SICUREZZA SUL LAVORO – Norme antinfortunistiche – Prevenzione degli infortuni sul lavoro – Terzi che si trovino nell’ambiente di lavoro – Responsabilità da posizione – Nesso causale tra la condotta del datore di lavoro e l’evento – Necessità – Circostanza aggravante del fatto – Mancata eliminazione o riduzione del rischio specifico “interno od esterno” – Norme per la prevenzione degli infortuni sul lavoro – Integrazione della circostanza aggravante – Limiti – Fattispecie: evento di “morte o lesioni in danno dei lavoratori o di terzi” cagionato per difettosità di un automezzo regolarmente omologato – Artt. 15, 18, 19, 20, 22, 23, 24 e 71, D. Lgs. n. 81/2008.

Per leggere il contenuto completo di questo articolo devi ACCEDERE AL SITO o REGISTRARE UN ACCOUNT. Consulta la pagina Abbonamenti per maggiori dettagli.

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!