LA STRATEGIA «PLASTIC FREE» E I PRINCIPI DELLA DIRETTIVA EUROPEA 2019/904

Tra economia circolare, diritto dell’ambiente ed ecologia integrale

 

Luigi Colella

 

Abstract (it): l’avvento di una blue economy (circular economy), ispirata ad una logica di prevenzione dei rifiuti, rappresenta un nuovo stile di vita che deve ripensare la vita dei prodotti e ispirare la strategia “plastic free”. L’Unione europea con la direttiva 2019/904 ha individuato i nuovi principi per ridurre l’incidenza di determinati prodotti di plastica monouso sull’ambiente, in particolare sull’ambiente acquatico e sulla salute umana. Ciò anche al fine di promuovere la transizione verso un’economia circolare con modelli imprenditoriali innovativi, la neutralità climatica e la tutela della biodiversità. Questa nuova strategia vede gli Stati membri impegnati dal 2021 a costituire un impianto normativo costruito su un ambizioso modello di blue economy per assicurare la difesa di un pianeta e la tutela dell’ambiente.

Abstract (en): the new circular economy is inspired by a logic of waste prevention. The blue economy is a new lifestyle for everyone that must rethink the lives of products to inspire the “plastic free” strategy. With the 2019/904 Directive, the European Union has identified new principles for reducing the incidence of certain disposable plastic products on the environment, in particular on the aquatic environment and human health. This is also to promote the transition to a circular economy with innovative business models, the climate neutrality and the protection of biodiversity. This new strategy sees the member states of the European Union committed since 2021 to set up a regulatory system built on an ambitious blue economy model to ensure the defense of a planet and the protection of environment.

 

SOMMARIO: 1. Ambiente, economia circolare e gestione di rifiuti – 2. La disciplina europea in materia di rifiuti: le origini – 3. La Direttiva 98/2008 e la “società europea del riciclaggio”: the Waste hierarchy – 4. Il Pacchetto rifiuti e le direttive Europee sull’economia circolare: la fine del “take-make-waste” model? – 5. La tutela del mare e la Direttiva 2019/904 sulle plastiche: principi – 6. Brevi note sulla politica “plastic free” in Italia tra normativa nazionale ed esperienze regionali – 7 Conclusioni.

 

Scarica allegato

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!