BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Art. 134 d.lgs. n. 42/2004 – Categorie distinte di beni paesaggistici – Immobili e aree di notevole interesse pubblico – Aree tutelate per legge – Ulteriori immobili ed aree individuati come di notevole interesse pubblico – Oggetto di tutela – Categoria dei “beni culturali” – Art. 136 d.lgs. n. 42/2004 – Area da sottoporre a vincolo quale bellezza d’insieme – Delimitazione dei confini – Esercizio di discrezionalità tecnica – Vincolo su una porzione estesa di territorio – Tipo di vincolo da imporre – Finalità da perseguire in concreto – Tutela – Strumento generale dell’autorizzazione paesaggistica ex art. 146 d.lgs. n. 42/2004 – Tutela anticipata – Imposizione di prescrizioni nel provvedimento di vincolo – Procedimento di individuazione di un bene culturale – Competenza della Regione – Art. 140 d.lgs. n. 42/2004 – Potere ministeriale – Individuazione – Art. 141 d.lgs. n. 42/2004 – Natura del potere ministeriale – Disposizioni di tutela che si impongono sul potere pianificatorio regionale – Affidamento dei privati proprietari – Inconfigurabilità – Ragioni.

Per leggere il contenuto completo di questo articolo devi ACCEDERE AL SITO o REGISTRARE UN ACCOUNT.
Consulta la pagina Abbonamenti per maggiori dettagli.

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!