RIFIUTI – Smaltimento di rifiuti mediante incenerimento (pancali di legno trattati con vernici e bottiglie di plastica) – Riconducibilità all’attività svolta ditta dell’imputato – Titolare dell’impresa – Requisiti dell’occasionalità nella gestione illecita – Valutazione di fatto rimessa al giudice del merito – Art. 256 Dlgs. 152/06 e 674 cod. pen. – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Impugnazione proposta come appello e riqualificata come ricorso per cassazione – Requisiti di sostanza e forma – Automatico trasferimento del procedimento dinnanzi al giudice competente – Art. 568 c.p.p..

Per leggere il contenuto completo di questo articolo devi ACCEDERE AL SITO o REGISTRARE UN ACCOUNT. Consulta la pagina Abbonamenti per maggiori dettagli.

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!