DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Opere edilizie abusive – Ingiunzione a demolire – Sanabilità delle opere a prescindere dalla destinazione d’uso – Presupposti – Elusione del dato normativo – Manufatto abusivo unitario e eccedente per cubatura i 750 mc. – Artificioso frazionamento – Costruzione unitaria – Pluralità di istanze di condono – Applicazione normativa – Fattispecie: inammissibilità del frazionamento delle domande di condono ai fini del rispetto del limite volumetrico di cui all’art. 39 L. n. 724/1994.

Per leggere il contenuto completo di questo articolo devi ACCEDERE AL SITO o REGISTRARE UN ACCOUNT. Consulta la pagina Abbonamenti per maggiori dettagli.

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!