TAR TOSCANA - 19 luglio 2019

RIFIUTI – Controversie attinenti all’azione complessiva di gestione dei rifiuti – Art. 133, c. 1, lett. p) c.p.a. - Giurisdizione amministrativa esclusiva – Liti in cui non viene in rilievo l’esercizio di un pubblico potere – Aspetti meramente patrimoniali – Giurisdizione ordinaria – Fattispecie.

Categoria: 

Autorità: 

TAR PUGLIA, Bari - 17 luglio 2019

* APPALTI – Suddivisione in lotti – Lex specialis – Previsione secondo cui l’operatore economico che intende partecipare a più lotti, è tenuto a presentarsi sempre nella medesima forma – Legittimità – Conformità agli artt. 48 e 51 d.lgs. n. 50/2016 – Mancata indicazione, nel bando, dell’obbligo di indicare il costo della manodopera – Effetto di eterointegrazione delle disposizione di carattere imperativo di cui all’art. 95, c. 10 d.lgs. n. 50/2016.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LAZIO, Roma - 11 luglio 2019

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIO  - Impianto industriale - Realizzazione di opere ai fini di adeguamento alle norme in materia sanitaria, di sicurezza o ambientali – Rispetto del regime edilizio e urbanistico – Necessità - BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Termine di 90 giorni previsto dall’art. 167, c. 5 d.lgs. n. 42/2004 – Superamento – Perdita del relativo potere – Inconfigurabilità – Nozione urbanistica di pertinenza – Art. 31 d.P.R. n. 380/2001 – Acquisizione del bene abusivo e dell’area di sedime – Acquisizione di un’area ulteriore – Natura di sanzione – Limite del decuplo della complessiva superficie utile abusivamente costruita –  Calcolo della superficie occorrente – Obbligo motivazionale.

Autorità: 

TAR CALABRIA, Catanzaro - 11 luglio 2019

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Ordinanza di demolizione – Mancata notifica al comproprietario dell’immobile abusivo – Censura – Legittimazione del solo soggetto nel cui interesse la comunicazione è posta – Art. 31. c. 4 bis d.p.r. n. 380/2001 – Mancata ottemperanza all’ordine di demolizione – Disvalore sanzionato – Individuazione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LOMBARDIA, Milano - 10 luglio 2019

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Contributi di costruzione  - Presentazione di una fideiussione rilasciata da soggetto non autorizzato ad operare nel territorio della Repubblica – Mancata prestazione della cauzione – Equiparabilità – Determinazione e riscossione dei ratei tardivamente versati – Connotazione pubblicistica.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LOMBARDIA, Milano - 8 luglio 2019

APPALTI – Possesso dei requisiti di integrità e affidabilità – Valutazione dell’incidenza di precedenti sull’affidabilità dei concorrenti – Discrezionalità della stazione appaltante – Obbligo dichiarativo – Commissione di reati diversi dalle fattispecie indicate nell’art. 80, c. 1 d.lgs. n. 50/2016 – Rilevanza quale grave illecito professionale – Rilevanza temporale dei gravi illeciti professionali – Limitazione triennale – Art. 80, c. 10 d.lgs. n. 50/2016

Categoria: 

Autorità: 

TAR LOMBARDIA, Brescia - 3 luglio 2019

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Convezione di urbanizzazione – Trasferimento della proprietà delle aree oggetto di convenzione – Esperibilità dell’art. 2932 c.c. – Convenzioni urbanistiche – Criteri di compensazione tra oneri concessori e opere di interesse pubblico eseguite direttamente a spese dei privati – Accettazione di condizioni meni vantaggiose rispetto a quelle previste dalla legge – Salvaguardia dell’utilità economica finale dell’intervento edilizio – Piano attuativo – Equilibrio tra i diritti e gli obblighi dei lottizzanti – Durata dei vincoli.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA, Napoli - 3 luglio 2019

DIRITTO DELL’ENERGIA – Art. 12 d.lgs. n. 387/2003 – Norma speciale rispetto alla disciplina generale di cui all’art. 14 quater della l. n. 241/1990 – Rilascio dell’autorizzazione unica – Determinazione della conferenza di servizi – Valenza endoprocedimentale – Adozione del provvedimento finale – Valenza esoprocedimentale.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA, Napoli - 2 luglio 2019

