______________ AMBIENTEDIRITTO ______________

L’INTERESSE NAZIONALE TRA (PRESUNTA) SCOMPARSA E NUOVE PROPOSTE DI FORMALE REINTRODUZIONE.

Luca Maria Tonelli

ABSTRACT (IT): Scopo del presente articolo è quello di dimostrare la perdurante attualità del tema dell’interesse nazionale, che, apparentemente scomparso a seguito della Riforma del Titolo V del 2001, è ancora presente nella nostra Carta costituzionale, soprattutto grazie all’opera interpretativa della Corte costituzionale. A conferma dell’attualità del tema è la presentazione di una proposta di revisione costituzionale, a firma dei senatori Parrini e Pinotti, volta a introdurre la “clausola di supremazia”. Di questo d.d.l. cost. verranno analizzati le finalità, le criticità e gli eventuali punti di contatto con il potere sostitutivo del Governo ex art. 120 Cost. Infine, si cercherà di argomentare sulla non necessità di introdurre una simile clausola, considerato che – già allo stato attuale – il Legislatore centrale possiede gli strumenti per poter far valere l’interesse nazionale.

ABSTRACT (EN): The essay in exam has the aim to demonstrate the continuing actuality of the national interest. Apparently disappeared after the Reform of the Title V in 2001, the national interest still has an important role in our Constitution, above all as the result of the interpretative work of the Constitutional Court. The presentation of a recent proposal of constitutional review, with the aim to introduce the “Supremacy Clause”, signed by the Senators Parrini and Pinotti, constitutes the evidence of its actuality. This essay analyses the abovementioned constitutional reform proposal, comprehensive of the aims, the criticalities and all the possible points of connection with the substitutive power of the Government, envisaged by the art. 120 of the Constitution. In conclusion, the essay tries to argue that the denial of the Supremacy Clause could be the best option, considered that – as it is – the legislator has all the tools to assert the national interest.

SOMMARIO: 1. Il ruolo del principio autonomistico nella Costituzione italiana. – 2. Il baluardo a tutela e garanzia dell’unità e indivisibilità nella Repubblica delle autonomie: l’interesse nazionale. L’art. 5 Cost. come chiave di volta del sistema delle autonomie territoriali. – 3. La (presunta) scomparsa dell’interesse nazionale nel “nuovo” Titolo V. – 4. L’interesse nazionale: un’espressione dai margini incerti. – 5. La “clausola di supremazia” in una recente proposta di revisione costituzionale. – 6. Un confronto tra il potere sostitutivo del Governo ex art. 120 Cost. e la “clausola di supremazia” presente nel d.d.l. cost. AS 1825. – 7. Una riflessione conclusiva: la non necessarietà della “clausola di supremazia”.

 


Scarica allegato

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!