DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Sicurezza statica degli edifici – Violazione della normativa antisismica e permesso di costruire in sanatoria – Estinzione dei reati – Esclusione – Oggettività giuridica diversa dal corretto assetto del territorio – Competenza esclusiva dello Stato – Art. 117, c.2°, Cost. – Artt. 36, 93, 94 e 95 D.P.R. n. 380/2001 (T.U.E.) – Reati di omessa denuncia dei lavori e presentazione dei progetti e di inizio dei lavori – Natura di reati permanenti – Momento consumativo del reato.

Per leggere il contenuto completo di questo articolo devi ACCEDERE AL SITO o REGISTRARE UN ACCOUNT. Consulta la pagina Abbonamenti per maggiori dettagli.

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!