APPALTI – Affidamento di servizi ad enti del terzo settore e a cooperative sociali – Manifestazione di interesse – Sottrazione alla disciplina del Codice dei Contratti – RUP – Art. 77, c. 4 d.lgs. n. 50/2016 – Modifiche apportate dall’art. 46, c. 1, lett. d) d.lgs. n.56/2017 – Coincidenza tra il ruolo di RUP e quello di commissario di gara o di presidente della commissione – Possibilità – Valutazione in concreto.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CALABRIA, Reggio Calabria - 28 giugno 2019

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Inottemperanza all’ordine di demolizione – Presupposto e condizione per la gratuita acquisizione al patrimonio comunale – Impugnazione del provvedimento di acquisizione – Censure dirette a contestare la legittimità del provvedimento demolitorio non impugnato – Inammissibilità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR VENETO - 26 giugno 2019

APPALTI – Anomalia dell’offerta - Trasmissione delle giustificazioni – Previsioni di particolari formalità (invio di plico sigillato, trasmesso a mezzo raccomandata del servizio postale) – Violazione dell’art. 40 d.lgs. n. 50/2016 e 5 bis d.lgs. n. 82/2005 – Utilizzo della posta elettronica certificata – Subprocedimento di verifica dell’anomalia – Elaborazione progressiva del giudizio – Apporto dialettico e collaborativo – Esercizio di poteri istruttori ufficiosi – Documentazione – Differenza rispetto ai criteri di cristallizzazione e intangibilità propri della fase dell’offerta.

Categoria: 

Autorità: 

TAR MARCHE - 26 giugno 2019

* INQUINAMENTO ACUSTICO – Pianificazione acustica – Assimilabilità, sotto alcuni aspetti, alla pianificazione urbanistica – Disposizioni del piano di zonizzazione e classificazione acustica – Onere di immediata impugnazione – Art. 9 l. n. 447/1995 – Accertamenti tecnici – Presenza di un fenomeno di inquinamento acustico – Ontologica minaccia per la salute pubblica -  Esercizio del potere di ordinanza contingibile e urgente.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA, Salerno - 25 giugno 2019

BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Stato di abbandono di un bene – Dichiarazione di interesse storico, artistico, archeologico o etnoantropologico – Tutela da ulteriori forme di decadimento – Alterazioni rispetto alla originaria configurazione del bene – Consistenza effettiva e annuale – Testimonianza oggettiva di civiltà.

Categoria: 

Autorità: 

TAR MARCHE - 25 giugno 2019

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Autorità titolare del potere di co-pianificazione – L.r. Marche  n. 34/1992 – Valutazione di conformità della Provincia – Ambito e limiti - VIA, VAS E AIA – Parere adottato dalla Provincia nell’ambito della VAS – Parere di conformità del PRG  con la normativa vigente, ai sensi dell’art. 26 l.r. Marche n. 34/1992 – Finalità differente.

Categoria: 

Autorità: 

TAR ABRUZZO, Pescara - 24 giugno 2019

APPALTI – Procedura di evidenza pubblica – Istanza ostensiva da parte di un’impresa terza – Legittimazione – Presupposti – Atti di una procedura di aggiudicazione – Diritto di accesso cd. Defensionale – Tutela impugnatoria a fini caducatori - Decorso del termine utile – Non rileva – Ragioni – Art. 53, c. 1 d.lgs. n. 50/2016 – Diritto di accesso agli atti delle procedure di affidamento ed esecuzione dei contratti pubblici – Offerte – Limiti a diritto di accesso – Accesso defensionale – Inapplicabilità della disciplina speciale nel caso in cui non si pongano esigenze di riservatezza dei terzi o della stazione appaltante – Applicabilità della generale disciplina sull’accesso.

