DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Piani attuativi – Approvazione – Riparto di competenza tra Giunta e Consiglio Comunale – Individuazione – Art. 5, c. 13 d.l. n. 70/2001 – Art. 20, c. 8-bis l.r. Abruzzo n. 18/1983A – Piano di lottizzazione – Natura meramente attuativa del piano regolatore generale – Discrezionalità dell’amministrazione comunale – Limiti – VIA, VAS E AIA – piani urbanistici già sottoposti a VAS – Piano attuativo non comportante variante – Carattere dettagliato delle previsioni dello strumento urbanistico – Nuova VAS – Esclusione – Strumento attuativo comportante variante – Vas e verifica di assoggettabilità – Limiti.

Per leggere il contenuto completo di questo articolo devi ACCEDERE AL SITO o REGISTRARE UN ACCOUNT. Consulta la pagina Abbonamenti per maggiori dettagli.

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!