DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Servitù – Esistenza del peso gravante sul fondo servente – Principio di inerenza – Esercizio in atto dello stato di servizio – Presenza di opere in tutto rifinite – Necessità – Esclusione – Servitù di veduta sul fondo del vicino – Esistenza di aperture nel muro – Presupposti della destinazione dell’opera all’esercizio della servitù –  Contratto di vendita di terreno edificabile con riserva – Obblighi a realizzare da parte dell’acquirente – Vendita e costituzione del diritto di superficie – Fattispecie: servitù di veduta da una terrazza sebbene l’opera, al momento della separazione, era in stato da non potersi utilizzare.

Per leggere il contenuto completo di questo articolo devi ACCEDERE AL SITO o REGISTRARE UN ACCOUNT. Consulta la pagina Abbonamenti per maggiori dettagli.

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!