APPALTI – Appalto pubblico e privato – Obblighi di diligenza dell’appaltatore – Esercizio del controllo della validità tecnica del progetto fornito dal committente – Caratteristiche del suolo – Scoperta in corso d’opera di peculiarità geologiche del terreno tali da impedire l’esecuzione dei lavori – Conoscenze con ausilio di strumenti o con procedure normali – Differenza ed effetti – Appalto di opere pubbliche – Danno cagionato dalla sospensione dei lavori – Impossibilità di quantificare il danno (“an” e “quantum”)- Esonero dell’appaltatore dall’iscrivere a verbale la riserva – Esclusione – Illegittimità la sospensione dei lavori – Successione di riserve iscritte in contabilità – Giurisprudenza.

Per leggere il contenuto completo di questo articolo devi ACCEDERE AL SITO o REGISTRARE UN ACCOUNT. Consulta la pagina Abbonamenti per maggiori dettagli.

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!