da un corso d’acqua – Parere della Soprintendenza – Necessità – Mancata iscrizione del corso d’acqua negli elenchi di cui al R.D. 1775/1933 – Pubblicità ex se in base all’art. 822 c.c. – RIFIUTI – Impianti – Compatibilità urbanistica – Presupposto necessario.

Per leggere il contenuto completo di questo articolo devi ACCEDERE AL SITO o REGISTRARE UN ACCOUNT. Consulta la pagina Abbonamenti per maggiori dettagli.

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!