______________ AMBIENTEDIRITTO ______________

 

CONSIDERAZIONI A PRIMA LETTURA SUL PRIMO CASO DI SOSPENSIONE CAUTELARE DI UNA LEGGE NEL GIUDIZIO DI LEGITTIMITA’ COSTITUZIONALE IN VIA PRINCIPALE.

 

Paolo Giangaspero

 

Abstract (it) Nell’esaminare la prima ordinanza della Corte costituzionale che determina la sospensione di una legge (ai sensi dell’art. 35 della l. n. 87 del 1953) , il saggio – dopo aver sintetizzato i contorni dell’istituto come finora emersi dalla giurisprudenza costituzionale – tratta delle argomentazioni che sorreggono la decisione della Corte costituzionale in tema di valutazione di fumus boni juris e di periculum in mora, e dei problemi collegati alle conseguenze dell’ordinanza sugli atti attuativi della legge sospesa.

Abstract (en) The essay contains some remarks on the first order of the Italian Constitutional Court that applies the precautionary measure provided by art. 35 l. n. 87/1953, suspending the effects of a Regional law. After summarizing some procedural aspects of the precautionary measure, the essay makes some observations on the motivation of the decision, taking into account the reasons on whose grounds the Constitutional Court decides for the existence of the conditions for the measure to be applied, and analyzing the consequences of the decision.

 

SOMMARIO: 1. Premessa – 2. Una “prima volta” processuale: l’applicazione dell’art. 35 della l. n. 87 del 1953 e la sospensione cautelare di una legge regionale: un istituto con ancora alcune zone d’ombra – 3. Un’altra “prima volta”: il “sistema normativo emergenziale” per il contenimento della pandemia da Covid-19 davanti alla Corte costituzionale sotto il profilo del riparto di competenze tra Stato e Regioni: le censure del ricorso statale – 4. Gli argomenti della Corte in sede di valutazione dei presupposti della tutela cautelare: fumus boni iuris e periculum in mora nella motivazione dell’ordinanza – 5. I possibili problemi legati al seguito della decisione cautelare.


Scarica allegato

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!