Categoria: 

Autorità: 

TAR PIEMONTE - 20 giugno 2019

* PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO –  Art- 21 quinquies l. n. 241/1990 – Esercizio del potere di revoca - Rispetto di un termine ragionevole o dell’affidamento del provato – Non è previsto – Applicazione del termine dettato per l’esercizio del potere di annullamento d’ufficio, di cui all’art. 21 nonies – Esclusione – APPALTI - Indennizzo per il ristoro dei pregiudizi provocati dalla revoca – Art. 21 quinquies l. n. 241/1990 – Project financing – Inapplicabilità – Disciplina speciale di aui all’art. 183, cc. 12 e 15 d.lgs. n. 50/2016.

Categoria: 

Autorità: 

TAR PIEMONTE - 19 giugno 2019

* INQUINAMENTO DEL SUOLO – Procedimento di bonifica – Osservazioni presentate dal soggetto interessato alla bonifica – Mancata sottoscrizione da parte di un tecnico – Irrilevanza – Art. 10 l. n. 241/1990 – Obbligo dell’amministrazione di prenderle in considerazione – Parti coinvolte nel procedimento - Amministrazione – Non può avvalersi della collaborazione dei tecnici incaricati dal soggetto responsabile dell’inquinamento.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LOMBARDIA, Milano - 18 giugno 2019

APPALTI – Prescrizioni escludenti – Onere di autonoma e immediata impugnazione – Partecipazione alla gara – Non è richiesta – Mancata suddivisione in lotti - Omessa motivazione – Violazione dell’art. 51, c. 1 d.lgs. n. 50/2016 – Applicabilità del principio alle concessioni – Requisiti di partecipazione – Fissazione di requisiti ulteriori rispetto a quelli di legge – Discrezionalità della P.A. - Limiti dell’attinenza e della proporzionalità – Fattispecie.

Categoria: 

Autorità: 

TAR TOSCANA - 17 giugno 2019

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO - Procedimento repressivo degli abusi edilizi – Vicino – Qualifica di controinteressato – Presupposto – Opera abusiva – Onere della prova dell’ultimazione entro una certa data – Privato – Dichiarazioni sostitutive – Inidoneità – Annullamento di un titolo edilizio – Illegittimità originaria – Interesse pubblico concreto e attuale alla rimozione dell’atto – Termine di 18 mesi.

Categoria: 

Autorità: 

TAR TOSCANA - 14 giugno 2019

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Certificato di abitabilità rilasciato a seguito di condono edilizio – Deroga alle norme regolamentari, ai sensi dell’art. 35, c. 20 l. n. 47/1985 – Carenza delle condizioni di salubrità richieste dalla legge (nella specie, inosservanza dell’altezza interna minima) – Esercizio del potere di autotutela rispetto ad una certificazione di abitabilità illegittima.

Categoria: 

Autorità: 

TAR TOSCANA - 14 giugno 2019

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Titoli edilizi – Termine d’impugnazione – Titoli ordinari e titoli in sanatoria – Differenza – Richiesta di sanatoria – Originaria difformità di un immobile – Diritto a mantenere una costruzione a distanza inferiore di quella legale – Mero decorso di un ventennio – Effetti retroattivi dell’usucapione – Esclusione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LOMBARDIA, Brescia - 13 giugno 2019

* RIFIUTI  - Principio di precauzione – Adozione di provvedimenti appropriati al fine di prevenire i rischi potenziali per la sanità pubblica, per la sicurezza e per l'ambiente- Tutela anticipata – Armonizzazione con il criterio di proporzionalità – Parametro di legittimità dei provvedimenti in materia di VAS, VIA e AIA – Esclusione – Valutazioni dell’amministrazione competente – Principio di precauzione – Applicazione in concreto.

Categoria: 

Autorità: 

TAR SICILIA, Catania - 12 giugno 2019

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Approvazione del piano di lottizzazione – Non costituisce atto dovuto anche quanto il progetto è conforme al PRG – Potere discrezionale del Consiglio Comunale – Funzione di indirizzo politico spettante all’organo consiliare -  Fase successiva all’approvazione – Rilascio del titolo edilizio – Assenza di discrezionalità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR PUGLIA, Bari - 6 giugno 2019

