RIFIUTI – Reato di combustione illecita di rifiuti – Configurabilità – Appiccamento del fuoco a rifiuti abbandonati o depositati in maniera incontrollata – Artt. 183, 256 bis, 318 ter e ss., d. Lgs. n. 152/2006 – Reati ambientali – Prescrizioni – Effetti – Compiti della polizia giudiziaria ex artt. 318-bis e ss. T.U.A. – Oblazione in sede amministrativa – Procedura di estinzione delle contravvenzioni in materia ambientale – Gestione dei rifiuti – Nozione di rifiuto – Accertamento della natura di un oggetto quale rifiuto – Giurisprudenza della Corte di Giustizia – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Esclusione della punibilità per particolare tenuità del fatto – Elementi di valutazione.

Per leggere il contenuto completo di questo articolo devi ACCEDERE AL SITO o REGISTRARE UN ACCOUNT. Consulta la pagina Abbonamenti per maggiori dettagli.

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!