______________ AMBIENTEDIRITTO ______________

 

EDITORIALE

 

 

L’ILLEGITTIMA MESSA A GARA EUROPEA DEI SERVIZI PUBBLICI BALNEARE E DI TAXI.

 

Paolo Maddalena

Vice Presidente Emerito della Corte costituzionale

 

 

SOMMARIO: 1. La concessione dei servizi pubblici nella prospettiva privatistica dello Stato persona. 2. Nel quadro costituzionale la “proprietà pubblica” rende illegittimo l’istituto della “concessione” e richiede che la sua “gestione” sia affidata a un organo pubblico. – 3. Lo Stato amministrazione come “organo” dello Stato comunità. – 4. L’emersione del “demanio costituzionale”. – 5. Inconciliabilità, con i descritti “principi fondamentali”, delle affermazioni della dottrina, della giurisprudenza e della legislazione italiana e europea in tema di “concessioni”. – 6. I servizi pubblici essenziali di balneazione e di taxi. Soluzioni da adottare.

 


Scarica allegato

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!