* DIRITTO DELL’ENERGIA – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Principio del cd. dissenso costruttivo – Finalità – Non è reclamabile nel caso in cui, per l’assentibilità del progetto, sia necessario ricorrere allo stravolgimento dell’opera – Sostituzione dell’ente o dell’organo competente – Necessità della regolare convocazione – Fattispecie - BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Interessi paesaggistico territoriali – Rango costituzionale – Implicita preminenza nel modulo conferenziale – Dissenso motivato – Superamento – Puntuale e specifica motivazione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR FRIULI VENEZIA GIULIA - 5 giugno 2019

* INQUINAMENTO DEL SUOLO – Artt. 242, c. 1 e 244, c. 2 d.lgs. n. 152/2006 – Potenziale contaminazione di un sito – Interventi ci caratterizzazione, messi in sicurezza, bonifica e ripristino ambientale – Soggetti passivi – Responsabili dell’inquinamento – Le sole mere misure di precauzione gravano sul proprietario o detentore del sito.

Categoria: 

Autorità: 

TAR FRIULI VENEZIA GIULIA - 5 giugno 2019

* INQUINAMENTO DEL SUOLO – Adozione, da parte del Sindaco, di un procedimento contingibile e urgente in materia ambientale – Competenza della Provincia in materia – Contrasto – Inconfigurabilità – Applicabilità della normativa generale, ove si configurino i presupposti per l’azione delle ordinanze extra ordinem.

Categoria: 

Autorità: 

TAR SICILIA, Catania – 4 giugno 2019

APPALTI – Contratti sottosoglia – Art. 36 d.lgs. n. 50/2016 – Principio di rotazione – Operatore economico invitato a differenti gare per le quali è richiesta una diversa qualificazione – Inapplicabilità del principio – Procedura negoziata – Operatore economico non invitato – Possibilità di presentare la propria offerta – Favor partecipationis – Argine al potere discrezionale della stazione appaltante di scelta dei contraenti.

Categoria: 

Autorità: 

T.A.R. Campania, Napoli - 29 maggio 2019

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Tettoie – Tettoie precarie, a forte impatto sul territorio e liberamente edificabili – Distinzione – Regime urbanistico – Art. 36, c. 3 d.P.R. n. 380/2001 - L'art. 36 comma 3, d.P.R. n. 380 del 2001 – Ipotesi di tipizzazione legale del silenzio – Decorrenza di sessanta giorni  dalla domanda di accertamento della conformità - Atto tacito di diniego.

Categoria: 

Autorità: 

T.A.R. Campania, Napoli, Sez. 1^ - 28 maggio 2019, n. 2846

BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Siti ad alta valenza paesaggistica – Approdo indiscriminato di imbarcazioni durante la stagione estiva – Ordinanza contigibile e urgente fondata sull’esigenza di tutelare l’incolumità dei bagnanti – Legittimità (Si ringrazia l'avv. Alessandro Biamonte per la segnalazione)

Categoria: 

Autorità: 

TAR TOSCANA, Sez. 1^ - 27 maggio 2019, n. 789

VIA, VAS E AIA – Progetto sottoposto a VIA – Individuazione delle opere da realizzare – Grado di dettaglio – Fattispecie – Prescrizioni ammissibili nel giudizio di VIA – Art. 25, c. 4 d.lgs. n. 152/2006 – Eventualità ed accessorietà – Analisi complessiva ed approfondita degli elementi incidenti sull’ambiente del progetto unitariamente considerato – Progettazione esecutiva – Variazioni all’opera già esaminata – Alterazione delle caratteristiche – Nuova valutazione di impatto ambientale – Autorizzazione alla costruzione di un’opera – Violazione delle prescrizioni vincolanti dettate in sede di VIA – Effetti -  Mancata compiuta definizione delle opere da realizzare – Parzialità della VIA – Prescrizioni – Contenuto precettivo – Verifica preventiva della concreta realizzabilità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR ABRUZZO, Pescara - 24 maggio 2019

APPALTI – Società di revisione – Art. 183, c. 9 d.lgs. n. 50/2016 – Rinvio all’art. 1 della l. n. 1966/1939 – Interpretazione – Società cui il d.lgs. n. 39/2010 affida l’attività di revisione legale – Asseveramento – Divieto di commistione tra offerta economica e offerta tecnica – Principi di imparzialità e buon andamento – Applicazione in concreto – Anomalia dell’offerta – Verifica di congruità – Ruolo del RUP e della Commissione – Art. 97 d.lgs. n. 50/2016 – Linee guida n. 3/2016 – Supporto “eventuale” della commissione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LIGURIA - 22 maggio 2019

