* RIFIUTI – Terre e rocce da scavo – Art. 186, c. 3 d.lgs. n. 152/2006 – Opere o attivitià subordinate a DIA – Dimostrazione dei requisiti previsti per il reimpiego delle rocce e terre da scavo – Inosservanza delle regole procedurali – Terreno inquinato da sostanze estranee – Applicazione del quinto comma dell’art. 186.

Il contenuto completo è disponibile solo per gli abbonati http://www.ambientediritto.it/home/abbonamenti.

Categoria: 

Autorità: