RIFIUTI – Terre e rocce da scavo (provenienti da galleria) – Applicabilità del regime dei sottoprodotti e non a quello dei rifiuti – Presupposti e garanzie – Reato di deposito incontrollato di rifiuti e reato di abbandono – Natura di reato istantaneo permanente o eventualmente con effetti permanenti – Verifica delle circostanze concrete e della condotta – Gestione dei rifiuti – Sistematica pluralità di azioni – Valutazione della condotta – Giudice di merito – Indice differenziale dell’occasionalità – Artt. 183, 184-bis, 186, 256, d.lgs 152/2006 e 4 d.P.R. n. 120/2017 – CAVE – Dimostrazione della futura riutilizzazione per la produzione di calcestruzzo – Necessità – Disciplina eccezionale e derogatoria rispetto a quella ordinaria – Modifiche e sostanziale continuità normativa – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Difformità tra dispositivo e motivazione non contestuale – Prevalenza del dispositivo – Deroga – Errore materiale.

Per leggere il contenuto completo di questo articolo devi ACCEDERE AL SITO o REGISTRARE UN ACCOUNT. Consulta la pagina Abbonamenti per maggiori dettagli.

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!