______________ AMBIENTEDIRITTO ______________

 

«IN CONDITIONALITY WE TRUST»

Riflessioni sulle condizionalità macroeconomiche introdotte dal recovery and resilience facility.

 

Andrea Conzutti

 

Abstract (It): Il lavoro si propone l’obiettivo di analizzare l’articolato regime delle condizionalità contemplate dal Recovery and Resilience Facility (RRF), che incide in misura significativa sull’impiego delle risorse finanziarie stanziate dall’Unione europea, nell’ambito del Next Generation EU (NGEU), al fine di arginare il grave impatto macroeconomico innescato dalla pandemia da Covid-19. Muovendo da questa analisi, si tenterà di mettere in discussione l’idea del preteso «commissariamento» di fatto dei Paesi destinatari dell’assistenza sovranazionale, la quale, seppur affacciatasi nel limitato dibattito teorico sviluppatosi sull’argomento, appare per lo più distante rispetto alle reali dinamiche di ripresa euro-nazionali.

Abstract (En): The paper aims to analyse the conditionality regime introduced by the Recovery and Resilience Facility (RRF), which significantly affects the use of the financial resources allocated by the European Union in the framework of the Next Generation EU (NGEU) to contain the macroeconomic impact triggered by the Covid-19 pandemic. Based on this analysis, the idea, supported by some scholars, of the de facto «receivership» of the States receiving supranational assistance will be questioned, proving how it appears to be mainly distant from the actual dynamics of Euro-national recovery.

 

SOMMARIO: 1. Prologo: dietro l’assistenza finanziaria il «commissariamento»? – 2. Lo strumento chiave della ripresa europea: il Recovery and Resilience Facility. – 3. Le condizionalità ex ante: la fase di elaborazione. – 4. Le condizionalità in itinere: la fase di implementazione. 5. Epilogo: la compartecipazione alla formazione del «vincolo esterno».


Scarica allegato

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!