* RIFIUTI - Attività di gestione non autorizzata di rifiuti - Configurabilità del reato ex art. 256 D.Lvo n.152/2006 - Presupposti e criteri normativi - Mancanza di assoluta occasionalità - Esercizio anche di fatto o in modo secondario o consequenziale ad una attività primaria diversa - Artt. 208, 209, 211, 212, 214, 215 e 216 T.U.A..

Il contenuto completo è disponibile solo per gli abbonati http://www.ambientediritto.it/home/abbonamenti.

Categoria: 

Autorità: