INQUINAMENTO DEL SUOLO – Bonifica – Rapporto amministrativo non istantaneo – Disciplina sopravvenuta – Tratto di attività successivo all’entrata in vigore – Interventi e opere ammissibili – Individuazione normativa – Art 34, cc. 7 e 8 d.l. n. 133/2014 – Prescrizioni – Principio di proporzionalità – Principio “chi inquina paga” – Proprietario incolpevole – Misure di prevenzione – Art. 240, c. 1, lett. i) – Assunzione volontaria dell’obbligo di bonifica – Potere/dovere dell’amministrazione di individuare il responsabile dell’inquinamento – Permanenza.

Per leggere il contenuto completo di questo articolo devi ACCEDERE AL SITO o REGISTRARE UN ACCOUNT. Consulta la pagina Abbonamenti per maggiori dettagli.

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!