DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Lottizzazione abusiva – Estinzione del reato per prescrizione – Applicazione della sanzione della confisca – Natura di sanzione amministrativa accessoria e non di misura di sicurezza – Criterio di proporzionalità – Offensività della condotta – Art. 44, c.2, dPR n. 380/2001 – Reati urbanistici – Beni immobili direttamente interessati dall’attività lottizzatoria e ad essa funzionali – Confisca in caso di pronunzia di proscioglimento – Natura extrapenale – Accertamento della responsabilità penale dell’indagato – Necessità – GIURISPRUDENZA – Fattispecie: installazione all’interno di lotti di roulottes atte all’insediamento umano.

Per leggere il contenuto completo di questo articolo devi ACCEDERE AL SITO o REGISTRARE UN ACCOUNT.
Consulta la pagina Abbonamenti per maggiori dettagli.

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!