Anno: 
2017

 (Nota a Cass. civ., sez. I, sentenza 14 giugno 2016, n. 12275).     

Autore: 
STEFANO NAPOLETANO

 

QUALIFICAZIONE GIURIDICA DELLA TASSA SUI RIFIUTI E APPLICAZIONE DEL PRIVILEGIO RISERVATO AI TRIBUTI LOCALI. 
 
 
(Nota a Cass. civ., sez. I, sentenza 14 giugno 2016, n. 12275).

 
 
Stefano Napoletano
 
 
 
SOMMARIO: 1. INTRODUZIONE – 2. CENNI SULL’EVOLUZIONE STORICA DEL TRIBUTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI IGIENE AMBIENTALE – 3. SULLA NATURA TRIBUTARIA DELLE ENTRATE CHE SI SONO SUCCEDUTE FINO AL 2014 – 4. I CARATTERI NON STRUTTURALMENTE DIFFERENTI DELLA TARI RISPETTO AI TRIBUTI SOSTITUITI –  5. L’APPLICAZIONE DEL PRIVILEGIO EX ART. 2752 C.C. AI TRIBUTI DEGLI ENTI LOCALI ED ALLA TARI.
 
Allegato: 

argomento: