SEQUESTRO PREVENTIVO FINALIZZATO ALLA CONFISCA DI SOMME DI DENARO COSTITUENTI “PROFITTO DEL REATO”: UNA VEXATA QUAESTIO SOTTOPOSTA A UN NUOVO VAGLIO DELLE SEZIONI UNITE

 

Luigi Capriello

 

 

Abstract (It): Con l’ordinanza di rimessione in commento, la Corte di cassazione è tornata ad analizzare il tema della natura della confisca – e conseguentemente del sequestro preventivo ad essa finalizzato – delle somme di denaro costituenti prezzo o profitto del reato. La questione, già oggetto di numerose pronunce delle Sezioni unite, è stata nuovamente sottoposta al vaglio di queste ultime sul presupposto che i principi sanciti in materia dai precedenti arresti giurisprudenziali (in particolare dalla sentenza Lucci), lungi dall’eliminare le criticità applicative rilevate in ordine alle misure ablatorie anzidette, necessitano di essere ulteriormente definiti nella loro portata applicativa, in una prospettiva di conformità ai principi convenzionali e costituzionali rilevanti in materia.

Abstract (En): With the referral order, the Court of Cassation has returned to analyze the topic of the nature of the confiscation – and consequently of the preventive seizure aimed at it – of the sums of money constituting the price or profit of the crime. The issue, which has already been the subject of numerous a judgments by the united Sections, was subjected again to scrutiny by the latter on the assumption that the principles sanctioned on the topic by the previous jurisprudential analysis (in particular by the Lucci judgment), far from eliminating the application criticalities found in regarding the aforementioned ablation measures, need to be further defined in their scope of application, in a perspective of compliance with the relevant conventional and constitutional principles.

 

 

Sommario: 1. Premessa. – 2. Origine e fondamento del sequestro preventivo. – 3. Il sequestro preventivo finalizzato alla confisca. – 4. La questione dibattuta. – 5. Il nesso di pertinenzialità. – 6. La controversa nozione di profitto. – 7. Il sequestro preventivo finalizzato alla confisca di somme di denaro costituenti “profitto del reato”. – 8. L’analisi condotta dalla Sezione rimettente e il quesito rivolto alle Sezioni Unite. – 9. Conclusione: esigenze di razionalizzazione del sistema in una prospettiva costituzionalmente e convenzionalmente orientata.


Scarica allegato

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!