______________ AMBIENTEDIRITTO ______________

 

PROFILI DELLA FATTISPECIE E DELLA DISCIPLINA DELLE SOCIETÀ PER IL TRASFERIMENTO DEI RISULTATI DELLA RICERCA IN AMBITO INDUSTRIALE DEGLI IRCCS.

La selezione del socio privato1

 

Andrea Caprara

Professore associato di Diritto commerciale – Università degli Studi di Verona

 

Abstract: Il contributo si sofferma su alcune questioni relative alle “società per il trasferimento dei risultati della ricerca all’industria” previste dal d.lgs. 16 ottobre 2003 n. 288.

Abstract: The work addresses on some questions relating to “società per il trasferimento dei risultati della ricerca all’industria” envisaged by Legislative Decree 16 October 2003 n. 288.

 

SOMMARIO: 1. L’oggetto, le ragioni e gli obiettivi della ricerca. – 2. Un necessario e preliminare chiarimento: l’attività di ricerca svolta dagli IRCCS e le diverse natura e funzioni delle tipologie di partecipazioni societarie. – 3. Sulla fattispecie delle società per il trasferimento dei risultati della ricerca degli IRCCS: il requisito sostanziale del trasferimento dei risultati della ricerca. 3.1. Segue: il requisito formale dell’attestazione della società per il trasferimento dei risultati della ricerca all’industria. – 4. Sulla disciplina delle società funzionalizzate al trasferimento dei risultati della ricerca degli IRCCS. – 4.1. Sull’estensione del c.d. privilegio accademico ai ricercatori degli IRCCS. – 4.2. Sulla rilevanza degli artt. 2 e 3 d.lgs. 297/1999 e d.m. 593/2000. – 4.3. Sulla disciplina del procedimento per la costituzione o la partecipazione alle società (di capitali) della ricerca pubblica: a) sull’applicabilità del d.lgs. 175/2016 alle società della ricerca degli IRCCS. – 4.4. Segue: b) sulla partecipazione del personale degli IRCCS («ricercatori medici e non medici») al capitale (e alla gestione) della società per il trasferimento dei risultati della ricerca: sull’applicabilità dell’art. 6, comma 9, l. 240/2010 e del d.m. 168/2011. – 5. La disciplina eurounitaria sugli aiuti di Stato e la questione della selezione del contraente pubblico o privato idoneo e qualificato alla luce di una recente vicenda giurisprudenziale. – 5.1. La disciplina della selezione del socio operatore economico nella società funzionalizzata al trasferimento dei risultati della ricerca. Profili di diritto europeo. – 6. La proposta ricostruttiva e alcune note minime sul piano delle tutele. – 6.1. La disciplina applicabile alla selezione di una impresa di mercato quale socio di una società per il trasferimento dei risultati della ricerca attestata al cui capitale partecipi un IRCCS e cenni alle conseguenze derivanti dalla sua violazione. – 7. Considerazioni conclusive.

 

1 Il presente contributo rientra nell’attività di ricerca del Team F.I.L.M. 4.0 (Finanza, Impresa, Lavoro, Mercato) nell’ambito del Progetto di Eccellenza del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Verona Diritto, Cambiamenti e Tecnologie.


Scarica allegato

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!