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Titolo di comproprietà – Legittimazione ad agire in giudizio – Previa deliberazione dell’assemblea dei comunisti – Non è richiesta – Procedimento di rilascio del permesso di costruire – Verifica del titolo – Attività istruttoria dell’Amministrazione – Accertamento del requisito della legittimazione soggettiva – Difformità parziale dal permesso di costruire – Nozione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR SICILIA, Palermo - 16 maggio 2019

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Azioni giudiziarie relative al rapporto concessorio – Legittimazione – Titolare originario della concessione – Trasferimento del diritto di proprietà del terreno in assenza di formale atto di voltura del titolo abilitativo edilizio – Atto di annullamento del titolo – Avente causa – Difetto di legittimazione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR MARCHE - 15 maggio 2019

AMBIENTE IN GENERE – LEGITTIMAZIONE PROCESSUALE – Materia della tutela dell’ambiente – Peculiare ampiezza della legittimazione partecipativa e processuale - DIRITTO DELL’ENERGIA – INQUINAMENTO ATMOSFERICO – Impianto di cogenerazione da biomassa olio vegetale con potenza termica di 2,7 MW – Esenzione dall’autorizzazione alle emissioni in atmosfera – Inconfigurabilità – Art. 272 d.lgs. n. 152/2006 –  Autorizzazione unica ex art. 12 d.lgs. n. 387/2003 -  Autorizzazione alle emissioni rilasciata in un momento successivo - Illegittimità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR PUGLIA, Lecce - 14 maggio 2019

* APPALTI – Alterazione della data sui verbali di sopralluogo – Art. 80, c. 5 d.lgs. n. 50/2016 – Esclusione dalla procedura di gara -  Carattere facoltativo del sopralluogo – Irrilevanza – Stato soggettivo – Irrilevanza, se non ai fini del procedimento per l’iscrizione nel casellario informatico – Escussione della garanzia – Art. 93, c. 6 d.lgs. n. 50/2016 – Fase successiva all’aggiudicazione – Inapplicabilità alle ipotesi in cui la stazione appaltante procede discrezionalmente, nel corso della gara, alla verifica dei requisiti – Contratti di concessione – Art. 164 d.lgs. n. 50/2016 – Procedure di aggiudicazione – Applicabilità dell’art. 80, c. 12  – Segnalazione all’ANAC dell’utilizzo di documentazione falsa - Legittimità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LOMBARDIA, Brescia - 14 maggio 2019

VIA, VAS E AIA – PGT – Riproduzione della previgente disciplina del PRG – VAS effettuata in vista dell’adozione del PGT – Sufficienza - BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Vincolo monumentale – Estensione alle aree esterme – Espressa previsione da parte di un provvedimento che crei un vincolo indiretto – Necessità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR PUGLIA, Lecce - 14 maggio 2019

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – D.I.A. - Istituto della decadenza – Applicabilità – Fondamento – Interventi su area pubblica – Autorizzazione all’occupazione del suolo pubblico – Presupposto logico/giuridico per il rilascio del titolo edilizio – SCIA in sanatoria – Valenza di nuova istanza di occupazione del suolo pubblico – Esclusione – Ragioni.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CALABRIA, Reggio Calabria - 13 maggio 2019

* APPALTI – Art 1, c. 4 d.l. n. 32/19 – Soppressione del rito superspeciale – Ricorsi proposti avverso i provvedimenti di esclusione o ammissione – Applicazione del rito speciale – Disciplina transitoria – Art. 1, c. 5 d.l. n. 32/19 – Applicabilità ai processi iniziati dopo il 19 aprile 2019 – Interpretazione della norma – Riferimento al momento della notifica del ricorso introduttivo – Lex specialis – Richiesta di indicare tutte le precedenti sentenze di condanna, anche ulteriori rispetto alla previsione di cui all’art. 80, c. 1 d.lgs. n. 50/2016 – Esclusione conseguente all’omessa dichiarazione – Legittimità.

Categoria: 

Autorità: 

Pagine