______________ AMBIENTEDIRITTO ______________

 

BREVI CONSIDERAZIONI SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI AL TEMPO DELL’EMERGENZA SANITARIA.

 

Adriana Ciafardoni

 

Abstract (it) – Il presente contributo affronta l’impatto dell’emergenza sanitaria da Covid-19 sulla gestione del ciclo dei rifiuti. Dopo un’attenta analisi della disciplina esistente, la riflessione si sofferma sul ricorso alle ordinanze contingibili e urgenti ex art. 191 del D.Lgs. n. 152 del 2006, quale mezzo per affrontare i problemi derivanti dall’emergenza epidemiologica, con particolare riguardo ai limiti e alla legittimità del rimando a tale strumento.

Abstract (eg) – This paper aims to analyze the effects on waste management of current Covid-19 sanitary emergency. After a careful analysis of existing regulations, the reflection focuses on the use of extraordinary emergency orders (art. 191 Leg. Dec. no. 152/2006) as a device for dealing with problems related to epidemiological emergence, with specific attention to limit and legitimacy of the use of this instrument.

 

SOMMARIO: 1. Premessa: la gestione del ciclo di rifiuti e le nuove sfide in tema di “rifiuto Covid” – 2. L’inadeguatezza della disciplina esistente – 3. Il ricorso alle ordinanze contingibili e urgenti ex art. 191 del D.Lgs. n. 152 del 2006 – 4. (segue): limiti e legittimità del ricorso alle ordinanze contingibili e urgenti – 5. Riflessioni finali.


Scarica allegato

Iscriviti alla Newsletter GRATUITA

Ricevi gratuitamente la News Letter con le novità di AmbienteDiritto.it e QuotidianoLegale.

ISCRIVITI SUBITO


Iscirizione/cancellazione

Grazie, per esserti iscritto alla newsletter!